Creato da ambulante il 22/06/2006

Bancarella mentale

sui banchi del mercato trovi di tutto...

 

 

Restyling

Post n°31 pubblicato il 25 Aprile 2007 da ambulante

Poi mi trovai davanti alla mia vecchia casa che in fretta e furia avevo abbandonato
e pensai che li mi sentivo libera di correre,giocare,parlare ad amici immaginari
A quel punto decisi che sarei entrata,trasformandomi nuovamente in una Donna
e che sbattuta via un po' di polvere,riassettato i vari disordini ecc ecc..
sarei tornata li..(qui)
E' tempo di restyling...

 
 
 

Il banco della malinconia....

Post n°28 pubblicato il 14 Luglio 2006 da ambulante

Torna presto...Domani è cosi' lontano...Ho bisogno di te e non di questo vuoto nel letto...ho bisogno di te...Perchè vederti mi ordina i pensieri...

immagine

 
 
 

Mi giro e non ci sei....

Post n°27 pubblicato il 13 Luglio 2006 da ambulante
Foto di ambulante

Sei via, sei partito, ogni tanto capita...è normale rientrare nella natia città per almeno 24/48 h ogni due o quattro mesi...Stvolta è diverso ma, sei cmq li.
E sai cosa spero? Che tu stanotte  (stanchezza permettendo) mi cerchi qui..su questo blog...
Tu li conosci tutti..sai dove trovarmi...ma è in questo che scrivo di noi, di tanto in tanto...
Sai quanto io "frequenti" i blog su internet...Sei sempre li accanto a me che fai altro, ma ogni tanto ti chiamo per farti leggere qualcosa che mi ha colpito.
E sai cosa mi colpisce  anche?La mia incostanza nei "rapporti" che potrebbero crearsi qui...Mi stanco. ( a parte il blog che tu sai...l'intoccabile )
Tu sai che ho "giocato"...e conosci questa giocatrice...Ex giocatrice direi..Niente è come siamo stati noi...Niente è cosi' travolgente..Dal nostro primo parlarci in chat, al nostro primo incontro (nel nostro buio)aspettando insieme la luce...E dove le mettiamo le nostre lotte? Più che altro le mie! Alla Don Chisciotte...e non ti credevo...E l'appartamento bolognese...e le pizzate in casa strapiena e io al tel a 400 km di distanza.Credo che uno dei tuoi messaggi piu' diretti al cuore sia stato quando......
"Ultimo esame a Bologna...ero troppo in crisi per il dopo esame...tu eri in crisi per l'esame (ehehe il solito ) Tutta la mattina ad aspettare un tuo sms con l'esito...ma pronta ad attaccari subito dopo.
Sms...positivo ( giusto?) Ti rispondo e mi congratulo...Ti ririspondo e ti dico: < adesso che il tuo compito bolognese è giunto al termine,quali sono le tue intenzioni?>
Ero convinta di trovarti in quella cavolo di casa..forse a festeggiare..gelosa come sono...Non devo ricordare...azz..
Cmq...passa poco e mi rispondi:
Sono sul treno per Vr...torno a casa.
Ti chiamo (un po' per vedere se sentivo il ciuf ciuf..) e ti dico: dove sei? dove vai?
E tu..lindo...a casa.
significava che stavi lasciando Bologna...e quante volte te l'avevo chiesto indirettamente...quante..
E da li...a qui..con me.Quattro anni insieme...E adesso perchè mi giro e non sei li? Perchè è dalle 16.30 che aspetto di sentirti entrare?
Perchè non mi abituo ancora alle tue rare assenze...?
Sorrido...
la Donna dura che parla cosi'....

 
 
 

Giornata tumultuosa...

Post n°26 pubblicato il 13 Luglio 2006 da ambulante

Non promette niente di buono...

immagine

 
 
 

Non esistono emozioni superficiali...

Post n°24 pubblicato il 09 Luglio 2006 da ambulante

immagine..le emozioni sono emozioni e quando sono condivise, possono diventare magiche...
Nella mia banalità...

Forza ragazzi!!!!!

immagine


 
 
 

A volte

Post n°23 pubblicato il 08 Luglio 2006 da ambulante

sono una rompipalle...ma tanto secondo me. Vivo col mio compagno da diversi anni,nella quiete totale,nelle parole che non servono e non è vero che l'amore non è bello se nn è litigarello...Altre cose alimentano, non solo le liti(anzi).
Sta studiando come un pazzo, anche se sta studiando cose che gli piacciono molto, cmq è sempre studio. Già è un miracolo che i bambini non siano in casa a litigare e a far casino, ( a parte che se penso a quando abitava nell' "appartamento bolognese",mi chiedo come facesse a concentrarsi in mezzo a tutto quel bordello.)

Fattostà che oggi mi è presa una crisi di parlantina senza fine, di punto in bianco ho interrotto quel che faceva ed ho preso a raccontare delle cose mie, vecchie, passate...ma con l'entusiasmo di una bambina.Lui è di un paziente che innamora.
Mi ha ascoltata per non so quanto tempo..e ascoltava. E io mi perdevo passando da un discorso all'altro...
Poi tutto è rientrato nella nostra silenziosa normalità.
Perchè per noi quello che conta è essere nella stessa stanza...poi ognuno puo' fare quel che gli pare...Noi cosi' stiamo bene.

 
 
 

Buongiorno migliore...

Post n°22 pubblicato il 08 Luglio 2006 da ambulante

A rieccomi qui..presto presto....con un umore migliore di ieri...Un cuore trattiene le emozioni di più di 100 blog....
Nel mio cuore c'è tutto, è tutto inciso...Come la borsa, apro in rialzo...
..e me ne vo' a lavorare....(senza voglia)

Mi aspettano le colleghe...

                                                  

 
 
 

Un flash...

Post n°16 pubblicato il 29 Giugno 2006 da ambulante

 

A Massimo per i nostri sette anni insieme, per quella   parte di te che mi manca e che nn potrò mai avere, per  tutte le volte che mi hai detto non posso, ma anche per quelle in cui mi hai detto ritornerò.. Sempre in attesa, posso chiamare la mia pazienza "amore" ? La tua fata ignorante.

"Cosa deve avere un uomo per piacerti?":
"Sicuramente nn si vede voltare a guardare gli altri uomini!"

In questa notte d'autunno sono pieno delle tue parole parole eterne come il tempo come la materia parole pesanti come la mano scintillanti come le stelle. Dalla tua testa, dalla tua carne dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole le tue parole cariche di te le tue parole, madre le tue parole, amore le tue parole, amica. Erano tristi, amare erano allegre, piene di speranza erano coraggiose, eroiche le tue parole erano uomini. (Nazim Hikmet)Che stupidi che siamo, quanti inviti respinti, quante parole non dette, quanti sguardi non ricambiati. Tante volte la vita ci passa accanto e noi non ce ne accorgiamo nemmeno

 
 
 

....Blade Runner

Post n°14 pubblicato il 28 Giugno 2006 da ambulante

immagine

Io ne ho...viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.....navi da combattimento in fiamme a largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B....balenare nel buio vicino alle porte di Tannois.......e tutti quei.....momenti andranno perduti nel tempo.....come....lacrime....nella pioggia........e' tempo di morire

Ho fatto delle cose brutte. Cose per cui il dio della biomeccanica non ti farebbe entrare in paradiso. "Ho sognato musica..." "Ricordo lezioni.. ma non so se fossi io... o la nipote di qualcun'altro...""La candela che splende il doppio del suo splendore, brucia in metà tempo... e tu hai sempre bruciato la tua candela da tutte e due le parti".
 
 
 

Il profumo...

Post n°12 pubblicato il 28 Giugno 2006 da ambulante

Quando un 'odore equivale ad un'emozione...
quando un odore rievoca ricordi che stenti a collocare ma che sforzandoti prendono vita....

Il profumo...di certo uno dei miei libri preferiti...
Per molti ma non per tutti....

...Stava quasi male per l'eccitazione. Non era ancora riuscito a scoprire neppure la direzione da cui veniva l'odore. Talvolta, prima che un minimo soffio gli alitasse incontro, passavano minuti, e ogni volta era sopraffatto dall'orribile angoscia di averlo perso per sempre. Infine lo salvò l'estrema speranza che l'odore arrivasse dall'altra riva del fiume, da qualche luogo in direzione sud-est....

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK