Creato da: CinaViaggio il 09/02/2010
Viaggi in Cina con Cina Viaggio di CITS

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

grautosrl2013milan7dgl7ErreCiAutosyfcuca_mimoburdlazzf.paganocostruzionijessicafilippinirmala_tcoralifullcarservicecolmegna.carlaHuayangnianhuafilunipferr1
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Xitang, un gioiello sulll'acquaSegno zodiacale cinese »

Superstizione dei numeri in Cina

Post n°29 pubblicato il 13 Giugno 2010 da CinaViaggio
 

Cinaviaggio vi presenta la superstizione sui numeri negli occhi dei cinesi e spera che possiate conoscere le usanze e la cultura della Cina di più.

In un grande hotel, il 35°piano era in realtà il 30°. Ecco perché. Il 13 non è un numero sfortunato per i Cinesi, ma perché l’hotel riceve degli stranieri (come se tutti gli stranieri fossero della stessa cultura), non c’è un 13° piano. Ma mancano anche il 4°, il 14°, il 24°, e il 34°, perché questi numeri contengono un 4, si, omofono di un altro si che significa morte. Un giorno, in un hotel, tanti clienti cinesi sono pregati di andare a vedere altrove: non c’erano più camere. Arriva un Tedesco e col più garbato dei sorrisi gli viene offerta una camera. I Cinesi se la prendono con l’albergatore: “Tutto per gli stranieri, eh?” Con la massima calma e cortesia, il padrone risponde: “L’avreste accettata, voi, la camera 14?” Quattordici, yao si, è omofono di “presto morire”, 214, er yao si, è una maledizione per il figlio (er). Un Italiano sposato con una Cinese torna a casa dopo aver fatto un giorno di coda per acquistare una targa per l’auto. La moglie furibonda la maltratta. Il numero finiva con 7-1-4, cioè “la moglie morirà presto”.

 

Il numero 8 è altamente considerato perché nella lingua cantonese (i cinesi del sud sono i più superstiziosi) ba è omofono di fa che sgnifica fortuna, progresso. I numeri di telefono o le targhe che contengono vari 8 costano di più, a seconda del numero di 8.

 

“Liu” o 6 si pronuncia come “scorrevole, liscio”. È dunque un altro numero favorevole. Se compro un chilo di mele, che sono tre, la brava commerciante mi dirà “Numeri dispari da evitare”, ma 4 non è buono, lo sappiamo, e anche 5 è dispari. Quindi tornerò a casa con sei mele.

Per ulteriori informazioni clicca www.cinaviaggio,com

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog