Creato da: Ladridicinema il 15/05/2007
Blog di cinema, cultura e comunicazione

sito   

 

Monicelli, senza cultura in Italia...

 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

tutto il materiale di questo blog può essere liberamente preso, basta citarci nel momento in cui una parte del blog è stata usata.
Ladridicinema

 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: Ladridicinema
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 37
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

FILM PREFERITI

Detenuto in attesa di giudizio, Il grande dittatore, Braveheart, Eyes wide shut, I cento passi, I diari della motocicletta, Il marchese del Grillo, Il miglio verde, Il piccolo diavolo, Il postino, Il regista di matrimoni, Il signore degli anelli, La grande guerra, La leggenda del pianista sull'oceano, La mala education, La vita è bella, Nuovo cinema paradiso, Quei bravi ragazzi, Roma città aperta, Romanzo criminale, Rugantino, Un borghese piccolo piccolo, Piano solo, Youth without Youth, Fantasia, Il re leone, Ratatouille, I vicerè, Saturno contro, Il padrino, Volver, Lupin e il castello di cagliostro, Il divo, Che - Guerrilla, Che-The Argentine, Milk, Nell'anno del signore, Ladri di biciclette, Le fate ignoranti, Milk, Alì, La meglio gioventù, C'era una volta in America, Il pianista, La caduta, Quando sei nato non puoi più nasconderti, Le vite degli altri, Baaria, Basta che funzioni, I vicerè, La tela animata, Il caso mattei, Salvatore Giuliano, La grande bellezza, Indagine su di un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Todo Modo, Z - L'orgia del potere

 

Ultime visite al Blog

sfprovaandremartiniAfroditemagicaOsservatoreSaggiootticadanteCOLOSIO30hobby84p.maria1978covilpe.simonaenzolorenziniEremoDelCuoredrado74LadridicinemabeninigiulianoColombina2002
 

Tag

 
 

classifica 

 

Messaggi del 11/11/2021

 

Zlatan

Post n°15999 pubblicato il 11 Novembre 2021 da Ladridicinema
 
Tag: trailer

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Zlatan

Post n°15998 pubblicato il 11 Novembre 2021 da Ladridicinema
 

Regista: Jens Sjögren
Genere: Biografico
Anno: 2021
Paese: Svezia, Danimarca, Olanda
Durata: 100 min
Data di uscita: 11 novembre 2021
Distribuzione: Lucky Red e Universal Pictures
Zlatan è un film di genere biografico del 2021, diretto da Jens Sjögren, con Granit Rushiti e Emmanuele Aita. Uscita al cinema il 11 novembre 2021. Durata 100 minuti. Distribuito da Lucky Red e Universal Pictures.
Data di uscita:11 novembre 2021
Genere:Biografico
Anno:2021
Paese:Svezia, Danimarca, Olanda
Durata:100 min
Distribuzione:Lucky Red e Universal Pictures
Fotografia:Gösta Reiland
Montaggio:Henning Mark
Produzione:B-Reel Films
TRAMA ZLATAN

 

Zlatan, film diretto da Jens Sjögren, ripercorre la vita e la carriera del campione Zlatan Ibrahimović, noto per essere stato candidato per sei volte come FIFA World Player of the Year e undici volte al Pallone d'oro. È il primo calciatore ad aver giocato in sette squadre della Champions League, ma in questo ambito ha anche un altro primato meno positivo: è stato il giocatore più espulso della lega. Noto in tutto il mondo per il suo talento, Ibrahimović ha fatto parte dei più forti team del globo, dall'Ajax alla Juventus, dall'Inter al Barcellona per poi tornare in terra italica con il Milan, dal Psg al Manchester United, toccando le sponde americane con il LA Galaxy. Un vero fuoriclasse che a 39 anni continua a giocare, mostrando che per lui e per il suo talento non c'è età. Tornato a calciare con il Milan, Zlatan ha sempre riconosciuto nell'Italia la sua seconda patria, che lo ha consacrato a mito del calcio.
Il film, però, non ripercorre solo la carriera calcistica di Ibrahimović, ma anche la sua vita, soprattutto quella antecedente alla sua fama. Zlatan, figlio di immigrati jugoslavi, ha vissuto in un sobborgo di Malmö, in Svezia, e ha avuto un'infanzia difficile, segnata dal divorzio dei genitori e dalla povertà. Finito talvolta nei guai a causa di risse, furti e atti di bullismo, lo svedese è cresciuto e il calcio è stato il suo atto di liberazione, nonché lo strumento di trasformazione che gli ha permesso di avere una rivincita dalla sua infanzia.
Nonostante lui stesso abbia affermato che "si può togliere il ragazzo dal ghetto, ma non il ghetto dal ragazzo", il giovane di Malmö sembra essere uscito dal ghetto per diventare un'icona leggendaria.

CURIOSITÀ SU ZLATAN

 

Tratto dell'autobiografia “Io, Ibra” scritta da David Lagercrantz insieme allo stesso Ibrahimović tradotta in più di 30 lingue e edita in Italia da Rizzoli.

Le riprese del film sono iniziate in Svezia e si sono concluse ad Amsterdam, sede del primo grande club di Ibrahimović, l’Ajax.

 

FRASI CELEBRI DI ZLATAN

 

Dal Trailer Italiano del Film:

Allenatore: Se non vuoi portare rispetto a me, almeno rispetta la squadra!

Padre Zatlan: Ti ricordi cosa diceva Alì?
Zlatan (Granit Rushit): Stasera ballerò, sì ballerò!

Zlatan: Mi alleno il triplo, sto facendo goal, voglio andare via da qui!
Mino Raiola (Emmanuele Aita): Vai a Torino, allora!
Zlatan: Cosa la Juventus vuole comprare me?!

Mino Raiola: Lui parla con i suoi piedi!
INTERPRETI E PERSONAGGI DI ZLATAN
AttoreRuolo
Granit Rushiti
Zlatan a 17 anni
Emmanuele Aita
Mino Raiola
Cedomir Glisovic
Sefik Ibrahimovic
Håkan Bengtsson
Nils-Åke
Dominic Andersson Bajraktati
Zlatan a 11 anni
Merima Dizdarevic
Jurek Gravic
Bjorn Friberg
allenatore

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso