Creato da: dalsilenzio il 12/08/2011
Pensieri liberi, senza limiti alla condivisione o alla critica. Dico ciò che voglio o ciò che sento e apprezzo chi sa dire la sua, senza remore. Ci hanno voluto rendere e ci siamo prestati a diventare monadi, essenze unitarie, disgiunte se non addirittura opposte tra noi. Voglio vedere se siamo ancora in grado di interagire positivamente, per il bene di tutti.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

acquasalata111gardenia016prefazione09Amante.riservato1dalsilenzioTorellolello0vololowpasquale.pato7nurse01LaDonnaSenzaGreenPasdaunfioreSINGLEAVITASaturnjagiovannas1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« FESTEGGIAMO!!!!!CIAO, SIMONE! »

FACCIAMO MOLTA ATTENZIONE!!

Post n°31 pubblicato il 29 Aprile 2013 da dalsilenzio

Facciamo molta attenzione a ciò che accade, a ciò che si dice, a ciò che viene detto e da chi. Perchè il momento è davvero critico e forse ci sfugge quanto.

Come lo dobbiamo chiamare questo governo? Governo Letta o governo Giangrande - Negri? I due Carabinieri feriti ieri sono il simbolo di come nasce questa Terza Repubblica (se vero è che la Seconda è defunta).

Ogni onore a due Uomini che in nome del loro dovere hanno quasi sacrificato la loro vita (uno dei due forse l'ha sacrificata del tutto, viste le sue condizioni che forse, sempre sperando non sia, non gli consentiranno di vivere normalmente).

Il fatto, comunque resta e se il Movimento 5 Stelle ha convogliato in se' il disagio e la protesta degli italiani fornendo, come giornalisti e politici stessi affermano, lo sfogo NON VIOLENTO alla rabbia, è pur vero che tra tanti un "cane sciolto" è inevitabile e che il numero dei "cani sciolti" potrebbe aumentare. Il fatto è isolato ma ... per quanto? Fino al prossimo che perde la testa?

Ciò che mi fa orrore, però, è sentire i politici (Lupi, ad esempio) che invocano una pena esemplare. Loro???? Che quell'uomo non stesse proprio bene è assodato e che lui stesso fosse parte della causa dei suoi disagi è cosa certa (vedi il vizio del gioco), ma il suo gesto è ANCHE frutto della perdita del lavoro, come per milioni di altre persone. Lavoro perso per l'inettitudine, l'arroganza, il disinteresse proprio di quei politici che hanno creato questa situazione e che adesso PRETENDONO la pena esemplare. Senza vergogna!!

Per i familiari dei Carabinieri e per loro stessi è dovuta una pena esemplare per il gesto di quell'uomo. Solo ed esclusivamente LORO possono invocare questo diritto.

Proprio i politici senza vergogna sottolineano che quell'uomo non si è rivolto ai servizi assistenziali del Comune, come già dissero per quella coppia di anziani che poco tempo fa ha optato per un suicidio di coppia. Ma si rendono conto di cosa vuol dire, dopo una vita trascorsa a sostentarsi, a lavorare, a sostenere una famiglia, essere costretti ad umiliarsi nel chiedere elemosina? Vorrei vedere loro in quelle stesse condizioni!

Sono gentaglia senza vergogna che ci disprezza al punto di uccidere senza rimorsi la nostra dignità di cittadini. Si ricordano di noi solo quando cercano voti e si foraggiano a piene mani attraverso le NOSTRE tasse.

Certamente il gesto di quell'uomo è da condannare, da censurare, ma se si fosse semplicemente suicidato in sordina, come tanti, oggi, la politica non si sarebbe scossa più di tanto. Tre parole insulse e si tira avanti.

Benvenuto, Govero Letta - Giangrande - Negri.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog