Creato da cmwlupus il 04/07/2009

L'ululato del Lupo

nella notte più oscura la luna illumina anche la tetra tana ... ?

 

 

La fine dei Soldi - 001

DENARO:

tutti ne hanno bisogno
e pochi lo detengono

 

Sapevi:

 

·   che soltanto il 3% del denaro in circolazione, quale unica forma legale di pagamento, è formato da denaro sotto forma di banconote e moneta metallica?

·   che le banche  creano il restante 97% del denaro, sotto forma di moneta scritturale,  «ex nihilo» – ovvero dal nulla – tramite la concessione di prestiti o crediti bancari?

·   che tutte le banche commerciali  esigono interessi per digitare queste cifre (le quali sono solo dei bit e byte) in un calcolatore

·   che tutte le banche commerciali pretendono oltretutto anche garanzie materiali per del denaro creato dal nulla (per eventualmente espropriare il creditore)?


·   che tutto il denaro = credito, ovvero debito (perché non è possibile saldare dei debiti con ulteriori debiti, e perciò questi aumentano costantemente)?

·   che il prezzo di ogni bene e prodotto è costituito da più del 30% di interessi (senza questo tutto costerebbe il 30% in meno)?

·   che solamente il 10% dell‘umanità appartiene alla classe vincitrice (solo l‘uno per cento della popolazione mondiale dispone più del 40% del patrimonio)?

·   che già oggi esistono alternative al nostro attuale sistema monetario, le quali tra l‘altro fanno in modo …

·   che è possibile rendere superflua ogni tassazione?

 


«La fine dei soldi»


Quali sono i meccanismi che tuttora minacciano il nostro sistema economico e sociale in forma così massiccia da giustificare i così rigidi interventi nei diritti di libertà della popolazione, e che l'economia reale non può più soddisfare le esigenze delle persone (in seguito a sovra-indebitamento o a mancanza di denaro!)?



Ecco una
delle possibile
soluzioni:

 «Il denaro
informativo»
per la nuova
società

del dott. Franz Hörmann,
autore del libro:
«La fine dei soldi»

 

 

Un nuovo sistema monetario … senza ridistribuzione … libero da interessi e debiti, insolvenze ed espropri, ... senza debiti e crediti, … recupero crediti e solleciti, ... senza prestiti o altri prefinanziamenti prima dell'avvio di attività economiche, ... senza inflazione e senza imposte, ... che sostiene e promuove lo sviluppo personale - (come componente del sistema di erogazione) e la cooperazione pacifica e sostenibile (nell'area di una produzione priva di i soldi), … questo sistema è tecnicamente e psicologicamente attuabile, fruibile e comprensibile.

Trattasi qui di un sistema che sarebbe, nel contesto di una nuova forma di politica, anche immediatamente applicabile in maniera pacifica ed armoniosa; ove gli interessi delle minoranze non contestino più gli interessi della maggioranza, ove tutte le fasce della popolazione possano liberamente esprimere i loro interessi legittimi, dopo aver definito i propri valori fondamentali umani comuni, e riconoscendo immediatamente in questo sistema i vantaggi degli effetti sinergici della cooperazione!

PER ATTUARE QUESTO CAMBIAMENTO SONO GIÀ PRONTE:

- LA FILOSOFIA,
- LA PSICOLOGIA,
- LA TECNOLOGIA
- LA POLITICA 

IL PROGETTO È APPLICABILE IN QUALSIASI MOMENTO.


Tre aziende stanno già perfezionandeo
il software necessario per questo progetto


CIÓ CHE ANCORA MANCA ORA
È L'INFORMAZIONE A TAPPETO DELL'INTERA POPOLAZIONE !!!

Estratto e tradotto da:
«Informationsgeld für die Neue Gesellschaft»
https://docs.google.com/viewer?docex=1&url=http://www.franzhoermann.com/downloads/informationsgeld.pdf


Per vedere i video qui sotto si consiglia di cliccare il simbolo in basso a destra:

ulteriori informazioni sono disponibili sul sito:

http://humaneconomy.it/

 

http://humaneconomy.it/nuovi-sistemi-finanziari-e-monetari/infomoney/

http://humaneconomy.it/nuovi-sistemi-finanziari-e-monetari/piano-b/

 

Informamoci ed
iniziamo una discussione ... !

La Moneta come Debito --- 1 di 5
https://www.youtube.com/watch?v=UTL_kICsuYA


La Moneta come Debito --- 2 di 5
https://www.youtube.com/watch?v=ntLAZsUaJd0


La Moneta come Debito --- 3 di 5
https://www.youtube.com/watch?v=NYVmNC5qrNo


La Moneta come Debito --- 4 di 5
https://www.youtube.com/watch?v=l1f2jgNWijg


La Moneta come Debito --- 5 di 5
https://www.youtube.com/watch?v=QZkDa8u4dGg

La Moneta come Debito II - Promesse senza freni
https://www.youtube.com/watch?v=e-z3jvsGtQw

 

 


"Esperimenti alternativi"
ieri ed oggi

La moneta deperibile di Wörgl (nel 1932)
https://www.youtube.com/watch?v=WEVvQ3T_jc0

 

Marinaleda, un modello per tutti? (2014)
http://cyclolenti.weebly.com/diario/marinaleda-un-modello-per-tutti

 


Contatti:

 

info-de@humaneconomy.it

Wolfgang Decarli – Impiegato – traduzioni
wolfgang.decarli@bfree.it

eleoNora Brugger – Counselor, Formatirce, Pädagogia / Psicologia
eleonora[at]eleonorapaul.com

Josef Kaufmann   – Agronomo, Forstwirt
josef.kaufmann[at]dnet.it

Paul Kircher – Counselor, Formatore , Coach, Economista
paul[at]eleonorapaul.com

Daniele Bassot – Consapevole Accompagnamento d’Impresa e Consulenza Tributaria
humaneconomy[at]studiobassot.it

Ernst Bayer - Fotografo – agricoltura biologica – Freigeist
foto.e.bayer[at]gmail.com

Robert Barbieri – Rappresentante – Agricoltura biologica – Freigeist
barbieri.robert[at]gmail.com

 

 

 

 
 
 

ISLANDA sconfigge NWO

Post n°59 pubblicato il 19 Settembre 2011 da cmwlupus
 

ISLANDA sconfigge economia globale e NWO!! Percio' nessuno lo deve sapere

Cio' che è successo in Islanda è senza precedenti. L'abbattimento dell'idea che il debito è un'entità sovrana, in nome della quale è sacrificabile un'intera nazione. Percio' nessuno deve sapere il referendum islandese voluto dal Capo dello Stato Ólafur Ragnar Grímsson. 

 
 
 

Frei.Wild Doku

Post n°58 pubblicato il 17 Luglio 2011 da cmwlupus
 

"Frei.Wild" Doku

Part 1

Part 2

Part 3

Part 4

Part 5

 
 
 
 
 

Conferenza Bilderberg 2011 - St. Moritz (Svizzera)

Post n°55 pubblicato il 07 Giugno 2011 da cmwlupus
 

Bilderberg 2010: Obiettivo povertà mondiale e bloccare il risveglio 
Bilderberg 2011:  ?  
(maggior caos economico ed aumento delle tasse) ?


  Ecco l'Hotel ove a partire 
  dal 9 giugno 
  (fino al 12 Giugno 2011
) 
   si tenuta la conferenza
  del 
Gruppo "Bilderberg
  di quest'anno.

 




presso l'Hotel "Suvretta House" a St. Moritz come da: The Alex Jones Show

una parte forse si incontrer à a Ginevra: vedi operazione "Romance"?  


 — # — # — # —

 


David Rockefeller mentre sta arrivando al Hotel "Suvretta House"  (FOTO Originale)

 

Giugno 1991 - I leader mondiali si incontrano per un'altra riunione a porte chiuse del Bilderberg
Club
 a Baden Baden, in Germania. In quell'occasione, David Rockefeller afferma

   «Siamo grati al Washington Post, al New York Times, al Time e alle altre grandi pubblica-
zioni i cui direttori 
hanno presenziato alle nostre riunioni e che rispettano le loro promesse
di 
discrezione da quasi 
quaranta anni.
   Sarebbe stato impossibile per noi 
sviluppare il nostro piano mondiale se 
fossimo stati sotto
le luci dei riflettori durante quegli anni. Ma il mondo ora è più sofisticato e più 
preparato a 
marciare verso un Governo MondialeL'autorità sovranazionale di un'élite 
intellettuale e
di banchieri internazionali
 è certa
mente preferibile all'autodeterminazione na
zionale pra-
ticata nei secoli passati»
(
fonte)

— o —

Come tutti gli anni è presente anche Jim Tucker (vedi sotta) per documentare tale incontro che già
a partire dal 1954 si è tenuto annualmente in gran segreto e di cui la stampa internazionale (
Main-
stream Media) 
ne ha sempre celato l'esistenza e mai ne abbia seriamente dato notizia.

      Daniel Estulin                                         Jim Tucker e Alex Jones
   (Autore del libro: "The Bilderberg Group")   (attivisti contro le riunioni del Club Bilderberg)

 LIVE:

 vedi link sotto: 


Articoli pubblicati in precedenza:


per ulteriori infomazioni vedi anche
i seguenti video (con sottotitoli in italiano):

L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 1/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 2/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 3/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 4/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 5/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 6/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 7/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 8/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 9/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 10/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 11/12
L'Inganno di Obama, di Alex Jones - Sub Ita 12/12

 
 
 

PAIN (Peter Tägtgren) Tour Europa 2011

Post n°54 pubblicato il 05 Giugno 2011 da cmwlupus
 

------------------------------------------------------------------

PAIN - Monkey Business

Swedish metal outfit Pain has announced a series of tour dates in Europe in support of their forthcoming new studio album which will be released on June 3rd through Nuclear Blast Records. The confirmed tour dates are as follows:

        May 27 – P!pl Club – Moscow, Russia
        May 28 – Glav Club – St Petersburg, Russia
       June 19 – Myötätuulirock – Vantaa, Finland
       June 25 – Graspop Metal Meeting – Dessel, Belgium
    October 5 – Markthalle – Hamburg, Germany
    October 6 – Lido – Berlin, Germany
    October 7 – Hellraiser – Leipzig, Germany
    October 8 – Masters of Rock Café – Zlin, Czech Republic
  October 11 – Backstage – Munich, Germany
  October 12 – Dynamo – Zürich, Switzerland
 October 13 – Bloom – Mezzago, Italy
  October 14 – New Age – Roncade, Italy
 October 15 – UFO Club – Brunico/Bruneck, Italy
  October 16 – Rockfabrik – Ludwigsburg, Germany
  October 18 – La Laiterie – Strasbourg, France
  October 19 – Colos-Saal – Aschaffenburg, Germany
  October 20 – Underground – Köln, Germany
  October 21 – Helling – Utrecht, Netherlands
  October 22 – Trix – Antwerpen, Belgium
  October 23 – Nor – Heerlen, Netherlands
  October 25 – Divan du Monde – Paris, France
  October 26 – Ninkasi Kao – Lyon, France
  October 27 – Le Phare Club – Toulouse, France
  October 28 – Salamandra 1 – Barcelona, Spain
  October 29 – Sala Stereo – Murcia, Spain
  October 30 – Caracol – Madrid, Spain
November 1 – Hard Club – Porto, Portugal
November 2 – Cine Teatro Corroios – Lisboa, Portugal

------------------------------------------------------------------

Info: Peter Tägtgren — Hypocrisy – Pain – Official HomePage

------------------------------------------------------------------

PAIN - Follow Me feat.                                   Dirty Woman        
 Anette Olzon (Nightwish)                                (official Video)          

         

------------------------------------------------------------------

Elenco: Tutti Video (YouIube) di "Pain" 

 
 
 
 
 

Network (Quinto potere) 1976: "Mad as hell"

Post n°52 pubblicato il 11 Maggio 2011 da cmwlupus
 

 

italiano

 

 

  english                                                   Deutsch

 
 
 

SKANNERS - NEW CD OUT 21-01-2011 - "FACTORY OF STEEL"

Post n°51 pubblicato il 19 Marzo 2011 da cmwlupus
 

Scanners

Band:

Homepage: www.skanners.it - Mail: skanners_italy@hotmail.com

Vocals: Claudio Pisoni
GuitarsFabio Tenca
Bass: Renato Olivari
Guitars: Walter Unterhauser
Drums: Christian Kranauer

Scanners - Factory Of Steel

_____________________________________________________________________________________

                             "FACTORY OF STEEL"                                                Video: "Flagellum Dei"

   

 

 

         

 

... e per ascoltare altri brani in anteprima: -> Link

... vedi anche myspace.com

_____________________________________________________________________________________

Il gruppo di giovanissimi bolzanini si forma nel lontano 1982 e dopo un breve periodo registra il primo 
DEMOTAPE -  esordisce ufficialmente nel 1986 con il primo LP dal titolo „DIRTY ARMADA“, distribuito 
dalla CGD m.m. di Milano. Numerosi  i concerti in Italia ed in Austria dove  gli SKANNERS  raccolgono
consensi da parte del pubblico e della critica specializzata.
 Con il secondo LP „PICTURES OF WAR“, 
edito nel 1988, gli SKANNERS raggiungono l´apice della popolarita, suonando anche come gruppo di
supporto a nomi quali`: GIRLSCHOOL, MOTORHEAD, HALLOWEEN, SAXON, MANOWAR, DIO,
TWISTED SISTER
ed altri ancora.
 NEL 1995 gli SKANNERS realizzano il loro terzo lavoro discografico
THE MAGIC SQUARE“, grazie al quale riescono a guadagnarsi il titolo di Special Guest nella Tournee
italiana 1996 dei mitici DEEP PURPLE e dove la Band ha occasione di dimostrare tutta la potenza e la
professionalita .
 

Per coronare l´eccezionale evento ed a grande richiesta dei fans, gli SKANNERS decidono di festeggiare
il loro quindicesimo anniversario registrando un paio di concerti a Bolzano nell´ottobre 1997 e pubblicando
successivamente il loro primo Album dal vivo ”SKANNERS LIVE “ in edizione limitata.
 NEL 2002 realizzano
il loro quarto lavoro  discografico dal titolo FLAGELLUM DEI prodotto e distribuito dall’etichetta UNDER-
GROUND SYMPHONY 
 in tutta EUROPA.
 Il 2005 è l’anno del ritorno ai mitici anni 80…. La nuova etichetta
discografica degli SKANNERS, la MYGRAVEYARDPRODUCTIONS si occupa delle ristampe dei loro 2
storici albums d’esordio DIRTY ARMADA e PICTURES OF WAR !! 
 Nel gennaio 2008 quinto Album dal titolo 
THE SERIAL HEALER sempre prodotto dalla MYGRAVEYARDPRODUCTIONS e distribuito in tutta Europa !
 

Gli Skanners sono nel loro Bunker di Bolzano, per la stesura di nuove song per il prossimo full-legt in
uscita prevista per gennaio 2011 distribuito dalla SAOL/H'art/Zebralution. IL titolo é FACTORY OF STEEL 
ma non sará un concept-album come gli altri ma bensí, i brani parleranno solo ed esclusivamente degli
Skanners e di tutte le loro piú bizzarre situazione successe, in quasi 3 decenni di metal, dunque un vero
e proprio inno al metal
!!

_____________________________________________________________________________________

Recensioni:

1. "Metal Italia

SKANNERS - Factory Of Steel
SKANNERS - Factory Of Steel
Sin dagli inizi degli anni ottanta gli Skanners calcano i palchi italiani e non, professando la loro fede incrollabile per il verbo dell’heavy metal. Nonostante le difficoltà incontrate durante questa lunga carriera, la formazione guidata da Fabio Tenca e Claudio Pisoni non ha mai mollato, preferendo combattere a suon di eccellenti dischi. “Factory Of Steel” è la release numero sei per la band italiana, un disco che racchiude in sé tutte le coordinate del metal classico di scuola tedesca. L’opener “Never Give Up” si candida a divenire un solido inno in sede live, grazie al suo impatto, alla devastante forza delle strofe e ad un ritornello che rimane impresso sin dal primo ascolto. L’heavy quadrato e marziale di “Iron Man” lascia presto spazio alla title track, brano epico e maestoso che richiama i migliori Primal Fear. La voce di Claudio Pisoni, ruvida, aggressiva e squillante, non perde mai smalto, sempre supportata dai tronfi riff di chitarra del compagno d’avventura Fabio Tenca. La coppia “Hard And Pure” (dal refrain corale) e “Thunder In My Hand” aggiunge tonnellate di metallo tonante ad un disco che si presenta incontrastabile, come la più solida delle corazzate. Per nostra fortuna “Factory Of Steel” non contiene riempitivi, tutti i dieci brani contenuti mostrano tutta la buona salute del songwriting firmato Skanners, sempre ispirato e curato in ogni più piccolo dettaglio. Come se non bastasse, l’eccelsa produzione dà vita a suoni che glorificano ulteriormente le composizioni, chitarre e batteria sparano cannonate ad ogni nota, senza per questo sacrificare voce e basso, incisivi e determinanti. Trent’anni (quasi) di onorata carriera non hanno scalfito per niente una formazione che ancora una volta si conferma fiore all’occhiello della nostra scena. “Factory Of Steel” è un disco da comprare a scatola chiusa, ancora una volta i vecchi leoni fanno scuola, oggi le giovani leve devono solo ascoltare ed imparare.


2. "schweres-metal.de"

Interpret, Titel: SCANNERS - Factory Of Steel 
Medium: CD
Stil: Classic Heavy Metal
Erschienen: 21.01.2011
Label: SAOL / H´Art / Zebralution
Link: www.skanners.it  
Bewertung: 
6 von 10 Punkten

SCANNERS werden in ihrer Heimat oftmals als die italienischen Judas Priest bezeichnet. Mit die-
ser Einschätzung liegen die Leute gar nicht mal so falsch, denn stilistisch sind die Ähnlichkei-
ten mehr als deutlich, doch qualitativ fehlt noch ne ganze Ecke. Auch Einflüsse von Gamma
Ray
oder Primal Fear hört man unweigerlich heraus.

Was nicht viele wissen dürften, die Band gibt's tatsächlich schon seit 1982(!) und man hat
inkl. dieser Scheibe bereits sieben Alben auf dem Buckel. Der größte Erfolg war bis dato zwei-
fellos 1996 als Support Act die Italien-Tour mit Deep Purple zu bestreiten. Ich persönlich
finde die Band immer dann am stärksten, wenn sie das Gaspedal durchtritt wie bei "Iron
Man"
oder "Thunder In My Hand" die echt abgehen.

Auch hochmelodisches wie der Titel-Song ist gut geworden. Doch leider gibt's auch Schwa-
ches wie z.B. die langweiligen "Hard And Pure" & "Lord Of Lies". Zudem hat Sänger Claudio
Pisoni nicht gerade eine eingenständige Stimme, was für den Wiedererkennungswert einer
Band die voran kommen will wichtig ist. Er klingt für mich irgendwie nach einer light-Version
v. Ralf Scheepers (Primal Fear). Mit "Story Of Sound" & "To Survive" sind auch zwei obligato-
rische Power-Balladen vorhanden die allerdings nicht aus dem Mittelmaß rauskommen.

Es gibt also beim Songwriting noch einiges zu tun wenn man´s nach all den Jahren wirklich
noch mal wissen bzw. Aufsehen erregen will.

Fazit: Insgesamt leider nur Durchschnitt. 


(Pit Schneider, Januar 2011)

Tracklist: 1. Never Give Up 2. Iron Man 3. Factory Of Steel 4. Hard And Pure
5. Thunder In My Hand 6. Story Of Sound 7. We Rock The Nation
8. The Lords Of Lies 9. When I Look In Your Eyes 10. To Survive

---  X ---

 

 

 
 
 

Fratello Metallo

Post n°50 pubblicato il 21 Febbraio 2011 da cmwlupus
 

 

Il mitico discorso del Frate Metal
al Gods of Metal 2006 di Milano
prima del concerto degli Angra >link1<  >link2<
(complesso metal brasiliano) ... 

 

Gods Of Metal 2006 - Frate Metal!

Heavy Metal Monk

Frate Metallaro @ Gods of Metal 2008 (Venerdì)

Fratello Metallo prima esibizione GOM 29-06-08 (Parte2 di 2)

Fratello Metallo - Amore Metallico

Fratello Metallo - Cesare Bonizzi - O Frade Metaleiro

 

vedi anche i seguenti link:

 

http://www.fratecesare.com/index.html

http://www.fratellometallo.it/dblog/

Fratello Metallo oggi... "muore" (Eng subtitles)

http://mag.sky.it/mag/musica/2008/11/11/fratello_metallo.html

 
 
 

Heavy Metal Farmer

Post n°48 pubblicato il 08 Febbraio 2011 da cmwlupus

AND NOW: The death metal vicar

 
 
 

Ehrlich & Laut, "Unantastbar" Brixen

Post n°47 pubblicato il 05 Febbraio 2011 da cmwlupus
 

 Links:                         (1)  Trailer           (2)  Bands & Songs

 

e qui presente anche un'altra band di Bressanone/Brixen: "Unantastbar"

 

 

e naturalmente "Frei.Wild"

 

... ed ecco una ripresa della partecipazione dei Frei.Wild al concerto "Ehrlich & Laut–2010"

 

 
 
 

Frei.Wild - Land der Vollidioten - Band aus Brixen

Post n°44 pubblicato il 16 Dicembre 2010 da cmwlupus
 

Frei.Wild

Frei.Wild ist eine Deutschrock-Band aus Brixen in der italienischen Provinz Südtirol. Der Name lehnt sich an das Wort „Freiwild“ an, ist aber eigentlich durch die Zusammensetzung der Adjektive „frei“ und „wild“ entstanden.

Die Band wurde im September 2001 von Philipp Burger (Gesang, E-Gitarre) und Jonas Notdurfter (E-Gitarre) gegründet. Bald darauf stießen Schlagzeuger Christian Fohrer und Bassist Jochen Gargitter hinzu. Alle Bandmitglieder sind Fans der Böhsen Onkelz und anderer deutschsprachiger Rockbands wie RammsteinSubway to Sally und In Extremo.

weiter ... (Wikipedia - deutsch)

Homepage: http://flash.frei-wild.net/index2.html

YouTube-Kanal / Canale YouTube: -> Go

 

  

Interwiev :

Lyrics "Land der Vollidioten":

Aus dem Album "Hart am Wind" (2009)

Wir haben immer gesagt,
Das wir das Land hier furchtbar lieben,
Balsam für die Seele,
Wie wir Euch damit provozieren,
Ihr seid dumm, dumm und naiv,
Wenn Ihr denkt, Heimatliebe ist Politik.

Schaut Euch doch um,
das Paradies auf Erden liegt hier mitten in den Bergen,
jeder Volksmusikant tritt live im Fernsehen auf,
singt über das gleiche Thema,
doch da fällt 's keinem auf.

Das ist das Land der Vollidioten,
die denken, Heimaltliebe ist gleich Staatsverrat,
wir sind keine Neonazis und keine Anarchisten,
wir sind einfach gleich wie Ihr, von hier.

Sind wir doch mal ehrlich
Der Rest in Italien schämt sich nicht zu sagen,
woher er kommt,
wir sind Opfer einer Resozialisierungspolitik
und viele Leute bei uns bemerken es nicht.

Die höchsten Leute im Staat
beleidigen Völker ganzer Nationen
und ihr Trottel wählt sie wieder.
Kreuze werden aus Schulen entfernt, aus Respekt
vor den anders gläubigen Kindern.

Wir tanzen keinen Adolf Hitler,
tanzen keinen Mussolini,
Wir mögen keinen Berlusconi und schon gar nicht diesen Fini,
Wir mögen keinen Marx und Engels,
auf Bush und Hussein wird geschissen,
also redet jemand anderem ins Gewissen.



From the album "Hart am Wind" (2009):

Country of idiots


This is the country of idiots
Who think loving one's homeland
Is equal to high treason
We are no neonazis
And no anarchists
We are just like you - from here


We've always said
That we adore this country
Balm for the soul
How much we provoke you with this
You are stupid
Stupid and naive
If you think loving one's homeland
Is politics


Just have a look-around
The paradise on earth
Is here, in the middle of the mountains
Every folkmusician performs live on TV
Singing about the same topic
But nobody notices it


We don't dance the Adolf Hitler
Don't dance the Mussolini
We don't like Berlusconi
And neither that Fini
We don't like any Marx and Engels
We don't give a fuck about Bush and Hussein
So go and and have a serious talk
With somebody else

 
 
 

Comunicato Stampa: ANSA 01/06/2010

UE: BORGHEZIO DENUNCIA PRESENZA VERTICI UE A CLUB BILDERBERG
POL S0A S91 QBXB UE: BORGHEZIO DENUNCIA PRESENZA VERTICI UE A CLUB BILDERBERG (ANSA)
 – BRUXELLES, 1 GIU – L’eurodeputato della Lega Nord Mario Borghezio ha denunciato oggi in una conferenza stampa la partecipazione dei vertici delle istituzioni comunitarie – il presidente della Commissione Ue Josè Manuel Durao Barroso, quello del Consiglio, Herman Van Rompuy e della Bce Jean Claude Trichet – alla prossima riunione del club Bilderberg in programma questo fine settimana a Sitges, sulla costa catalana. Il Club Bilderberg, nato negli anni ’50, raccoglie ogni anno nelle sue riunioni circa 130 partecipanti, tutte personalità molto influenti in campo economico, politico e finanziario. Per la sua estrema riservatezza, la totale assenza della stampa e la mancanza di resoconti, e per l’impegno a trattare temi globali, dai mercati alla difesa, questa organizzazione è stata accusata a più riprese di essere una società segreta di tipo massonico. Una teoria sostenuta dal giornalista di origine russe Daniel Estulin, autore del libro ‘The Club Bilderberg – The Secret History of the masters of the world’, secondo il quale l’obiettivo di Bilderberg «è distruggere tutti gli Stati e creare una compagnia mondiale». «Sono stato il primo – ha detto Borghezio – a dichiarare all’opinione pubblica la vicinanza di Van Rompuy con Bilderberg. Prima di essere eletto come presidente della Ue è andato a contattare questo Club e ha ricevuto una sorta di benedizione che gli ha permesso di assurgere a questa carica elevata». Una fonte vicina al presidente del Consiglio Ue ha confermato «la presenza di Van Rompuy sabato alla riunione del Club, ma – ha precisato – ci saranno anche Zapatero e vari ministri del suo gabinetto». Fonti della Commissione assicurano invece «che al momento nell’agenda del presidente Barroso non è prevista la sua partecipazione, ma le cose cambiano rapidamente». (ANSA) Y6Y-TI 01-GIU-10 18:09 NNN

Testo copiato da:
http://www.leviedelcorist.com/2010/06/il-gruppo-bilderberg-i-padroni-del-mondo/


                     parte 1                                             parte 2

 

Traduzione del discorso in italiano
da:
http://www.vocidallastrada.com/2010/06/lo-storico-discorso-di-daniel-estulin.html

 

Signori e Signore,
Siamo oggi nella condizione di cambiare la storia. Finalmente credo che l’umanità abbia un futuro. Una popolazione in un momento demoralizzata e senza scopi sta uscendo da un lungo sogno. In questo risveglio generale, le persone cominciano a fare le domande giuste. Non è più, "cosa otterrò con questo?" Ma “cosa è giusto?”. E’ un fenomeno internazionale di risposta e reazione ad una marcata percezione che il mondo intero è destinato alla catastrofe a meno che noi, le persone, facciamo qualcosa al riguardo.
Ho scritto un libro sull’argomento Bilderberg. Il libro, in certo modo, si è trasformato nel catalizzatore di un movimento in tutto il mondo. Adesso, non abbiamo molto tempo, quindi vorrei spiegarvi cos' è il Bilderberg e perché deve essere fermato.
Nel mondo finanziario internazionale, ci sono quelli che conducono gli eventi e quelli che reagiscono agli eventi. Mentre gli ultimi sono più conosciuti, più numerosi, e più potenti in apparenza, il vero potere risiede nei primi. Nel centro del sistema finanziario globale c’è un’oligarchia finanziaria rappresentata dal gruppo Bilderberg.
L’organizzazione Bilderberg è dinamica, nel senso che cambia con il tempo, assorbe e crea nuove parti mentre si disfa delle parti in declino. I suoi membri vanno e vengono, ma il sistema in sé non è cambiato. E’ un sistema che si auto riproduce, una ragnatela virtuale allacciata agli interessi finanziari, politici, economici ed industriali.
Tuttavia, il Bilderberg non è una società segreta. Non è un occhio maligno che tutto vede. Non c’è cospirazione anche se molte persone con le loro fantasie infantili lo vedono così. Nessun gruppo di persone, e non importa quanto siano potenti, si siedono intorno ad un tavolo al buio, prendendosi per mano, osservando una sfera di cristallo,pianificando il futuro del mondo.
E’ una riunione di persone che rappresentano una certa ideologia.
Non è un Governo Globale o un Nuovo Ordine Mondiale, come molte persone erroneamente credono- Tuttavia, l’ideologia è quella di una Compagnia Mondiale LTD. Nel 1968, in una riunione del Bilderberg in Canada, George Ball, il sottosegretario d’Economia di JFK e di Johnson disse: “Dove si trova una base legittima per il potere dell’amministrazione corporativa di prendere le decisioni che possano colpire profondamente la vita economica delle nazioni i cui governi hanno solo una responsabilità limitata?”
L’idea dietro ognuna di queste riunioni Bilderberg è di creare quello che loro stessi chiamano L’ARISTOCRAZIA DEL PROPOSITO sul modo migliore per gestire il pianeta tra le élite dell'Europa e del Nord America. In altre parole, la creazione di una rete di enormi cartelli, più potente di qualsiasi nazione sulla Terra, destinata a controllare i bisogni vitali del resto dell’umanità, ovviamente dal loro punto di vista privilegiato, per il nostro bene e beneficio. Noi, la classe inferiore (“The Great Unwashed”,come si riferiscono a noi).
Tuttavia, il motivo per cui la gente non crede nel Bilderberg ed in altre organizzazioni che lavorano insieme ed esercitano tale controllo nello scenario mondiale è che la loro è una fantasia cartesiana, nella quale le intenzioni isolate di alcuni individui, e non la dinamica dei processi sociali modellano il corso della storia come il movimento dell’evoluzione delle idee e di certi argomenti per varie generazioni e perfino secoli.
Bilderberg è il mezzo per raggruppare istituzioni finanziarie che rappresentano più potenti e predatori dei nostri interessi finanziari. Ed in questo momento, questa combinazione è il peggior nemico dell’umanità.
Non possiamo che congratularci oggi, il Bilderberg è diventato un argomento dei mass media corporativi. Non perché questi di colpo abbiano ricordato la loro responsabilità verso noi, ma perché noi abbiamo forzato questa posizione scomoda prendendo coscienza che i presidenti, i primi ministri e i loro piccoli re e regine sono burattini di potenti forze operando dietro le quinte.
Qualcosa ci è successo in mezzo al collasso economico generale. Le persone in gran misura si vedono soggette a qualcosa che non sempre capiscono. Ma che li porta ad agire in un certo modo, nel loro interesse. Questo è quello che stanno facendo in Grecia. Questo è quello che stanno facendo negli Stati Uniti. Si chiama il principio antropico. E’ come se una marea arrivasse e si portasse via le nostre paure.
La gente, rendendosi conto che propria esistenza è minacciata, ha perso la sua paura, ed il Bilderberg ed altri lo percepiscono.
Forse è per questo che in un recente discorso nel Council on Foreign Relations a Montreal, Zbigniew Brzezinski, uno dei fondatori della Trilaterale, ha avvertito che“un risveglio politico globale” combinato alle lotte interne dell’élite, minaccia di sviare il movimento dal Governo Globale.
Potete vedere che le persone a questo tavolo vengono da diversi trascorsi politici e ideologici- Quello che ci unisce, però- è che tutti siamo patrioti. E quelli che ci si oppongono, quelli che lavorano per le società segrete, che hanno venduto le loro nazioni per un pezzo di carne, sono traditori. Non solo traditori della loro gente e nazioni, ma di tutta l'umanità.
Adesso, l’argomento di questa conferenza stampa è il Bilderberg: Verso una Compagnia Mondiale LT.
Circa sei secoli e mezzo fa, l’economia europea era collassata in quello che è conosciuto come la “Nuova Età Oscura” d’Europa, il più grande crollo economico e demografico europeo dalla caduta dell’Impero Romano. Poi a metà del 14 ° secolo, gran parte del potere dell'oligarchia si è bruscamente disintegrato. Questa disintegrazione eruttò a catena come una repentina caduta della peggior bolla finanziaria di speculazione del debito nella storia (questo fin' ora), quando le case bancarie di Bradi e Peruzzi collassarono. La disintegrazione e caduta della bolla del debito lombardo ha provocato un collasso nel potere dentro le famiglie oligarchiche.
Cosa c’entra questo con il Bilderberg?
La storia moderna si è sostituita alla storia medievale in quel momento quando le istituzioni che singolarmente distinguono la storia moderna dalla storia medievale sono state messe al loro posto. Questo avvenne nel 1439 al Consiglio di Firenze. Quali sono state queste nuove istituzioni?
1) La concezione delle moderne repubbliche stato nazione sotto il governo di legge naturale.
2) Il ruolo centrale nel promuovere il progresso scientifico e tecnologico come il mandatoconferito alla repubblica.
Questi due ideali rappresentano un punto cruciale: la loro esistenza come istituzione, in ogni parte d’Europa, ha cambiato tutta Europa perché questi cambiamenti istituzionali hanno aumentato il ritmo dello sviluppo pro-capite e per chilometro quadrato dell’umanità sulla natura.
Quindi a nessuna nazione interessava non progredire e non svilupparsi per la paura di essere lasciata indietro, senza speranze.
Il primo successo avvenne sotto la Francia di Luigi XI, che duplicò il reddito pro-capite della Francia e sconfisse tutti i nemici della nazione. Il successo di Luigi XI ha generato una reazione a catena di sforzi volti a stabilire uno stato-nazione sul modello dell'Inghilterra di Enrico VII.


Un'altra idea chiave che proveniva dal Concilio di Firenze, che in seguito è stato realizzato negli Stati Uniti, è il principio universale del benessere generale, su cui si basa l'intera società moderna.
Adesso, benessere non significa un buon a nulla seduto sul divano mangiando pizza, sbavando, guardando la televisione, mentre aspetta che arrivi l’assegno di disoccupazione.
E’ una questione di immoralità. Qual è l’intenzione dell’esistenza dell’uomo e del governo? E’ quella di provvedere al benessere delle generazioni future dell’uomo. Assicurare la nostra sopravvivenza come specie. Il principio del Benessere Generale, come è stato espresso nel compendio del preambolo della Costituzione Federale degli Stati Uniti, è una legge fondamentale.
Come si relaziona questo con l’attualità? Questa gente vuole un Impero. Questo è ciò che è la globalizzazione. E troppe persone credono che per avere un Impero ci sia bisogno di avere denaro. Avete sentito la frase: L’Elite del Denaro. Ma il denaro non è un fattore determinante della ricchezza e dell’economia. Il denaro non fa altro che far girare il mondo. Il denaro non ha un valore intrinseco.
La mente umana influisce sullo sviluppo del pianeta. E' così che si misura l’umanità. Questo è il vero significato d’immortalità. Quello che ci divide dagli animali è la nostra capacità di scoprire principi fisici universali. Ci permette di innovare, che di conseguenza migliora la vita della gente aumentando il potere dell’uomo sulla natura.
Vedete, stanno distruggendo l’economia mondiale di proposito. E non è neanche la prima volta. Questo è stato già fatto nel XIV secolo durante la Nuova Età Oscura:eliminarono il 30% della popolazione.
Impero: persone stupide giù. Vogliono distruggere i poteri creativi della ragione.
0 crescita, 0 progresso, Club di Roma (Limiti della Crescita, 1973)
Progetto 1980s Council on Foreign Relations: promuovere la disintegrazione controllata dell’economia mondiale.
Bilderberg 1995: Esigere la distruzione. Come? Distruggendo l’economia di proposito.
La Grande Depressione- Trasferimento della Ricchezza. La Grande Depressione non è stato un evento che che ha spazzato via i capitalisti degli Stati Uniti. E’ stato un evento che li ha resi ancora più ricchi trasferendo la ricchezza della gente nelle mani di quelli che erano già ricchi. E' così che la Bank of America ha guadagnato miliardi attraverso i pignoramenti nel 1929-1937.
Non credete neanche per un secondo che il più riccho dei ricchi sarà danneggiato dal collasso che sta arrivando. Gli unici feriti saremo noi.
Guardate la Grecia. Quello che stanno cercando di fare è di far collassare il sistema, invece di permettere che la Grecia riorganizzi il suo sistema monetario, stanno imponendo alla Grecia di essere usata, che il debito greco sia finanziato dall’Europa. Ma, questo debito non vale nulla. E’ spazzatura, denaro di monopoli. Quindi chiedere all’Europa che a sua volta sta attraversando la sua debacle finanziaria, di assorbire un debito impagabile, che i greci, certamente, non potranno mai pagare, significa chesicuramente si distruggerà l’Europa. E questo è fatto di proposito, dato che nessuno, neanche Barroso, con tutto il rispetto verso di lui, è assolutamente intellettualmente impedito o Trichet è così stupido.
Disfiamoci della burocrazia di Bruxelles. Licenziamo tutti. Tutti sono mendicanti. Sono inutili. Queste persone non hanno mai fatto niente di utile nelle loro vite. Disfiamoci di Barroso. E’ stato rimandato in storia a scuola. Disfiamoci dell’ipocrita Van Rompuynon perché è inutile ma perché è maligno e pericoloso. Non è la prima volta che un malvagio vince la sua strada all’ombra verso le viscere del potere.
Vedete, è una questione di leadership ed è una questione di immortalità. Tutti i leader della società, specialmente in tempo di crisi, sono i leader perché si misurano contro l’approssimazione di questo standard. Gente come Barroso, Van Rompuy, il presidente dell’Unione Europea Jean Claude Juncket, Dominique Strauss- Kahn, il direttore amministrativo del FMI, appena possono essere considerati dei leader. In realtà appena possono essere considerati umani, sotto la prospettiva della rappresentazione umana del "Per il Bene Superiore dell’Umanità".
Adesso, quello di cui vi sto parlando non è un problema scientifico ma un problema morale. Una questione di immortalità. Noi come stati nazione, come gente del Pianeta, crediamo nel futuro dell’umanità? E che tipo di futuro avremo tra 100 o 200 anni? O che ne sarà di noi in 10 mila anni? Abbiamo il diritto di sognare? Se può avere un senso essere qui, allora i cattivi non possono vincere.
Per esempio, ci hanno detto che l’euro deve essere salvato. Che il fallimento dell’euro porterà la caduta dell’UE. E’ una bugia. Invece di una debole e disfunzionale unione monetaria europea ritorneremo ad essere repubbliche stati nazioni indipendenti. L’Europa dei nostri avi.
“La diversità culturale non è solo il segno del progresso, ma una polizza di sicurezza contro l’estinzione umana” Una volta nato, il concetto di stato nazione non muore mai; aspetta solo che appaiano esseri umani valorosi e lucidi per la sua difesa, e che perfezionino il concetto. Così dobbiamo essere una fraternità di nazioni, di nazioni sovrane- unite con lo scopo comune dell’umanità. Fino a quando non potremo portare l’Umanità ad una Età della Ragione, la storia in realtà sarà plasmata non dalla volontà della maggior parte dell’umanità, ma da quei pochi che, con intenzioni buone o cattive, conducono il destino dell’uomo allo stesso modo di come una mandria di mucche è guidata avanti e indietro nei prati e, occasionalmente, anche verso il macello”.

 

vedi anche
fonte originale in spagnolo:
http://www.danielestulin.com/2010/06/03/el-historico-discurso-de-daniel-estulin-denunciando-al-grupo-bilderberg-en-el-parlamento-europeo/

oppure:

http://www.giornalettismo.com/archives/59049/bilderberg-2010-meeting-segreto/

 
 
 

ENDGAME

Post n°42 pubblicato il 31 Ottobre 2010 da cmwlupus
 

Vedi anche: "Il "Club Bilderberg" - Il centro segreto del potere


Endgame (inglese) sottotitoli italiani
"

[Nome originale: „Endgame 1-14 Ita Sub (Alex Jones)“]
— anno 2007 —

Parte 1

Filmato parte: 01 - 02 - 03 - 04 - 05 - 06 - 07 - 08 - 09 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14

____________________________________________________________________

 

In rete si trovano una serie di video, documenti e quant'altro di migliore o peggiore qualità. Perciò piò accadere abbastanza facilmente di perdersi nella giungla dell'informazione (o anche della disinformazione - visto che circolano anche taluna spazzatura - piazzata li forse per sviare o distogliere l'attenzione dal nocciolo del problema).

Questo filmato si presenta abbastanza consistente (14 parti) 
e un attimo impegnativo e pesante perchè sottotitolato, 
inoltre è anche già un attimino datato (è del 2007)

... ma, ciò nonostante ho scelto di presentare proprio questo filmato, perchè mi appare abbastanza oggettivo (grazie alla presenza di personaggi come Daniel Estulin, Jim Tucker, Michael Coffman, Mike McWherter, Glenn Dill, Paul Dorneanu, David Dees, Mike Nelson, Rob Jacobson, Aaron Dykes, Jeremee Rhodes e Alamo Drafthouse - tutti attivisti contro la globalizzazione nel senso della "New World Order")

Del resto chiunque poi in seguito è libero a navigare nella rete per ricercare altre fonti utili.

------

Tutte queste organizzationi segrete e non, sembrano avere interessi e collaborazioni comuni:

Illuminati - BilderbergCommissione Trilaterale - CFR (Council on Foreign Relations) - massoneriaskull and bones - NATO - UN/ONU - ...

Si consiglia di effettuare  una ricerca incrociata.

________________________________________________________________

             Hammerfall - Heeding the call

00;">

No New World Order - Gamma Ray

 

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

TRANSLATE ITALIAN TEXT:


TO : ------->
 

 
_________________________________

 

TRANSLATE GERMAN TEXT:

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

johnnorumvibberLittleItaly0cmwlupusLaSandrucciaromana_2015gpaola61i_melottisols.kjaerpoeticjusticelumil_0Dotta.IgnoranzaDIAMANTE.ARCOBALENOanonimo.sabino
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom