Perso nel blu

Diario di bordo di una vita alla deriva e di un capitano rimasto senza equipaggio perso nel tempestoso oceano del vivere

 

ORIZZONTE TUMAINI

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Capt_HornblowerT.D.Lemons_Novecentofiore15_5albacap2005danza78eloisa1952carrol1lasperanzinaalexa785fracucciolagletuemozionivolinelanimatalla67maxi1947rita.quadrini
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Riposa in pace ... finalmente .19 Marzo ... »

Ma tutto questo coraggio dov'è ?

Post n°51 pubblicato il 10 Febbraio 2009 da Capt_Hornblower

Pensavo, in questi giorni anche volendo è impossibile non farlo, alla povera Eluana.
Ci pensavo come detto per il bombardamento mediatico ma anche perchè per 3 anni ho vissuto sulla mia pelle la stessa identica situazione dei signori Englaro, anche se a parti invertite.
Pensavo alla sua vicenda e a quanto mi fa schifo la nostra società costruita sull'ipocrisia e sulla menzogna, sull'egoismo e la superficialità.
Penso alle trasmissioni tv dedicatele, salottini dediti al gossip mascherati da servizio pubblico d'informazione e penso a chi invece ha preferito trasmettere il grande fratello. Insomma dalla padella alla brace.

Penso a Beppino Englaro e alla sua scelta di affidare sua figlia a terzi per poi pretendere che la volontà (vera o presunta) della stessa fosse applicata da altri e riconosciuta legale.
Una battaglia ahimè inutile visto che l'unico risultato ottenuto sarà probabilmente una legge che impedirà definitivamente ad altri di scegliere se vivere da vegetali o morire da persone.
Una battaglia che molti hanno definito coraggiosa e che io invece giudico un pò vigliacca, perchè il vero coraggio sarebbe stato quello di accudire la propria figlia in casa, viverne ogni istante e poi con lo stesso coraggio decidere di rispettare la sua volontà mettendo fine alle sue sofferenze.
Parlo, ahimè, per esperienza diretta per aver vissuto quella situazione di persona e 24 ore su 24 perchè mio padre abbiamo scelto di non affidarlo a nessuno se non alle nostre cure e se il destino non avesse deciso di porre fine alle sue sofferenze ancora lo staremmo facendo con immenso amore, tanta volontà e coraggio.
E io avrei messo fine alla vita di mio padre privandolo dell'alimentazione ? Mio padre prima di cadere in questo tragico tunnel senza uscita non ha mai manifestato tale desiderio, mai e in nessun caso, ma se l'avesse fatto io sento che l'avrei accontentato, con immenso dolore, ma l'avrei fatto.  
Senza delegare altri, senza scomodare la magistratura, senza coinvolgere le istituzioni, senza dare modo ai media di fare del nostro dolore un fatto di costume.

Sbaglierò, ma io l'affetto lo giudico dai fatti e non dalle intenzioni e un fatto sarebbe stato quello di premere il pulsante di stop sulla pompa della PEG (già, alla fine si riduce tutto a questo) e attendere quei pochissimi giorni per vedere la volontà della propria figlia finalmente rispettata. Se davvero Eluana era così contraria a questo tipo di vita, e se davvero la famiglia riteneva così urgente e sacrosanta la sua volontà, costringerla a sopportarla per 17 anni non è affetto, non so di preciso come chiamarlo ma di certo amore non è.  

Aggiungo, dopo la giusta precisazione di farfalla_granata, che i miei commenti erano riferiti unicamente al mancato intervento in prima persona della famiglia Englaro per porre fine alle sofferenze della figlia. Non metto assolutamente in dubbio l'amore della famiglia nei confronti di Eluana come non mi permetto di dubitare su quanto di buono e coraggioso è stato fatto per lei in questi lunghi anni di sofferenze. Capisco il loro dolore meglio di moltissimi altri e anche se mi sono trovato ad avere opinioni diametralmente opposte porto loro il massimo rispetto e per quanto possibile e utile sono loro molto vicino.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/DeepBlueSea/trackback.php?msg=6486342

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
farfalla_granata
farfalla_granata il 10/02/09 alle 16:25 via WEB
Nessuno vuole che i media mangino sulle tragedie umane e non c'era assolutam. intezione di coinvolgere una televisione ormai completam. monopolizzata. Per quanto attiene invece alle istituzioni ti ricordo che queste si sono coinvolte poco democraticam. da sè, mentre il coinvolgimento della magistratura è stato necessario per ottenere un chiaro, pulito, dignitoso e legale riconoscimento di un diritto. Ti invito gentilmente a rispettare le scelte individuali anche se non comprese e condivise e a evitare giudizi personali poco rispettosi del dolore di un padre che ha perso sua figlia. E' una tragedia umana e tu dovresti ben saperlo.
 
fatamatta_2008
fatamatta_2008 il 13/02/09 alle 17:04 via WEB
molto di quello che tu dici lo condivido...ma la gente ormai o si mette a disposizione di un'ideologia e non capisce che queste situazioni sono piene di sfumature...invece hanno tutti la soluzione in tasca...io per me stessa spero che senza clamori e con la massima discrezione, in un caso come questo chi mi ama compia quel gesto di pietà che io ho sempre detto di volere durante tutta la mia vita. Certo ora dopo tutto questo finirà che faranno una legge restrittiva al massimo...sono passata ogni tanto scrivi dei bellissimi post..un saluto Lilly
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Capt_Hornblower
Data di creazione: 04/09/2006
 

IL MIO AMORE CHE SUONA ...

 

LA GRILLASSA BLOG

      

  
 Clicca sul banner per la diretta
       ogni lunedì alle 14:00

 

SAMP - I GEMELLI DEL GOL

 

UTENTI ON-LINE

               web counter
 

SPETTACOLO SAMP

 

PASSAPAROLA #1


   La feccia che risale il pozzo

 

MUSIC BOX # 3

 

U.L.S.

       Locations of visitors to this page