**TEST**

Brigante

ELBRIGANTESSSSS

Creato da brigantecalabro_2008 il 22/10/2008

 

be2

 

 

Banner logo

 

MiniInTheBox

 
 

                  

 
 

LightInthebox

 

Contatta l'autore

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Etŕ: 37
Prov: CS
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

NeoMatrix70michelangelo1_ApidesimAngeloSenzaVelidecanter1968tizianacaterinabazzastratos3810morfeo1967tarzifemozionami1960monego.alessandroliffcecamperclubcaldieroalessandro.de.angeliluca.b
 

 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultimi commenti

scusa ma non poteva assumere il mepral da 20? cosi le...
Inviato da: VENT_ANNI
il 04/11/2015 alle 01:10
 
CIAO, COMPLIMENTI PER IL POST. UN BUON INIZIO SETTIMANA...
Inviato da: aldo.giornoa64
il 30/03/2015 alle 17:53
 
si puň vedere una foto della sposa?.;)
Inviato da: solotuo_ones
il 30/03/2015 alle 15:22
 
Perň.... ;-)
Inviato da: qmr
il 17/02/2015 alle 20:50
 
Buon fine settimana e felice S.Valentino, con affetto un...
Inviato da: briciolabau
il 14/02/2015 alle 15:24
 
 

 

« Vede x la 1 volta la fut...finge di essere malata d... »

Doveva operarsi ai reni, i medici si sbagliano e lo evirano. “Ora faccio pipě come una donna

Post n°1383 pubblicato il 31 Marzo 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

BUZAU – È successo in Romania dove un uomo, ex militare, Costica Maroleanu di 55 anni che doveva essere operato ad un rene in un intervento routinario finisce con il pene amputato per un mero malinteso del chirurgo.

Al termine dell’operazione, gli è stato detto che c’erano state delle complicazioni; gli è stato spiegato, in termini un po’ vaghi, che il catetere fissato al pene non era stato posizionato correttamente e quindi il pene si era notevolmente arrossato e presentava segni di infezione..

Nonostante il danno l’incompetenza dei medici del nosocomio è continuata con le prime analisi dopo ben quattro giorni ed ancora 10 giorni in cui non riceve isola da alcun medico. Alla fine subisce un’altra operazione, stavolta al membro, poi più nulla perché il solo medico addetto era andato in vacanza.

Maroleanu è stato quindi trasferito ad un ospedale miliare rumeno dove gli è stato riferito che il pene era ormai necrotico e la sola opzione era l’amputazione. “Me l’hanno tolto”, ha detto lo sconsolato paziente. “Adesso se devo fare pipì la faccio da un foro tra l’ano e i testicoli. Devo sedermi come una donna. Sono sconvolto”.

L’uomo chiede 500.000 euro di danni all’ospedale. “Se non avessero fatto casino”, ha detto, “tutto questo non sarebbe successo”.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog