Imprevedibile Babby

Tra Sogno e Realtà

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: babbibirba
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

§DAL MIO FILM PREFERITO§

§Per un film che mi ha fatto sognare e lo fa ancora§

Tutti i diritti di questo video sono di lucas_83

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

§IL MIO MITO....VASCO§

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

babbibirbajulioiglesiassunodisig_railsig.RailVolo_di_porporaacquamarina.ltopobimbo.66jessika76xxxAnthea.Bluromanaccio_75HenryVMillerboboswyzGiggibis
 

ULTIMI COMMENTI

solo due persone mi chiamano in questo modo...sappi che sei...
Inviato da: babbibirba
il 02/09/2008 alle 09:44
 
Un abbraccio cioccolatino... Non ci vediam da tanto e non...
Inviato da: Anonimo
il 01/09/2008 alle 21:26
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 11:29
 
Ciao sono Wladimiro D'Arco, un cantautore. Su...
Inviato da: sig.Rail
il 10/01/2008 alle 15:26
 
Solo ciao.
Inviato da: YORNON
il 05/01/2008 alle 16:00
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Cercami

Post n°85 pubblicato il 09 Settembre 2008 da babbibirba


Cercami, come e quando e dove vuoi,
cercami, è più facile che mai,
cercami, non soltanto nel bisogno tu cercami,
con la volontà e l'impegno, rinventami.
Se mi vuoi allora cercami di più,
tornerò solo se ritorni tu,
sono stato invadente eccessivo lo so,
il pagliaccio di sempre, anche quello era amore però....
questa vita ci ha puniti già,
troppe quelle verità che ci son rimaste dentro.
Oggi che fatica che si fa,
come è finta l'allegria, quanto amaro disincanto
.
Io sono qui, insultami feriscimi,
sono così, tu prendimi o cancellami,
adesso sì tu mi dirai che uomo mai ti aspetti,
io mi berrò l'insicurezza che mi dai,
l'anima mia farò tacere pure lei,
se mai vivrò di questa clandestinità
per sempre
.

Fidati, che hanno un peso gli anni miei
fidati
che sorprese non ne avrai,
sono quello che vedi io pretese non ho
se davvero mi credi di cercarmi non smettere no.

Questa vita ci ha puniti già,
l'insoddisfazione qua ci ha raggiunti facilmente,
così poco abili anche noi a non dubitare mai
di una libertà indecente.
Io sono qui ti seguirò ti basterò
non resterò una riserva questo no,
dopo di te quale altra alternativa può salvarci,
io resto qui mettendo a rischio i giorni miei
scomodo sì perchè non so tacere mai
adesso sai senza un movente non vivrei,
comunque cercami
,
cercami,
non smettere.....

E già...questa mattina questa canzone faceva da sottofondo, anche se il silenzio a tratti era un pò "pesante" forse entrambi immersi in pensieri, e la foga nel cantare alcuni pezzi guardansi sfuggenti negli occhi, come a dire <<capito?è per te, dammi retta tra noi è cosi>>, cavolo a volte le canzoni ce le sentiamo proprio scritte addosso, anche se vuoi far credere che di me non te ne importa niente:-) mah al momento sono un pochino confusa, di pazienza ne ho tanta..forse troppa, ma sono qui!come sempre in attesa di te!

 
 
 

Post N° 84

Post n°84 pubblicato il 10 Luglio 2008 da rosylagana

Un azzurro pomeriggio..Hengel

 
 
 

....

Post n°83 pubblicato il 14 Gennaio 2008 da babbibirba

Non so perchè sto pensando a te...anche se è da poco che ti ho scoperto, non avrei mai creduto quello che ci sta succedendo...ti ho sempre visto freddo e distante anche se tenero e giocherellone con me, ma mai avrei immaginato quello che pian piano sta accadendo, so che non devo farci caso, che non è giusto succeda qualcosa tra noi, la tua situazione seppur pesante c'è sempre, io non ho di questi problemi, ma ogni volta che ti vedo, il cuore accellera e non riesco a bloccarlo...prima ascoltavo questa canzone è molto bella...anche se a te Venditti non piace....

SCATOLE VUOTE

Scatole vuote piene di silenzio
conto le scarpe che ti portano via
nemmeno un ultimo abbraccio il ricordo di un progetto
tanto hai deciso tu vuoi andare via
…e all’improvviso tutto è più chiaro in me
Non so più chi sei quello che sarai
io voglio solo che tu resti con me
perché l’amore che dai così normale
Sembra quasi non mi possa far male
non mi possa far male
Ciao come stai ti riconosco ancora
è passato un po’ di tempo lo so
Io lavoro come un cane…come vanno le canzoni?
…il nuovo disco sarà forte però…
e all’improvviso tutto è più chiaro in me
io non so chi sei quello che sarai
Io voglio solo che tu resti con me
perché l’amore che dai così naturale
sembra quasi non mi possa far male
non mi possa far male
…e all’improvviso tutto sembra più chiaro in me
allora tu resta con me non mi lasciare
io voglio solo che tu torni da me
Perché l’amore che dai così naturale
sembra quasi non mi possa far male
non mi possa far male
non mi possa far male

 
 
 

Per chi sa che conta per me..

Post n°82 pubblicato il 10 Gennaio 2008 da babbibirba

Notte argentata, notte fatata porta un bel sogno dalla valle incantata, consegnalo a lui e solamente a lui, lui che il mio cuore riesce a far battere sì forte da essere udito anche dalle fate, dai folletti e dagli gnomi burloni, digli che conta, che per me è importante, digli che se tornassi indietro non perderei un altro anno, ma vivrei al meglio ogni singolo istante ci sia donato, ricordagli che il mio bene è immenso anche se forse non gliel'ho mai detto, custodendolo gelosamente nel mio cuore, che nel mio cammino di vita mi piacerebbe incominciare a crescere insieme, ma senza mettergli fretta, non sarebbe giusto, solo renderlo partecipe dei miei sogni, che se vorrà nelle avversità potrà voltarsi e tendere la mano, la prenderei io senza lasciarlo cadere, di solo a lui e solamente a lui, che preferisco il suo sorriso sul viso, che mi piace dal primo istante in cui l'ho visto, da quando complici in ufficio ci spiammo, da quel momento non ha mai lasciato il mio mondo...dagli la buonanotte e un bacio di cuore, lascia sia il vento a farglielo arrivare...

Babby

 
 
 

§Un Anno...§

Post n°81 pubblicato il 05 Gennaio 2008 da babbibirba
Foto di babbibirba

E' già passato un anno da quel maledetto giorno, un anno fa senza dir nulla te ne sei andato via per sempre, credo che l'ultima volta che ho visto Lottiani sia stato al tuo funerale, tantissimi ragazzi li riuniti per salutarti un'ultima volta, per salutare quel ragazzo sempre solare e burlone con il quale si poteva chiacchierare tranquillamente e con il quale non ci si annoiava mai. Ti ho conosciuto in gioco anche se non è mai capitato di interagire, ma ti ho conosciuto nel reale, una splendida persona. Anche se non avevamo un rapporto di Amicizia stretta si sente la tua mancanza, so che ora sei con il Mio Angioletto Custode, sei con il Mio Stefano, ma la vostra mancanza si sente...un bacio grande e ....Bella pe' te Fa'...

 
 
 

"Periode de merde"

Post n°80 pubblicato il 30 Settembre 2007 da babbibirba

E' tanto che non scrivo qui sopra, che non mi leggete e quindi riuscite a respirare e a dormire tranquillamente...molte cose sono cambiate nella mia vita, molte cose continuano a cambiare..mi manca la mia amica, la mia Sammy, sono quasi tre mesi che non ci parliamo mentre  prima eravamo sempre insieme. Mi mancano gli amici di sempre con i quali uscivo, ma poi, per via di strade diverse intraprese, ci siamo un pò allontanati. Mi sento ferita e delusa da chi promette mille cose, fa mille progetti e con un soffio di vento spazza via la tua felicità senza pensarci due volte. E' un periodo schifoso che spero passi presto, ma come al solito quando qualcuno ha bisogno di me io ci sono sempre, mentre quando sono io ad avere bisogno di qualcuno c'è sempre qualcosa di più interessante da fare...

 
 
 

§Sapete tenere i segreti?§

Post n°79 pubblicato il 04 Maggio 2007 da babbibirba

Avete mai custodito un segreto al punto da non sapere come comportarvi per non tradire un amico/a che per voi vale molto? ma vedere una persona star male per lui/lei solamente perchè non è al corrente della realtà? ebbene anche questo a me..non so come comportarmi, so che l'altra persona non mi conosce quindi mi tengo tutto dentro, ma da un lato sto male al sol pensiero che forse, anche per colpa mia, una persona soffrirà. Al momento credo che soffrirà solamente se scoprirà la realtà e per questo ho chiuso a chiave il mio cuore e non lascio trapelare nessuna notizia anche perchè a confessarmela è stata la persona a me più cara, una persona speciale alla quale tengo in modo indiscusso, nonostante entrambi sappiamo bene che stia sbagliando...ma cosa posso farci io se non riesce a mettere in ordine i suoi pensieri? e cosi forse alla fine sono la complice indiscussa di una felicità/infelicità di qualcunaltro...e se accadesse lo stesso a me? uff non ne vengo fuori=_='

Babby l'indecisa

immagine

 
 
 

Buona giornata

Post n°78 pubblicato il 04 Maggio 2007 da babbibirba

immagine

Finalmente è arrivato il venerdi... buona giornata a tutti un bacio grande e ...a dopo

ho deciso che non vi libererete tanto di me

Babby

 
 
 

Post N° 75

Post n°75 pubblicato il 03 Maggio 2007 da babbibirba

 

Dopo tanto tempo eccomi nuovamente qui con voi, sul mio piccolo e modesto "diario" online e mentre inizio a scrivere i pensieri si affollano in mente, ma è difficile riuscire a farli uscire tutti e a scriverli di getto, forse è meglio riordinarli prima di iniziare a scrivere....

Pensare e ripensare su cose e fatti di già accaduti, rivivere la propria vita in pochi attimi, in pochi istanti e pensare che in qualche modo si voglia cambiare...si cambiare per cercare anche di migliorarsi, ma per quanto uno si sforzi di migliorare la vita è bella anche perchè facciamo errori...che a volte non ci permettono di tornare indietro ma solo di andare avanti... spesso mi fermo a riflettere su me stessa e a cercare di analizzare i miei comportamenti, il fare cose che non mi portano a nulla e il non fare cose che potrebbero invece cambiare la mia vita e le mie scelte indubbiamente in positivo, o forse pensare di avere solamente paura di affrontare le cose o di come possiamo rimanere di fronte una determinata situazione.. spesso rifletto e cerco risposte, ma non sempre riesco a trovarle o forse non sempre riesco a darmene, a volte mi trovo coinvolta in cose più grandi di me senza rendermene conto. Ma ho deciso,e almeno ci provo, che da oggi in poi cerco di camminare a testa alta, di non farmi coinvolgere, di non voler più soffrire anche se è difficile, si dice che in determinate situazioni bisognerebbe diventare menefreghisti e pensare solamente a se stessi, ma purtroppo non è da me...e veder crollare tutti insieme i sogni dopo aver abbattuto la pietra che copriva il mio cuore non lo nego brucia...come una quercia arsa nel bosco..pian piano si espande a tutto il circondario, ma anche se so che non tutte le persone sono uguali, spero di riuscire a fare una distinzione e a non catalogarle tutte nel medesimo modo...

Penso di avervi confuso quindi vi saluto...

Rò appena posso vengo da te, anche tu mi manchiiiiiiiiiiiiii un bacio dolce tesora

Babby

  

 
 
 

ATTENTI A WIND ! CAMBIA PIANO A TRADIMENTO!

Post n°74 pubblicato il 07 Aprile 2007 da casconero
 

CIAO A TUTTI E AGURI! E UN SALUTO IN PARTICOLARE ALLA MIA AMICA E CREATRICE DI QUESTO BLOG BARBY ^^

SONO QUI PER AIUTARE TUTTI COLORO CHE HANNO AVUTO PROBLEMI CON WIND IN QUESTI GIORNI!!

VENITE A VISITARE IL MIO BLOG E SCOPRIRETE COME FARE PER RISOLVERLI!

L'UNIONE FA LA FORZA!!

GRAZIE BARBY PER LO SPAZIO CHE MI STAI CONCEDENDO ^^ BACIONI

http://blog.libero.it/ciurma/?nocache=1175950440

 
 
 

Grande Partita

Post n°73 pubblicato il 05 Aprile 2007 da babbibirba

Bellissima serata ieri sera con le amiche e gli amici in un pub a strepitare, sospirare, sperare per poi alla fine esultare per la vincita della MAGGICA^_^ la nostra Amata Roma almeno ieri sera è riuscita a non deluderci ora dobbiamo solamente attendere il ritorno ma vedere il Manchester in quello stato è stato troppo bello:-) (sadica) e poi continuare al karaoke cantando insieme dopo che la voce era stata quasi tutta sprecata per la nostra partita, per il nostro Sogno per la Nostra Roma...Mexessssssss (non ci posso far nulla a me che nn piacciono i biondi lui mi fa impazzire...come dice Dedè ho il solito gusto dell'orrido:P) cmq splendida serata e sempre Magica ROMA

www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws  www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws

 
 
 

Ad una persona davvero speciale

Post n°72 pubblicato il 02 Aprile 2007 da babbibirba

Sei entrata nella mia vita per caso, strade che a volte si incrociano senza sapere bene il motivo e da li una forte amicizia nonostante la nostra lontananza, sono stata un pochino male e per questo mi sono allontanata ma non perchè non tenessi a te e alla splendida persona che sei ROSA TI VOGLIO TROPPO BENEblog layouts

E per noi^_^

...come quella sera a squarciagola :P

 
 
 

Post N° 71

Post n°71 pubblicato il 31 Marzo 2007 da babbibirba

BigooMi sono innamorata a prima vista di questa immagine, adoro sia i bambini che i tulipani quindi credo di aver trovato una buona combinazione^_^.

Oggi finalmente ho realizzato un mio sogno non so come andrà ma ne sono felice lo stesso, purtroppo, o per fortuna, come direbbe qualcuno amo scrivere più di ogni altra cosa al mondo, quindi ... ho finalmente spedito un mio racconto; non pretendo nulla ma spero solo di poter far provare delle emozioni ad altre persone, quando scrivo cerco di metterci tutta me stessa, in sensazioni ed emozioni, io spero solamente di riuscire a trasmettere,attraverso le mie semplici parole, il mio vero Io, la parte che si cela dietro quella persona che qualcuno conosce come Babby e qualcunaltro come Barbara, ma ben pochi riescono a carpire realmente come sono, cosa penso e cosa sento. Penso di essere una persona anche abbastanza semplice e timida anche se mi dicono che non do l'impressione di esserlo, ma vi assicuro che è cosi e spesso la timidezza non porta a nulla ma io sono orgogliosa di essere come sono con pregi e difetti qualsivoglia perchè ne ho tanti, non lo nego, ma ci convivo bene, per quanto ognuno possa cercare di migliorarsi:-) mi fa venire in mente quella canzone di Caterina "Favola Semplice"<<...pensò non è importante essere come la luna io sono solo io e questa è solo una fortuna...>> in quella canzone c'è molto di me tanto da sentirmela addosso in maniera strepitosa...dai dai non vi annoio me ne vadooooooooooooo

baciotti

Babby

 
 
 

Post N° 70

Post n°70 pubblicato il 30 Marzo 2007 da babbibirba
Foto di babbibirba

Finalmente un'altra settimana è passata, tra poco si va a casa, un'altro mese è quasi finito ed io sono ancora qui a cercare di rimettere in piedi i pensieri della mia vita  a cercare di capire cosa voglio e non voglio o forse chi è giusto che ne faccia parte o meno in qualsiasi tipo di rapporto amicizia e non. Ne ho passate tante, qualcuno non è ancora riuscito a capire di come sia riuscito a farmi star male e proprio quando stavo per riprendermi mi ha dato il colpo di grazia...e già... e poi dicono alle donne^_^ sicuramente se potessi tornare indietro qualcosa la cambierei ma non tutto forse rifarei molto di quello che ho fatto con errori e meno, perchè la vita è anche questo "sbagliare" ed io nn pretendo di certo di essere perfetta soprattutto quando mi ostino a "sognare" ....ora vado a casa cosi non vi stresso

Babby

 
 
 

.....Chissà....

Post n°69 pubblicato il 08 Marzo 2007 da babbibirba

immagine

Non ho bisogno di fare nomi, lui sa a chi è riferito, una persona davvero speciale:
 

se potessi vorrei: donarti protezione tra le mie braccia,

donarti conforto e forza con le mie parole,

donarti allegria con un mio sorriso,

donarti tenerezza con coccole e baci,

donarti felicità in ogni singolo istante che percorrerai con me

 

A te che sei con me da sempre

 

Babby

 
 
 

Un ricordo....

Post n°68 pubblicato il 05 Febbraio 2007 da babbibirba

Che pensare questo è un periodo un po’ cosi in un secondo mi sembra di toccare il cielo con un dito e un attimo dopo mi sento inghiottire dalla terra, sembra quasi non voglia farmi riuscire da essa e tenermi nel suo sprofondo…vorrei solo poter tornare a sognare e a star bene, non che non lo sia stata ultimamente…anzi ci son stati istanti che mi piacerebbe tanto potessero tornare…magari fermare il tempo un solo istante ma purtroppo non si può fare e mi ritrovo qui a scrivere, a pensare a lasciare le mie dita scorrere veloci e leggere sulla tastiera…pensieri che si intrecciano e intersecano tra loro…che mente contorta che ho, meno male che lo ammetto da sola^_^ e poi un ricordo …un diario ed una frase stupida, da adolescente come quando la scrissi modificandola all’impossibile, nel freddo mese di febbraio di un diario di liceo di 10 anni fa ritrovai questo :

Smetterò di Amarti il giorno in cui

Un pittore cieco dipingerà

Il rumore di un petalo di rosa

Che cade su un cuscino di velluto

In un castello di cristallo

Mai esistito…

Quante cose il tempo cancella e ti rendi conto di come tutto intorno a noi gira e non sempre si torna indietro, mi è rivenuta in mente questa frase proprio ieri mentre la lessi da un mio Amico, tornata a casa presa dalla nostalgia della “giovinezza” sfogliai i diari delle superiori fino a quando non la ritrovai con ancora un petalo di rosa gialla tra le pagine un po’ sbiadito di quel diario che racchiudeva i miei pensieri, le mie ansie e le mie gioie ..tra i vari compiti scritti velocemente e ritorna alla mente la scuola, che bei ricordi non te ne rendi conto fin quanto ci sei, vorresti ritrovarti subito grande e non dover sprecare del tempo a studiare, ma solo dopo ci accorgiamo che era bello ritrovarsi con i compagni, le paure per le interrogazioni, passeggiare per i corridoi con la speranza di vedere il ragazzo che tanto ci faceva battere il cuore;  le volte che piuttosto che entrare preferivamo andare al centro a far baldoria tutti insieme… e allora mi accorgo che ogni tanto riesco ancora a sognare ad occhi aperti ed aspetto questo venerdi con ansia…il giorno in cui 9 anni dopo aver finito le superiori ci ritroveremo tutti insieme anche se la mia classe era composta di soli 13 persone di cui solo un maschietto^^ ma che classe la mitica 5ALA…

Non mi va di annoiavi ulteriormente un baciotto

Babby

 

 

 
 
 

§ A Presto §

Post n°67 pubblicato il 10 Gennaio 2007 da babbibirba

E' da tantissimo che non aggiorno questo blog e mi dispiace, sono successe tantissime cose dal mio ultimo messaggio lasciato...dopo neanche mezz'ora da quando l'ho scritto ho avuto un incidente stradale mi hanno tagliato la strada in tangenziale tre coattelli e con la mia adorata sbory son finita sul gard rail ma fortunatamente non ci siam fatte nulla, anche quella notte Stefano è venuto a trovarmi dicendomi che non era il momento per me, a parte questo alla fine non posso lamentarmi nè del mese di novembre nè di dicembre ho passato due mesi per lo più piacevoli in compagnia di persone fantastiche...ho avuto i miei alti e bassi come sempre ma è normale altrimenti non sarei io^_^ Gli ultimi giorni però son stati veramente pesanti...purtroppo ho perso un amico, un lottiano come ci chiamiamo noi di un gioco di ruolo on line Fabrizio, 20 anni ed una vita davanti... per molti era solo un semplice pg dal nick LacrimaDannata ultimamente Kestal, muoveva una Drow ed era bravissimo nel gioco e nel reale; di solito ci vedevamo al Biffi tutti i venerdi un pub preso da noi lottiani come punto di ritrovo, qualche volta l'ho visto sul lavoro non molto distante dal mio, ma non posso negare che son stata malissimo quando ho appreso la notizia della sua scomparsa; una delle poche persone con la quale parlavo, ed oggi quando son venuta a salutarti ho visto quel mare di gente che ti amava e continuerà ad amarti sempre, il tuo ricordo sarà sempre indelebile in noi, a volte chiudo gli occhi e penso al tuo sorriso, non ti ho mai visto arrabbiato, sempre con la battuta pronta o con il sorriso sulle labbra, e quegli occhi azzurri che ridevano felici, cosi voglio ricordarti, come l'ultima mattina che ci siam visti vicino il mio lavoro sorridente come sempre... oggi son venuta per salutarti, per salutare un amico che ha la sciato solamente con il corpo questa terra, come ti hanno detto altri stavolta ci hai fatto proprio uno scherzo del cazzo e nonostante tra noi non ci fosse quella amicizia grande so che mi mancherai...e come sempre Bella Pe' Te Fabri' e saluta Freddie pure da parte mia ... a volte la vita è proprio un soffio siamo legati ad un filo leggerissimo su questa terra, ho pensato e ripensato questi giorni a volte credo che piuttosto che perdere un altro amico o qualcuno di ancora più stretto preferirei morire io stessa per non dover più soffrire per la perdita di persone a cui sono legata e alle quali voglio bene... scusate per lo sfogo e ancora una volta Bella Fabrì un bacione a te che da venerdi fai compagnia al mio Stefano, so che non è solo ma ora son certa che starà in buona compagnia...anche se pesa a noi che siam qui...

Babby o come mi hai conosciuto tu a Lot Angelique

 
 
 

Samhain....Il Mio Angelo...dopo tempo

Post n°66 pubblicato il 02 Novembre 2006 da babbibirba

Anche stanotte sei venuto da me, e non eri solo, anche stanotte mio tenero Angelo in sogno mi hai fatto compagnia ed abbiamo parlato, è sempre bello poterti vedere e poterti parlare, ma cavolo come mi manchi!! persone che ho amato erano al tuo fianco ma è a te che ho dedicato più tempo...quando lo spazio temporale tra i due Mondi si apre sei sempre il primo a venirmi a far visita, certo non tutti potrebbero mai capire un discorso del genere, come non tutti potrebbero mai crederlo vero e magari prendermi per "pazza" mi hai avvisato di una cosa e come al solito hai detto il giusto...che dire...quando non "sogno" sei tu ad avvertirmi...ma non voglio attendere un ulteriore anno prima di rivederti....quindi fa presto forse abbiamo ancora una notte per sperare e sognare....Ste mi manchi!

Babby

immagine

 
 
 

Non tutti sanno...

Post n°65 pubblicato il 31 Ottobre 2006 da babbibirba

Oggi, si festeggia la festa di Halloween, il 31 Ottobre, il giorno in cui i bambini mascherati si recano nelle case altrui chiedendo "dolcetto o scherzetto" con Halloween, conosciamo solo la veste giocosa e commerciale di una festività che in realtà è sacra e antichissima, Samhain (da sam-fuin = fine dell’estate). Per i Celti questa festività segnava il Capodanno Celtico, importante momento di passaggio nel calendario agricolo, legato al ciclo delle stagioni. Era il tempo in cui la notte era più lunga del giorno, le ultime mele erano raccolte, e l'anno iniziava di nuovo con la sua fredda metà oscura. Era chiamato anche Samhiunn, Hallowe'en o Trinoux Samonia, cioé "Tre Notti di Fine Estate".
"Samhain" significava "tutti i morti" o "tutte le anime" e rappresentava la fine dell'estate e l'inizio del periodo invernale.
Proprio in questo periodo dell’anno la terra ha dato i suoi frutti e si prepara all’inverno: i rituali celtici prevedevano il ringraziamento per il raccolto e la preparazione spirituale al ciclo successivo (semina). Secondo i Celti la Festa di Samhain era la festa durante la quale si aprivano le porte fra il Regno dei Vivi e quello dei Morti, un “aldilà” territorio del fatato, del divino e residenza dei defunti. Nella notte di Samhain secondo la tradizione celtica cadevano le barriere: vivi e morti potevano passare dall’uno all’altro dei due Regni, e quindi incontrarsi.
Dalla tradizione celtica attingono molti riti e usanze del folcore oggi dedicati ai Santi e ai nostri defunti. Halloween prende infatti il nome da “All Hallows’ Eve” (la sera della vigilia, eve = vigilia), e si festeggia nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre. In questa occasione ci si prepara alla festa cristiana di Ognissanti, che cade il 1° novembre, e alla giornata dedicata ai Morti del 2 novembre.
Credevano, infatti, che i morti risiedessero in una landa di eterna giovinezza e felicità chiamata Tir nan Oge e ritenevano che a volte i morti potessero soggiornare assieme al Popolo delle Fate nelle collinette di cui il territorio scozzese ed irlandese è contornato.

"Purtroppo" attraverso la festa di Halloween oggi sopravvive la parte più oscura dell’antica festa di Samhain, anche se la forma divertente e ludica attuale mette in evidenza il desiderio di esorcizzare la morte e i mondi ultraterreni senza, in realtà, volerli conoscere e affrontare veramente.
Ancora oggi si celebra Samhain (e altre festività del calendario celtico) rievocando i rituali degli antichi Druidi, loro vedevano Samhain come un momento in cui si poteva facilmente prevedere il futuro e lo consideravano uno dei momenti migliori per predire la fortuna, è comunque una delle tante tradizioni pagane.
Le celebrazioni sacre avvenivano nelle foreste, presso fonti e sorgenti e nei siti megalitici.Un tema fondamentale della festa di Samhain-Halloween è quello del rispetto e dell’ospitalità per i defunti, quindi per gli antenati che ritornano, grazie alla facilità con cui, proprio in quell’occasione, si riesce a passare il confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti.

In molte culture pastorali, Samhain era l'ultimo anelito dell'estate, un tempo di banchetti disinibiti, balli e festeggiamenti. Era un tempo di abbandono; il momento di abbandonare ogni bagaglio non desiderato, paure ed attitudini, proprio come gli alberi lasciano cadere le loro foglie. Così le vite degli uomini venivano allineate ai cicli sacri della natura.

Secondo la tradizione irlandese il personaggio di Jack O’Lantern è all’origine della zucca illuminata da una candela, ma anche il folclore italiano è ricchissimo di riti tradizionali dedicati ai defunti, un patrimonio di memorie che dagli antichi Celti è giunto fino a noi.

Per come preferisco pensarla io, dopo anni di giochi di ruolo dove impersonavo un Druido, preferisco sempre la Festa Celtica e Mistica il  momento in cui i Vivi ed i Morti hanno la possibilità di essere nello stesso Regno...

Buon Samhain a tutti

Babby

   

 

immagine
 
 
 

§Buon Compleanno§

Post n°64 pubblicato il 25 Ottobre 2006 da babbibirba

Non so se mai leggerai questo mio post, perché su questo sito non sei inscritto e figuriamoci se leggerai mai il mio blog… ma questo pensiero è per te…

 

 

Un ricordo ormai lontano e vago riaffiora nella mia mente…una serata indimenticabile che non si riesce più a cancellare dal mio cuore e dalla mia mente..

 

Quanto tempo a mandare sms, con la nuova tecnologia che aiuta anche le persone più distanti ad essere più vicine anche se noi effettivamente tanto distanti non lo eravamo nemmeno…e internet un luogo strano per conoscere persone, ma con il tempo e dopo anni di giochi di ruolo posso dire che tutto è possibile che tutto può accadere, e soprattutto quando meno te lo immagini.

 

Una mattina come tante vedo arrivare una mail da un mittente sconosciuto, io che di solito sono diffidente per natura non sapevo se leggerla o meno anche perché non vi erano allegati e soprattutto nell’oggetto del testo nulla faceva presupporre potesse contenere dei virus…la apro e la leggo con calma, la ricerca di un’amicizia sincera si leggeva chiaramente dall’altra parte, quelle poche righe che separavano i nostri veri Io, leggo tutto con attenzione  e rimango senza parole leggendo quelle poche righe che in parte raccontano di me e del mio essere da una persona sconosciuta, rispondo alla mail con curiosità ma mostrando solo semplice cortesia verso l’altra persona…e da li il tutto… In effetti in quel momento entrambi cercavamo solo amicizie, due freddi pc a confronto che sembravano non avere né un corpo né un’anima se non fosse la persona dall’altra parte dello schermo ad averli; io da poco mi “frequentavo” con un ragazzo che alla fine non ho più neanche visto. Da quel giorno abbiamo cominciato a scriverci sempre più frequentemente, mi accorgo pian piano che leggendo le tue emozioni, le tue sensazioni e comunque nelle tue parole riesci a lasciarmi senza fiato, in te rispecchio gran parte del mio carattere su moltissime cose la pensiamo perfettamente uguale, sembra che sia io a scrivermi quasi da sola…ma allo stesso tempo nonostante l’interesse che comincio a nutrire verso di te… mi accorgo che una semplice mail riesce condizionare il mio umore, riuscendo, grazie a consigli e a “parole” a farmi capire cose che magari fino ad allora non volevo accettare, situazioni che non potevo continuare a trascinare, quando un vaso è rotto per quante volte si possa rincollare non sarà mai come appena comprato, come nuovo…ironia della sorte abitiamo abbastanza vicini. Dopo settimane di corrispondenza decidiamo di scambiarci i numeri telefonici il che non è da me, solitamente non lascio mai il numero…da allora cominciamo ad inviarci qualche sporadico sms , tu a me sconosciuto, ed io nonostante tutto cerco di aiutarti nelle tue cose, ma io sono cosi con pregi e difetti che abbia, è vero non ti conoscevo non ti avevo neanche mai visto in foto però cerco di darmi da fare, quando vedo che le persone si comportano bene con me do sempre l’anima, anche  in amicizia anche se a volte si sbaglia e sarebbe meglio evitare… ma sono cosi troppo buona e a volte anche fessa …

…passarono altri giorni fino a quello…

Una calda serata d’estate illuminata solamente dalla sommità della luna piena, decidi che forse quello è il giorno giusto per incontrarci, ma dato che eri via per lavoro non sapevi bene a che ora saresti tornato a Roma.. sinceramente non ci credevo, perché già alcune volte prima alla fine c’erano stati dei contrattempi che ci avevano impedito di vederci… cosi pensando all’ennessima “buca” invito a cena una mia collega fino al tuo sms che arriva…sto tornando ma devo prima passare a casa.. mi affretto a rassettare casa per poi andare a prepararmi, poi un altro sms un contrattempo ti impedisce di venire, vorrei aiutarti e cerco di farlo tramite sms, ma non so per quale motivo continuo lo stesso a prepararmi e a truccarmi, la luna piena che si affaccia fiera nel cielo filtra nella mia stanza illuminandola quasi completamente, mentre io continuo il mio “lavoro”, ma non ne capisco il motivo anche perché mi avevi detto che non saresti venuto.. fino a quel sms …ho troppa voglia di quel caffè, sto arrivando da te….è stato un secondo io e la mia amica che ci siamo guardate in faccia e ci siamo lanciate fuori di casa,  arrivo sotto casa della mia amica atterrando praticamente, perchè mi sembrava di aver portato un jet e tu che mi mandi un sms avvertendomi che sei arrivato di già, io che faccio un tempo record, 12 minuti primi da casa mia a casa della mia amica andata e ritorno, più sorpasso di autobus lentissimo che mi fa traffico.. E’ da poco passata la mezzanotte…. eccomi sono arrivata.. ti vedo fuori casa mia , Sali nella mia macchina, ti avviso di non guardare il cane se non vuoi che abbaia, stranamente lui che di solito è inferocito con tutti, ti guarda indifferente e neanche ti abbaia, ti guarda solamente…andiamo nella mia casetta e te la mostro…cerco di trattenere l’emozione  e la timidezza ma non sempre purtroppo tutto ciò è possibile, tu mi abbracci nella mia stanza e poi manteniamo la nostra promessa fatta pochi giorni prima, una capocciata da parte di entrambi… la luna silente ci osserva con i suoi raggi che filtrano nella stanza…faccio quel caffè che ammetto faceva proprio schifo…una brava donnina di casa ma il caffè la prossima volta lo avresti fatto tu… ora sono diventata bravissima, poi andiamo in sala e di nuovo una capocciata… ma ecco è quello il momento in cui riesci a stregarmi e a stregare i miei occhi…ti guardo mentre le nostre fronti sono unite l’una conto l’altra senza un valido motivo, poi vedo il tuo volto piegarsi verso di me e le nostre labbra unirsi in quel piccolo, tenero e dolce bacio… e ne seguono altri, prima che lasci casa mia …anche se con un po’ di amarezza, ti accompagno… un altro bacio dolce mentre ti corro incontro per salutarti, stranamente felice  e spensierata… e la voglia di rivederti presto è tanta.

Stai lontano del tempo e al tuo rientro altri imprevisti, qualsiasi cosa sembra mettersi contro di noi quando decidiamo di vederci, alla fine siamo riusciti a rivederci, ma seppur per poco tempo sono stata felice, a volte sentirmi tra le tue braccia mi dava un senso di protezione, anche se in te ho notato quasi la “paura” ad aprirti con me, decidiamo di andare a cena insieme, non mi sembra quasi vero finalmente riusciremmo ad uscire e a chiacchierare tranquillamente, ma la stessa purtroppo salta… sempre intoppi, sembra quasi che tutto si metta contro di noi^_^ il giorno dopo a casa mia, non era stato progettato…ero sola nuovamente e il pomeriggio vieni da me, abbiamo chiacchierato, assaporato il sapore delle labbra dell’altro, accoccolati sul mio letto nella penombra del sole che filtra dalla finestra, anche se in realtà avevo preparato le candele profumate immerse nei petali di rose, come riesco ad essere romantica! phua:P …avrei mille dubbi mille domande da fare ma quando sono con te tutto scompare e mi ritrovo a volerti parlare sempre quando è troppo tardi e si è fatta l’ora di andare, da allora ci siam visti un po’ di più …la settimana dopo ogni volta per quanto possibile, ogni singolo incontro eravamo noi, ognuno nelle braccia dell’altro, le tue morbide labbra, anche se non vissuta come avrei voluto…ma il tempo è sempre nostro nemico…un pomeriggio un passaggio a  casa, mentre ero in fermata ad aspettare il bus… soli pochi giorni fa e vengo a prenderti io al lavoro, è vero speravo di stare un pochino di più con te ma non fa nulla, anche se a volte sono un po’ cosi, magari può sembrare che non me ne freghi nulla di una persona ma cosi non è… la mattina seguente ci incontriamo sull’autobus  facendo la tratta insieme per andare al lavoro… il giorno dopo ancora un nuovo incontro, bellissimo come al solito come quando riesco ad essere in tua compagnia, sono sincera durante ogni nostro incontro sono sempre stata bene… sei entrato pian piano nel mio cuore… il bello è che prima non ci consideravamo tanto, poi giorno dopo giorno sempre più importante per me… anche se… ora va cosi… sai bene che comunque per te ci sono se mai ti servirà qualcosa da me, avrei voglia di dirti molte cose ma non so se ne avrò mai il coraggio… sono sicura che troveremo il tempo per parlare… e mentre le dita scivolano leggere sulla tastiera di questo pc il mio messaggio voleva essere un semplice BUON COMPLEANNO!

Grazie comunque per le emozioni che hai saputo donarmi e che spero in parte di averti donato anche io; lo so che non leggerai mai questo scritto ma mi sentivo di farlo… oppure chissà un giorno su un motore di ricerca leggerai di una community, di trovamici e di Cupido e magari ti troverai a leggere questo blog… come quando mi scrissi la tua prima mail, un indirizzo a te sconosciuto dove farti conoscere…

Un bacio immenso da questa pazza esaurita che ti vuol bene

 

Ba’ 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: babbibirba
Data di creazione: 01/06/2006
 

..

 

...ANCORA TU?...

BlogAdorn.com
 

LE STREGHETTE DEL DERRY'S PUB

MySpace LayoutsMySpace LayoutsMySpace LayoutsMySpace Layouts

Babby  Debby  Sabry  e  Carla

 

IL MIO RIFUGIO

immagine

 

UN'ALTRO SOGNO....

 

www.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.ws

 

§POTER VOLARE§

immagine

Essere liberi di volare e poter esaudire tutti i desideri anche quelli più nascosti nel nostro Io più profondo...se solo tu sapessi quelli che mi hai fatto provare e ancora mi fai provare pur essendo all'oscuro di tutto

 

immagine



 
immagine
 

LINK PREFERITI

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova