Creato da croce_delizia77 il 09/02/2009
Sete senza contento

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

« Il momento felice (perfetto).

Lettera aperta

Post n°41 pubblicato il 13 Novembre 2011 da croce_delizia77
Foto di croce_delizia77

Ieri sera, dopo 17 anni di dedizione e prostrazione per la causa nazionale, ci lascia un piccolo grande piccolo uomo (non è una ripetizione casuale, n.d.r.).
Decide di dimettersi perché l’Italia non è pronta per un superuomo come lui, non riesce a stare al suo passo, questa Italia bacchettona e culona come la Merkel, questa Italia comunista e vecchia che non riesce a capire che chi è felice e soddisfatto di sé può rendere felici anche gli altri.
E allora perché lui non può ambire alla propria felicità personale, se questo serve a sorridere al suo prossimo e a prodigarsi per la felicità altrui? Siamo tutti bravi a parlar di numeri, di soglia di povertà, dello spread e della crisi nazionale, ma chi pensa ai rapporti interpersonali?
Lui è sempre stato disponibile ad offrire i suoi servizi, non ha mai negato una pacca sul culo a nessuno, un paio di corna qua, un dito medio di là, per sdrammatizzare l’atmosfera che si faceva pesante.
In tutti questi anni abbiamo sempre pensato alla situazione economico-finanziaria del nostro Paese, ma chi siamo noi per arrogarci a professoroni? Lasciamo f(reg)are a chi sa f(reg)are e ringraziamo il cielo di aver avuto la possibilità di essere deliziati da cotanta allegria, gioia di vivere, tutte le feste, gli imbarazzanti ma voluti interventi in tutti i vari G… (punti femminili compresi).
Sarà molto triste d'ora in poi per tutti i politici internazionali partecipare ad importanti appuntamenti sapendo che il giullare si è tolto il cappello ed il trucco.
Ieri sera si è chiusa tristemente una lunga e divertente pagina della storia italiana che meritava un momento di riflessione compita e greve, al contrario di quanto è successo davanti al Quirinale.
Dal canto mio, voglio chiudere con una significativa frase che il cavaliere ha rivolto all’indirizzo dell’allora Papa Karol Vojtila:

“Cara Santità, Lei è come il Milan: entrambi siete andati in trasferta, fuori Paese, ed entrambi avete portato nel mondo un’idea vincente, perché si sa che Dio è un’idea vincente”

Ad maiora, Silvio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

giusy.derosacassetta2je_est_un_autreB.MoonageVerainvisibileRaffy_dglSuccosodglfrederaickGenitorialmentebal_zacninokenya1boaothorn72croce_delizia77psicologiaforense
 

Ultimi commenti

;*
Inviato da: croce_delizia77
il 11/12/2011 alle 17:31
 
E' quello che penso, gioia
Inviato da: Succosodgl
il 29/11/2011 alle 23:43
 
Oh, ma io sono davvero dispiaciuta per il povero, povero...
Inviato da: croce_delizia77
il 19/11/2011 alle 15:52
 
............ per poco non ci ho creduto, non conoscendo la...
Inviato da: soltantolorenzo
il 19/11/2011 alle 15:16
 
Grazie, caro. E tu sempre lusinghiero!
Inviato da: croce_delizia77
il 17/11/2011 alle 21:42
 
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom