Caos Ordinato

Qualsiasi cosa che nasce dall'animo Umano qui trova spazio. Tutto ciò qui riportato è frutto d'immaginazione e quindi, ogni fatto o riferimento a persone è puramente casuale. Per iniziare la navigazione accedere alla home page e, per cortesia, non pubblicate argomenti, di politica, di gossip e/o nutrienti per le "capre" od ovini in genere. Un ringraziamento a tutti coloro che si soffermano a leggere con lo spirito adatto. Flavourfly

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: flavourfly
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 58
Prov: MN
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« L'ultima luna - parte prima

Il viaggiatore

Post n°474 pubblicato il 22 Ottobre 2012 da flavourfly
 
Foto di flavourfly

Vi siete spinti fino ai limiti del cosmo per scoprire quanto fosse incompatibile per voi che avete impressa la vostra matrice animale.

Avete varcato i confini della conoscenza, avete sconfitto le malattie, la fame senza mai conoscere veramente colui che vi ha donato la vita e con essa, la consapevolezza della morte.

Solo qui, nella vastità del cosmo ci si rende conto dell'inutilità dei calendari con i loro mesi le loro settimane qui, il tempo non ha alcun significato qui, incontri la grandezza del creatore e non ti senti solo.

Sto attraversando una regione oscura della galassia chiamata il Sacco di Carbone diretto verso il terzo pianeta di un lontano sistema solare.

Questa maestosa nube di polveri, dove non vi è traccia di fenomeni di formazione stellare, oscura il tratto più meridionale della galassia laddove, l'equatore galattico raggiunge il punto più vicino al polo sud celeste.

L'area di cielo circostante che è ricca di campi stellari, nebulose brillanti e ammassi di stelle massicce di colore blu, fa risaltare particolarmente questo ammasso di polvere cosmica come una toppa che ricopre la lacerazione di un tessuto strappato.

Non so ancora come affrontare la civiltà che abita il terzo pianeta.

Il mio compito è di guidare questi esseri viventi verso la consapevolezza che non sono soli nel cosmo che, in questo infinito oceano di freddo e di fiamme, di buio e di luce la vita, ha gettato i suoi semi dappertutto e che esiste colui che tutto ha creato.

Non so ancora come affrontarli perché sono ancora in una fase preistorica dove la tecnologia, ha appena cominciato a muovere i primi passi.

Il 'gran consiglio del creatore' ha deciso di salvarli, di sviarli dalla cattiva strada che hanno intrapreso ed  hanno inviato me.

La loro stupidità nel governare, nel gestire le risorse che il creatore ci ha donato, ci ha lasciati disarmati.

Mai, si era vista una civiltà in tutta la galassia che avesse speso millenni in conflitti di potere, di interessi egoistici, di distruzione della propria preziosa biosfera, a scapito della vita di milioni di esseri viventi.

Mai la crudeltà e l'indifferenza verso il prossimo, aveva raggiunto livelli così alti.

Credono di essere padroni nel loro misero mondo, credono di poter conquistare il loro piccolo sistema solare e poi, di giungere alle altre stelle.

Il consiglio mi ha consegnato pieni poteri su come agire fino, all'estrema decisione di cancellare la loro esistenza nel caso non comprendessero la loro stupidità e che stanno per diventare una minaccia per le pacifiche civiltà che abitano il cosmo.

So che è una grave decisione so, che ne pagherò con la mia coscienza per l'eternità ma, devo preservare la pace tra i popoli del cosmo.

Avranno più di una chance ma, avranno anche un ultimatum a loro, spetterà la decisione.

Adesso attivo l'induttore del sonno perché ho ancora più di seicento parsec da attraversare ma, giungerò a loro presto, molto presto e spero che nel frattempo qualche cosa sia cambiato.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: flavourfly
Data di creazione: 08/06/2010