Blog
Un blog creato da puntoeacapodgl il 03/04/2007

Getto la spugna ?

Racconti di un padre separato dai figli

 
 

AREA PERSONALE

 

immagine

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

I MIEI BLOG AMICI

FACEBOOK

 
 

MADRE è colei che

si sacrifica per i

propri figli.

ZOCCOLA colei che

sacrifica i figli

per i propri

interessi

 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

immagine

 

 

« Padre Separato - NotiziePadre separato - Eventi »

Padre Separato - Eventi

Post n°134 pubblicato il 06 Luglio 2009 da puntoeacapodgl

Sentite questa:

..a giorni è il mio compleanno.

Venerdi sera, Matteo mi dice che vuole farmi il regalo.

“Matteo, lascia stare…il regalo tu me lo fai ogni volta che stai con me e ridi e giochi con papà”

“Ma tu a me l’hai fatto ….”

“Non devi spendere i soldini che hai. Quelli che abbiamo messo nel salvadanaio lo sai che te li porterai in vacanza per comprarti quello che ti pare al villaggio”

“No, papà, io nel mio borsellino a casa ho cinquanta euro”

“Ok, vuoi farmi il regalo ? Però voglio un regalo che non costi più di cinque euro.”

“E cosa compro con cinque euro”

“Ci sono cose che puoi comprare Matteo, basta anche una bottiglina di dopobarba e poi ti fai aiutare da Floriana per sceglierlo.

“ok, chiedo a Floriana”.

Lo lascio sotto il portone di casa come faccio tutte le volte che sta con me.

Attendo che risalga a casa, si affacci alla finestra per salutarmi e vado via.

Sabato mattina, arrivo sotto casa alle 09,50.

In programma c’è una giornata in piscina, perché lui adora la piscina.

Esce dal portone, si siede in auto, il solito bacione e non faccio nemmeno per partire che :
“Papà, sono andato nel mio borsellino e non ci sono più i cinquanta euro. Mamma li ha presi per farmi un buono fruttifero, come quelli che mi fai tu. C’è scritto Matteo e cinquanta euro”.

Sto un attimo in silenzio.

Poi, rallento, accosto e mi volto verso di lui.

Matteo, perché mi dici una bugia ?

E lui in silenzio.

Matteo chi ti ha detto di dire questa bugia ?

Mamma.

Allora, ascoltami.

Lascia stare il regalo, perché tu me l’hai già fatto quando mi hai detto che volevi farmelo.

Però quante volte ti ho detto “non dire le bugie” perché questo fa dispiacere Gesù ?.

E lui.
Ma adesso non posso fare la comunione domani?

Matteo domani prima della messa ti confessi e poi prendi la comunione.

Ok papà,

Però, Dido, non voglio che tu dica più bugie me lo fai questo regalo ?

E lui, “Si papà”

Ed io ……vaiiiiiiiiiiiiiiiii pronto per il tuffo in piscina? Hai portato gli occhialini e la crema ? Non mi dire che hai dimenticato il costume, perché con questo caldo io mi butto in acqua lo stesso e vuol dire che tu …fai il bagno nudooooo”

E lui…a ridere …

 

Io non sarò uno stinco di santo, ma DIO quando la FULMINA !

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipantonella.russo1975desideria_io2009puntoeacapodglvectra99pidesimsandro_emailfordmario90charlie200cassetta2loryg78louvre75lostupidoSprofondo.Rosso
 

immagine

 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

PENSACI !

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Coloro che

credono che

L E G G E

sia sinonimo di

G I U S T I Z I A

commettono

il più grande degli

E R R O R I

 
" src="http://digiland.libero.it/x/pics/nu/segnapostofilmato_ext.jpg" width="1" />>