Creato da lukyll il 19/08/2008
GIRO INTORNO AL MONDO IN BARCA A VELA
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

skipper101marcoupugiovanniliberatoritroccaioli.manuelaligny64vivicoppcodinobaggio1roberto.dellattelukyllperte46melongeo.agigipentagiuvesempreavanti2009casumarcello2005
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« PANAMA CITYCOLON E CAMBUSA »

7 MARZO

Post n°81 pubblicato il 08 Marzo 2010 da lukyll
Foto di lukyll

Domenica  7 Marzo  Panama City

 

Giornata limpida, volevo andare a vedere la foresta pluviale dove ci sono una infinità di uccelli colorati ed altri animali ma risulta troppo lontano. Allora ho ripiegato andando a visitare il  Museo del Canale di Panama.

In effetti è stato un lavoro immenso che ha richiesto molti anni per essere completato e molta mano d’opera. Hanno perfino inventato escavatrici con motore a vapore. Inaugurato nel 1914 .

Certo è stata proprio una rivoluzione per il commercio mondiale, soprattutto, a quei tempi, per il commercio dell’oro proveniente da San Francisco ( all’epoca dei cercatori d’oro nel west America e nell’Alaska) e di quello proveniente dal sud America, dal Perù o Cile che veniva portato a New York e a Londra.

Oggigiorno poi con il forte incremento dei commerci è diventato un passaggio strategico. Sono molte le navi alla fonda davanti all’ingresso del canale in attesa di potervi transitare.

 

Ritorno in hotel verso l’una pensando di finire di scrivere queste note ma prima mi faccio un paio di sguazzate in piscina e poi ad asciugarmi al sole.

 

 

Davanti al Museo ho incontrato l’autista di taxi che staziona davanti l’hotel e mi ha confermato che Colon è proprio poco raccomandabile e girare o anche stare ad aspettare il bus nel terminal può essere pericoloso, e date le continue raccomandazioni che mi pervengono da tutti, per non correre rischi che possono essere anche seri ho pensato di prenotare il taxi per andare a Portobelo. Prima passerò a prendere il mio amico Giovanni all’aeroporto e poi raggiungeremo il nostro punto di incontro insieme.

 

 Morire per risparmiare 40 dollari assolutamente no! Caspita, la mia vita credo che valga di più!

E se mi rapissero? Come succede spesso da queste parti? In famiglia mi hanno detto di stare molto attento … !  Che non vogliano pagare il riscatto ???

 

Va bene, ho capito!    Meglio il taxi !!

 

                                                                                         

 
 
 
Vai alla Home Page del blog