Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Le Prilline & altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 24
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Non dimentico però, l'altra mia passione: la musica. Ogni tanto mi diverto a dire la mia su artisti, eventi e tutto quello che mi colpisce del mondo musicale. Buona lettura! by Nessuno

 

LE PRILLINE 2017/18

1. DIAZ Lorena  '92  S

2. TALLEVI Valeria '89 O

3. CECCONI Benedetta  '96  L

4. LOMBARDI Sara '92 C

5. TOZZO Valentina '85 C

6. PAPARELLI Maria Chiara '99 P

8. QUINTABA' Federica '87 P

9. PERELLI Jessica '96  S

10. PIRRO Martina '99 S

12. DA COL Valentina '84 S

13. CARBONARI Giulia '99 O

15. DURU Elena '98 O

16. MILLETTI Talita '02 C

18. MARCELLONI Margherita '93 C

All. Luciano SABBATINI

Vice All. Elisabetta BONCI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

Valeriana

Post n°1377 pubblicato il 21 Maggio 2018 da iamnobody2011
 

Per lei ho perso gli aggettivi. Stupefacente, magnifica, potente, infallibile, ecc... Potrei andare avanti all'infinito per descrivere Valeria Tallevi. Non me ne vogliano le compagne di squadra ma è stata lei la grande protagonista di gara 3, è stata lei con i suoi colpi ad abbattere la tenace resistenza di Imola, arrivata alla "Carbonari" convinta di poter fare il colpaccio dopo la lezione di gara 2. I loro sogni si sono infranti sui bolidi lanciati dalla nostra opposta tuttofare. 

valeria talleviTuttofare, perché Valeria non si limita ad tirare sassate nella metà campo avversaria ma riceve, difende e batte anche in salto, specialità che ha riproposto in occasione dello spareggio di sabato dopo qualche settimana di vacanza. Sarà banale dirlo adesso, ma io con lei in campo mi sento tranquillo - questo pensiero magari potrebbero condividerlo anche Federica Quintabà e Maria Chiara Paparelli, che in lei hanno una Santa a cui affidarsi nei momenti difficili - so che farà sempre la cosa giusta e semplice per la squadra. Una garanzia.

Durante il suo show di sabato mi è tornato in mente il signore anziano di Imola che mercoledì mi aveva chiesto "Ma in che posizione avete chiuso il campionato voi?", mentre la sua squadra ci stava letteralmente prendendo a pallonate. Effettivamente quella serata non è stata la più felice della Pieralisi e di Valeria, meno potente e precisa del solito. "E' umana anche lei" ho pensato mentre me ne tornavo a casa sconsolato; dentro di me però, ero convinto che lei non avrebbe sbagliato due volte. E così è stato: 25 punti e 52% in attacco. M.V.P.

Nel giochetto dei paragoni, gioco che non amo ma che finisco sempre per fare, la trovo molto simile ad un'altra Santa, che ha vestito il rossoblù: la Toga. Non solo per la potenza ma soprattutto per il carattere. Non conosco benissimo Valeria ma mi sembra una ragazza molto tranquilla, quasi timida, così diversa dalla simpatica follia rumorosa di Da Col (giusto per fare un esempio). Anche la Toga era una molto schiva, caratteristica tipica dei friulani. Una di poche parole, che preferiva parlare coi fatti. Ecco perché, scherzando con gli amici la chiamo "Valeriana", perché è tranquilla, rilassata. E con questa tranquillità ha portato la Pieralisi in semifinale. Avanti così! FORZA JESI! by Nessuno.  

 
 
 

Coach Luciano a QdM: "Una vittoria di tutto il gruppo"

Post n°1376 pubblicato il 21 Maggio 2018 da iamnobody2011
 

Il clima dei play-off si sa, esalta giocatrici e pubblico. Ed un po' anche i media locali, che seguono solitamente le gesta di Diaz & co. Il successo in gara 3 con Imola e l'approdo in semifinale promozione, ha catturato l'attenzione di tutti, anche di chi fino ad ora aveva un po' snobbato le prilline. 

pieralisi - imola gara 3Va sul sicuro Viverejesi, che titola "La Pieralisi batte Imola e conquista la semifinale". L'articolo riprende integralmente la nota della società, dove si sottolinea il buon approccio alla gara delle jesine e "un'altra grande prova di squadra (vedi anche il rientro di Da Col)".

Per Centropagina "Ora è semifinale" si legge nell'apertura del pezzo scritto da Fabrizio Romagnoli, che si avvale per la cronaca del comunicato rossoblù. L'introduzione tuttavia già si guarda al futuro: "Missione compiuta per la Pieralisi Volley Pan Jesi, che batte nella "bella" dei quarti di finale alla palestra Carbonari Imola (3-1) e si qualifica per le semifinali dei playoff che portano in B1, dove la attende a partire da mercoledì prossimo 23 maggio, fuori casa, San Donà".

Sulla stessa linea degli altri è anche Quelli del Massaccio, che titola "La Pieralisi batte Imola ed approda in semifinale play-off". Anche qui viene utilizzato il testo della nota societaria per la cronaca. In coda al pezzo però, ci sono le dichiarazione di coach Luciano: "Siamo stati bravi a resettare mentalmente gara2, alla vigilia ero sicuro che ci saremmo riusciti perché è stata una costante di tutta la stagione. La partita ci ha visti presenti in ogni reparto, con la squadra molto attenta e concentrata, così da superare ogni difficoltà che abbiamo incontrato. Un plauso a tutte e tredici le ragazze perché solo con un gruppo che spinge tutto insieme verso l'obiettivo sono possibili prestazioni di questo tipo".  

L'aria dei play-off ha svegliato anche Leggopassword, che torna a dare spazio alle prilline. "La Pieralisi Pan vince Gara 3 e si qualifica per la semifinale Promozione con San Donà" è il titolo scelto. Anche qui come per gli altri, è il comunicato della Pieralisi a raccontare la gara. FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 

Il programma delle semifinali: si parte mercoledý a San DonÓ

Post n°1375 pubblicato il 20 Maggio 2018 da iamnobody2011
 

Andata. Mercoledì 23 maggio 2018.

ore 20.30 @ palasport "Barbazza" via Unità d'Italia, 26 San Donà di Piave: (2D) Imoco San Donà di Piave - (2F) PIERALISI PAN JESI

ore 20.30: (2E) Libertas Forlì - (3D) Fratte San Giustina in Colle

Ritorno. Sabato 26 maggio 2018.

ore 18.30 @ palestra "Carbonari" via Tessitori Jesi: (2F) PIERALISI PAN JESI - (2D) Imoco San Donà di Piave

ore 21: (3D) Fratte San Giustina in Colle - (2E) Libertas Forlì

Eventuale Spareggio. Mercoledì 30 maggio 2018.  

 
 
 

Pieralisi-Imola. Le pagelle di gara 3: Tallevi mostruosa; la battuta jesina punge

Post n°1374 pubblicato il 20 Maggio 2018 da iamnobody2011
 

DIAZ: In una serata in cui l'orchestra rossoblù suona una melodia splendida, lei è l'unica che stona: non passa mai in attacco ed arranca anche in ricezione (12%). Sabbatini la toglie sul 7-12 nel secondo set per Da Col ed a parte un breve blitz nel terzo, vede il resto della gara dalla panchina. Da recuperare per le semifinali. Voto 5.

pieralisi - imola gara 3TALLEVI: La sua partita è un assolo da standing ovation. In attacco - dove mette a referto 25 punti ed un brillante 52% - è una garanzia per Quintabà; torna anche a battere in salto e mette in crisi la ricezione ospite, in più si fa trovare anche in seconda linea quando serve: Mvp per distacco. Voto 9.

CECCONI: Lei era una delle osservate speciali dopo il ko di Imola. Nonostante Jesi riceva peggio di Imola (32% contro il 57% emiliano), lei c'è, tira su qualche buon pallone anche in difesa. Unica macchia l'errore del 23-24 del secondo set. Voto 6,5.

LOMBARDI: Miss Gara 1 è ovunque: micidiale col servizio, dove piazza due ace; presentissima a muro (ben 4) ed ovviamente in attacco, dove risolve situazioni spesso intricate. Non vince l'Mvp solo perché Tallevi è di un altro pianeta. Voto 8.

TOZZO: Non è al massimo della condizione ma si danna l'anima a muro, toccando l'impossibile soprattutto nel terzo; ed al servizio, fondamentale dove mette a nudo i limiti della ricezione imolese. Voto 6,5.

PAPARELLI: Coach Luciano la spedisce in campo nel secondo set per qualche scambio solo per far rifiatare Quintabà. S.v.

QUINTABA': Dirige l'orchestra con personalità ed intelligenza, tenedo in partita tutti i suoi attaccanti. E quando è in difficoltà, Tallevi è la sua coperta di Linus. Chirurgica in battuta: il 12-1 del terzo è anche merito suo. Voto 7,5.

PERELLI: N.e.

PIRRO: Se Da Col e Diaz non passano, ci pensa la giovane Martina a fare la voce grossa mettendo a referto 19 punti. Al servizio spinge molto e collabora con Quintabà al break del terzo set; nel quarto si carica la squadra sulle spalle e la spinge verso le semifinali, piazzando l'allungo decisivo (da 8-7 a 15-8). Voto 8.

DA COL: Non ha completamente recuperato dal problema muscolare ed il lungo cerotto sulla coscia lo dimostra. Buttata nella mischia da coach Luciano nel secondo al posto di Diaz, non esce più; nonostante fatichi in attacco, mette a terra cinque palloni con l'esperienza ed è "tignosa" al servizio. Generosa. Voto 6,5.

CARBONARI: N.e.

DURU: N.e.

MARCELLONI: N.e.

SABBATINI: Bravo due volte il coach. A restituire fiducia alla squadra dopo la mediocre prestazione di gara 2 e dopo un secondo set che poteva minare qualche sicurezza. Invece la Pieralisi torna in campo rabbiosa e piazza il break di 12-1 nel terzo e gestisce con saggezza il quarto. Voto 7. FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 

La Pieralisi Pan batte Imola 3-1: Ŕ in semifinale!

Post n°1373 pubblicato il 20 Maggio 2018 da iamnobody2011
 

Campionato Serie B2 Femminile 2017/18 - Play-Off Promozione.

Pool Centro - Quarti di finale - Risultato Spareggio.

PIERALISI PAN JESI - Csi Clai Imola 3-1

Jesi vince la serie 2-1.

Parziali: 25-18, 23-25, 25-13, 25-17.

PIERALISI VOLLEY PAN JESI: Diaz, Tallevi 25, Cecconi (L), Lombardi 14, Tozzo 6, Paparelli, Quintabà 2, Perelli (L), Pirro 19, Da Col 5, Carbonari n.e., Duru n.e., Marcelloni n.e. All. Sabbatini

CSI CLAI IMOLA: Rapisarda n.e., Devetag 12, Bombardi, Cavalli 2, Ferracci 6, Folli n.e., Ricci, Melandri 8, Tamburini, Collet 14, Tesanovic 7, Magaraggia (L). All. Turrini

Arbitri: Mazzocchetti e Candeloro

San Giustina in Colle ha vinto la serie con Figline 2-0.

IL QUADRO DELLE SEMIFINALI PLAY-OFF

(1) Libertas Forlì - (4) Fratte San Giustina in Colle

(2) Imoco San Donà di Piave - (3) PIERALISI PAN JESI

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE PRILLINE

MAGGIO

Mercoledì 23 ore 20.30 @ San Donà di Piave (VE): Imoco Volley vs. PIERALISI PAN JESI (Play-Off Promozione Semifinali Andata)

Sabato 26 ore 18.30 a Jesi: PIERALISI PAN vs. Imoco San Donà di Piave (Play-Off Promozione Semifinale Ritorno)

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù su Facebbok

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

fabriziocarliiamnobody2011donadam68piero.pucilloguamarcdino7500ansa007amoilmare64MichiBbugiardoincoscenteiw1ginpottemmanuela.dellossog.mozzone
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIMI COMMENTI