Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 30
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI JESI 2023/24

1.Sofia Belen QUINTEROS S '05 <- da Volley Modena (B1)

2. Glenda GIRINI L '06

3. Benedetta CECCONI L '96

8. Agnese PEPA P '06

9. Erica PAOLUCCI S '00

10. Ilenia PERETTI P '97 

11. Alessia CASTELLUCCI S '96 <- da Trevi (B1)

12. Valeria MARCELLI C '03 <- da Pomezia (B1)

13. Caterina MIECCHI S '01 <- da Abano Terme (B2)

15. Alessia POMILI C '00 <- da Offanengo (A2)

16. TALITA MILLETTI C '02

17. Sofia MORETTO O '95 <- da Imola (B1)

Allenatore: Luciano SABBATINI

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« L'avversario di turno: ...Davide contro Golia »

Impossible is nothing

Post n°3191 pubblicato il 04 Aprile 2024 da iamnobody2011
 

"Impossible is...nothing" recitava uno bellissimo striscione del Ruggito Rossoblù appeso al PalaTriccoli nelle settimane precedenti alla final four di Coppa Cev giocata dalla Monte Schiavo nel marzo del 2004 a Treviglio. "Impossibile is...nothing" potrebbe essere il motto di Paolucci & co in vista del "Big Match" di sabato contro la capolista Castelfranco di Sotto. Niente è impossibile e le rossoblù lo sanno bene, perché hanno già fermato la corsa delle pisane una volta, nel neppure lontanissimo dicembre 2021. Era il campionato di B1 2021/22, quello post Covid, quello dei posti contingentati, degli spettatori con le mascherine, quello con la lunga interruzione di gennaio e febbraio per l'aumento dei contagi, con i recuperi collocati in assurdi turni infrasettimanali, che per la Pieralisi si concluse con il drammatico play-out contro Chieti. In quella travagliata stagione, le jesine e la Fgl-Zuma si incontrarono per la prima volta, il 4 dicembre al PalaTriccoli la gara di andata. Quella di sabato sarà una sfida tra prima e seconda, divise da sei punti; quella che si giocò in quel sabato di inizio dicembre era il più classico dei testa-coda.

pieralisi - castelfranco di sotto 2021/22

Castelfranco infatti, arrivava a Jesi forte di un secondo posto, una sola sconfitta, 17 punti in classifica e l'obiettivo dei play-off promozione. Al contrario, le prilline annaspavano nei bassi-fondi, terz'ultime con soli sei punti e reduci da una delle più brutte partite di questi ultimi anni, la trasferta di Trevi persa malamente per 3 a 0. Insomma, si prospettava un altro sabato amaro. (foto di Mauro Grilli x Pieralisi Volley Jesi). Ma proprio quella partita, apparentemente impossibile da vincere, contro un avversario che aveva giocatrici di grande esperienza (Zuccarelli, Chisari, Baggi ed il libero Tesi, giusto per citare le più forti) e che avrebbero dovuto fare un sol boccone delle giovani prilline, segnò la riscossa delle rossoblù. In quel sabato la Pieralisi si tolse di dosso le paure, le ansie e la pigrizia che l'avevano bloccata al PalaGallinella e sfoderò una delle più belle partite dell'anno, infliggendo alle malcapitate pisane un netto e pesante 3 a 0, con parziali molto combattuti: 22, 20, 23. Se a Trevi le jesine erano state molli in difesa e poco incisive al servizio, sette giorni dopo le cose erano cambiate radicalmente: quella squadra era davvero un'altra Pieralisi.

Ma più degli aspetti tecnici, a fare la differenza fu l'unità del gruppo. "Siamo stati più squadra e più unite. Questo aspetto si è visto in particolare quando siamo andate sotto nel punteggio: in quel momento ci siamo aiutate. Questo deve essere il nostro punto di forza" mi disse nel dopo gara Martina Pirro, protagonista assoluta in attacco con 15 punti ed un ottimo 44%. Quel successo - che avrebbe dato inizio ad un mese di dicembre fantastico, con altre tre vittorie consecutive e l'uscita dalla zona retrocessione - nacque proprio dalla caporetto di Trevi, in un anonimo lunedì nella palestra del centro "Pieralisi" di via Ancona. Quel pomeriggio ci fu un confronto molto franco tra squadra e staff, come mi raccontò Laura Canuti, centrale jesina micidiale a muro ed imprendibile con le sue fast. "Ci siamo parlate lunedì dopo la partita con Trevi. Ci siamo confrontate sui problemi avuti con la Lucky Wind ed anche con Isernia, dove non avevamo giocato benissimo. Da lì siamo ripartite". Dunque, "Impossible is nothing" se si resta unite, se ci si aiuta l'una con l'altra nei momenti difficili (perché sabato ce ne saranno), se ogni giocatrice è disposta a sacrificarsi in difesa per il bene della squadra. "Impossibile is nothing", anche fermare la marcia apparentemente inarrestabile di una "corazzata" come Castelfranco di Sotto, che non sembra avere punti deboli. La Pieralisi lo ha già fatto quel 4 dicembre di tre anni fa. FORZA JESI!!! NRB. 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrÓ pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non pu˛ superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PU˛ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL¨

 

NON CI SONO

PARTITE IN 

PROGRAMMA

 

 

NESSUNO ROSSOBL¨ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011mritio86queenmadan180monellaccio19EasyTouchcassetta2sakukoivu11kalikaampiero540mauro.morandini.itAmanteScalzaShahriar98Ksoloeliosilviodanese
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963