Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 29
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN JESI 2022/23

2. Glenda GIRINI L '06;

3. Benedetta CECCONI L '96;

4. Martina SPICOCCHI C '91 <- da Altino (A2);

5. Martina PIRRO S '99 

8. Agnese PEPA P '06;

9. Erica PAOLUCCI S '00;

10. Ilenia PERETTI P '97 <- da Macerata (A2);

11. Agnese ANGELONI S '04 <- da Argentario Trento (B1);

13. Alice USBERTI S '06;

14. Sofia CUSMA O '04 <- da Argentario Trento (B1);

16. Talita MILLETTI C '02;

18. Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

Messaggi del 15/03/2023

Campagnola e Forlý, vittorie al tie break. Corridonia esonera Messi

Post n°2821 pubblicato il 15 Marzo 2023 da iamnobody2011
 

Nove punti tra la terz'ultima, ovvero la prima delle retrocesse in B2, e la terza, cioè l'ultima del trenino per i play-off. Questo dato può spiegare bene il grande equilibrio ed il livello altissimo del girone D, probabilmente il più complesso di tutti e cinque del campionato di B1. Basta perdere una-due partite, che dalla zona play-off si passa alla lotta per la salvezza. Anche lo scorso fine settimana ha ribadito questo concetto in un turno che proponeva tanti scontri diretti nelle due zone della classifica. Nella lotta per restare in B1 si giocavano due spareggi e mezzo. Della prima categoria facevano parte Pieralisi Pan-Trevi e Campagnola Emilia-Cesena, mentre il "mezzo" era Forlì-Corridonia, cioè un incrocio tra una big ed una compagine della parte bassa della classifica. Se le rossoblù hanno chiuso rapidamente il loro match 3 a 0 inguaiando così le umbre, gli altri due sono finiti al tie break. Campagnola Emilia nonostante le assenze di capitan Fanzini e della centrale Secciani si era portata in vantaggio di due set, salvo subire la rimonta della Angelini, che ha così replicato quanto fatto con le jesine nel turno precedente. Stavolta però, il finale è stato diverso dalla gara del Carisport. Errichiello e Maghenzani hanno trascinato la Osgb nel tie break, chiuso 15-13. Con questo punteggio, le due squadre vanno a 24 punti. (foto Facebook OSGB Volley Campagnola Emilia).

campagnola emilia 2022/23A Forlì è arrivata la quarta sconfitta consecutiva di Corridonia; il punto ottenuto su un campo comunque, difficile non è bastato al tecnico Messi per restare sulla panchina della Corplast. Nella giornata di oggi la società biancoblù ha annunciato la separazione dal coach recanatese, che aveva guidato le corridoniesi alla promozione in B1 nello scorso campionato. Nei prossimi giorni verrà annunciato il nuovo allenatore, che dovrà condurre Corridonia verso la salvezza. Quella giocata al "Ginnasio Sportivo" è stata una gara molto elettrica con un cartellino rosso per proteste al tecnico locale, Luigi Morolli, un primo set chiuso 7-25 per le ospiti ed un tie break iniziato bene dalla Corplast ma chiuso dal break di 9-1 delle forlivesi, guidate dalla "solita" Tomat, che ha messo a referto 20 punti. Con i due punti la Libertas sale a quota 30 e resta attaccata al treno dei play-off. Il punticino strappato permette a Corridonia di respirare, di salire a 25 e tenere la zona retrocessione a tre lunghezze in un turno in cui riposava la squadra più in forma, la Clementina 2020, e che aveva in programma il "derby tra disperate" fra Volley Modena e San Damaso, vinto dalle "volpi" per 3 a 0. 

Anche la lotta per i play-off proponeva dei scontri diretti: Imola-Bologna ed Altino-Ravenna. Alla "Ruscello" ha vinto la capolista per 3 a 1 in rimonta dopo un primo set perso 25-17. "Siamo partite molto contratte ma poi siamo state brave a rimetterci in carreggiata e a vincere il secondo set. - ha detto a fine partita, il tecnico della Vtb Zappaterra - Imola si è dimostrata molto combattiva e abbiamo dovuto tirare fuori le nostre migliori energie per poterle battere". Al coach imolese Caliendo è piaciuto l'atteggiamento delle sue ragazze. "Abbiamo giocato bene e la squadra si è dimostrata combattiva come piace a me. - è stata la sua analisi a fine match - Abbiamo anche ritrovato in alcuni frangenti il nostro gioco, peraltro contro una squadra davvero fortissima". Bologna continua la sua fuga solitaria (49 punti, a più sei da Altino), mentre Imola scivola al quinto posto, a quota 28. Se la Vtb vince, la Tenaglia fa lo stesso. Le abruzzesi si sono sbarazzate con estrema facilità di Ravenna, piegata 3 a 0. "Più che tatticamente abbiamo fatto un grosso lavoro mentalmente. - è stato il commento del tecnico di Altino, Giandomenico - La sconfitta di Forlì ha deluso un po' tutti; le ragazze erano deluse e hanno capito che bisognava ripartire da zero". Al Mosaico non sono bastati i 13 punti di Serena Ortolani. "Dobbiamo perfezionare alcune cose, però la basi ci sono e sta a noi metterle a posto. Anche caratterialmente, dobbiamo essere un po' più aggressive" ha spiegato l'ex opposto della Foppapedretti Bergamo. FORZA JESI!!! NRB. 

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

NESSUNA PARTITA 

IN PROGRAMMA

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011iltuocognatino1pinoarmeniseacer.250BuhBohBihpinci3tonon68DELL2004cassetta2fabio.rigollipollastrina1ING_EM_DIFIOREangpioh.carlo
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963