Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 29
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN JESI 2022/23

2. Glenda GIRINI L '06;

3. Benedetta CECCONI L '96;

4. Martina SPICOCCHI C '91 <- da Altino (A2);

5. Martina PIRRO S '99 

8. Agnese PEPA P '06;

9. Erica PAOLUCCI S '00;

10. Ilenia PERETTI P '97 <- da Macerata (A2);

11. Agnese ANGELONI S '04 <- da Argentario Trento (B1);

13. Alice USBERTI S '06;

14. Sofia CUSMA O '04 <- da Argentario Trento (B1);

16. Talita MILLETTI C '02;

18. Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

Messaggi del 20/03/2023

Due punti pesantissimi

Post n°2828 pubblicato il 20 Marzo 2023 da iamnobody2011
 

"Lì nel mezzo, finché ce ne hai stai lì". Il ritornello di "Una vita da mediano" di Ligabue calza a pennello alla classifica della Pieralisi Pan, non solo sesta ma proprio al centro della classifica di questo pazzo girone D, sempre più equilibrato e impronosticabile. Le rossoblù sono nel mezzo, a quattro lunghezze dal terzo posto, che significa play-off ma anche a distanti quattro punti dalla terz'ultima posizione, cioè quella della retrocessione in B2. Quelli bravi direbbero "Equidistanti". Io ovviamente, non lo sono. Alla fine mancano ancora sei partite. Certo, dopo la strepitosa prova di sabato sera in casa della "corazzata" Mosaico sembra assurdo associare Marcelloni & co alla lotta per la salvezza ma proprio questo è il paradosso di un girone difficilissimo, che ad ogni giornata regala delle sorprese. A ben vedere anche il successo delle prilline al PalaCosta va inserito in questa categoria, perché Ravenna è una squadra costruita per salire in A2, ha una rosa molto esperta, con giocatrici di categoria superiore, con giovani interessanti; a tutto questo poi, è stata aggiunta pure una stella del volley nazionale come Serena Ortolani, che avrà  pure 36 anni ma ha messo a referto 30 punti su sessanta attacchi. Mica male. Le povere jesine di fronte a tutto questo, sembravano condannate a fare la fine dell'agnello nella domenica di Pasqua. Una brutta fine. Ed il primo set, perso 25-11 con quella "chiacchierona" di Vingaretti e Rubini devastanti in battuta, sembrava essere l'annuncio di un sabato sera di sofferenza. Non è andata affatto così.

mosaico ravenna - pieralisi 2022/23Quella Pieralisi era troppo brutta e troppo svagata per essere vera. Già dal secondo set si è visto un miglioramento, si è vista più grinta e più attenzione ma ancora mancava qualcosa. Mentre Pirro e Angeloni si davano da fare in attacco, mentre Spicocchi e Milletti cercavano di sfruttare le poche occasioni avute a disposizione, c'era una ragazza che proprio non riusciva a mettere a terra il pallone; per carità, si dava da fare in difesa ed in ricezione ma in prima linea non gliene andava bene una. Questa ragazza era Erica Paolucci, che ha segnato "virgola" sia nel primo sia nel secondo set. Nel terzo però, si è capito subito che il vento era cambiato, quel parziale iniziale di 1-8 ha ridato fiducia alle jesine, con la battuta di nuovo efficace, il muro pronto a fare male (sei block nella frazione) e l'attacco trascinato dalle scatenate Pirro e Angeloni. Mancava solo Erica, che finalmente si è sbloccata proprio nella volata finale; due punti che hanno cancellato quel brutto zero e messo ancor più grinta e voglia di vincere nel motore della Pieralisi, a quel punto decisa a compiere l'impresa, a scrivere un'altra puntata della serie "Le grandi rimonte rossoblù 2022/23". Il muro della "jesina de Jesi" Talita Milletti, classe 2002, sulla star Serena Ortolani è stato il segnale definitivo: si può fare!

Il quarto set è stato davvero incredibile. Sul 19-24 il tie break sembrava cosa fatta ed invece, ecco un black-out come accaduto ad Altino (il punteggio era molto simile). Ravenna trascinata dalle battute di Mandò e dalla regia della giovanissima Casali, subentrata ad una sfinita Vingaretti, che non chiacchierava più come nei primi set, ha rimesso in piedi il set fino al 24-24. Tutti hanno pensato a quel secondo set perso in Abruzzo, tutti tranne Martina Pirro che con un mani-out da veterana ha scacciato i fantasmi e dato un'altra chance alle sue compagne. Il bel muro di Angeloni su Rubini ha sancito il pareggio e fatto esplodere il settore ospiti del PalaCosta. Un punto a Ravenna poteva essere oro ma la Pieralisi non si è accontentata, non ha mollato neppure quando il Mosaico è andato 11-8 e 14-12. Martina Pirro (ancora lei!) ed Angeloni hanno annullato le palle match con la freddezza di due veterane, quella lucidità che non hanno avuto Rubini ed Ortolani, esauste dopo una battaglia di oltre due ore. I loro colpi sparati fuori hanno consegnato la vittoria ed i due punti alle rossoblù, bravissime a non arrendersi, a crederci contro tutto e contro tutti e soprattutto, arrivate al tie break ancora concentrate e reattive. Quelli del PalaCosta sono due punti pesantissimi per la classifica, per il morale delle jesine attese da una sfida titanica alla capolista Vtb ma anche al morale delle avversarie, che magari si aspettavano una sconfitta. Così non è stato. Questa Pieralisi non si è stancata di stupire. FORZA JESI!!! NRB. 

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

NESSUNA PARTITA 

IN PROGRAMMA

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011iltuocognatino1pinoarmeniseacer.250BuhBohBihpinci3tonon68DELL2004cassetta2fabio.rigollipollastrina1ING_EM_DIFIOREangpioh.carlo
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963