Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 28
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2020/21

3) Benedetta CECCONI L '96;

5) Alice USBERTI S '06 <- da Macerata (A2);

8) Agnese PEPA P '06;

9) Erica PAOLUCCI S '00;

10)Martina PIRRO S '99 <- da Macerata (A2);

11) Ilaria DURANTE P '03 <- da Vallefoglia (A2);

12) Laura CANUTI C '01;

13) Beatrice MALATESTA 0 '03 <- da Filottrano (B1)

14) Ginevra BAZZANI O '02 <- da Sassuolo (A2)

15) Beatrice SPITONI S '02;

16) Talita MILLETTI C '02;

17) GIRINI L; 

18) Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

Messaggi di Novembre 2021

La Pieralisi Pan di scena alle 21 a Trevi

Post n°2370 pubblicato il 27 Novembre 2021 da iamnobody2011
 

CAMPIONATO SERIE B1 FEMMINILE 2021/22 - GIRONE E

7a giornata di andata - Sabato 27 novembre 2021

ore 17: 3M Pallavolo Perugia - Toscanagarden N8lini Capannori;

ore 17: Connetti.it Chieti - United Volley Pomezia;

ore 18: Europea 92 Isernia - Margutta CivitaLad;

ore 19.30: Energia 4.0 De Mitri Porto Sant'Elpidio - Volleyrò Casal de'Pazzi Roma;

ore 21: Lucky Wind Trevi - PIERALISI PAN JESI

Arbitri: Enrico Lanzilli e Simone Chirieletti

Dove vederla: Facebook Trevi Volley.

Domenica 28 novembre 2021

ore 17.30: Fgl Pallavolo Castelfranco di Sotto - Battistelli-Termoforgia.

La classifica 

Perugia 17;

Castelfranco di Sotto, Capannori 14;

Pomezia 12;

Trevi 11;

Battistelli-Termoforgia, Volleyrò Roma 9;

Chieti 7;

CivitaLad, PIERALISI PAN JESI 6;

Porto Sant'Elpidio 3;

Isernia 0.

 
 
 

Di nuovo in Umbria

Post n°2369 pubblicato il 26 Novembre 2021 da iamnobody2011
 

LUCKY WIND TREVI - PIERALISI PAN JESI. Sabato 27 novembre 2021 ore 21 @ palazzetto "Stefano Gallinella", via Coste San Paolo Trevi (PG).  

Ad appena due settimane dalla trasferta di Perugia, il calendario propone alla Pieralisi Pan un nuovo viaggio in Umbria, questa volta a Trevi contro una squadra collocata a metà classifica ma che è stata capace di battere in trasferta due big come la Battistelli-Termoforgia (addirittura con un netto 0-3) e Capannori al termine di cinque set infuocati. In casa rossoblù la vittoria con Isernia ha riportato il sorriso dopo il durissimo ko rimediato proprio nella tana della capolista 3M ma c'è anche la consapevolezza che la squadra può e deve crescere sotto l'aspetto del gioco. Contro la Europea 92 si è vista una Pieralisi ancora convalescente, vittima dei propri errori e delle proprie amnesie, probabilmente frutto della batosta rimediata a Perugia. Tuttavia nel momento di maggiore difficoltà, in quel terzo set che sembrava vinto e si è poi giocato ai vantaggi, è emersa la personalità di Laura Canuti e Martina Pirro, entrambe decisive.

pieralisi - isernia 2021/22Da quella reazione e da una maggiore stabilità in ricezione ci sarà da ripartire per centrare la prima vittoria esterna, risultato non del tutto impossibile se si guarda il ruolino di Trevi tra le mura amiche: la Lucky Wind al "Gallinella" ha vinto solo alla prima giornata contro Isernia per 3-0, per il resto sono arrivati due ko, con Pomezia al tie break, e per 0-3 con il Volleyrò. Per riuscirci però, servirà la Pieralisi ammirata nel "derby della Vallesina" ed in parte con Capannori, quando la squadra sfoderò una prestazione a muro-difesa quasi impeccabile, ben supportata dal servizio. Con grande probabilità coach Luciano ridarà fiducia al sestetto titolare di sabato scorso, con Milletti al centro e con Malatesta in diagonale con Durante. 

Curiosamente Trevi è la squadra più affrontata dalle rossoblù nelle ultime stagioni in pre-campionato ma mai incrociata in partite ufficiali. In questa annata le trevane hanno tenuto a battesimo la rinnovata Pieralisi, a metà settembre pareggiando per 2 a 2 tra le mura amiche; le due formazioni si sono poi ritrovate a Sassoferrato ma in quell'occasione a vincere sono state le jesine con un rotondo 4 a 0. Domani chiaramente, sarà una sfida totalmente differente, perché sarà la prima con in palio dei punti. Tornando al test di Sassoferrato, in quella sfida la Lucky Wind si era presentata senza la grande ex dell'incontro, quella Alessia Castellucci cresciuta nel vivaio della Pieralisi, con cui aveva anche giocato in B2 nella sfortunata stagione 2013/14, quella della retrocessione in serie C. Io non ho ancora deciso se andrò a Trevi, diciamo che l'orario serale mi sta invogliano per il sì ma come al solito, valuterò tutto solo sabato pomeriggio. FORZA JESI! Nessuno

 
 
 

Pieralisi Pan-Isernia, la rassegna stampa

Post n°2368 pubblicato il 24 Novembre 2021 da iamnobody2011
 

pieralisi - isernia 2021/22Alla vigilia quella con Isernia era una partita facile solo a parole ed il campo ha confermato questa sensazione. Per battere la Europea 92 la Pieralisi Pan ci ha messo cuore, rabbia e tanta pazienza, come si legge negli articoli del match sui web media. Sulla carta stampata invece, si sottolinea la lucidità di Martina Pirro "per sbloccare l'inerzia ai vantaggi, creando i presupposti per un quarto set in discesa". Lucia Flauto nella sua cronaca della domenica per il Corriere Adriatico ricorda che quella con le molisane è la seconda vittoria stagionale "preziosa nel percorso verso la salvezza". FORZA JESI! Nessuno

"La Pieralisi Pan vince la sfida con Isernia al termine di una bella battaglia" -> Pieralisi Volley 20 novembre 2021;

"Pieralisi decisa. Piegata Isernia" -> Corriere Adriatico 21 novembre 2021;

"La Pieralisi Pan Jesi regola 3-1 Isernia" -> Quelli del Massaccio 20 novembre 2021; 

"Pallavolo, tutte vincenti le capoliste di serie B maschile" -> Centro Pagina 22 novembre 2021; 

"La Pieralisi Pan si aggiudica 3-1 la battaglia contro Isernia" -> Volley & Beach News 21 novembre 2021; 

"Volley femminile, Pieralisi Volley Jesi - Europea 92 Isernia 3 a 1" -> Il Martino 22 novembre 2021. 

 
 
 

Certe "elucubrazioni" mentali

Post n°2367 pubblicato il 23 Novembre 2021 da iamnobody2011
 

Non sono uno scaramantico, anche se nella mia vita di tifoso rossoblù pure io qualche volta sono caduto nella tentazione di credere a quelle storie del tipo "a Novara quando abbiamo vinto in gara 5 indossavo questa felpa, allora se la indosso anche stasera contro Perugia ci porterà fortuna..." oppure "quando abbiamo giocato a Corridonia mi sono fermato in questo Autogrill per fare merenda ed abbiamo vinto; allora mi ci fermo di nuovo anche stavolta...magari succede di nuovo!". Tutte stupidaggini. Tutte "elucubrazioni" (per non essere volgare...) mentali che  non portano da nessuna parte se non alla follia. Col tempo ho capito che non ci sono abiti o oggetti, non ci sono comportamenti né tantomeno persone che possono con la loro presenza, portare un risultato piuttosto che un altro. Mi dispiace per chi lo pensa, perché è destinato ad impazzire o ad essere etichettato come stupido. 

pieralisi - isernia 2021/22Però, sabato pomeriggio questa mia ferma convinzione è stata messa a dura prova. Alle 17 avevo un impegno da un'altra parte e sapevo benissimo che non sarei arrivato al PalaTriccoli per le 17.30, data insolita di inizio della partita tra la Pieralisi Pan ed Isernia. In quel momento ho rimpianto i bei sabati alla "Carbonari", quando la palestra era tutta per le rossoblù e soprattutto le gare iniziavano alle 18.30. Il primo pensiero che ho avuto, appena mi sono liberato e mi sono diretto verso il palazzetto è stato proprio quello di uno scaramantico: "A quest'ora il primo set sarà finito da un pezzo. Forse il secondo è un dirittura d'arrivo (erano le 18.30 scarse). Che succede se abbiamo vinto il primo, arrivo io e perdiamo il secondo? Non è che qualcuno dirà che "porto sfortuna"?". Si sa come è il mondo dello sport, è pieno di gente di questo tipo; credo che ci siano anche dirigenti che ragionano così...

A sollevarmi da questo timore di hanno pensato proprio Marcelloni & co, che hanno pensato bene di perdere il primo set mentre io ero a San Giuseppe ed aspettarmi per vincere il secondo. Infatti, quando sono entrato al PalaTriccoli eravamo proprio sul 23-17, in pratica ho fatto appena in tempo ad impostare il cellulare per il video e riprendere il muro di Laura Canuti del definitivo 25-17. Devo dire che ho tirato un sospiro di sollievo, almeno la mia reputazione - se ne ho ancora una - era salva. Poi il resto della partita non è stato così tranquillo e neppure così scontato come immaginavo. La Isernia delle due ex Camilla Orazi e Francesca Moretti (anche se in realtà la fermana non è mai entrata) ha lottato, soprattutto ha giocato molto sulle paure e sulle amnesie della ricezione rossoblù, in particolare nel terzo set, che poteva davvero segnare non solo la partita ma addirittura la stagione della Pieralisi.

Credo che perderlo, dopo essere stati avanti 22-16 ed aver gettato al vento due palloni per il 2-1, avrebbe azzerato l'autostima di tutto il gruppo e complicato notevolmente la classifica. Buon per la Pieralisi che Martina Pirro e Laura Canuti sono rimaste calme, non hanno pensato alla fortuna o alla sfortuna ed hanno tirato fuori la squadra da quel momentaccio. Alla fine, seppure non giocando in maniera eccezionale come era accaduto nel derby e con Capannori, è arrivata anche la seconda vittoria stagionale ed altri tre punti. Quello contava e quello è stato fatto. FORZA JESI! Nessuno

 
 
 

I fantasmi di Manig & co

Post n°2366 pubblicato il 22 Novembre 2021 da iamnobody2011
 

Volendo citare uno di quei cliché tanto cari agli allenatori della serie A italiana di calcio, scrivendo della Pieralisi Pan vista contro Isernia sabato pomeriggio, potrei dire: "Di questa partita l'unica cosa che salvo è il risultato ed i tre punti; per il gioco...ripassare un'altra volta". Ed in effetti, è un po' quello che mi ha detto anche coach Luciano mentre uscivamo dal PalaTriccoli nella fredda serata jesina: la Pieralisi di sabato sera è ancora una squadra convalescente, poco brillante ed a volte anche impaurita, che quando sbaglia va letteralmente nel pallone. Quella scintillante e grintosa ammirata nel "derby della Vallesina" ed in parte con la N8lini può sembrare un lontano ricordo, eppure sono passate solo poche settimane da quelle prestazioni.

pieralisi - isernia 2021/22Ma allora cosa può aver causato questo stato di confusione, questo malessere? Anche in questo caso, la risposta me l'ha data proprio coach Luciano: Marcelloni & co in questo momento sono come un pugile suonato, intontito dai tanti colpi incassati nel turno precedente, in quel bruttissimo sabato alla "Capitini" contro la capolista Perugia. La squadra non ha ancora superato quel ko, arrivato senza aver mai dato la sensazione di poter impensierire la 3M. Probabilmente, qualcuna delle ragazze in questa settimana ha continuato a sognarsi le battute di Manig e Bianchini anche di notte, per far capire quanto "ci sono rimaste sotto". E questo disagio più mentale che tecnico, si è visto tutto nel primo set e soprattutto, nel terzo quando la Pieralisi era tranquillamente avanti 22-16, totalmente in controllo della frazione. 

Sono bastati alcuni errori, soprattutto di Paolucci (guarda caso, quella più "massacrata" dal servizio perugino) in ricezione ed ecco riapparire i fantasmi della "Capitini"; si sono viste disattenzioni anche banali, il nervosismo e la tensione hanno raggiunto livelli da allarme rosso. Isernia, che non sarà una squadra di fenomeni ma ha fiutato l'occasione, non si è fatta pregare, ha rimontato e sfiorato addirittura un clamoroso sorpasso, evitato da Martina Pirro, forse la giocatrice più "esperta" di questo gruppo nonostante sia un '99. Ad evitare il tracollo rossoblù sono state proprio le giocatrici più scafate e quelle più abili nella battuta. A questo fondamentale la Pieralisi si è aggrappata per uscire dalla crisi ed ha pagato. La ex Helvia Recina, Canuti e Marcelloni hanno messo insieme 12 ace dei sedici totali della Pieralisi; la centrale anconetana in particolare ne ha messi a referto sei. 

Non sarà stato il successo che io e magari le ragazze, sognavamo dopo la scoppola in terra umbra, però serviva la vittoria e la seconda vittoria stagionale è arrivata. Sofferta, più di grinta che di gioco ma quello che contavano erano i tre punti, per tanti motivi, per il morale e soprattutto, per la classifica certamente non ancora serena ma meno preoccupante di prima. Mi auguro che i fantasmi di Manig & co siano stati scacciati definitivamente dalla sventola per il 3 a 1 di Malatesta, perché il campionato sta entrando nel vivo e soprattutto nel mese di dicembre ci saranno alcune gare decisive per la corsa salvezza. FORZA JESI! Nessuno

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

GENNAIO

Sabato 29 ore 18 @ Castelbellino (AN): Battistelli-Termoforgia - PIERALISI PAN JESI (3a giornata rit.); 

FEBBRAIO 

Sabato 5 ore 21 @ Capannori (LU): Toscanagarden N8lini Capannori - PIERALISI PAN JESI (4a giornata rit.); 

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI: Connetti.it Chieti - PIERALISI PAN JESI (11a giornata and.);  

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI: United Volley Pomezia - PIERALISI PAN JESI (1a giornata rit.); 

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI: PIERALISI PAN - Volleyrò Casal de'Pazzi Roma (2a giornata rit.); 

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

angelapezone11Saio4260baurtlancestergraficaripoliiamnobody2011gamma.antonellimeow231lilifopasquale.pato7francoundginagianfranco_goriinfoprecomMAGNETHIKAgreggiomassimo
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom