Tag

 

attualmente qui:

cernusco


 

 
 

cooperazione internazionale

da aprile del 2006 a marzo 2007 ho avuto la possibilità di lavorare con un'associazione dominicana, Oné Respe, che opera nelle baraccopoli di Santiago e di Haina in Repubblica Dominicana. Durante questo periodo ho scritto su questo blog ciò che vedevo e osservavo, qui trovi i post più rilevanti in ordine cronologico.
LEGGI TUTTI I POST
 

116 blog contro il decreto anti-ambiente

116 blog si sono incatenati qui ed hanno vinto: l'articolo 29 del decreto anti-crisi è stato stravolto e sono tornate le detrazioni del 55% per chi realizza lavori di ristrutturazione a favore dell'efficienza energetica! Grazie a tutti.
 

Ultime visite al Blog

elenabasso2005martinopironeealisa47drissa52elianapeperoniarcoflexcoach.11rendering3HAIMSARAgagost01anna.delillamarco.corletofabiovernelligraz.maramaonMali7
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 42
 

sto leggendo

el tiempo de las mariposas

 

 
 

chi mi visita?

Locations of visitors to this page

Do you want to read this blog en English? Try here

 

io sto con loro:

immagine

 

 

 

 

 

 

 

 
Creato da: kudablog il 27/10/2005
note armoniche di composizione

 

 
« Golpe in Honduras, come ...G8 low-cost e solidale? ... »

Informazione italiana scandalosa sul golpe in Honduras

Post n°1273 pubblicato il 29 Giugno 2009 da kudablog
 

Prendo ad esempio il Corriere, ma anche Repubblica è sullo stesso livello.

Articolo di domenica 28 giugno, il giorno del golpe.
Un articolo di un paio di videate, mezza dedicata ai fatti, più di una ai commenti di Obama, Clinton, Chavez, UE una frase sui motivi del golpe, una frase da analizzare insieme:

L'arresto di Zelaya arriva dopo la delicata crisi istituzionale che si era aperta a seguito della decisione del presidente di rimuovere il capo di stato maggiore delle forze armate, Romeo Vasques: decisione contestata dallo stesso militare, la cui reintegrazione all'incarico era stata d'altra parte chiesta dalla Corte suprema honduregna. Al centro del lungo braccio di ferro militari-presidente c'è un controverso referendum popolare indetto da Zelaya e in programma per domenica, attraverso il quale il presidente puntava ad ottenere una riforma costituzionale che gli permetterebbe di presentarsi per un secondo mandato presidenziale di quattro anni.

1. Allora, prima di tutto non è un arresto, ma un sequestro di persona.
2. La crisi istituzionale si era aperta a seguito della decisione di alcuni generali e del ministro della difesa di agire in modo di evitare lo svolgersi del referendum, solo dopo questa ribellione è stato rimosso il capo di stato maggiore (e il ministro della difesa).
3. La corte suprema insieme alla richiesta di reintegro aveva anche specificato che i militari sono tenuti ad eseguire gli ordini del presidente.
4. Il referendum non punta ad una riforma costituzionale ma chiedeva ai cittadini se contemporaneamente alle prossime elezioni politiche volevano che venisse convocata anche l'assemblea costituente.
5. L'obiettivo di Zelaya non è potersi presentare per un secondo mandato (cosa, tra l'altro, possibile in quasi tutti gli stati del mondo) ma il vero obiettivo era quello di mettere per iscritto i diritti e gli strumenti per ottenerli. La riforma costituzionale era attesa da oltre l'85% della popolazione ma invisa ai ceti dominanti, compresi i compagni di partito di Zelaya.

zelaya corriere colpo di statoIn tutto questo il presidente Zelaya veniva liquidato come "alleato di Chavez", una forma per screditare il suo operato. Per finire il Corriere utilizza una foto del presidente ingobile, ripreso mentre mangia, giusto per rafforzare lo steriotipo del politico "latinoamericano" pappone. In realtà questa immagine fa parte di una campagna del presidente contro il blocco delle importazioni di melone imposto dagli USA per timore della salmonella.

PS: El Pais aveva intervistato Manuel Zelaya poco prima del golpe.

Aggiornamento ore 22: ecco un disastroso post su Panorama che confonde ancora di più. Parla di Presidenti tentati dalla poltrona perpetua anche se sono solo al secondo mandato, proprio come negli USA. E in Italia non esiste limite alla kuda liberore-elezione a primo ministro, oppure un Presidente della Repubblica può rimanere in carica 14 anni!

Aggiornamento 30 giugno: l'articolo è stato proposto in home page di Libero.it (vedi foto), il blog ha superato le 3.000 visite in due ore.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Roberto Codazzi - nuovo sito

Caricamento...
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 
.
Discuti con noi le norme da proporre in Parlamento per dare il via ad una Rivoluzione Verde Italiana!
.
Cernusco sul Naviglio ha la sua televisione: www.cernuscotv.com
----------------------
se ti piace questo blog vota con OK su OkNotizie, così altre persone potranno conoscerlo:
------------------
 
ultimi post su www.kuda.tk
 
 

Area personale

 

Osservatorio sul Razzismo in Italia

Caricamento...
 

Peacereporter

Caricamento...
 

Petizione per abbassare il costo della metro

firma la petizione, diffondi l'iniziativa e linka al sito: www.atmgratis.tk

Inutilità dell'Ecopass:
guarda i dati di concentrazione del PM10 a Milano e Limito prima e dopo l'introduzione della tassa.
 

metereologia:

immagine

 Santiago de los Caballeros
Repubblica Dominicana
Click for Santiago, Dominican Republic Forecast 
Cernusco sul Naviglio
Italia
Click for Milan, Italy Forecast 

 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom