Creato da Fratus il 08/08/2006
Commentiamo la società
 

 

« SINTESI, NUOVO NUMERO......IL FATTO: Canzoni in dia... »

Radici e Radici

Post n°261 pubblicato il 26 Novembre 2009 da Fratus

Sul sito sintesimilano è comparso un interessante dibattito sulle radici europee (vedi http://sintesimilano.files.wordpress.com/2009/11/sintesi-anno-0-numero-15.pdf).

A pagina 3 (Radici europee) Mihael Georgiev sostiene che la definizione delle radici come «cristiane» o «giudaico-cristiane» sia un po' riduttiva, un po' di «parrocchia». Questo perché la civiltà greca era pagana, e pagano era anche il primo impero continentale, quello romano, e le vestigia di entrambi sono maestosi e ben visibili nel paesaggio, l'architettura, la cultura e la scienza, e fanno parte degli itinerari turistici di "Europa classica". Per non parlare dei popoli del Nord Europa, alcuni rimasti pagani fino a oltre il XII secolo, ma con poche vestigia da mostrare ai turisti.

A pagina 6 la simpatica risposta (Ma 'ndo vai se le radici non ce l'hai...), un po' romanesca in omaggio presumiamo all'autore della prima, l'anonimo autore - firmato solo con una bandiera che dovrebbe riferirsi a qualche non meglio identificato gruppo della galassia leghista-comunitarista - ribatte che l'entità europea ha come denominatore comune solo le cattedrali, e se le radici non sono cristiane, varrebbe a dire che l'Europa radici non ne ha.

Ora uno, fino a un certo punto, può ripudiare un «padre» e scegliere un altro, fin qui niente da dire. Ma oltre alle radici, sarebbe interessante discutere anche della chioma, dei potenziali frutti o ghiande dell'albero. Su questo delicato punto però, la controversia diventerebbe rovente, e non siamo preparati a scendere sul ring.

Dal salotto del Principe Faina

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LADESTRA/trackback.php?msg=8048531

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
insorgente
insorgente il 26/11/09 alle 18:35 via WEB
Quello che di buono c'è nella nostra società affonda in buona parte le radici proprio nella cultura cristiana.
E' sulle ceneri dell'impero romano che la cultura cristiana ha "creato l'Europa come oggi la conosciamo.
Come sottolineavi il discorso meriterebbe ben altro approndimento.
Interessante il blog.
Ciao.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

emanuele.valenzaagavoshroby.monteLuca00010Fitrastarmasscrepaldafinotello.salmasozanettiannamaria2010welcomeback2009deliostiattigiulietti.robertosercharlslegben
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

COMITATO ANTIEVOLUZIONISTA

Caricamento...
 

Comitato VIVIAMO MILANO

Caricamento...
 

MILANO ai raggi X

Caricamento...
 

SINTESI MILANO

Caricamento...