Creato da la_medusa_art il 25/06/2010

ART PASSIONE ESTREMA

*** ARTE PASSIONE ESTREMA ***

 

« MICHELINO, IL GATTO EREMITAPrima o poi arriva il gi... »

La madre di San Pietro, 29 giugno

Post n°187 pubblicato il 29 Giugno 2011 da pikkepo65

San Pietro, il santo per eccellenza,
aveva una madre
che santa non era.
Arrogante, avara, terribile donna.
Conosceva arti magiche
ed adoperava formule e natura
per castigare i nemici.
Certamente non approvava la scelta del figlio
che aveva abbandonato la pesca per sposare
le idee di Gesù.
Nonostante l'Apostolo la incitò a convertirsi,
ma la risposta fu sempre sdegnosa.
Alla fine della loro vita terrena,
Pietro ebbe l'incarico di portinaio del Paradiso
e la madre un posto misero all'inferno.
Passarono i secoli e fiumi di anime
varcarono le porte guardate dall'Apostolo,
che sempre speranzoso cercava il volto arcigno 
della madre, ma invano.
Era sprofondata nei gironi bui dell'inferno
e lo stesso Satana faticava a tenerla a bada.
Ma in uno dei rari giorni di pioggia,
che intristiscono il Paradiso,
un boato fragoroso sale a scuotere
l'Empireo.
Impauriti i beati scappano a nascondersi,
mentre Pietro corre a sprangare le porte.
Da un'ultima feritoia scorge
la madre a cavallo della tempesta.
Per lui quella figura non ha nulla 
di terribile ... anzi ...
la trova dolcissima:
apre la porta e corre ad abbracciarla!
Era il 29 giugno di mille anni or sono,
anniversario del Santo.
Così Dio aveva inteso premiare 
la secolare fedeltà dell'apostolo
e da allora ogni anno a quella data
la madre può salire in cielo
per visitare suo figlio.
Da buona strega sale tra un fragor di tuoni
il 29 giugno è sempre segnato 
da terribili tempeste
ed i contadini lo sanno bene
perchè sussurrano:
"ecco la madre di San Pietro 
che va a trovare suo figlio in Paradiso ..."
il 29 giugno ... guardate il cielo ...
con affetto da pik
***
grazie Arte per il bellissimo video
Giulietta e Romeo
un grande amore
***
un bacio dolce alla mia città ...
***

 
 
 
Vai alla Home Page del blog