Creato da L_e_o_n69 il 24/07/2008

Soul, Power, Life

La coerenza è l'ultimo rifugio delle persone prive d'immaginazione...O. Wilde

 

 

Saluti

Post n°12 pubblicato il 30 Dicembre 2008 da L_e_o_n69

Solo un saluto doveroso a tutti quelli che mi hanno fatto compagnia in questi mesi rendendo meno pesanti le giornate e i momento bui. In questi mesi ho capito che questo spazio, questa realtà "virtuale" non sono  il massimo per me! Ciò nonostante cercherò di fare un salto di tanto in tanto per leggere i vostri commenti e tutto ciò che avete voglia di scrivere sul mio blog.

Un abbraccio a tutti,

Leon.

 
 
 

Tu sì nato in Italy....

Post n°11 pubblicato il 16 Settembre 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

 

Persone, parole, fatti, crack finanziari o forse segnali del Cosmo, come ama dire qualcuno, hanno risvegliato in me un desiderio da tempo ormai assopito. L’emigrazione. Ovviamente non si tratta dello stesso movimento che un secolo fa vide milioni di nostri connazionali partire, con pochi spiccioli in tasca, qualche barattolo di conserve, tanta nostalgia e una buona dose di coraggio! Ora si decide di lasciare questo paese adorabile e  maledetto solo per ambizione o comunque per migliorare la qualità della propria vita. Anch’io potrei decidere di riempire la mia valigia di cartone! E allora comincio a fantasticare… Potrei raggiungere Giovanni in Florida! Sarebbe bellissimo! Visto che non ci vediamo da tanto! Ma gli USA forse non sono il posto giusto….No! credo proprio di no… Meglio l’Irlanda! E’ una delle capitali economiche degli ultimi anni in Europa e poi a Dublino c’è Antonio! Attenzione! Nel Lussemburgo c’è Liz e dice che li sta proprio bene! La Francia? No! Non ci vivrei mai! Londra si! E ci sono pure Valentina, Evan e Nathalie! CINA? MAI! Piuttosto vado nel Kazakistan… e ci sarebbe sempre la meta dei sogni…Scandinavia!Perché no? O… perché si? Anche qui la risposta non è immediata, ma ho deciso che ci penserò…tanto il tempo non mi manca! Sono un po’ confuso…ma anche felice… e non mi chiamo Carmen Consoli!

 
 
 

A Gift for You

Post n°10 pubblicato il 15 Settembre 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

Questa notte ho sognato

Ho sognato insieme a te

Le nostre anime si sono intrecciate, si sono aggrovigliate

E  fondendosi in un'unica essenza si completavano percorrendo un cammino nuovo e diverso

Come quel bambino nel primo giorno di scuola che eccitato e timido tiene stretta la mano della sua mamma

Come quel soldato che tornando  a casa per la prima volta si accorge del fascino e della bellezza di quella stradina di campagna a pochi metri da casa sua

Come quel vecchietto che sulla panchina chiudendo gli occhi non vuole dormire…ma sognare i giorni della sua giovinezza

Come quel ragazzo che sfiorando il seno giovane  e morbido della sua amica sente un brivido lungo la schiena

Come tante altre cose e come niente

Solo un sogno

Un sogno che mi da un motivo in più per affrontare la realtà

 
 
 

Conformiamoci?

Post n°9 pubblicato il 11 Settembre 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

Credo che in Italia e  nei paesi più industrializzati in generale, le persone si stiano conformando sempre più…! Si, lo chiamerei “Pericolo Conformismo” . Tutti vogliamo apparire  uguali, tutti vogliamo fare le stesse cose, forse tutti abbiamo qualcosa da nascondere, qualcosa che ci fa tanta paura!

Iniziamo da lo strumento che stiamo usando tutti: la Community di Libero. Credo che ci sia un gran bel numero di persone di età compresa tra i 20 e 40 anni… se non sbaglio! Navigando un po’ qua e un po’ là ho notato alcune cose. “Cosa ami”?  la maggiora parte scelgono questi  termini “ Mare, Viaggiare, Sesso, Amicizia, Amore,Famiglia, Libertà” etc… insomma i soliti noti… i soliti valori eterni e immutabili ma che denotano anche un certo appiattimento delle idee! Ma il bello deve ancora venire… tra le cose che odiamo udite, udite… vince senza nessun degno avversario, il tris “ Falsità, Ipocrisia, Bugie” !!! Non so perché ma mi è venuto in mente lo stereotipo “Miss Italia” per al serie<< Studio, cinema, veline…il sogno nel cassetto “La Pace nel Mondo””!!!!  Ora mi chiedo, se tutti odiamo le falsità, l’ipocrisia e le bugie dove sono tutti questi falsi, ipocriti e bugiardi?  La cosa che mi fa paura è che forse dicendo queste cose siamo tutti noi  un po’ falsi, ipocriti e bugiardi…! Ma forse siamo anche  così ottusi e conformi a questo sistema invisibile che non ce ne rendiamo neanche conto. Sappiamo che certe cose vanno dette e le diciamo… sappiamo che altre vanno fatte e le facciamo…ma nessuno si chiede mai perché! Più che agli esseri umani io accosto questo comportamento a quello delle pecore…  Che peccato! Dopo secoli di evoluzione e di conquiste credo che adesso stiamo tornando  indietro! Non mi resta che aspettare la rivoluzione!

 
 
 

Lo Stato del Vicino è sempre più Ricco!

Post n°8 pubblicato il 09 Settembre 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

Qualche giorno fa parlando con amici sulle disgrazie del nostro paese... Ho chiesto loro di menzionare uno Stato straniero dove sarebbero voluti essere nati e cresciuti se non fossero stati in Italia...Beh le risposte sono state molto divertenti ma anche interessanti e il dibattito ha scatenato anche gli animi più pacati e timidi...!!! Perchè non ci provate pure voi?

 
 
 

Centomila, Nessuno, Uno ...

Post n°7 pubblicato il 02 Settembre 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

Sentirsi solo tra una moltitudine di persone...

E' una delle sensazioni peggiori.

E' un lento morire, dentro.

Nessuno potrà far niente.

Solo io.

Sempre io.

 
 
 

Women in Red

Post n°6 pubblicato il 01 Settembre 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

Su una spiaggia al crepuscolo c’era tanta gente attorno ad un fuoco.

C’ero anch’io.

Il vento del sud, leggero, accarezzava la sabbia, e un mare pacato suonava dolci melodie a cui nessuno quasi prestava più l’orecchio

Lei aveva un vestito rosso di cotone leggero, scendeva fin sotto le ginocchia

Nella parte alta due fili lo legavano attorno alle spalle e dei ricami semplici lo contornavano.

Mi si avvicina, mi parla. Io timidamente rispondo.

Aveva bevuto ma non troppo. Pungente, quasi aggressiva, si divertiva ad ironizzare sulla serata, su questo su quello e su di me.

Rispondo con il suo stesso tono, anzi contrattacco.

Incuriosita dalle mie parole, goffamente si accascia vicino a me e mi guarda.

cominciamo a parlare, non importa di cosa, non lo ricordo neanche,

la cosa che mi importava era parlarle, guardare i suoi occhi azzurri, i suoi capelli dal taglio mascolino e l’energia che aveva in corpo anche se leggermente scemata a causa di qualche bicchiere di troppo.

Penso al suon nome, lei non me l’ha ancora detto

Potrebbe chiamarsi Catia! Si, è il nome giusto le lettere “c” e “t” trasmettono un’energia simile alla sua!

Sono attratto da questa energia,

“Sa il fatto il suo questa ragazza!” penso dentro di me…

Non ricordo bene come e perché ma ad un tratto va via, una amica l’ha chiamata...

La accompagno con lo sguardo mentre si allontana

Quando l’immagine si sfoca appare Lei

Anche Lei aveva un vestito rosso

Ma non di cotone, era di seta, era più stretto ai fianchi e più discreto, più impegnativo

La prima cosa che noto però, sono i suoi boccoli dorati che scendono lungo la schiena creando quasi un contrasto con il rosso vivo del vestito.

Anche lei mi si avvicina, e mi fissa con i suoi occhi verdi.

Mi sento fortunato, “ho conosciuto due donne meravigliose in una sera” mi dico

Non riesco più a pensare alla ragazza di prima ma ce l’ho sempre in mente

Lei, la ragazza dal vestito di seta e dai boccoli d’oro ha un’aria più raffinata ma scanzonata al tempo stesso

Mi parla, le sue parole sono delicate come il profumo delle mele

E’ elegante nei movimenti, gesticola poco e lentamente

anche io le parlo ma non so di cosa e perché

Sono inebriato dal suo fascino

Il suo nome potrebbe essere Elisa, nome dolce, delicato proprio come Lei!

Improvvisamente Catia riappare, mi vede con Elisa e sembra infastidita non tanto per me quanto per Lei, sembra si conoscono,

forse hanno qualcosa da spartire

Potrebbero essere sorelle!

Discutono alzando il tono della voce, io stupito continuo a fare la parte dello spettatore di uno spettacolo che però ha previsto una parte anche per me, una parte tipo attore non protagonista!

Un rumore giunge dalla porta del bagno, apro gli occhi, sono a casa mia

Sono le 5 del mattino e il duro risveglio mi pone davanti alla semplice e cruda verità...

...Come sempre è la verità

Era un sogno, ma è stato bello

Avrà un significato? Sarà un messaggio dal subconscio? perchè questo colore così dominante?

Superstiziosi e specialisti dell’occulto, pseudo stregoni e forse qualche anziana donna mi saprebbero fornire delle spiegazioni!

Io venuto da un tempo dove le poche certezze hanno lasciato spazio al postmoderno, alla cultura del tutto e del nulla… decido che una risposta non è necessaria, ma da adesso addormentarsi sarà ancora più bello.

 
 
 

Gengis Khan mi darebbe una mano...ne sono sicuro!

Post n°5 pubblicato il 20 Agosto 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

L’unico modo per superare un problema è accettarlo, rispettarlo, ancor prima di combatterlo, di vincerlo. Lui è il nemico e per questo va rispettato. Cercare subito di sconfiggerlo non è opportuno. Devo sfruttarlo a mio favore, a mio piacimento, perché solo di fronte  ad esso conoscerò i miei  limiti, solo di fronte ad un problema o ad un nemico proverò paura, vacillerò, le mie sicurezze non saranno più tali. E allora bisognerà reagire, farò qualcosa! La prima reazione sarà quella di cercare di eliminarlo prima possibile. Vederlo, sentirlo mi indispone. Lo odio, non riesco a pensare che a lui, di notte, di giorno, è un’ossessione! Un attimo! Questo non sono io…questi sono i miei limiti! Non posso sconfiggere il nemico o risolvere un problema se prima non supero i miei limiti! E’ come un esame propedeutico…magari potrò superarlo lo stesso…ma non avrò capito un cazzo! Allora questo è il mio compito. Convivere con lui, senza odio, senza rancore e aspettare… aspettare il momento giusto. Lo capirò, ne sono sicuro! Conoscerò me stesso, grazie al nemico!

Leon

 
 
 

Coito ergo sum

Post n°4 pubblicato il 20 Agosto 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

“È più facile l’omissione di un’azione logica piuttosto che l’azione di un’azione probabilmente illogica”,  Leon

…fai che il tuo nome sia rispettabile cosicchè dopo riposerai sugli allori!, Anonimo

“…noi siamo volontà di vivere, un impulso irrazionale che ci spinge a vivere e ad agire…La volontà di vivere essendo al di là del fenomeno è aspaziale, atemporale, incausata, senza fine e senza scopo…”,     A. Schopenhauer 

Sprazzi di lucida follia dopo una pausa sesso...

Meglio di una sigaretta  o di un bel bicchiere di cremoso gelato al cioccolato...?

...probabilmente!

Leon

 
 
 

Notte di Mezz’Agosto…

Post n°3 pubblicato il 14 Agosto 2008 da L_e_o_n69
Foto di L_e_o_n69

Questa sera molta gente in Italia e nel mondo festeggerà. Alcuni, i più giovani, andranno al mare per il classico falò sulla spiaggia, altri faranno una gita fuori porta, altri ancora andranno con amici e parenti in giro per le città d’Italia, tra discoteche, ristoranti etc…

Il falò in spiaggia da sempre è stato uno dei miei divertimenti preferiti. Il mare,il cielo stellato, la spiaggia pieni di fuochi! Il palcoscenico ideale per qualsiasi serata romantica! Non dovevo fare molto…, tutto era magico, la gente, senza volerlo, era predisposta al più nobile dei sentimenti. Il tuo amico suonava la chitarra, un altro metteva la salsiccia sul fuoco, un altro ancora si era addormentato anzitempo per aver bevuto troppo all’inizio…situazioni buffe che viste con gli occhi di una notte di mezza estate avevano un che di romantico e speciale. Un anno fa ritornai allo stesso posto. C’erano i fuochi, c’era il mare, c’erano le stelle…ma qualcosa era cambiato. Gli under 15 sono diventati la maggioranza, gli scialli attorno ai fuochi hanno lasciato il posto a una miriade di tende sparse  per tutta la spiaggia, e gli effetti,tragici, delle droghe hanno preso il posto delle innocue sbornie da alcool! Se cominci a non divertirti più con i giovani…vorrà dire che non sei più tanto giovane…mi diceva un amico! Ci ho pensato…e ho rifiutato! Sarà che non sarò più tanto giovane…comunque qualcosa non va! Ditemi: è meglio una serata  a base di wisky, canne, coca e tanto altro…. o un fuoco, un po’ di alcool e un sano arrapamento?  Sarà questione di gusti… sarà che la mia droga preferita è sempre stata la donna…sarà anche che non la penso più (per fortuna…) come un quindicenne, ma io non così non mi diverto! In ogni caso, Buon Ferragosto a tutti!

 
 
 
Successivi »
 

SO MUCH TO SAY...

...open up my head and let me out, little baby!
 

ULTIME VISITE AL BLOG

claudiozappinomarisavannaferrariv.lauretialessandrogonellammichela.mezzanottesilvio.barbattiniclaudioviscaemilianonardonescepalino1insolente.rpdesy579susannab1alexandros.rmmadame3AcasaMiaVaBene
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE