Creato da LividaFollia il 04/05/2013

écrire

Per me scrivere è tirare fuori la morte dal taschino, scagliarla contro il muro e riprenderla al volo - Charles Bukowski

 

 

« .Noia. »

Voglia di voglia.

Post n°32 pubblicato il 06 Ottobre 2014 da LividaFollia
 

Umore variabile scivola tra pece e veleno gocciola. Voglia di voglia, sete di fame. Lampi crudeli trafiggono ciò che non vuole morire.
Ma sulla lingua il sapore del sangue è metallo rovente.

Io non muoio mai, dalle crepe delle piume, tra le fiamme della consunzione compare la lingua biforcuta. Veleno che lecca. Sinuosa come magma, dea che attende di risorgere.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIMI COMMENTI

essenze ...
Inviato da: LA.QUARTA.LUNA
il 31/01/2016 alle 09:49
 
Non vendetevi, non cadete nel plagio e nelle...
Inviato da: Anonimo ma allarme
il 17/12/2014 alle 17:03
 
l'importante trovare qualcuno che non ci faccia...
Inviato da: Segreta.mente_Tua
il 14/12/2014 alle 17:04
 
prima o poi,tutto muore...volente o nolente ;)
Inviato da: unaDonna.Perfetta
il 22/11/2014 alle 14:37
 
e resti muta mentre muore il tutto...
Inviato da: EssereOscuro
il 05/11/2014 alle 10:03
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12