Creato da LividaFollia il 04/05/2013

écrire

Per me scrivere è tirare fuori la morte dal taschino, scagliarla contro il muro e riprenderla al volo - Charles Bukowski

 

 

« Albert Einstein - Qoelet...Baustelle »

Maxence Fermine

Post n°23 pubblicato il 10 Luglio 2014 da LividaFollia
 

 

Neve era diventata funambola per amore dell’equilibrio. Lei, la cui vita si svolgeva come un filo tortuoso, disseminato di viluppi che intrecciavano scioglievano tra loro sinuosità della sorte e insipidezza dell’esistenza, eccelleva nell’arte sottile e insidiosa del fare evoluzioni su di una fune tesa.

Non si sentiva mai così a suo agio come quando camminava sul filo a mille piedi dal suolo. Dritto davanti a sé. Senza mai deviare d’un solo millimetro dalla rotta.

Era il suo destino.

Avanzare passo dopo passo.

Da un capo all’altro della vita.

 

_neve_

Commenti al Post:
maps.14
maps.14 il 10/07/14 alle 23:51 via WEB
Incredibile: solo a leggerlo, questo post mette le vertigini. Brava.:)
 
 
LividaFollia
LividaFollia il 10/07/14 alle 23:59 via WEB
Questo non mio, ma stupendo.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIMI COMMENTI

essenze ...
Inviato da: LA.QUARTA.LUNA
il 31/01/2016 alle 09:49
 
Non vendetevi, non cadete nel plagio e nelle...
Inviato da: Anonimo ma allarme
il 17/12/2014 alle 17:03
 
l'importante trovare qualcuno che non ci faccia...
Inviato da: Segreta.mente_Tua
il 14/12/2014 alle 17:04
 
prima o poi,tutto muore...volente o nolente ;)
Inviato da: unaDonna.Perfetta
il 22/11/2014 alle 14:37
 
e resti muta mentre muore il tutto...
Inviato da: EssereOscuro
il 05/11/2014 alle 10:03
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12