Creato da gabbiano642014 il 15/01/2015
Cultura,tempo libero,collegamenti occasionali
 

Area personale

 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
monellaccio19Cherryslamabed_2016woodenshipriccidoratigabbiano642014lascrivanae_d_e_l_w_e_i_s_smassimocoppaandrea.papaandreaocergipquartararocinziaedilcabercalonicoTupazi
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo  blog non rappresenta

una testata giornalistica,

non ha scopo di lucro.

Alcune foto e testi del Blog

sono state reperite dal web.

Qualora fosse stato violato

il diritto di copyright prego

di darmene avviso,per la

rimozione immediata.

 

SHINYSTAT

 
 
 

 

 
« LA REGINA DEI FIORI A RU...SUA ECCELLENZA ALFIERI:V... »

UNA DONNA,UNA FIGLIA,UNA MADRE

Post n°314 pubblicato il 13 Maggio 2020 da gabbiano642014
 

 

Gli editori nei libri non riporteranno solo

la pandemia del XXI secolo,

ma anche la storia di individui che nei loro

pensieri hanno armi nucleari imponenti.

Le parole e i commenti d'odio che hanno affollato,

 il web e che esprimono nuovamente la violenza.


Una Donna,Una Figlia,Una Madre

Molti hanno posto domande nello spazio, nel tempo, negli abiti,

nella religione che dovrebbe essere strettamente osservata

nel modo in cui ognuno concepisce se stesso rispetto al divino.

Molti hanno interpretato magistralmente il rapporto istituzionale,

nelle singole autorità di sicurezza e economiche, ma hanno

tralasciato il rispetto della sacralità del femminile.


Una Donna,Una Figlia,Una Madre

"Il vero dare è una cosa assolutamente gioiosa da fare.

Sperimentiamo la felicità quando formiamo l'intenzione di dare,

nell'atto reale del dare e nel ricordo del fatto che abbiamo dato.

La generosità è una celebrazione.

Quando diamo qualcosa a qualcuno ci sentiamo collegati a loro

e il nostro impegno nel cammino di pace e consapevolezza

diventa più profondo".


Non dimentichiamo che nel  dare non ci sono arcani misteri.

In quel "Dare" espresso da Sharon Salzberg, ci sono Donne,

volontarie onlus, che hanno scelto di vivere per mesi,per anni,

distanti anni luce dall'Occidente.


Una Donna,Una Figlia,Una Madre

Donne che nel loro dolore fisico, psicologico, spirituale,

donano se stesse.

P.F.


PHOTO: ANSA - VATICAN NEWS

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/MAPPAMUNDI/trackback.php?msg=14950355

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 13/05/20 alle 12:15 via WEB
Poiché in questa storia, vi sono molti punti oscuri che riguardino sia il governo sia la Silva, io a questo punto non sono disposto ad andare oltre, aspetto delucidazioni importanti da ambo le parti in causa. Solo allora, nel caso non ci fossero i presupposti che avevano scatenato la bagarre iniziale, io sono pronto per un passo indietro e riconoscere alla Silvia tutta la mia ammirazione e la mia simpatia. Ma se vi sarà una conferma di quanto sia accaduto, confermando quello che sappiamo, beh allora non sarei proprio dalla sua parte. Sarei critico verbalmente ma mai parlare, come qualcuno abbia fatto, di violenze e altro di più grave. Aspetto e spero di sapere TUTTA la verità. Buon giorno cara Patty.
 
bigiyantonio.manduca
bigiyantonio.manduca il 13/05/20 alle 12:17 via WEB
io x la persona che rientra sono d accordo per come sono state fatte vedere mi viene da ridere ci sono abbracci da parte del sig.conte che ha dato multe a destra e sinistra a tutti gli italiani poi pagare e far vedere a quei signori che l italia e' debole quindi possono venire a prendere chi vogliono cosi il sig..conte PAGA si vergogni poi e' passata all'islam ...ma
 
gianor1
gianor1 il 13/05/20 alle 12:59 via WEB
Nel nostro Paese il volontariato, soprattutto quello femminile, è una spinta sociale storica tangibile, che è motrice di molte energie, uno dei motori centrali, non l’unico. Ora, però, bisogna essere consapevoli che siamo in un altro mondo; bisogna cercare di capire come, dove, con che forma e in che contesti può nascere un altro ciclo, che sarà diverso dal precedente. Lo Stato deve preventivamente constatare con quali associazioni si vuole operare, quali garanzie sono possibili. Il volontariato è il punto fondamentale attraverso cui i cittadini liberi si assumono responsabilmente l'onere bello di spingere avanti il fronte che le istituzioni da sole, strutturalmente, faticano a reggere. Questo è il senso dell’essere volontari. Un movimento, allora, come una delle forme con cui si produce il rinnovamento delle società e delle istituzioni. Non entro in merito alle assurde polemiche di queste ore. Sono felice che una figlia abbia potuto riabbracciare la propria famiglia ed io come padre ne sono orgoglioso. Gian
 
licsi35pe
licsi35pe il 13/05/20 alle 13:50 via WEB
Faccio,nel mio silenzio, pensieri e ipotesi. Non mi posso permettere di commentare una vicenda tanto lontana dalla mia realtà, non avendone vissuto l'esperienza. Sereno mercoledì, cara Patty!..;))
 
g1b9
g1b9 il 13/05/20 alle 17:08 via WEB
Mi fa contenta sapere che la sua famiglia l'abbia ritrovata, sul resto stendo un velo pietoso! Buon pomeriggio Patty!
 
lascrivana
lascrivana il 14/05/20 alle 04:08 via WEB
Si è anche parlato troppo di questa storia. Bisognava risolverla in segreto senza darla in pasto agli avventori. Qualsiasi cosa sia successa a quella ragazza, sicuramente bisogna viverla per poterla giudicare. Ma se lei ritorna dai suoi rapitori, a quel punto il problema si ripercuote su chi in buona fede ha pagato il riscatto. Ora è in Italia, e se vuole essere protetta deve rimanere in Italia, altrimenti sarà di nuovo in balia di folli terroristi. Non sempre le guardie carcerarie si innamorano delle sue vittime. E se lei ritorna da loro, allora non ha capito che quella è gente senza scrupoli. Non dimentichiamo che è ritornata previo riscatto.
 
neopensionata
neopensionata il 14/05/20 alle 05:28 via WEB
Il posto migliore che ci sia è la nostra casa Le persone migliori sono quelle accanto a noi. Le cose migliori sono quelle che abbiamo. E il bene più importante della nostra vita è essere vivi.. Dopo che la tempesta sarà passata, fioriremo di nuovo...
@@@ Click @@@
 
giovanni.gervasini
giovanni.gervasini il 14/05/20 alle 23:49 via WEB
Il volontariato è un gesto onorevole e io ne sono uno strenuo difensore perchè ne faccio parte; l'Italia annovera più di quattro milioni di operatori nei vari settori. E' risaputo che se si va all'avventura in territori di estrema pericolosità, dove rischi di mettere in gioco la tua vita, pur essendone consapevole, sarebbe il caso di ponderare meglio la decisione. Il volontariato di Silvia si è trasformato in un ricatto che ha avvantaggiato solo i suoi rapitori perchè i soldi ricevuti dal Governo italiano (che poi siamo tutti noi) serviranno per continuare a spargere violenza ed uccisioni. Se Silvia ha pensato che tutto ciò servisse a raggiungere un "fine buono", io non riesco proprio a vederlo. In Italia c'è tanto bisogno di volontariato, questa è la mia opinione, poi ognuno fa le proprie scelte ......... ma deve essere a proprio rischio e pericolo !!!!! Mi meraviglia anche la madre che non si è preoccupata del destino della figlia che si è aggregata ad una onlus non riconosciuta. Saluti
 
nina.monamour
nina.monamour il 15/05/20 alle 17:00 via WEB
Sono d'accordo con ciò che hanno scritto Mon e Gian; è tornata in patria indossando velo e abito tradizionale verde (il colore dell'Islam) e, chiunque è libero di rovinarsi la vita come meglio crede. Padronissima dunque la Romani di andare a fare la crocerossina che aiuta i diseredati in un buco sperduto dell'Africa. E' affare suo, e dunque in nome della libertà di culto nessuno si permette di criticare. In molti, da anni, continuano a chiedersi per quale motivo debba essere sempre il Governo Italiano ad andare a recuperare quei ragazzi e quelle ragazze che vanno in Paesi non democratici e/o in situazioni belliche per portare i cosiddetti "aiuti umanitari". Le O.N.G. che spingono, spronano, formano e organizzano i viaggi di queste persone dovrebbero farsi anche carico di eventuali riscatti e/o costi di liberazione in caso di rapimento. In fondo, e lo dico con grande serenità, non è il Governo Italiano che li ha mandati in queste nazioni a fare i "salvatori della Patria", c'è ben altro sotto. Anche mia sorella è partita per ben tre lunghi anni a portare in Siria "il suo aiuto umanitario", ed è tornata psicologicamente distrutta, soprattutto nel fisico e nell'anima, tanto da farla curare, buon w.e. Patty.
 
woodenship
woodenship il 19/05/20 alle 03:19 via WEB
...mi chiedo sempre il motivo per cui ci debba sempre essere tanta arroganza e presupponenza, mia cara gabbiano:tu hai fatto un bellissimo post che voleva dare risalto a quante, con moto d'animo, si dedicano al volontariato,pure in terre lontane e pericolose.Ma la paura fa gretti ed allo stesso tempo sospettosi.E hanno più paura coloro che restano a casa che quelli che vanno allo sbaraglio. Ma la cosa che mi lascia più basito,è proprio questo sottolineare quanto sia costata la liberazione di questa ragazza.Con una meschinità ed una micragnosità degna della più ottusa delle creature.Ottuse perchè non guardano alla politica, alla corruzione, al malaffare che, giorno per giorno,li alleggerisce di servizi e salute:altro che brigare per un riscatto pagato. Qua siamo tutti ostaggi di capipolo e giustizieri.E costoro il riscatto se lo fanno pagare ogni giorno.....
 
 
giovanni.gervasini
giovanni.gervasini il 30/05/20 alle 14:53 via WEB
Non è la prima volta che questo individuo si permette di giudicare e fare illazioni sui commenti altrui. Questo signore saccente e depositario del sapere, che da agli altri degli ottusi, è il primo che ha dimostrato anche questa volta di non aver compreso il senso di certi commenti. Ma mi viene subito una domanda da fare a lui: "mr.wooden sarebbe lei andato così allo sbaraglio, senza assicurazioni, protezioni e riconoscimenti da parte della Farnesina a fare il volontario in quei luoghi di guerra e di violenza ??". Evidentemente nella storia c'è qualcosa che non quadra e da chiarire ! Desidero ricordare a questo signore che tutti i commenti che mi sono letto qui, pur facendo riferimento al denaro, non fanno riferimento al "costo della liberazione" (che lo immagina solo lui !) ma bensì al fatto che quei soldi vanno a finanziare morte e terrorismo !!!!!! Ma a parlare e a giudicare sono tutti capaci, mentre a fare i fatti e mettersi in gioco in prima persona è più dura.
 
   
woodenship
woodenship il 12/06/20 alle 04:06 via WEB
Signor gervasini, ma lei non si vergogna a fare polemiche su un blog che non le appartiene? Per quanto mi riguarda,il rispetto che ho per la padrona di casa, mi impedisce di darle il fatto suo, visto che mi cita a sproposito.Dunque si tenga la sua coda di paglia e mi stia bene........
 
     
giovanni.gervasini
giovanni.gervasini il 13/06/20 alle 17:00 via WEB
No, non mi vergogno, visto che la signora ho anche avuto modo di conoscerla personalmente. Si dovrebbe VERGOGNARE LEI, che ogni volta che scrive qui è dispensatore di critiche e valutazioni nei confronti di quello che scrivono gli altri, ma chi è Lei per esprime giudizi ?? Faccia i suoi commenti senza essere il giudice, perchè le persone che giudicano gli altri, di solito: "Detestano la maggior parte della loro vita e, per questa ragione, provano in tutti i modi ad avvelenare quella degli altri". Le scrivo in risposta prima di tutto perchè il blog prevede la risposta al commento (si informi in merito) e poi proprio perchè non ho "la coda di paglia". Quanto meno cerchi di dare risposta quando le si scrive direttamente una mail !!
 
     
woodenship
woodenship il 13/06/20 alle 23:48 via WEB
Lei ha solo una lunghissima ma lunghissima coda di paglia per essersi sentito tirato in causa, dal momento che io non l'ho minimamente nominata. Mentre lei ha osato nominarmi ed offendermi immotivatamente. Non mi faccia pensare che lei appartiene sul serio a quella categoria di persone ottuse, retrive e retrograde. Dunque si sappia regolare e la pianti di berciare come una comare alla quale facciano male i calli. E mi dispiace molto per la cara gabbiano, se può avere avuto il dispiacere di conoscerla personalmente, vista la sua maleducazione e la sua volgarità rancorosa ed una volta di più ottusa.E SAPPIA UNA COSA:QUA SE C'è QUALCUNO CHE SI OSTINA A FARE DA SACCENTE, QUESTO è SOLO ED ESCLUSIVAMENTE LEI, DAL MOMENTO CHE PRETENDE DI AVERE LA VERITà IN TASCA ED AFFLIGGE LE BRAVE ED ONESTE PERSONE CON LA SUA MANIA DI PERSECUZIONE. DUNQUE SI FACCIA UN ESAME DI COSCIENZA E LA PIANTI, DAL MOMENTO CHE QUESTA è L'ULTIMA VOLTA CHE MI PRENDO IL DISTURBO A RISPONDERLE. LA PROSSIMA LO LASCERò AD ABBAIARE ALLA LUNA COME BEN MERITA DA PERSONA MOLESTA E SGRADITA. BUONA VITA.
 
     
woodenship
woodenship il 13/06/20 alle 23:52 via WEB
In ultimo, ma non meno importante: sappia che io mantengo pochissimi contatti privati e soprattutto con persone che stimo. Lei mi ha dimostrato e continua a dimostrare di non meritare alcuna risposta. Anzi, credo di avere perso anche troppo tempo con lei. Mi stia bene.
 
woodenship
woodenship il 19/05/20 alle 03:20 via WEB
Un bellissimo post,mia dolce gabbiano: soprattutto espressione del garbo e dell'umanità che ti contraddistingue.......Un bacio scintillante di stelle........W.......
 
occhi_digatta
occhi_digatta il 19/05/20 alle 17:28 via WEB
Buon pomeriggio Patty al di là di tutto bisogna capire la vera verità che spesso e volentieri viene distorta, è necessario capire i molti lati oscuri sia per quanto riguarda il governo e la storia di Silvia. Certo guardare il suo arrivo è stato emozionante con l’incontro con i famigliari, ma ahimè quando ho visto Conte mi sono sentita derisa dal sistema, al di là della sua situazione, i volontari corrono dei rischi e va messo in conto. Ma quando un evento del genere diventa mediatico e ovvio che si scatena l’inferno soprattutto in questa fase dove c’è un Italia senza fonti per sostenere tutti i bisognosi, dimenticando il lato umanitario che implica il rischio della propria vita per alleviare quella di altre in varie parti del mondo. Ma lasciamo che la verità venga a galla da sé. Un abbraccio Patty.
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 26/05/20 alle 16:16 via WEB
Io non capisco lei col suo rientro con indosso un capo islamico e il volersene tornare indietro dopo un riscatto pagato....che senso logico ha?Ne sapremo di più?Buon pomeriggio cara Patty.
 
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 27/05/20 alle 12:21 via WEB
Onestamente incomincio ad avere fame per quanto riguarda oggi.Mi dispiace per Silvia ma io vado a prepararmi un po' di pasta.Buon pranzo anche per te mia cara e alla prox.....
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 27/05/20 alle 13:18 via WEB
Una faccenda complicata da ogni punto di vista. Una ragazza che si muove dalle comodità di casa sua, per andare anche incontro a rischi, è certo animata da grande amore per il prossimo:ciò che ci insegna la nostra fede che così drammaticamente la giovane prigioniera ha tradito. Non tutte le ONLUS sono poi così disinteressate e dovrebbero stipulare assicurazioni ben costose, prima di mandare in giro i volontari.Auguro, comunque alla giovane il buon ritorno tra i suoi. Per il resto, giudico come grave leggerezza le effusioni dei nosti governanti... Un abbraccio per te, dolce amica mia. Ciao.
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 27/05/20 alle 19:28 via WEB
A lei, Silvia o Aisha, auguri di ogni bene per il suo futuro. A te un sorriso, cara Patty :)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 28/05/20 alle 13:03 via WEB
Credo davvero che le donne abbiano un grado di sopportazione superiore rispetto agli uomini.Buon pranzo cara Patty:)
 
gianor1
gianor1 il 29/05/20 alle 14:00 via WEB
Giornata splendida, dolce e candida Amica...Le previsioni per questo lungo ponte sono buone, la barca mi ammalia come le sirene con Ulisse! Dici che l'ascolterò? *_° Ore liete. Gian
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 29/05/20 alle 14:36 via WEB
Pronta ad augurarti un lieto fine settimana che da me non si prospetta buono...vedremo.Un abbraccio da Diana:)
 
woodenship
woodenship il 12/06/20 alle 03:19 via WEB
Spero sia tutto bene mio dolce gabbiano......Un abbraccio più che mai.......W........
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 18/06/20 alle 17:05 via WEB
Un sorriso grande, cara Patty :)
 
occhi_digatta
occhi_digatta il 18/06/20 alle 17:29 via WEB
.....e la storia continua... Un abbraccio Patty
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 19/06/20 alle 12:18 via WEB
Basta andare sul profilo fino a ""a cosa stai pensando"e ti spiegano come pubblicare musica,immagini e puoi anche scrivere.Come vedi nel blog non mi viene più nessuno,mi trovano in bacheca dove gli amici rispondono solo con reazioni e non commenti.Se vuoi saperne di più chiamami o vienimi a trovare nel profilo e ti renderai conto.Un abbraccio Patty:)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 19/06/20 alle 14:40 via WEB
Mi permetto di interferire e codividere quanto scrive la gentile Divina. Ora tutto si gioca sul profilo da quando Libero ha stravolto l'andamento della Comunity, introducendo le novità recenti. I post sul blog non hanno più possibilità di essere alternati alla musica , ma questa si inseisce con molta facilità in bacheca. Personalmente, gradivo più la precedente performance.Un cordiale saluto a tutti e auguri di buona salute.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.