Aprile 2009 – DEVO TROVARE IL CORAGGIO

Post n°75 pubblicato il 01 Luglio 2009 da lois.lane

Essere o non essere, questo era il problema di Amleto. Aurora ne aveva uno più semplice: contattarlo o non contattarlo. Ormai era quasi un mese che ogni giorno, sistematicamente, quasi fosse un rito , scriveva  il nome di Brian su facebook solo per poter vedere quella minuscola foto … Ma perché non lo contatti ??? Le ripetevano le amiche… già perché? Forse per lo stesso motivo per cui tanti anni prima lo aveva lasciato andare via senza dirgli niente... lo stesso motivo per cui non gli aveva mai scritto… perché lei era così… timida… impaurita…. Temeva un rifiuto… era sensibile…è un pregio no? Del resto, quante cose avrebbe potuto fare nella vita se avesse avuto anche solo un minimo di sfacciataggine… ma lei non l’aveva.

Quindi i giorni passavano e Brian rimaneva una foto di 2cmx2… finchè un giorno… si decise… lo fece… premette col mouse sul pulsante “aggiungi agli amici”. E adesso?  Adesso bisognava soltanto aspettare. Aveva fatto la prima mossa… ora toccava a lui. Se avesse accettato… avrebbe avuto modo di sapere qualcosa di lui, come stava, cosa faceva… se non avesse accettato… pazienza, cose che capitano, la vita è fatta anche di delusioni… ci avrebbe messo una pietra sopra e avrebbe continuato a sognare… ormai ci era abituata. Lei sognava sempre.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Abbiamo perso un grande artista.

Post n°74 pubblicato il 29 Giugno 2009 da lois.lane

Vorrei rendere omaggio al grande Michael Jackson pubblicando alcuni dei suoi video più famosi.

Thriller - 1982

 

It's close to midnight and something evil's lurking in the dark
Under the moonlight you see a sight that almost stops your heart
You try to scream but terror takes the sound before you make it
You start to freeze as horror looks you right between the eyes,
You're paralyzed
Chorus
'cause this is thriller, thriller night
And no one's gonna save you from the beast about strike
You know it's thriller, thriller night
You're fighting for your life inside a killer, thriller tonight
2nd verse
You hear the door slam and realize there's nowhere left to run
You feel the cold hand and wonder if you'll ever see the sun
You close your eyes and hope that this is just imagination
But all the while you hear the creature creepin' up behind
You're out of time

Chorus
'cause this is thriller, thriller night
There ain't no second chance against the thing with forty eyes
You know it's thriller, thriller night
You're fighting for your life inside of killer, thriller tonight

Bridge
Night creatures call
And the dead start to walk in their masquerade
There's no escapin' the jaws of the alien this time
(they're open wide)
This is the end of your life

3rd verse
They're out to get you, there's demons closing in on every side
They will possess you unless you change the number on your dial
Now is the time for you and I to cuddle close together
All thru the night I'll save you from the terror on the screen,
I'll make you see
Chorus
That this is thriller, thriller night
'cause I can thrill you more than any ghost would dare to try
Girl, this is thriller, thriller night
So let me hold you tight and share a killer, diller, chiller
Thriller here tonight

(rap performed by vincent price)
Darkness falls across the land
The midnite hour is close at hand
Creatures crawl in search of blood
To terrorize y'awl's neighbourhood
And whosoever shall be found
Without the soul for getting down
Must stand and face the hounds of hell
And rot inside a corpse's shell
The foulest stench is in the air
The funk of forty thousand years
And grizzy ghouls from every tomb
Are closing in to seal your doom
And though you fight to stay alive
Your body starts to shiver
For no mere mortal can resist
The evil of the thriller

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ci siamo...

Post n°73 pubblicato il 24 Giugno 2009 da lois.lane

Stasera canto.  In un momento di follia mi sono iscritta a questo concorso e adesso sono già amaramente pentita... Ho paura. Paura di cantare male, paura di non farcela, paura di non essere all' altezza. Una parte di me vorrebbe rinunciare inventando un scusa qualsiasi ma poi so giò che starei peggio... mi sentire fallita.  "Canto solo per me stessa", "l'importante è partecipare"... sono solo alcune delle frasi che mi sto ripetendo da stamattina.. non so ancora quanto ci credo...

Ma in fondo  ciò che conta davvero non è quello che gli altri pensano di me, ma cio che io penso di me ... La vera sfida non è vincere il concorso ma è farcela con me stessa... La battaglia è tra me e la mia timidezza.

Vincerò.

A.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Somebody to love - Queen

Post n°72 pubblicato il 12 Giugno 2009 da lois.lane

Can anybody find me somebody to love
Ooh, each morning I get up I die a little
Can barely stand on my feet
(Take a look at yourself) Take a look in the mirror and cry (and cry)
Lord what you're doing to me (yeah yeah)
I have spent all my years in believing you
But I just can't get no relief, Lord!
Somebody (somebody) ooh somebody (somebody)
Can anybody find me somebody to love ?

Yeah
I work hard (he works hard) every day of my life
I work till I ache in my bones
At the end (at the end of the day)
I take home my hard earned pay all on my own
I get down (down) on my knees (knees)
And I start to pray
Till the tears run down from my eyes
Lord somebody (somebody), ooh somebody
(Please) Can anybody find me somebody to love ?

(He works hard)
Everyday (everyday) - I try and I try and I try
But everybody wants to put me down
They say I'm going crazy
They say I got a lot of water in my brain
Ah, got no common sense
I got nobody left to believe in
Yeah yeah yeah yeah

Oh Lord
Ooh somebody - ooh somebody
Can anybody find me somebody to love ?
(Can anybody find me someone to love)

Got no feel, I got no rhythm
I just keep losing my beat (You just keep losing and losing)
I'm OK, I'm alright (he's alright - he's alright)
I ain't gonna face no defeat (yeah yeah)
I just gotta get out of this prison cell
One day (someday) I'm gonna be free, Lord!

Find me somebody to love
Find me somebody to love
Find me somebody to love
Find me somebody to love
Find me somebody to love
Find me somebody to love
Find me somebody to love
Find me somebody to love love love
Find me somebody to love
Find me somebody to love somebody somebody somebody somebody
Somebody find me
Somebody find me somebody to love
Can anybody find me somebody to love ?

(Find me somebody to love)
Ooh
(Find me somebody to love)
Find me somebody, somebody (find me somebody to love) somebody, somebody to love
(Find me somebody to love)
Find me, find me, find me, find me, find me
Ooh - somebody to love
(Find me somebody to love)
Ooh
(Find me somebody to love)
Find me, find me, find me somebody to love
(Find me somebody to love)
Anybody, anywhere, anybody find me somebody to love love love!
Wooo somebody find me, find me love

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Marzo 2009 - E SE PROVASSI A CERCARLO?

Post n°71 pubblicato il 08 Giugno 2009 da lois.lane

Era invitabile. Ormai era su facebook da almeno un mese e aveva ritrovato tutti, persino la sua amica di quando da piccola andava al mare con i genitori. Tutti tranne lui. Brian Haliday. Chissà se anche lui era su facebook. Chissà che cosa faceva di bello nella vita.  Sposato? Single… magari separato… no sicuramente sposato… innamorato di sua moglie… felice…

Piano piano riaffiorarono una marea di ricordi… erano passati dieci anni… non lo aveva più rivisto… si erano scritti un paio di lettere dopo la sua partenza e poi silenzio. Per dieci anni.

A dire la verità lui aveva provato a mantenere una corrispondenza ma lei non gli aveva mai risposto. O meglio.. gli aveva scritto migliaia di lettere ma non le aveva mai spedite.  E’ che il suo tono così amichevole la feriva ogni volta che leggeva una sua lettera… questo modo di parlarle come se fosse la sorella lontana… così ben presto lui, vedendo che lei non rispondeva aveva smesso di scriverle.

Si erano persi di vista. Anche se doveva ammettere che lui era sempre stato presente in un angolo della sua mente… o del suo cuore… questo Aurora non lo sapeva bene.  Sapeva soltanto che era curiosa di rivederlo, di sapere qualcosa di lui.  E fu così che lo cercò.

Trovarlo non fu difficile. Era l’ unico Brian Haliday su facebook.  La foto era piccola ma rendeva bene. Era diventato proprio un bellissimo uomo. Bello, in effetti lo era sempre stato, ma ora aveva l’ aspetto di uomo… non più il ragazzino divertente e matto di dieci anni prima. Indossava una maglietta rossa e sorrideva guardando l’ obiettivo. Una bella foto.  Di fianco c’era il tasto aggiungi agli amici. Dopodichè lui avrebbe dovuto accettare l’ amicizia. Ammesso che si ricordasse di lei…

e se non l’avesse accettata? Se non si fosse ricordato?   Non voleva saperlo. Non poteva rischiare.. ci sarebbe rimasta troppo male.  “non posso….”  Disse tra sé e sé e spense il computer.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

anmicupramarittimaWIDE_REDstrong_passionpsicologiaforensebal_zacRobjnsonCrusoeadoro_il_kenyadissolvenza2010maurizio.tirinelliSirStephen.61LaRiviereDesParfumssidopaulpiratadellerosHenryMiller.61HenryVMiller
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom