Creato da pierrde il 17/12/2005

Mondo Jazz

Il Jazz da Armstrong a Zorn. Notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video.

IL JAZZ SU RADIOTRE

 

martedì 9 ottobre 2018 alle 20.30

------------------------------------------------------------------

JAZZ & WINE OF PEACE

Pipe Dream

violoncello, voce, Hank Roberts

pianoforte, Fender Rhodes, Giorgio Pacorig

trombone, Filippo Vignato

vibrafono, Pasquale Mirra

batteria, Zeno De Rossi

Registrato il 26 ottobre 2017 a Villa Attems, Lucinico (GO)



 

 

MONDO JAZZ SU FACEBOOK E SU TWITTER

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

JAZZ DAY BY DAY

 

 

L'agenda quotidiana di

concerti rassegne e

festival cliccando qui

 

I PODCAST DELLA RAI

Dall'immenso archivio di Radiotre è possibile scaricare i podcast di alcune trasmissioni particolarmente interessanti per gli appassionati di musica nero-americana. On line le puntate del Dottor Djembè di David Riondino e Stefano Bollani. Da poco è possibile anche scaricare le puntate di Battiti, la trasmissione notturna dedicata al jazz , alle musiche nere e a quelle colte. Il tutto cliccando  qui
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

« CANZONI, GENERAZIONI E N...CHARLIE HADEN & BRAD MEH... »

ENRICO RAVA QUARTET SU RADIOTRE

Rieccoci di nuovo in veste di ‘servizio pubblico’, dal momento che siamo sempre in attesa del secondo invio della fantomatica newletter Rai sottoscritta ormai un paio di mesi fa. Nel frattempo la programmazione jazzistica prosegue, annunziata solo da un ‘pertugio’ sulla pagina di RadioTre Suite, che consente di anticipare di qualche giorno appena i concerti che giornalmente vanno in onda nel ben noto ‘Cartellone’: evitiamo di ripeterci su questo bell’esito dell’introduzione dell’app Rai Play, già ‘lapidata’ dagli utenti sul Play Store di Goggle.

Domani 25 settembre, alle ore 20:30 (con probabile solito ‘ritardo accademico’), nell’ambito di RadioTre Suite verrà messa in onda la registrazione di un concerto tenutosi il 26 ottobre 2017 a Cormons (che il Grande Spirito della Musica salvi anche “Jazz and Wine of Peace”, dalle loro parti non tira una bella aria….) con protagonista il quartetto di Enrico Rava, e cioè:   

Enrico Rava, flicorno e tromba 

Francesco Diodati, chitarra elettrica 

Gabriele Evangelista, basso 

Enrico Morello, batteria 

Qualcuno potrà osservare che questo passaggio radiofonico di un ensemble di cui molto si è parlato non ha carattere di eccezionalità: io ribatto che proprio l’alto livello del gruppo non consente di  ascoltarlo così spesso dal vivo, com’ è capitato a me quasi due anni fa. E poi c’è un altro motivo, ancora più sostanziale: questo combo è forse uno dei migliori risultati del Rava talent scout e leader (a mio avviso in Italia al massimo ne abbiamo un altro paio, non di più). 

Anche a prescindere dalle singole personalità individuali (già di per sé di tutto rilievo), il terzetto Diodati/Evangelista/Morello brilla per la compattezza ed scioltezza dell’insieme: i nostri colleghi d’oltreoceano direbbero “seamless”. Un risultato di assoluto rilievo e con ben pochi eguali in una scena jazzistica che sembra fatta apposta per frantumare e smembrare sin sul nascere formazioni anche accuratamente assortite e bisognose solo dell’indispensabile rodaggio nella pratica quotidiana: di questa grave debolezza strutturale del nostro circuito anche noi del pubblico portiamo non poche responsabilità, diciamocelo, ma questo è discorso che andrà approfondito in altra occasione. 

I miei ricordi mi riportano un Morello che si distingueva per un drumming leggero, controllato, pieno di sfumature, sempre presente; un Evangelista che brillava per velocità e precisione sui tempi vivaci; last, but not least, un Diodati dal fraseggio mobilissimo ed ampio, con lunghi archi melodici e basato su di un tono molto liquido, un partner prezioso anche nel semplice accompagnamento. 

Auguro a tutti la mia stessa esperienza d’ascolto, ed al quartetto di calcare compatto ed inossidabile ancora tanti palcoscenici.

Franco Riccardi

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

AUTORI DEL BLOG

                 Andrea Baroni


                 Fabio Chiarini


                 Roberto Dell'Ava


                 Franco Riccardi

 

                 Ernesto Scurati

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cavalcavalcafabiodifelice11beautifulskygianlucaregazzimassamba0paolizechiari_giacomocottonematildenadiapedrazzipablo.pipierrdeLess.is.moremcl41pinodicillotatayama
 

ULTIMI COMMENTI

Molto bello e interessante il nuovo blog.
Inviato da: Less.is.more
il 23/08/2019 alle 21:27
 
La musica di di Monk ne definisce la prepotente...
Inviato da: Piero Terranova
il 13/07/2019 alle 20:06
 
Grazie!
Inviato da: Luciano Linzi
il 19/10/2018 alle 15:44
 
Una notizia che scalda il cuore. Anche perchè è decisamente...
Inviato da: juliensorel2018
il 12/10/2018 alle 15:21
 
Il jazz di oggi miagola e non ruggisce? Mah, spesso ma non...
Inviato da: juliensorel2018
il 07/10/2018 alle 16:17
 
 

CONTATTI:

pierrde@hotmail.com
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom