Creato da pierrde il 17/12/2005

Mondo Jazz

Il Jazz da Armstrong a Zorn. Notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video.

IL JAZZ SU RADIOTRE

 

martedì 9 ottobre 2018 alle 20.30

------------------------------------------------------------------

JAZZ & WINE OF PEACE

Pipe Dream

violoncello, voce, Hank Roberts

pianoforte, Fender Rhodes, Giorgio Pacorig

trombone, Filippo Vignato

vibrafono, Pasquale Mirra

batteria, Zeno De Rossi

Registrato il 26 ottobre 2017 a Villa Attems, Lucinico (GO)



 

 

MONDO JAZZ SU FACEBOOK E SU TWITTER

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

JAZZ DAY BY DAY

 

 

L'agenda quotidiana di

concerti rassegne e

festival cliccando qui

 

I PODCAST DELLA RAI

Dall'immenso archivio di Radiotre è possibile scaricare i podcast di alcune trasmissioni particolarmente interessanti per gli appassionati di musica nero-americana. On line le puntate del Dottor Djembè di David Riondino e Stefano Bollani. Da poco è possibile anche scaricare le puntate di Battiti, la trasmissione notturna dedicata al jazz , alle musiche nere e a quelle colte. Il tutto cliccando  qui
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

« IL PODCAST DI BATTITI: AEOCRIAPRE L'ALEXANDER PLATZ »

The Moon is a harsh mistress

Post n°4099 pubblicato il 10 Ottobre 2018 da pierrde
 

Spesso la musica trascina in viaggi nel tempo, lanciando segnali che collegano storie personali o collettive secondo una trama che aspettava solo di essere svelata o riscoperta a distanza di anni.

Una di queste parte dall'acquisto un po' casuale di una raccolta di canzoni di Glen Campbell, icona del country pop statunitense da poco scomparso, che, insieme a tanti successi espone in bella vista un titolo evocativo :"The moon is a harshmistress". Una melodia esemplare costruita su un crescendo di cinque note che ha il pregio di catturare immediatamente cuore ed attenzione dell'ascoltatore.

Una canzone che anche il jazz ha fatto propria, con un' esemplare versione per chitarra e contrabbasso a firma Pat Metheny e Charlie Haden contenuta nell'album del 1997 "Beyond the Missouri sky", ascoltata anche in versione live in un raccolto concerto di Umbria Jazz nel 2002. Ed allora si ricostruiscono sentieri già percorsi all'epoca, sulle tracce di quella straordinaria invenzione melodica.

E si (ri)scopre l'autore del brano, il compositore Jimmy Webb, che di Campbell fu uno dei principali collaboratori, incidendo la canzone sull'album "Reunion" nel 1974, una vecchia conoscenza della collezione discografica dello zio, che in tenera età ero solito scandagliare. E si riascoltano le diverse versioni del brano, fra le più celebri quelle di Joe Cocker, di Linda Ronstadt, di Joan Baez, capaci di aggirare le insidie virtuosistiche dello spartito in modo molto più efficace di quanto potesse il suo autore.

Il quale, per chiudere il cerchio dei collegamenti, riprese il titolo della canzone, le cui liriche narrano una simbolica parabola sentimentale, da un libro pubblicato nel 1966 dallo scrittore Robert A.Heinlein. Il romanzo, ambientato nell'anno 2075 e considerato un omaggio agli ideali libertari, racconta  la ribellione degli abitanti della colonia penale ospitata sulla luna, fino alla dichiarazione di indipendenza rispetto al potere terrestre.  

La luna, in versione letteraria o musicale, è una severa padrona. Ma se avete occasione, ascoltatela almeno una volta.

Andrea Baroni

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

AUTORI DEL BLOG

                 Andrea Baroni


                 Fabio Chiarini


                 Roberto Dell'Ava


                 Franco Riccardi

 

                 Ernesto Scurati

 

ULTIME VISITE AL BLOG

roberto_colaflavio.poltronierig.divincenzodaniele.cotelleseclaudiocojanizYaniGiovisass.icoloridellavitacasadellorsosig.giArcano7alf.cosmosossimorakaosChroniclesorkrsnacyborg1966
 

ULTIMI COMMENTI

Molto bello e interessante il nuovo blog.
Inviato da: Less.is.more
il 23/08/2019 alle 21:27
 
La musica di di Monk ne definisce la prepotente...
Inviato da: Piero Terranova
il 13/07/2019 alle 20:06
 
Grazie!
Inviato da: Luciano Linzi
il 19/10/2018 alle 15:44
 
Una notizia che scalda il cuore. Anche perchè è decisamente...
Inviato da: juliensorel2018
il 12/10/2018 alle 15:21
 
Il jazz di oggi miagola e non ruggisce? Mah, spesso ma non...
Inviato da: juliensorel2018
il 07/10/2018 alle 16:17
 
 

CONTATTI:

pierrde@hotmail.com
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom