Creato da pierrde il 17/12/2005

Mondo Jazz

Il Jazz da Armstrong a Zorn. Notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video.

IL JAZZ SU RADIOTRE

 

martedì 9 ottobre 2018 alle 20.30

------------------------------------------------------------------

JAZZ & WINE OF PEACE

Pipe Dream

violoncello, voce, Hank Roberts

pianoforte, Fender Rhodes, Giorgio Pacorig

trombone, Filippo Vignato

vibrafono, Pasquale Mirra

batteria, Zeno De Rossi

Registrato il 26 ottobre 2017 a Villa Attems, Lucinico (GO)



 

 

MONDO JAZZ SU FACEBOOK E SU TWITTER

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

JAZZ DAY BY DAY

 

 

L'agenda quotidiana di

concerti rassegne e

festival cliccando qui

 

I PODCAST DELLA RAI

Dall'immenso archivio di Radiotre è possibile scaricare i podcast di alcune trasmissioni particolarmente interessanti per gli appassionati di musica nero-americana. On line le puntate del Dottor Djembè di David Riondino e Stefano Bollani. Da poco è possibile anche scaricare le puntate di Battiti, la trasmissione notturna dedicata al jazz , alle musiche nere e a quelle colte. Il tutto cliccando  qui
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

« GENERAL MOTORS CANCELLA ...JAZZ E .....FRANCOBOLLI »

FRANCESCO SAIU - NASCIRI (DODICILUNE) 2008

Post n°1135 pubblicato il 09 Gennaio 2009 da pierrde
 

Elenco dei brani:
01. Circles; 02. Palindroma; 03. Sogno; 04. Istudiu; 05. Nasciri. 06. Diciannovesimo Gradino; 07. Galana; 08. Danza Trasfigurata; 09. Linas.
Composizioni di Francesco Saiu tranne la #2,4,6,8 di Saiu,Battaglia,Corini,Saiu.

Musicisti:
Francesco Saiu (chitarre); Stefano Battaglia (pianoforte); Giulio Corini (contrabbasso); Fabrizio Saiu (batteria).

Album d'esordio che rivela un musicista interessante e compiuto, e grazie alla classe di Stefano Battaglia il progetto assume un respiro ed una intensità degne di attenzione. Saiu, sardo trapiantato a Brescia, conosce Battaglia nel corso dei seminari estivi di Siena ed il sodalizio produce grazie all'etichetta Dodicilune questo stimolante lavoro. Il chitarrista si muove tra jazz, classica e contemporanea, prediligendo atmosfere acustiche sviluppate con grande attenzione  sotto l'aspetto timbrico . In questo il ruolo del pianoforte di Battaglia è fondamentale, sospeso tra silenzi e note distillate, attento e sensibile all'ascolto degli altri musicisti. Le composizioni sono suggestive, dai temi marcati e dalle atmosfere prevalentemente astratte, senza per questo mai sfociare nel free dato il costante controllo del colore e del timbro. Essenziale e precisa la sezione ritmica svolge il proprio lavoro con fantasia e grande capacità di attingere ad una variegata tavolozza di umori. Stupisce il controllo e la maturità di linguaggio del leader, in grado di dare respiro alla musica e di creare armonizzazioni e fraseggi particolarmente interessanti nel dialogo con il pianoforte. Un album intenso, stimolante e fresco, con una vasta gamma di fragranze e colori.

V A L U T A Z I O N E : * * * 1/2

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/MondoJazz/trackback.php?msg=6267184

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 10/01/09 alle 06:07 via WEB
Le note della chitarra di Francesco sono come gocce che cadono sull'anima e vanno "sentite". Antonio
 
 
pierrde
pierrde il 10/01/09 alle 12:16 via WEB
Il motivo che mi ha attratto verso questo album è stata la presenza di Stefano Battaglia, musicista che apprezzo in particolare per gli ultimi lavori. La scoperta di Francesco è stata pertanto piacevolissima e non del tutto prevista a priori.Ora mi piacerebbe ascoltarlo in concerto....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

AUTORI DEL BLOG

                 Andrea Baroni


                 Fabio Chiarini


                 Roberto Dell'Ava


                 Franco Riccardi

 

                 Ernesto Scurati

 

ULTIME VISITE AL BLOG

paolo67pgdisalvopaandrea95_aritmovesuvianovivianaramponiomc.bindaDevix75donatella_covellatocci.silviaAlessandro_Lamanteacannismaubignottigianni2010Bonniemaualfonsolucioflavio.poltronieri
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Luciano Linzi
il 19/10/2018 alle 15:44
 
Una notizia che scalda il cuore. Anche perchè è decisamente...
Inviato da: juliensorel2018
il 12/10/2018 alle 15:21
 
Il jazz di oggi miagola e non ruggisce? Mah, spesso ma non...
Inviato da: juliensorel2018
il 07/10/2018 alle 16:17
 
magnifico blog, cose fantastiche
Inviato da: lorissc
il 29/09/2018 alle 17:14
 
Sfogo fin troppo elegante e contenuto. A me verrebbe da...
Inviato da: pierrde
il 23/09/2018 alle 20:50
 
 

CONTATTI:

pierrde@hotmail.com
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom