Mantra Luce

Per coloro che credono, nessuna parola è necessaria; per coloro che non credono; nessuna parola è possibile. Sant'Ignazio

 

PER LA PACE NEL MONDO.

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

 

IL COMMERCO.

Post n°36 pubblicato il 08 Gennaio 2009 da cinziadegliangeli
 
Tag: massime

SUL COMMERCIO

E un mercante disse:
Parlaci del Commercio.
E lui rispose dicendo:
La terra vi concede i suoi frutti,
e non saranno scarsi se solo saprete riempirvene le mani.
Scambiandovi i doni della terra scoprirete l'abbondanza e sarete saziati.
Ma se lo scambio non avverrà in amore e in generosa giustizia,
renderà gli uni avidi e gli altri affamati.
Quando sulle piazze del mercato voi,
lavoratori del mare dei campi e delle vigne,
incontrerete i tessitori i vasai e gli speziali,
Invocate lo spirito supremo della terra
affinché scenda in mezzo a voi a santificare le bilance e il calcolo,
affinché valore corrisponda a valore.
E non tollerate che tratti con voi chi ha la mano sterile,
perché vi renderà chiacchiere in cambio della vostra fatica.
A tali uomini direte:
"Seguiteci nei campi o andate con i nostri fratelli a gettare le reti in mare.
La terra e il mare saranno generosi con voi quanto con noi".
E se là verranno i cantori, i danzatori e i suonatori di flauto,
comprate pure i loro doni.
Anch'essi sono raccoglitori di incenso e frutta,
e ciò che vi offrono, benché sia fatto della sostanza dei sogni,
reca ornamento e cibo all'anima vostra.
E prima di lasciare la piazza del mercato,
badate che nessuno si allontani a mani vuote.
Perché lo spirito supremo della terra non dormirà in pace nel vento
sin quando il bisogno dell'ultimo di voi non sarà appagato.

Kahlil Gibran

 
 
 

Buon NATALE

Post n°35 pubblicato il 23 Dicembre 2008 da cinziadegliangeli
 

 

 
 
 

Tutto é Energia

Post n°34 pubblicato il 06 Settembre 2008 da cinziadegliangeli
 

Una parte del film Il Segreto con sottotitoli in Italiano.

da ClubLeggeAttrazione.

 
 
 

Lo Scopo della Vita - Essenza e Spirito Vitale

Post n°33 pubblicato il 06 Settembre 2008 da cinziadegliangeli
 

Da84ro.

 
 
 

PACE NELLA MENTE

Post n°32 pubblicato il 01 Agosto 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

THANK YOU

Post n°31 pubblicato il 25 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

Testo della canzone (traduzione italiana)
Thank U (Grazie)
 e se smettessi di prendere questi antibiotici
e se smettessi di mangiare quando sono
piena
e che dire di quelle carote trasparenti penzolanti
e che dire di quel kudo eternamente elusivo
grazie india
grazie terrore
grazie disillusione
grazie fragilità
grazie conseguenze
grazie grazie silenzio
e se smettessi di incolparti di tutto
e se per una volta godessi del momento
e che dire di quando mi fa sentire
bene finalmente perdonarti
e se piangessimo tutto uno alla volta
grazie india
grazie terrore
grazie disillusione
grazie fragilità
grazie conseguenze
grazie grazie silenzio
il momento in cui ho mollato è stato il momento
in cui avevo troppo per le mani
il momento in cui sono saltata giù
è stato il momento in cui ho toccato terra
e se smettessi di essere masochista
e se ricordassi la tua divinità
e se piangessi sfrontatamente fino a finire le lacrime
e se non mettessi sullo stesso piano la
morte
con il fatto di finirla
grazie india
grazie provvidenza
grazie disillusione
grazie nulla
grazie chiarezza
grazie grazie silenzio
 

 
 
 

Zucchero- Menta e rosmarino.

Post n°30 pubblicato il 19 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

BATTIATO SPITITUALITA'

Post n°29 pubblicato il 19 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

Libera la Tua mente e fai la tua scelta!

Post n°27 pubblicato il 16 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

GRAZIE VALERIA.

Post n°26 pubblicato il 15 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 
Foto di cinziadegliangeli

 
 
 

La profezia si sta avverando!

Post n°22 pubblicato il 06 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

EUGENIO BENETAZZO.

 
 
 

ECCO COME FALLISCE UNA BANCA!

Post n°21 pubblicato il 06 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

Un iceberg si rompe dalla prima molecola!

Citazione di Vittorio Marchi.

 
 
 

Il castello di carte.

Post n°20 pubblicato il 06 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

Il Signoraggio.

Post n°19 pubblicato il 06 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

IL VIAGGIO

Post n°18 pubblicato il 04 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 
Tag: viaggio

 
 
 

PACE MEL MONDO

Post n°17 pubblicato il 04 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 
Foto di cinziadegliangeli

 
 
 

Il programma dell'Universo

Post n°16 pubblicato il 03 Luglio 2008 da cinziadegliangeli
 

Il programma dell'universo.
Di Seth Lloyd

E se le leggi della fisica fossero programmi, e l'universo un immenso computer quantistico che elabora se stesso senza soluzione di continuità? È questa l'originale tesi che Seth Lloyd illustra nel suo libro Il programma dell'universo, che troverete in edicola con il numero di luglio di «Le Scienze».
Tra i pionieri del computer quantistico, Seth Lloyd è professore di ingegneria meccanica al Massachusetts Institute of Technology, e fu il primo, all'inizio degli anni novanta, a proporre un'idea di computer quantistico tecnologicamente realizzabile, una decina d'anni dopo che Richard Feynman ne aveva esposto i principi fisici fondamentali. A Lloyd va anche il merito di aver dimostrato che qualsiasi computer quantistico è un simulatore quantistico universale. In altre parole, scrive, «i computer quantistici sono in grado di replicare ogni possibile comportamento di un sistema fisico». Non più una macchina per fare calcoli, dunque, ma un sistema complesso capace di simulare la realtà fisica.
Di qui a elaborare una visione del cosmo come un computer quantistico, rovesciando semplicemente il concetto, il passo è breve. D'altra parte, per quanto ne sappiamo oggi, la spiegazione ultima della realtà fisica è data dal modello standard, la teoria che descrive le forze che agiscono nel mondo subatomico e le particelle elementari su cui operano. Perciò, sostiene Lloyd, possiamo pensare al modello standard come al programma che l'universo sfrutta per calcolare in ogni istante ogni sua componente.
All'inizio della sua attività, quasi 14 miliardi di anni fa, il computer universale ha prodotto strutture semplici, ma con il passare del tempo ha cominciato a elaborare oggetti sempre più complessi: dai campi quantistici alle molecole, dalle stelle alle galassie, dai batteri agli esseri umani. Con una velocità che, ai giorni nostri, dovrebbe essere di circa 10105 operazioni al secondo: roba da far impallidire il più veloce dei computer costruiti dall'uomo.
La tesi di Lloyd, peraltro, si applica a qualunque sistema fisico. Ogni corpo, nella sua visione, è un aggregato di informazione. E l'esempio più «esotico» di computer quantistico immaginato dal professore del MIT sono i buchi neri (si veda l'articolo Computer a buchi neri, di Seth Lloyd e Y. Jack Ng, in «Le Scienze» n. 437, gennaio 2005).
Per quanto l'ipotesi di Lloyd possa apparire ostica, l'autore non lascia mai solo il lettore mentre delinea l'affascinante scenario proposto dalla sua teoria, che rappresenta un radicale cambiamento di paradigma per la fisica moderna, e che d'altra parte ha già trovato parecchi sostenitori tra i fisici: ne è un esempio Anton Zeilinger, altro specialista della fisica quantistica, che abbraccia l'idea della fisica come elaborazione di informazione proprio in Il velo di Einstein, in edicola con questo numero di «Le Scienze».
L'immagine che la fisica tradizionale ha dell'universo è di tipo meccanicistico. La metafora più diffusa è quella della macchina, che ha portato a straordinari successi in tutte le scienze, dalla fisica alla biologia. Ma questo paradigma - sottolinea Lloyd - inizia a scricchiolare quando si affronta il problema della complessità. L'idea di un universo come un computer che elabora incessantemente se stesso, invece, potrebbe aiutare a superare lo scoglio della complessità, e a risolvere alcuni problemi su cui la scienza di oggi sembra essersi arenata.
Il modello computazionale, tanto per fare un esempio, potrebbe dare una spinta decisiva a risolvere l'enigma della teoria quantistica della gravità, che nonostante gli sforzi di migliaia di teorici non rientra ancora in una descrizione coerente delle quattro forze della natura. Ma potrebbe spingersi anche più in là, sostiene il suo ideatore, fino a illuminarci sull'origine della vita. A molti la teoria di Lloyd potrà sembrare eccessivamente visionaria e ambiziosa, ma l'idea dell'universo-computer ha un fascino innegabile. E questo libro ne esplora le più straordinarie conseguenze.

 
 
 

La matrice sonoro-geometrica dell' Universo

Post n°15 pubblicato il 30 Giugno 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 

I Giardini dell'Eden -le regole

Post n°14 pubblicato il 17 Maggio 2008 da cinziadegliangeli

 
 
 

Illuminazione e consapevolezza.

Post n°13 pubblicato il 16 Maggio 2008 da cinziadegliangeli
 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: cinziadegliangeli
Data di creazione: 26/02/2008
 

VOLO

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

blognumerounogelixteresa12gcinziadegliangeliacquaeventofiore15_5elfodeimonticianolaalieni61pelipe77clapsgiovanniulisse.61gianni_riccardi66gilduz_gmariomancino.m
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom