Blog
Un blog creato da living_art il 28/12/2006

LA MIA MOLESKINE®

Le emozioni, le riflessioni e i piaceri della vita, per chi vuole assaporarla appieno, mantenendo comunque una soave leggerezza

 
 

INTRO

Dare spazio alla riflessione, alla giusta lentezza in un mondo che non ti dà tempo, ritrovare il piacere anche un pò infantile del foglio bianco su cui scrivere parole in libertà, scarabocchiare, incollare fiori e fotografie, affinché aprendo queste pagine si possa riassaporare profumi e ricordi dei giorni di vacanza.

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

 

« IN FABULA - Alessandra B...Segreti dal paese di Alice »

Arte Natura Poesia in Vallassina

Post n°595 pubblicato il 21 Marzo 2021 da living_art
 
Tag: Arte
Foto di living_art

Corrado Binda ha concepito, per il gruppo social Living Art, questa mostra in uno spazio espositivo all'aperto come festa di benvenuto alle opere acquistate a un'asta benefica nel 2019.

Appena le misure di sicurezza lo hanno consentito, nell’estate del 2020, ha presentato l'esposizione al castagneto secolare di Rezzago, luogo caro della sua infanzia.

 "La mostra è stata specificamente pensata per essere realizzata all'aperto, sia per la difficoltà ad utilizzare spazi chiusi a causa della pandemia, sia e soprattutto perché l'idea fondante è quella di interagire con l'ambiente naturale, principale risorsa del territorio della Vallassina. Penso che l’arte abbia la capacità di fare da tramite e di creare un legante con la natura e con i paesi coinvolti" afferma Corrado Binda.

Quest'anno la rassegna viene presentata a Sormano, lungo il torrente del Corno che scorre vicino al centro abitato, abbinando alle opere alcuni testi poetici. I video realizzati sono presentati oggi 21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia, voluta dall'UNESCO per riconoscere l’espressione poetica quale strumento di dialogo e comprensione interculturale, veicolo di cultura e di memoria.

A questa iniziativa partecipano 5 allieve dell'Accademia di Brera iscritte al corso di Terapeutica Artistica tenuto da Laura Tonani: Laura Beleggia, attraverso un macramé, tipo di merletto realizzato intrecciando fili, rimanda al risveglio della natura in primavera in forma di nuove foglie che nascono da un ramo; Giulia Berettoni descrive il sentimento dell'amicizia attraverso piccole teche che raccolgono le ciocche di capelli di amiche e di compagne di studio, cristallizzandone l'unicità e il senso di meraviglia che la relazione porta con sé; Saba Najafi utilizza la tradizione della tessitura in un quadro, sovrapponendo all'immagine in carboncino di un tappeto una trama in fili rossi; Carla Paura, sembra ascoltare, attraverso la tecnica del collage, il dialogo tra due donne, i cui pensieri diventano leggeri e si espandono nello spazio prendendo forma di fiore. Laura Pezzoni amplifica il tema del ricamo, portandolo su dimensioni installative, sottolineando sia l'importanza del lavoro femminile sia, in questo contesto, il legame tra umanità e natura.A queste 5 artiste si abbina l’opera realizzata da Giulio Saverio Rossi, docente dell'Accademia di Belle Arti di Urbino, sempre connessa al tema della natura. L'artista ha realizzato un dipinto che ha il senso della fiaba, in cui 10000 traders corrono ai piedi dell'arcobaleno, una metafora che induce lo spettatore a ristabilire il contatto primigenio con la natura. Questo concetto è visualizzato da una folla che vuole raggiungere una pignatta piena d'oro posta al termine dell'arcobaleno. La pignatta è però posta ai piedi di un albero, ad individuare, come in una caccia al tesoro, il luogo dove è possibile scoprire la vera ricchezza.

Buona visione,

Living

 
 
 
Vai alla Home Page del blog