Creato da Pitagora77 il 22/01/2008

NUMEROLOGIA

Conosci te stesso con la scienza dei numeri

 

 

« Il numero del Destino e ...NUMERO 2: Il Fanciullo »

NUMERO 1: Il Guerriero 

Post n°6 pubblicato il 22 Gennaio 2008 da Pitagora77
 
Tag: Numero1

 San Giorgio e il drago

Riferimenti mitologici

Secondo Jung la figura mitica dell'eroe incarna la nascita dell'individualità, che prevale sull'aspetto indifferenziato della psiche collettiva. Il Guerriero, adorno degli attributi solari, rappresenta lo slancio evolutivo dell'essere, che seguendo la traiettoria della luce, combatte i mostri del caos e della perversione. Il mostro simboleggia l'aspetto oscuro dell'inconscio,
che minaccia di annientare la coscienza individuale, inglobandola. Nel primo stadio dell'individuazione, il Guerriero è l'Archetipo stesso dell'Io, che nella sua necessità di formarsi rinuncia alla sua appartenenza al tutto. Come sostiene Jung nei suoi saggi sull"Inconscio" ( 1914-1917), l'eroe è il più forte tra gli uomini perché esce vittorioso dal suo confronto col mostro, che rappresenta la psiche collettiva. Procedendo gradualmente sul sentiero dell'individuazione, il Guerriero ha il compito di "illuminare l'inconscio", riconoscendo nel drago la sua propria ombra che cela e custodisce i tesori del Sé. Il fine ultimo dell'eroe è appunto l'integrazione dei contenuti della psiche collettiva, senza escludere la psiche individuale (Io).
Nella mitologia greca Apollo incarna l'energia dell'eroe che domina il caos e la materia. Arciere prediletto di Zeus, Apollo è associato al sole ed è chiamato "Alexìkakos",colui che allontana il male. Col suo formidabile arco uccise la bestia di Delfi che terrorizzava la regione, e la sua influenza purificatrice si estendeva anche alle greggi e agli uomini, proteggendo sementi e culture, allontanando topi, serpi e cavallette. Il dominio di Apollo comprende l'ordine, l'intelletto e la mente ed è complementare a quello di Dioniso, che governa l'istinto, gli eccessi e la catarsi collettiva.

Parole chiave :

Indipendenza, azione, leadership, obiettivi, coraggio, invenzione, decisioni, strategia, nuovi inizi.

Caratteristiche generali

Il numero 1, associato all'Archetipo del Guerriero, è sinonimo di nuovi inizi, energia ed entusiasmo. L'individuo in cui è attivato l'Archetipo, sente l'esigenza di porsi degli obiettivi, individuando le strategie più efficaci per conseguire i traguardi che si è prefisso. Emblema del maschile e dell'individualità, l'uno contraddistingue i leader e i pionieri, che accettando continue sfide danno prova di grande coraggio e determinazione.

Anima 1

In questa posizione, l'Archetipo predispone a una certa distanza emotiva e la testa tende a prevalere sul cuore. Tuttavia, quando il traguardo prefisso è la durata di una relazione, il soggetto è disposto a riversare su questo obiettivo tutte le sue energie. Il desiderio profondo di un numero 1 è quello di non sentirsi confuso con la "massa" e ottenere conferma al grande bisogno di stima e considerazione insiti nella sua indole.

Persona 1

Una postura eretta e un portamento fiero, sono tratti tipici dell'immagine che il "Guerriero" proietta all'esterno. La sicurezza e la determinazione che trasmette agli altri lo portano ad emergere dal gruppo, attirando a sé caratteri simili o al contrario persone dall'animo più fragile e insicuro. L'uno può incupirsi se non ottiene subito il miglior risultato, vista la grande
importanza che egli attribuisce al suo modello eroico.

Numero dell'Io 1

Qui l'Archetipo esercita pienamente il suo influsso e stimola il numero 1 ad elaborare strategie in vista di precisi obiettivi.
Lo spiccato individualismo e il bisogno di continue sfide orientano verso un lavoro autonomo, che non di rado è rivolto a settori innovativi e d'avanguardia. Il proposito di essere il primo a creare uno stile o a far decollare un idea, eccita l'aspirante Guerriero, che tuttavia negli anni giovanili, dovrà imparare a frenare l'impulsività, nell'attesa che le sue originali teorie siano fondate su basi realistiche.

Destino 1

Il mito del guerriero incita all'indipendenza, in riferimento alle risorse individuali. Occorrerà accettare che il mondo è un campo di battaglia e che il rispetto di sé e l'autostima sono i
valori primari. L'1 deve imparare a delimitare il suo territorio, affermando con fierezza la sua unicità. Guerriero è colui che ha il coraggio di scegliere una via e che osa attraversarla, rialzandosi dopo ogni insuccesso, senza curarsi dell'opinione altrui. Il destino 1 conduce ciclicamente a cambiamenti radicali.

Quintessenza 1

Il Guerriero ritrova l'equilibrio volgendosi all'interno e cercando la forza dentro di sé. Il suo compito è tenere la direzione, permettendo alla luce di illuminare il suo sentiero. Come dice
Paulo Coelho : « Un Guerriero della luce non rimanda le sue decisioni…quando comincia va fino alla fine ».

Celebri numeri 1
Napoleone Bonaparte, Carlo Marx, Aristotile Onassis

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

I MIEI LINK PREFERITI

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Pitagora77
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 52
Prov: BO
 

ULTIME VISITE AL BLOG

iole.segatcastiglione_rosannamsartoristudiolegalecarbone5loredana.maugeriAndrea70daidil5montagnerimpiantiswowgirlshytanfrapsicotutorLABIB78lespaulmadcamillazanottogiuseppemartina70
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom