L'ottava nota

di tutto un pò

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

                                             Proverbio brasiliano

Un uomo si trovò, al termine della propria vita,a camminare lungo una spiaggia bianchissima in compagnia del Signore.
Ad un certo punto disse: "Signore, come mai ho sempre sentito parlare di te ,ma non c'eri mai quando ho avuto bisogno?".
Il Signore rispose:"Io sono sempre stato accanto a te e te lo mostrero' ".
Arrivarono in un luogo nel quale  erano impresse sulla sabbia due file di orme..."Questa e' la tua vita, accanto alle tue orme puoi scorgere le mie,mi hai sempre avuto al tuo fianco".
Proseguendo, arrivarono in un punto nel quale c'era una sola fila di impronte. L'uomo ,un po' risentito, chiese: "E qui ? Come mai vedo solo le mie? Tu dov'eri?".
 E il Signore, sorridendo benevolo, rispose:" Questo tratto e' quando sei stato in difficolta' ,hai sofferto e ti sentivi perduto. Qui ti stavo tenendo in braccio".
 

 

« Ci sono!Dovrei,ma non posso..... »

Pensieri e considerazioni in libertÓ

Post n°54 pubblicato il 17 Agosto 2009 da maidofmist
Foto di maidofmist

Proprio come Lucy-la mitica Lucy!- dei Peanuts.....

In una Roma deserta, dove non trovi un bar per un caffè per non parlare di ricaricare il cellulare, in ufficio a Roma, proveniente da Ronciglione.Sveglia all'alba, strada sgombra, limiti di velocità (sigh) ampiamente superati ma con la solita prudenza acquisita dopo oltre 30 anni di patente (e tocchiamo legno!).....Diceva qualcuno: la mamma dei cretini è sempre incinta.....Aggiungerei anche la mamma degli stronzi e dei maleducati. Si, io democratica e liberale, divento razzista all'ennesima potenza.Non ho pietà per i maleducati e gli ignoranti, per gli arroganti ed i cafoni.

Non ho pietà per quelli che ti tampinano con gli abbaglianti a 3 centimetri dal tuo paraurti, non ho pietà per quelli che vanno al ristorante ed alzano la voce, per quelli che ti scavalcano alle file dei supermercati o della posta con quell'aria da finto ebete stupito ( cavolo, ma una donna di un metro e settantadue senza tacchi non la vedi?).

Odio i finti furbi, i paraventi, la gente che non avendo rispetto per gli altri non ha insito il minimo rispetto per sè stessa, chi vive di espedienti cercando di fregare il prossimo, chi approfitta e chi sfrutta, chi se la tira e quei patetici che inventano un sacco di fandonie sul proprio conto cercando di attirare l'attenzione di qualche sciagurata persona. Odio i bugiardi i vigliacchi e gli ipocriti.

Adoro la gente semplice, tutta quella gente che ancora riesce a sentire il rumore del cuore.........

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: maidofmist
Data di creazione: 27/04/2008
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963