L'ottava nota

di tutto un pò

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

                                             Proverbio brasiliano

Un uomo si trovò, al termine della propria vita,a camminare lungo una spiaggia bianchissima in compagnia del Signore.
Ad un certo punto disse: "Signore, come mai ho sempre sentito parlare di te ,ma non c'eri mai quando ho avuto bisogno?".
Il Signore rispose:"Io sono sempre stato accanto a te e te lo mostrero' ".
Arrivarono in un luogo nel quale  erano impresse sulla sabbia due file di orme..."Questa e' la tua vita, accanto alle tue orme puoi scorgere le mie,mi hai sempre avuto al tuo fianco".
Proseguendo, arrivarono in un punto nel quale c'era una sola fila di impronte. L'uomo ,un po' risentito, chiese: "E qui ? Come mai vedo solo le mie? Tu dov'eri?".
 E il Signore, sorridendo benevolo, rispose:" Questo tratto e' quando sei stato in difficolta' ,hai sofferto e ti sentivi perduto. Qui ti stavo tenendo in braccio".
 

 

Non esistono pił....le mezze stagioni!

Post n°50 pubblicato il 21 Maggio 2009 da maidofmist
Foto di maidofmist

Dunque dunque, è un bel pò che non passavo da queste parti. L'ultima volta che ho scritto qualcosa stavamo alle prese con l'influenza messicana e ancora si andava in giro rigorosamente con calze,pantaloni e stivali e la mattina il soprabito era d'obbligo.

Ma, come detto, non esistendo più le mezze stagioni, si è precipitati nel giro di poche ore nella bolla africana, che ha portato, almeno a Roma, grazie al noto smog che ci uccide quotidianamente, temperature a 33 gradi e tassi di umidità davvero fastidiosi. Insomma, stiamo diventanto come gli inglesi, che a parlar del tempo sono maestri.

Fino a dieci giorni fa ci si lamentava del fato che l'inverno e la pioggia non volesse finire, e poi da un giorno all'altro....tiè, corri a fare il cambio di stagione, togli al volo maglioni e cappotti e vai con il cotone e il lino. Sarà il quarto anno che non riesco a mettere il "mezzo peso", i famosi tailleur che continuano a far massa nell'armadio.

Il fatto è, che aldilà del problema (inesistente, peraltro) di vestirsi è l'organismo che proprio fa fatica in questi cambi repentini di clima. Anche l'umore ne risente, la fiacca avanza e spesso si diventa più irascibili.

Ok, ho scritto cose di un'ovvietà sconvolgente, mi complimento con me stessa.

Sarà il caldo??????

 
 
 

ATTENTION, PLEASE!

Post n°49 pubblicato il 30 Aprile 2009 da maidofmist
Foto di maidofmist

       Se un tipo di nome Miguel, con poncho e sombrero, vi fa uno starnuto accanto,

          MI RACCOMANDO!!!!!!!

non gli rispondete " Salute"......

......ma datevela a gambe levate!!!!!

 
 
 

Fino a quando???????

Post n°48 pubblicato il 29 Aprile 2009 da maidofmist

FINO A QUANDO DOVREMO VERGOGNARCI DI APPARTENERE AL GENERE UMANO???????????

Pedofilia, 4 arresti e 69 indagati.Sequestrati film con torture a bimbi.

Quattro persone arrestate e 69 perquisizioni nei confronti di altrettanti indagati: sono le cifre dell'operazione contro la pedofilia on line coordinata dalla Procura della Repubblica di Siracusa ed eseguita in 16 regioni italiane dal Nucleo investigativo telematico con l'impiego di 200 militari, tra carabinieri e guardia di finanza. Sequestrati numerosi film con protagonisti bambini sottoposti a vere e proprie torture.

Al centro dell'inchiesta la realizzazione di film pedofili di genere sadico. Gli investigatori hanno infatti scoperto un circuito di produzione di lungometraggi che prevedono la tortura delle giovanissime vittime. Durante i primi controlli sono stati già sequestrati dei filmati che sarebbero stati verosimilmente girati nell'ambito dei circuiti del turismo sessuale con le riprese di violenze estreme su bambini e bambine di 4-5 anni imbavagliati e legati.

 
 
 

Repetita non iuvat....

Post n°47 pubblicato il 25 Aprile 2009 da maidofmist

Appunto.....sono qui davanti alla tele, dopo un viaggio di 700 km., guidati per quasi 500 (ho ceduto il volante solo sulla Napoli- Roma). Primo canale: abbiamo una debordante Antonella Clerici in total red lungo con le pocce di fuori (magari la creatura manco la allatta), che continua imperterrita a presentare con l'occhio umido di stupore e commozione una serie di finti nani che sembrano dei cinquantenni compressi in giacca e cravatta, con delle vocione da tenori,accolti da standing ovations multiple con zoomate sui "genitori orgoglioni "( si, orgoglioni, non orgogliosi) che lanciano nella mischia dell'epopea del programma di prima serata i propri pargoli,addobbati e infiocchettati che manco le feste di compleanno o le comunioni degli anni '60.

Appunto, dicevo: sarà che sono in overdose da lavatrice, che mi sono sistemata la cucina che sembrava un pò un campo di battaglia, in mano a due figlie in età da marito, che il marito è meglio che non se lo trovano, perchè morirebbe di tetano in due giorni, sarà che la stanchezza e un pò di sfastidiamento (si ,ok, questa me la sono inventata),ci sta,ma come mai le trasmissioni carine un anno prima, diventano intollerabili? Ma questi ci fanno o ci sono? I duetti alla Bocelli e Dion sono sempre - a mio avviso ,s'intende - un pò pretenziosi:far cantare ad una di sette anni brani di Mina (magari un E se domani io non potessi rivedere te.........) mi sembra un'inutile agonia per spettatori da casa e presenti in sala. Quello che per la legge del contrappasso rende la cosa ancora più risibile è che il buon Cecchetto ha ancora (a sessant'anni) i capelli come negli anni del Gioca jouer o come cavolo si scrive.....e lì si che ero una ragazzina.................MA 'STI RAGAZZINI LI VOGLIAMO FAR CRESCERE AL PASSO CON LA LORO ETA'? Pace e bene,passo e chiudo, vi voglio bene!

 

 

 

 
 
 

Storie di quotidiana follia....

Post n°46 pubblicato il 16 Aprile 2009 da maidofmist
Foto di maidofmist

Ufficio:ore 13, pausa pranzo.La mia collega dà i numeri e già parla da sola da circa un'ora e mezza.....giornata del cittadino ( oh, ma quando fanno la giornata dell'impiegato?????).Continua imperterrita a seguire il filo contorto dei suoi pensieri, ogni tanto nominando un soggetto (rigorosamente senza verbo,complemento oggetto, di specificazione, d'agente, di causa effetto e quant'altro) e inveendo contro lo stesso per "la mancanza della specifica dei dati riferentisi ai requisiti oggettivi  soggettivi previsti dalla normativa vigente in materia nel settore delle somministrazioni alimenti e bevande" ( per chi legge: non ha dichiarato la destinazione d'uso del locale e si è scordato di dire che ha fatto il corso per poter fare il barista....).Aiuuuutoooo, ora sta al telefono con un malcapitato utente che, secondo me,al termine della telefonata,si taglierà le vene(il poveretto aveva chiamato per chiarimenti ed informazioni, e ne uscirà più confuso che persuaso).Oddio! Meglio andare a pranzo.Tanto so che poi alla fine la telefonata (il digestivo) mi arriva, puntuale come una cambiale.Non è semplice spiegare con quattro parole. quello che altri tentano invano di spiegare in quindicimila. Mi toccherà usarne le solite due.

Aiuto(bis!) è incontenibile.Vado a pranzo......

ps: in cima "L' urlo " di E.Munch

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: maidofmist
Data di creazione: 27/04/2008
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963