Creato da max542011 il 03/08/2011

DEDICATO A TE...

Anno di grazia 2022

 

 

21.08.2022 New 835 Gli anni passati..

Post n°857 pubblicato il 21 Agosto 2022 da max542011

Quegli anni che per noi non torneranno più sono stati spesso in contrasto tra di loro.., ma ci hanno imparato a vivere tra gioie e delusioni, tra felicità e tristezza; Si cresce con ogni mezzo con ogni cosa, quando c'è la volontà di farlo o non si cresce affatto anche se l'età è superiore agli anni delle mele. Succede di non crescere specialmente quando spesso leghiamo la nostra via a stereopiti che non ci appartengono, ma a cui crediamo di appartenere..e ci impostiamo la vita, ma poi anche con la speranza di avere in tempi futuri possibilità di variare questo nostro status e crescere, per poi intraprendere la strada più consona a chi siamo. Ci sono infiniti modi per crescere, spesso succede con le lezioni che la vita nostro malgrado ci infligge.., cogliendoci spesso impreparati, perchè all'imprevedibile non ci si più mai preparare a meno di non essere in malafede, a dire di non riporre la fiducia in nessuno e che ci si aspetterebbe sempre qualche fregatura. Ma così facendo non viviamo più, precludendoci a qualsiasi piacere che si possa vivere in due, la vita a volte è bella proprio per la sua imprevedibilità fatta persona..La fiducia è una cosa seria, ma se senti che sia giusto darla, si deve dare, anche con il rischio di prendere poi qualche delusione, ma anche se fosse, penso che la differenza tra qualche sofferenza e la felicità vissuta, spesso è a benefico della seconda cosa, a dire..che i momenti felici passati, ci ripagheranno di tutte le sofferenze emotive che poi dovremo portarci dentro l'anima. Del resto non si finisce mai di imparare la vita, perchè la vita insieme al destino spesso ci sorprende, portandoci dove di certo noi non saremmo mai potuti andare. Ed è cosi che ci si aprono ad altri bellissimo mondi, camminando su strade sconosciute, a volte impervie, ma per fortuna non è sempre così, perchè poi ci sono delle volte in cui corriamo a perdifiato su discese bellissime...in cui non vorremmo mai frenare la nostra corsa; Cosi è la vita alti e bassi.., alla fine toglie anche quello che dà, ma quello che toglie di certo avrà lasciato in noi molto di se, ed avrà arricchito la nostra anima..C'e' sempre uno scambio di ricchezza tra chi và, chi viene, chi resta, c'e' sempre poi da capire, perché sempre abbiamo il bisogno di farlo, a meno di non vivere dentro una iniqua superficilità, sia emotiva che intellettiva, allora tutto potrebbe andare bene, senza porci nessuna domanda, laddove poi i perchè non potranno più esistere. C'è chi crede che così si viva meglio,  perchè a forza di capire poi non ci capisce più nulla, ma dipenda da noi, da chi siamo, dal carattere, dalla nostra personalità, ma anche dall'importanza che ha quel nostro voler capire, anche immaginando che quel capire ci possa fare del male, che in ogni caso và sempre affrontato con noi stessi, senza nasconderci nulla..E comunque anche con tutto questo mio dire, si avverte la nostalgia di quegli anni che ci hanno prima visti protagonisti vincenti e poi per certi versi, anche meno protagonisti e più sconfitti.., ma il carattere è carattere e la sconfitta ci aiuta a non mollare mai quello che riteniamo importante, specialmente quando ci sono gli echi di una guerra emotiva in corso.. @Max

 
 
 

20.08.2022 New 834..Considerazioni

Post n°856 pubblicato il 20 Agosto 2022 da max542011

A tuo discapito ogni scelta, ogni decisione.., strade obbligate su cui passare, ostacoli da scavalvare, pensieri da superare..La vita che scorre.. il tempo che passa..e noi con lui mentre ci attraversa scrivendo segni sulla pelle degli anni che velocemente ci passano sopra. Così è che scorre la vita fatta di pochi momenti
di felicità, di incomprensioni, di salite e poi discese, di poche improvvise emozioni, di qualche delusione a cui forzatamente e per non soccombere, ci si abitua..ad abituarsi..
Te la credevi diversa..la vita...nata tra sogni e speranza, dove pensavi che seminare bene, corrispondesse sempre ad un buon raccolto, ma non sempre è così..Te la credevi diversa la vita..dove pensavi che la coerenza fosse quasi un atto dovuto, dove le promesse o i credo, fossero le risposte vere alla coerenza delle parole dette..Te la credevi diversa la vita dove speravi che un sorriso vero fosse un vero sorriso.., che un vero abbraccio fosse un abbraccio vero..che il vero amore fosse l'amore...vero
L'esperienza della vita poi rivolta sottosopra tutti i tuoi convincimenti e ti insegna che a prevalere in tutto è solo l'interesse, la logica convenienza del mettersi sempre e solo al sicuro, anche a discapito degli altri..e delle volte davanti a queste realtà ti trovi impreparato...Certo dipende dal carattere, dipende da chi sei dipende dalla corazza che porti addosso dal dualismo caratteriale del giorno diverso dalla notte a  essere incline alla paura di scoprirti al mondo.. Certo è che può poi dipendere dal terrore di vivere i sentimenti che ti porti addosso, nel soffocarli poi dentro te stesso.., precludentoti la vita, che regali alla dipendenza di vivere per altri..sentendoti solo li al sicuro,  non essendo sicuro di te stesso..Siamo sempre impreparati a vedere nel corso della vita queste realtà stampate  addosso a persone che purtroppo credevi fossero diverse..
Nessuno è perfetto, ci mancherebbe, ma credo che ci siano dei limiti da non superare.., oppure si possono superare, ma non a discapito degli altri che poi subiscono le conseguenza emotive e non dei nostri incoerenti comportamenti..@Max

 
 
 

27.03.2022 New 833 Forse Solo illusioni

Post n°855 pubblicato il 27 Marzo 2022 da max542011

Solo ora capisco che da certe posizioni è oggi anche facile rinnegare il passato..o fare finta che non sia mai esistito, che non siano mai esistite certe stronzate in cui qualcuno ha decisamente creduto.., in cui qualcuno ci è rimasto dentro..pensando che non ci sarebbe mai stato nessun tradimento, riferito alla migliaia di parole sprecate.., alle mille affermazioni fatte, ma poi capisci che tutto si può tradire soprattutto le parole; Chi lo avrebbe mai detto, Tradisce un sorriso.., tradisce un abbraccio.., tradisce uno sguardo.., tradisce un bacio..Eppure c'e' chi per il contrario di questo pensiero avrebbe messo tutte e due le mani sul fuoco.., fortunatamente esiste il condizionale, altrimenti quelle mani sarebbero andate bruciate, perse nel fuoco..dell'incoerenza di qualcun altro, ma anche di quella brutta parola che si direbbe non appartenere a chi ne abusa..a dire la superficilalità...di azioni fatte senza pensare alle consegunze che altri per quella parola hanno subito..Ma giusto, perchè pensare agli altri, quando egoisticamente è sempre meglio pensare solo a se stessi o a quello che in quel momento è più conveniente fare.., ed allora si mettono in campo falsi pretesti, false moralità, improvvisi sensi di colpa, il tutto per arrivare a ritrovare quelle false apparenze che salverebbero capra e cavoli, come dice un vecchio detto..., per dire che così facendo si crederebbe di stare a posto con la propria coscenza,..salvando le apparenze, ma c'è sempre un ma...a dire che poi c'e' da fare i conti con la propria coscienza, quella vera, non quella della falsa apparenza, ma quella vera che dice che quello che è fatto...è fatto, che non si puo cancellare con un colpo di falsa moralità..è che starà per tutta la vita insieme a noi..ricordandoti oltremodo che per i tuoi interessi, per quei comodi calcoli d'apparenza, hai preso in giro molte persone che non penso abbiano creduto e poi..hai calpestato sentimenti, sogni, l'amore di persone sincere, coerenti, consapevoli, girandogli completamente le spalle come se mai fossero esistite, ma non è cosi..e questo porterà in un tempo indefinito..tutti i nodi al pettine..e quelli sono nodi che non si potranno mai più sciogliere..Sarebbero state giuste le vie di mezzo che non avrebbero arrecato danno a nessuno..., ma purtroppo quando non c'e' la certezza dei propri pensieri o dei propri sentimenti, che prede di un carattere troppo difficile e complicato, ma allo stesso tempo anche molto fragile che preferisce fuggire senza affrontare, che preferisce la via più comoda anziche lottare per quell'idea che si è voluta ostinatamente cavalcare.., andando un tempo con convinzione oltre le comode apparenze di oggi. forse sarebbe stato giusto non iniziare quel percorso di Santiago..che poi ha portato a distruggere o/a rendere infelici più persone per i propri interessi..e poi nel suo finale a recitare un parte che non si addice più alla scena in cui ora è intepretata...@Max

 
 
 

20.02.2022 New 832 Relazioni...

Post n°854 pubblicato il 20 Febbraio 2022 da max542011

Perché è così difficile mantenere una relazione oggi?
  Perché siamo coinvolti così spesso in fallimenti amorosi, nonostante i nostri migliori sforzi?
  Perché le persone diventano improvvisamente incapaci di mantenere una buona relazione?
  Abbiamo dimenticato di amare?
  O peggio....
  Abbiamo dimenticato cos'è l'amore?....
  Non siamo pronti a fare sacrifici, a scendere a compromessi, ad amare incondizionatamente.
  Non siamo pronti a investire tutto ciò che è necessario per far funzionare una relazione.
  Vogliamo che tutto sia facile e ci arrendiamo troppo in fretta.
  Al primo ostacolo tutto crolla.
  Non permettiamo al nostro amore di crescere, partiamo prima di darli il tempo.
  Non è l'amore che cerchiamo, è solo passione ed emozione.
  Vogliamo qualcuno che ci tenga compagnia, ma non qualcuno che ci capisca profondamente.
  Passiamo del tempo insieme, ma non costruiamo ricordi.
  Non vogliamo un partner per la vita, ma semplicemente qualcuno che ci permetta di sentirci vivi nel presente, in quel momento.
  Quando la passione scompare, scopriamo di non essere assolutamente pronti per nessuna realtà.
  Non vediamo la bellezza del prevedibile, ... siamo accecati dal brivido dell'avventura.
  Siamo immersi in tutto ciò che è insignificante, nella vita frenetica che non lascia spazio all'amore.
  Non abbiamo tempo per l'amore.
  Non vediamo l'ora di avere una relazione.
  Ci impegniamo a realizzare le nostre ambizioni dalle quali l'amore è escluso.
  Le relazioni non sono altro che trampolini di lancio.
  Cerchiamo una soddisfazione immediata in tutto ciò che facciamo, nelle nostre pubblicazioni online, nelle nostre scelte professionali e nelle persone di cui ci innamoriamo.
  Da una relazione rivendichiamo la maturità che arriva con il tempo, connessioni emotive che richiedono anni per essere create e un senso di appartenenza, ma ci conosciamo a malapena.
  Sembra che nulla valga il nostro tempo e la nostra pazienza, nemmeno l'amore.
  Ci piace avere una scelta, perché siamo esseri sociali.
  Preferiamo incontrare le persone piuttosto che conoscerle.
  Siamo avidi, vogliamo tutto.
  Ci accoppiamo al minimo segno di attrazione e ci separiamo non appena troviamo qualcuno più attraente.
  Non vogliamo vedere cos'altro c'è in quella persona, vogliamo solo che sia perfetto.
  Usciamo con molte persone, ma non diamo mai loro una vera possibilità.
  Siamo tutti così delusi che non riusciamo a respirare.
  La presenza fisica è stata sostituita da messaggi di testo, messaggi vocali, istantanee e videochiamate, quindi non dobbiamo passare del tempo insieme ora.
  Ci siamo allontanati troppo l'uno dall'altro e non avremo più niente da dire.
  Non possiamo stare troppo a lungo in un posto, la nostra routine ci soffoca.
  Non possiamo immaginare tutta la nostra vita con una sola persona, e disprezziamo la permanenza e l'appartenenza, come se fossero i mali del secolo.
  Ci piace pensare a noi stessi come "diversi" dagli altri, ci piace pensare di non rispettare le norme sociali.
  Distinguiamo tra sesso e amore, o almeno pensiamo di farlo.
  Il sesso è facile, la lealtà è meno facile e la lealtà non esiste più.
  Non si arriva al letto perché amiamo quella persona, ma perché vogliamo stare bene.
  Abbiamo bisogno di quella pienezza temporanea e il sesso al di fuori della coppia non è più un tabù.
  Funziona solo con la logica.
  Non sappiamo più fare le piccole cose.
  L'amore a distanza in questo senso ha vita breve, richiede immaginazione, speranza, sorprese, poche cose pazze per vedersi una o più volte.
  L'idea di avere un serio impegno emotivo è terrificante, è terrificante essere feriti, è terrificante avere il cuore spezzato.
  Non ci apriamo a nessuno, e non decidiamo di amare incondizionatamente, quindi ci nascondiamo dietro le alte mura che abbiamo costruito.
  Cerchiamo l'amore, ma fuggiamo appena arriva, perché non sappiamo più come affrontarlo.
  Non vogliamo essere vulnerabili.
  Non vogliamo rivelare la nostra anima a nessuno, siamo sempre in guardia.
  Lasciamo fuori dalla nostra vita persone meravigliose senza cercare di fermarle.
  Non conosciamo più la sacralità dell'Amore.
  Non c'è niente che non siamo riusciti a fare su questa terra, ma falliamo sempre nell'amore ....
  "IN UNO DEGLI ISTINTI PIÙ ELEMENTARI DELL'UOMO" ..

 
 
 

13.02.2022 New 831 Silenzi rumorosi..

Post n°853 pubblicato il 13 Febbraio 2022 da max542011

A volte ti ritrovi, senza averlo mai voluto, dentro silenzi che non avresti mai pensato di vivere..E quei silenzi spesso nascono da chi non avrebbe mia dovuto farteli sentire cosi pieni di quell'imbarazzante rumore da disorientare chiunque li viva, chiunque ci si avvicini. Ti senti ora un estraneo che sembra quasi di non aver vissuto quella pregressa che di fatto ce stata.., fatta di promesse poi disattese..fatta di sguardi, di sorrisi, di emozioni, di sensazioni uniche, di momenti magici che avrebbero dovuto unire sempre di più quelle vite che dentro trovavano il loro modo di esistere. Purtroppo quello che noi crediamo è solo il nostro credere ed è davvero difficile conoscere chi abbiamo vicino, che a volte sà ben nascondere dietro ad un sorriso e dentro ad un abbaraccio, pensieri completamente diversi dai nostri, pensieri che difficili da immaginare specialmente quando sembra che tutto vada come deve andare. A volte immagini riflesse della mente, ma anche del cuore ti fanno vedere quello che non è.., il tempo ce ne dara poi ragione, svelando quei nascosti pensieri..e quei riflessi distorti di vita insieme che credevi unica, che immaginavi fosse per sempre..E poi mentre pensi tutto questo..bel pensare ti ritrovi addosso e all'improvviso immerso nel più cupo dei silenzi e non sempre silenzi della voce, ma soprattutto quelli dell'anima.., quelli che non capisci subito, sono i peggiori che ci possono essere..Difficile capire il perchè ad un certo punto della tua vita..dopo aver fatto scelte coraggiose,..ed aver preso strade complicate..in nome di tante tue sensazioni..e comunque ti sei messo in gioco.., ti ritrovi a non credere in quello che ora stai vivendo.., quella sensazioni di non aver quasi vissuto, di aver immaginato..un sogno che non c'era solo perchè qualcuno ti ci ha  fatto credere e poi è fuggito..per la sua strada avendola gia sistemata prima..E domani S.Valentino..e pensi e ti viene da pensare che i sontimenti sono nella maggior parte dei casi solo una fregatura,...che sono solo attimi di vita condivisa finche fa reciprocamente comodo...e che non stringono mai nulla se solo momenti, atti unici.., spazi di vita condivisa, dove la necessità o il senso della praticità prende spesso il posto dell'amore..Diamo il meglio di noi è solo negli inizi di cui dovremmo godere appieno, perchè poi saranno gli unici momenti dove saremo stati il meglio di noi stessi,..dopo se non si usa la mente ed il cuore ci si abitua a tutto, ed il tempo ci farà all fine sentire scontati,..sono rari i casi in cui l'amore rende merito all'amore..e spesso ci si convive più male che bene, alti e bassi, peggio delle montagne russe, ma dipende sempre da noi e dalla nostra volontà di trovare sempre una via d'uscita, un piccolo compromesso a salvare quel rapporto in cui abbiamo tanto creduto..Ma questi sono solo i miei pensieri..un po disillusi dall'esperienza del tempo..e domani è S.Valentino..@Max

 
 
 

05.02.2022 New 830 L'amore non lo puoi inventare..

Post n°852 pubblicato il 05 Febbraio 2022 da max542011

L'amore non te lo puoi dimenticare..e quando non puoi più viverlo per mille motivi lui ti morde dentro, ti morde l'anima e non puoi fare niente per lenire queste sofferenze, se non aspettare che il tempo passi.., ma credo che anche il passare del tempo non ti potrà mai far dimenticare chi hai amato..Ci sono amori che finiscono pur se c'e' ancora amore, perchè la vita a volte ti mette davanti a scelte davvero imprevedili, scelte che hanno poco a che fare con il cuore.., sono le scelte più dure da fare e da accettare.. , dove c'e' da usare la logica, la fredda logica che in ogni caso mai potra far tacere un cuore innamorato..e quella mancanza te la porterai dentro forse per tutta la vita.., ma nulla potrai fare se non aspettare che quei morsi siano meno dolorosi di quanto nell'immediatezza di una scelta possano essere. Scegli di partire per un viaggio con la consapevolezza che non esiste destinazione e meta futura..., si parte perchè il cuore ce lo chiede..., un viaggio fantastico, bellissimo, un viaggio emozionante, fatto in due e a volte non ti sembra vero. Pero poi partire per quel viaggio con la consapevolezza di avere un certa imprevedibilità sulla testa che non lascia mai sperare niente di buono, è come avere la spada di Damocle sopra di te, che potrebbe caderti addosso in ogni momento e allora che fare?? A comandare è sempre in questi casi il cuore..sai che potrai soffrire, provare dolore, tristezza, ma quel viaggio pensi che possa valere tutto quello che di doloroso potresti trovare sopra quei binari..E poi accade l'imprevedibile, quella spada ti casca addosso, ti fa male, ti ferisce in profondità..e quella vocina che ora senti forte, che ti dice..quasi per farti stare peggio.."" te lo avevo detto"" il nostro subconscio la parte più logica di noi che riprende forza..che vuole in ogni caso farci capire di aver sbagliato.., ma non c'e' sbaglio nel provare amore, nell'essere amati, soprattutto quando hai già messo in conto una certa futura sofferenza.., anche se quella sofferenza sai che non ha medicina per essere curata, perchè chi potrebbe farlo di solito se ne và...Arriva poi il momento di tirare un po di somme..ma non puoi riportare l'amore al dare e avere..a quella materialità che non gli compete.., sono scelte che si fanno e le scelte nel bene o nel male portano sempre a conseguenze..Quando incontri chi ti illumia gli occhi c'e' poco da fare...è una scelta per modo di dire.., del resto l'empatia o la chimica che nasce in uno sgurado, in un sorriso, non credo che si potrà mai spiegare.., come non si potrà mai spiegare quella trasmissione subliminale..che poi ci porta a sognare..a farci battere forte il cuore..Non capita quasi mai di incontrare l'amore..che quando lo incontri ne hai paura...la paura di non sentirsi in equilibrio stabile per come eravamo abituati, ma si perdono tutti i punti di riferimento e quella convinzione che l'amore non esiste.., ma l'amore esiste allo stato di invisibilità e non è che si faccia vedere da tutti, a volte non lo vedi in tutta la tua vita..e quindi non saprai mai che cosa ti sarai perso, restando fermo al palo della vita con le tue convinzioni. L'amore non è affetto, quello è un altra cosa.., l'affetto ti fa volere bene, restando sempre te stesso, l'amore no, ti fa perdere la testa che quasi non ti riconosci più..ma è una sensazioni cosi soave, cosi appagante che poi purtroppo desidererai solo viverla con la persona per cui ti sei perso..e se ci riuscirai anche per poco dopo non sarai mai più lo stesso..perchè ""insieme"" è una parola che ha dentro tanta forza, tanta magia...e quando scoprirai questa forza e questa magia..e perderai se non l'amore ma quell'insieme che non potrà piu essere plurale e resterai solo, da solo con i tuoi disillusi sentimenti, be allora capirai tutta la forza distruttiva di questo sentimento, che prima ti porta in paradiso..e dopo perdendolo ti fà ritrovare direttamente dentro al tuo inferno personale..@Max

 
 
 

02.02.2021 New 829 Se non lo sai non lo saprai mai..

Post n°851 pubblicato il 02 Febbraio 2022 da max542011

Quello che putroppo non tutti sanno e se non lo sanno non lo sapranno mai è che quando si va via dalla vita di una persona per mille motivi, bisognerebbe accertarsi di aver lasciato tutto in ordine, prima di chiuderci la porta alle spalle.
Bisognerebbe avere la stessa cura che abbiamo usato nell'entrarvi.
E dunque, sarebbe buona cosa guardarla negli occhi e raccontarle di noi, di cosa non capiamo, di cosa ci chiama lontano da li.
Di cosa non troviamo più.
O semplicemente di cosa credevamo di aver trovato.
Dovremmo raccontarle di noi
di cosa abbiamo amato, di cosa è cambiato, di cosa non ha compreso di noi.
Dovremmo chiederle come sta, cosa pensa, quanto male fa.
Ecco, quanto male fa.
Quanto male le stiamo causando .
E poi abbracciarla e farle sentire che il suo amore non è stato sprecato, non è stato gettato via.
Quando ce ne andiamo dalla vita di una persona, dovremmo avere le mani pulite. Dovremmo chiedere scusa, come quando il giorno che siamo entrati avremmo dovuto chiedere permesso.
Avremmo dovuto, ho detto...@Max

 

 
 
 

30.01.2022 New 828 Coerenza che dire!!!

Post n°850 pubblicato il 30 Gennaio 2022 da max542011

Coerenza...
La coerenza è quella parte di noi..che insieme al comportamento da il vero spessore alla tante parole che diciamo, alle tante promesse che pronunciamo..e/o quello che diciamo di pensare..La coerenza ci delinea come persone, dà la giusta personalità al nostro essere persone, rende il nostro carattere credibile..., rende noi stessi credibili. Troppe persone parlano a sproposito attraverso momenti di alta emotività ricolmi di emozione, dicendo cose meravigliose o promettendo quello che non manterranno mai, ma passati quei momenti, passerà anche il loro dire o il loro promettere, si scorderanno di tutto e se messi alla prova non rispetteranno nulla di quanto detto, in loro non c'e' un minimo si coerenza...dicono di pensare cose che non pensano e si comportano al contrario di quello che dicono..in pratica per usare un detto frequente, ma sempre valisissimo...predicano bene e razzolano male..e lo fanno con tutti perchè questo modo di fare è nel loro Dna ed alla fine si convincono di essere nel giusto e guai a ricordare loro di qualche parola detta o di qualche promessa fatta..perchè troveranno sempre una falsa giustificazione per non aver rispettato quella promessa fatto o alle suadenti parole dettate solo da certi momenti. Chiaramente nessuno è perfetto.., del resto siamo esseri umani, ma credo che ci sia sempre un limite per non entrare nell'indecenza del quando ci siamo fatti conoscere per chi non siamo..volendo riflettendo una falsa immagine di noi.., chiaramente queste persone sono cosi anche nelle amicizie, solo che nelle amicizie ci si nasconde meglio di un amore, ma se l'essere è quello alla fine si viene scoperti per quello che si è veramente e non servono falsi sorrisi...dove dietro ci si può nascondere di tutto, anche l'incoerenza comportamentale. Il tempo sara un indice di prova.., ma anche certe situazioni lo sono..perchè tendono a far scoprire queste persone...che alla fine non se ne fanno un grosso problema a girati le spalle, come se non ti avessero mai conosciuto, laddove un tempo dencantavano la fortuna di aver incotrato una persona che le faceva sentire uniche, speciali e che mai ne avrebbero tradito la fiducia...e poi come niente, alla prima vera occasione di fuga gli basta un "mi dispice", un "non potevo prevedere"...e se ne vanno per la loro strada essendosi preparate prima la quella nuova strada...da percorrere...@Max

 
 
 

28.01.2022 New 827 La vita non sempre come la sognamo..

Post n°849 pubblicato il 28 Gennaio 2022 da max542011

"Non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. Io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo… salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi che da una parte bisognava andare: dalla parte dei desideri.
Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l’onestà, essere buoni, essere giusti, no sono i desideri che ci salvano. Sono l’unica cosa vera, tu stai con loro, e ti salverai. Però troppo tardi l’ho capito. Se  dai troppo tempo, alla vita, lei si rigira in un modo strano, inesorabile e tu ti accorgi che a quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. E’ lì che salta tutto, non c’è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia la rete, più ti ribelli più ti ferisci e non se ne esce. Quando era troppo tardi, io ho iniziato a desiderare con tutta la forza che avevo e alla fine mi sono fatto male un male emotivo, spirituale, affettivo che è difficile anche da immaginare... @Max

 
 
 

23.01.2022 New 827 Silenzi..

Post n°848 pubblicato il 23 Gennaio 2022 da max542011

 
 
 

23.01.2022 New 826 Giochi di parole..

Post n°847 pubblicato il 23 Gennaio 2022 da max542011

 
 
 

18.01.2022 New 825 Sapere cosa volere..

Post n°846 pubblicato il 18 Gennaio 2022 da max542011

 
 
 

15.01.2022 New 824 Parole..Parole..Parole..

Post n°844 pubblicato il 15 Gennaio 2022 da max542011

Eri importante per me piu di quanto le mie parole potessero esprimere e forse non sono bastati nemmeno i gesti a raccontarlo. Il sentimento di vicinanza che provavo per te spesso mi commuoveva era un misto di protezione, meraviglia e stupore, appartenenza e incanto. Ha avuto a che fare con il riconoscersi, con il completare spazi di me che anelavano a te per riempirsi di vita. Non ti ho cercata, ti sognavo, ma non ti stavo nemmeno aspettando, sei arrivata nel tempo giusto a scandire l’inevitabile dono di esserci e di appartenere a qualcosa di più grande che regalava senso ad ogni nostro respiro.
L' amore, quello reciproco, non si sceglie... Accade.
Ti ho amata semplicemente...perchè non ho potuto fare altrimenti e sei stata il mio senso della vita.., tutto per me.
Ma poi come spesso accade il tempo cambia le persone..come ha cambiato me, ma di certo molto meglio nei tuoi riguardi, il mio amore mi faceva superare tutto, così non posso più dire di te..., perchè il tempo in effetti non ti ha solo cambiata, ma credo che ti abbia sostituita con un altra donna completamente diversa da chi eri, o sembravi di essere, ma tre anni fa non ero io la persona più importante per te??? hai dimenticato???...continui, cosi mi dicono, a predicare bene e a razzolare malissimo..., qualche domanda sulla tua tripla personalità te la dovresti essere già fatta da tempo e non lo hai mai fatto,  ahimè ti credi super e super non lo sei, ti credi furba e non sei nemmeno questo,..conoscevo tutte le bugie che mi propinavi, me le sono scritte tutte una dopo l'altra e sono tante, ma sai nell'amore se non c'e' dolo riesci a superare anche le piccole bugie che ti senti propinare e comunque quando inventi per non incontrare la pesona che ami, altro che scontatezza..è ancor più l'inizio della fine,..come la fine che hai fatto fare a quella bellissima serata a lume di candela, che con la scusa quasi di una moglie, ma molto peggio, non essendo tu mia moglie, hai evitato alla grande,...cara la mia donna Alpha...Le furbizie non dovrebbero far parte di un rapporto di coppia, ah già dimenticavo che tu non sai nemmeno cosa voglia dire essere in due a parte il tuo predicare bene e razzolare Malissimo!!! Sei molto brava sulla carta a parole,..ma non c'e' sostanza in te.....@Max

 
 
 

10.01.2022 New 823 Cosi ho sognato..

Post n°843 pubblicato il 10 Gennaio 2022 da max542011

Sei come la canzone che ascolto tutti i giorni, sei come la mia canzone preferita, come la mia alba preferita e di te non ne avrò mai abbastanza anche se te ne sei andata per una strada forse diversa dall'amore..Non avrò mai abbastanza di te, del modo in cui mi baci, nel tuo modo di essere, di fare, non ne avro' mai abbastanza del tuo modo di avermi amato..Tu sei la musica che ha accompagnato parte della mia vita.., sei stata il senso della vita.., sei stata tutta la vita dentro di me. Sei la bellezza piena di difetti, sei unica, la sigaretta che fumi prima che io mi perda dietro la tua porta di casa.., sei la storia che ho scritto ogni giorno, sei la protagonista dei miei tanti scritti. Sei stata e sei ancora per me l'amore, sei stata tutto quello che in questi pochi anni insieme che mi ha circondato, saresti stata tutto ciò che volevo, che desideravo, sei stata la mia felicità e senza di te la mia vita non ha più un senso..Non so se mai leggerai queste mie parole..ma se succederà, in qulunque momento possa accadere, ricorda che queste mie parole escono dal cuore..anche ora che te ne sei andata via..io ti ho scelto per la vita comunque questa nostra vita sia andata, comunque sia stata..Ti ho amato, ti amo e per me sarai sempre quell'amore che ho desiderato di vivere..e sono stato fortunato ad averlo vissuto seppur non è andato come avrei desiderato..@Max

 
 
 

09.01.2022 New 822 Vere promesse..

Post n°842 pubblicato il 09 Gennaio 2022 da max542011

Purtroppo l'amore non ha un interruttore per poterlo spegnere..ti morde l'anima, ti distrugge il cuore, sarà poi difficile poterlo ritrovare..Quando ami veramente una donna per la prima volta nella tua vita e quell'amore che hai scelto di seguire prende un altra strada.., c'è poco da dire..ne resti distrutto..perchè se lei se ne va a te resta l'amore..che non puoi piu condividere, una tortura che non credevo fosse cosi forte.., è difficile conviverci, è difficile poter soffocare tutto quell'amore che non puoi più esprimere..che non puoi più dare e nemmeno ricevere...Forse non ci si deve innamorare, perchè poi la sofferenza e troppo forte da sopportare.. L'amore purtroppo non lo si può decidere, lui arriva come il tuono che precede la tempesta..è inarrestabile, non ti fa dormire, il cuore impazzisce e tu non ci capisci più nulla...desideri solo una cosa..., desideri lei piu' di ogni altra cosa al mondo.., lei ti fa promessi ti accende gli occhi, ti fa battere il cuore...e poi dopo tempo pur non ammettendo di non amarti più trova il modo per andarsene, sparire nel nulla di un silenzio insopportabile, come se tu...non fossi mai esistito prima di ora...@Max

 
 
 

29.12.2021 New 821 Cuori spenti..

Post n°841 pubblicato il 29 Dicembre 2021 da max542011


Gioco Malvagio
Il mondo era in fiamme e nessuno oltre a te poteva salvarmi
é strano come il desiderio rende pazze le persone
non ho mai sognato che avrei incontrato qualcuno come te
non ho mai sognato che avrei perso qualcuno come te
no, non voglio innamorarmi
questo mondo ti spezzerà il cuore
no, non voglio innamorarmi
questo mondo ti spezzerà il cuore
di te
che gioco malvagio da giocare,
farmi sentire cosi
che cosa malvagia da fare,
lasciarmi sognare te
che cosa malvagia da dire
che non ti sei mai sentita cosi
che cosa malvagia da fare,
lasciarmi sognare te!
e non voglio innamorarmi
questo mondo ti spezzerà il cuore
No, non voglio innamorarmi
questo mondo ti spezzerà il cuore
di te
il mondo era in fiamme e nessuno oltre a te poteva salvarmi
é strano come il desiderio rende pazze le persone
non ho mai sognato che avrei amato qualcuno come te
non ho mai sognato che avrei perso qualcuno come te
no non voglio innamorarmi
questo mondo ti spezzerà il cuore
No, non voglio innamorarmi
questo mondo ti spezzerà il cuore
di te
Non c'è nessuno che non ami qualcuno

 

Già non eisiste nessuno che non ami qualcuno..io ho amato molto, ed ancora amo la donna che mi ha lasciato prendendo una strada molto diversa da quella dell'amore...Modi discutibili di agire, ma a cosa serve discutere quando ci sono orecchie, ma soprattutto un cuore che sordo a qualsiasi parola e spento nei sentimenti che ormai non sente più quello che un tempo lo teneva in vita..@Max

 
 
 

28.12.2021 New 820 Ferite che bruciano molto...

Post n°839 pubblicato il 28 Dicembre 2021 da max542011

Mi sono lasciato ferire anche quando sapevo che lo avrebbero fatto. Perché credo ancora nelle promesse, nei sogni, negli abbracci. Mi sono lasciato ferire perché ci ho sempre messo il cuore, anche quando sapevo bene che potesse essere un rischio, che poteva far male. Ho lasciato che mi facessero sentire sbagliato per aver amato a modo mio, sentendomi molto coinvolto e dannatamente romantico, ma io sono fatto cosi do tutto. Ho lasciato ancora una volta che fossi deluso Ho chiesto scusa, anche quando non era colpa mia. Ho aspettato nelle notti più buie che qualcuno venisse a mandarmi un sorriso, un abbraccio. Forse ho dato troppo amore a chi non lo meritava. La verità è che non so essere meno di così, non so metterci meno cuore. Perché io sono quello che crede ancora nelle promesse, forse nel lieto fine delle favole, sono quello che ha creduto fino alla fine, che non potesse essere quello che è stato..la fine di un bellissimo viaggio, dove qualcuno è sceso in corsa senza avvertire. Un viaggio che qualunque fosse stato, che qualunque fosse stata la destinazione, io ci sono andato e ci ho lasciato il cuore...@Max

 
 
 

27.12.2021 New 819 Amare se stessi..

Post n°838 pubblicato il 27 Dicembre 2021 da max542011



Anche tu come me non sei per le frasi fatte,
come me vuoi amare ed essere amata,
non credi al per "sempre", poi però finisci per cercarlo!!
Quando inaspettatamente ti imbatti in un sorriso che un pò ti turba, più intensamente quando percepisci la presenza di un anima simile alla tua, qualcuno che non spieghi a parole!
Ed ecco che scappi, ti rinchiudi in te stessa e metti distanza, provi a proteggerti, perché sai che le anime simili scoprono i dolori nascosti, entrano in posti che il resto delle persone che frequenti non vede, si siedono lì, al centro del corpo tra lo stomaco e il cuore e aspettano. Che sia una lei o un lui ha poca importanza, quell'essere sa esattamente come ti senti, cosa provi e sa per certo che tornerai. Come lo so??
Io, faccio lo stesso, la chiamano chimica e viene scambiata con l'amore, io...Io invece la chiamo "purezza d'animo oltre che all'amore", sostituirsi emotivamante a chi hai davanti, capire gli sguardi spenti, la stanchezza di un volto, di un espressione, percepire che te sei lì, il tuo corpo è presente, ma l'essere quello che hai dentro, che ora come ieri così come sarà domani urla, vorrebbe andarsene via!! Trovare un posto fuori dal mondo, sentirsi al sicuro e girdare forte e a volte neanche basta!!
Io ti arrivo dentro, esattamente come quei ricordi che ti fanno male, come quelle lacrime che ora ti bagnano gli occhi,
come il bisogno che hai di abbracciare tua madre!!
Identici dentro, stessi occhi, ancor più ferite, stesse cicatrici!!..@Max

 
 
 

26.12.2021 New 818 Perch cos stato..

Post n°837 pubblicato il 26 Dicembre 2021 da max542011


Dopo lei
Riflessioni tristi di un dopo, che credevo non dovesse mai essere ed invece è stato, difficile da capire, difficile da accettare.., ma questa è la vita dell'amore, quando qualcuno decide di andar via, deve andare, puoi lottare finchè vuoi, ma se non ti lascia almeno la porta socchiusa, puoi tentare fino a farti male, ma lei si è allontanata anche dalla porta e non ti sentirà, lei per cancellarti dalla sua vita, ha cancellato tutti quei momenti dentro tante fotrografie, togliendo anche a te..la possibilità di ritrovare attraverso quelle immagini, quei momenti di gioia infinita..nello stare insieme in qualsiasi posto, in qualsiasi giorno, in qualsiasi ora, per chè Lei..che era il mio senso della vita..
Se mi chiedessero perché ti ho amata, risponderei con quella frase di Oscar Wilde:
" con la libertà, i fiori, i libri e la luna, chi non sarebbe perfettamente felice?"
Perché con te sarebbe stata casa anche dentro una prigione, in un rifugio antisismico senza provviste, nell'epicentro di un terremoto o in Siberia con meno 50 gradi centigradi fuori ed indosso una maglietta a maniche corte.
Perché io e te eravamo due vite, ma un' anima sola.
Non so se chiamarlo destino, un caso, la sorte o
quell' improbabile fortuna o dono dal cielo che capita soltanto una volta nella vita, ma sei stata l'unica persona che ho incontrato senza neanche cercarla... per poi accorgermi di non aver mai desiderato altro...di non volere nessun altra che te.
Sei entrata nel mio cuore semplicemente essendo te stessa, conquistandomi giorno dopo giorno con la tua dolcezza la tua intelligenza e la tua generosità.
Tu sei sempre stata il posto giusto, il momento perfetto, i dialoghi da ricordare, un viaggio non programmato, le risate senza fine, un luogo tutto per noi, una pizza o un panino al volo, una cena deliziosa in quel locale carino che hai scelto con cura...
Ti ho amata perché mi lasciavi sempre la parte più buona del tuo cuore, sapevi rendere speciale ogni mio momento, perché credo che per qualche legge della scienza a me sconosciuta, i tramonti e i momenti più speciali nascono sempre dai tuoi occhi...e quando eri tra le mie braccia.
Perché hai un cuore meraviglioso...e per te avrei affrontato il mondo  perché eri la mia luce, quando tutto attorno è buio...
Il mio amore per te è stato ed ancora è qualcosa di inspiegabile anche se hai preso strade diversa dalla mia.
Ed è per questo che se mi chiedessero perché ti ho amata ed ancora ti amo, risponderei con quella frase di Oscar Wilde :
" con la libertà, i fiori, i libri e la luna, chi non sarebbe stato felice? "..@Max

 
 
 

25.12.2021 New 817 Grazie del Buon Natale..

Post n°836 pubblicato il 25 Dicembre 2021 da max542011


Perché non c'è solo Natale per sentirsi buoni.. o meglio più disposti verso gli altri, solo perché qualcuno ci dice che così deve essere. C'è la vita per esserlo.. per sentirsi sempre disposti ad un aiuto, ad un sostegno.. per cercare di essere migliori.. Non si può esser bigotti..a dire bene e razzolare male.. meglio non dire ed essere sempre se stessi, cercando di stare bene con noi  e con chi ci sta vicino.. ma non sempre questo è possibile.. e non sempre dipende da noi, spesso fattori esterni o persone ci tolgono il sorriso e la felicità, ma sta qui la nostra forza a dire di non far pagare agli altri quello che riceviamo noi, quello che ci toglie il sorriso e la felicità.. del resto ci sono persone che pur di aggiustarsi la coscienza non si fanno alcuno scrupoli di rovinare anche la qualità della nostra vita.., ma dimenticano o fanno finta di dimenticare una cosa molto importante, a dire che quello che è fatto è fatto.. e per non fare ci si doveva pensare prima, per cui certe coscienze non si ripuliranno mai..e non si deve far del male mettendo nella propria vita persone, facendo ogni tipo di promessa se poi..all'improvviso e per proprio tornaconto.. si fa finta di dimenticare tutto.. malgrado quel tutto che per molto tempo ti ha permesso di vivere bene e di sentirti al sicuro.. Se non si ha coraggio si dovrebbe rimanere sempre nel proprio angolo infelice di sicurezza... Buon Natale..@Max

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

max542011Marion20Miele.Speziato0dony686cassetta2stoico.epicureoacer.250prefazione09bryseide2010marabertowamistad.siemprelupettadelleneviRiamy55marziapas1965letizia_arcuri
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

Alcune immagini e video sono prelevati dal web perchè ritenuti, di pubblico dominio. Nel caso in cui l'autore delle stesse, ritenga violato il suo diritto di paternità, basterà un semplice avviso alla mia casella postale e li rimuovero' prontamente.. 

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963