Creato da max542011 il 03/08/2011

DEDICATO A TE...

Anno 2020

 

 

04.01.2021 New 766 Ma voi non capirete...

Post n°770 pubblicato il 04 Gennaio 2021 da max542011

UN ANNO QUESTO 2021 INIZIATO SOTTO I MIGLIORI AUSPICI, MA E' DURATO POCO, SOLO 4 GIORNI E POI QUESTO ANNO DA SUBITO HA TRADITO TUTTE LE MIE SPERANZE, tradito anche nella fiducia di chi credevo essere compagna per la vita, tradite le mille aspettative.... tradite le tante promesse dell'amore , tradite le mille speranze, traditi i sogni di una futura vita con chi amavo da morire, un amore infinito il mio che pero' è stato vittima di sensazioni da parte di chi amavo, sensazioni che non dovevano piu essere o almeno essere state superate insieme, o quantomeno ne avremmo dovuto parlare insieme, ed invece lei è propio fuggita, già chissa perchè si preferisce fuggire davanti ad una sensazione che abbiamo in comune stando praticamente nella stessa barca ,..non lo capirò mai Purtroppo poi...l'amore quando resti solo, ti rimane dentro e fa male, malissimo..Specialmente quando poi eri sicuro della donna che ti aveva promesso amore per la vita, magari ti lasci andare all'amore e abbandoni tutte le difese naturali...resti poi fregato, ci resti dentro, ma non per tradimento fisico o per mancanza di amore. ma per la coscienza della persona che ami che non si sente, dopo due anni e mezzo, di deludere persone che quasi non si ricordano di lei...Facendo per questo male, anzi direi malissimo a chi la ama infinitamente ed una giornata che doveva essere di felicità si trasforma addirittura, con un messaggio, in un incubo..da cui non ti puoi svegliare...Ho sbagliato, lo riconosco, ..a credere che nessuna donna mi avrebbe fatto piu male, soprattutto perche ho creduto nella donna di cui mi sono perdutamente innamorato..che dopo due anni e mezzo mi lascia per una coscienza che rimorde...pur sapendo bene che anche io sono nelle sue stesse condizioni, ma a differenza sua avevo fatto una scelta consapevole ben conscio di quello che per mia coscienza sarei potuto andare incontro...e ci ho messo tutto il mio coraggio, perche l'amore...è coraggio e se vuoi la tua donna devi combattere per lei..., anche contro la propria coscienza e non fuggire davanti a quella coscienza che forse sarebbe stato meglio si fosse risvegliata...due anni e mezzo fa', senza fare danni, ma ho creduto alle promesse di due occhi bellissimi che vedevo sinceri, ed ero sicuro che mai mi avrebbero potuto fare male, ma mi ero sbagliato, purtroppo..per me.. Ho fatto quello che sentivo, perche quando ami una persona e la vuoi ad ogni costo, non la lasci per un concetto, per una sensazione, casomai ci parli, ti ci confronti, ma di certo non fuggi, già perche fuggire??? non volermi addirittura vedere e addirittura nemmeno piu scirvere..già perchè???.mi fermo qui l'amarezza ha preso possesso di me...sto anche oltre la delusione..eppure sento ancora un amore fortissimo e non mi perdonerò mai piu di questo..Avevo deciso di chiudere con le donne, con qualsiasi rapporto, e chi vado a rincontrare???...L'unica donna di cui io mi potessi innamorare...pensavo di essere stato un uomo fortunato...ma i conti si fanno sempre alla fine..Si ho vissuto momenti meravigliosi piu di due anni bellissimi ed ora è arrivato il prezzo da pagare...infondo non è cambiato nulla...Colpa mia, anche se rifarei tutto altre mille volte, forse agli inizi avrei dovuto meditare molto di piu sulla particolare situazione che avevamo e poi forse il buonsenso mi doveva far andare via...Ma preso da un forte amore ho messo da parte tutti i miei sensi di colpa, mi ero innamorato perdutamente di lei...e lei credo di me...e siamo partiti insieme per un viaggio meraviglioso. Purtroppo però ora ho capito che i vari "" io sono tua, tu sei mio, non voglio perderti, sei il mio uomo, sei tutto per me, voglio passare la mia vita con te, io sono completamente tua "" sono solo parole buttate al vento, frutto solo di emozionalità temporanee, altrimenti ora non sarei qui a scrivere tristezze e delusioni davanti ad una bellissima foto; Purtroppo anche per una donna ci vuole coraggio per amare, visto che siamo sempre noi uomini ad aver paura dell'amore, ma se non metti il coraggio del non voler perdere l'uomo che dici di amare, evidentemente. l'amore non è più questione quello forte che dava sicurezza, che dava forza, che non ti avrebbe mai permesso di stare senza me, e di certo non tieni a me come io tenevo a te, come io tenevo, tengo e terro per sempre a te.. che a qualunque costo non ti avrei mai voluto perdere ...E con le mani in tasca ai miei pensieri tristemente mi incammino nel mio nuovo e solitario viaggio ...Appena ne avro la forza...cancellerò tutto, cosi spariranno visivamente tutti i momenti in cui io ti ho creduta, dove ho creduto di costruire qualcosa per noi...Purtroppo anche se non vedro piu le foto, tutto mi riamarra nella mente a tormentarmi per tutta la vita...Difficile riprendersi da certe batoste...Ma forse, non lo so, me lo sono anche meritato...non ci si può innamorare come un ragazzino alla mia età.. perché poi l'amore resta mentre qualcuno tranquillamente se ne va, come nulla fosse mai successa .. e ci soffri da morire.. ❤️Buon anno 2021 a me che ora ne ho bisogno!! @Max

 
 
 

16.12.2020 New 765 ..cambiare le carte in tavola..

Post n°769 pubblicato il 16 Dicembre 2020 da max542011

Non so se mai ti verrà in mente di rientrare nel mio blog e forse un giorno vendendo che io sono sparito, forse ti verrà in mente di farl..per questo motivo oggi in tempi non sospetti...
Ti scrivo questa lettera perche ho capito che la nostra storia è ormai arrivata al capolinea, chiaramante non per mia a volontà..ma per tua ostinatezza e la solita e distruttiva irragionevolezza..vabbe, ormai la retorica non conta molto..pero ho alcune cose da dirti e te le diro..nulla di che ma ti voglio far ripercorrere le tue non promesse da cui poi tutto è nato, ma evdentemente il tuo amore non era poi cosi forte, altrimenti non avresti mai permesso di farmi andare via..di lasciare la tua mano...vatti a rileggere tutto quello che mi scivervi...Io ho riepettato tutte le mie promesse la tua mano non l'ho mai lasciata, lo hai fatto tu e poi per cosa??? Ora forse stai meglio??? sei soddisfatta di aver cambiato le carte i tavola, il nostro sofferto accordo e questo la dice lunga si di te...e cmq La tua promessa non mantenuta era quella di evitarmi di rivedere i tui famosi amici...me l'avevi fatta dopo un anno di litigi..., sapevi che avrei avuto una reazione negativa, ma te ne sei fregata......ma credimi è una sensazione per me distruttiva...che non voglio piu riprovare...nessuno mi paga per soffrire, io volevo stare bene con te, volevo solo amarti e farmia amare, ma tu hai permesso di far entrare tra noi la gelosia e ti avevo detto che sarebbe stata distruttiva che alla fine ci avrebbe fatto lasciare e cosi è stato, tu potevi evitare tutto questo..ma non hai mosso un dito, anzi mi hai pure attaccato...pazienza..In tutto questo tempo non ti sono stato sempre accanto, sensazione dopo sensazione, ho sperato in una tua nuova riflessione per non perderci, per non pedermi,..ma evidentemente io non sono cosi importante per te altrimenti avresti  trovato il modo per non creare questa ennesima discussione. Per questo dopo tutti questi gg di tuo colpevole silenzio ho deciso di lasciarti andare...Io non sto bene continuero a soffrire per molto..questo lo so..ma è ora di darci un taglio...Ti amero' per sempre..e per sempre sarai la mia donna l'unica di cui io mi sono innamorato, sognavo altro per noi..ma se non sei riuscita a togliere dalla tua testa la malattia del protagonismo a tutti i costi, hai di nuovo provocato in me gelosia ed altre brutte sensazioni..addirittura perdendomi, mi chiedo che vita sarebbe stata la nostra, dove io per te manderei a quel paese il mondo.., mentre tu al contrario preferisci perdere me..per cosa???? questo non lo capiro mai..dove è stato il tuo vantaggio, la tua vittoria di pirro, che alla fina ti costera molto e prima o poi te ne renderai conto...@Max

 
 
 

16.12.2020 New 764 Memorie

Post n°768 pubblicato il 16 Dicembre 2020 da max542011

Memorie di un tempo che fù...
Cerchiamo forse per tutta la vita quell'amore di cui abbiamo sentito sempre parlare o visto nei film.. Cerchiamo qualcuno che ci ami, che non tradisca la nostra emotività, che ci faccia stare bene, che ci regali serenità, che ci faccia sentire desiderati, importanti, che ci dia attenzione.. che ci ascolti.., che ci aiuti a superare i momenti difficili della vita. Lo so un amore così sembrerebbe impossibile da incontrare.., eppure esiste.., ma è quasi impossibile da incontrare.. e quando improvvisamente lo incontri.. lo prendi per altro.., non lo consideri.. e poi fai del tutto per gettarlo nella spazzatura.., barattandolo, magari con il protagonismo effimero di una tua foto messa in vetrina su di un social.. che da fastidio a chi ti stava vicino.. e che non hai saputo apprezzare.. Allora solo il tempo, nel mentre le tue foto invecchieranno.. insime a te.. e non avrai più nemmeno voglia di metterti in vetrina.. gridando libertà, libertà, solo allora capirai ciò che hai distrutto... Perché poi nel tempo, invecchiando, .. quando le tue foto ti lasceranno e forse riceverai solo cuori di consolazione.. chi hai offeso, chi non hai rispettato ed alla fine anche deluso... TI sarebbe stato per sempre accanto..perché l'amore non si basa sulla età anagrafica del tempo che passa.. ma solo dal battito forte di un cuore che ti aveva scelta tanto tanto tempo fa'..@Max

 
 
 

12.11.2020 New 763 delusioni..

Post n°767 pubblicato il 12 Novembre 2020 da max542011

Scrivo queste mie parole NON per rancore, NON per rabbia, NON per un mancato sentimento, o peggio ancora per una illusione, perche' niente di tutto questo turba la mia mente e la mia anima, tutt'al piu' solo un velato dispiacere,  a parte un pizzico, nemmeno esagerato, di sciocca delusione, che comunque è forse parte, anche un po' scontata di poi di certi accadimenti; Dunque dicevo che scrivo questo parole solo per una mia considerazione, una riflessione a mente fredda, una constatazione amichevole di certi fatti, da cui forse qualcuno potrebbe trarne beneficio o insegnamento..per il proseguio della vita..Le persone non prendono posti vacanti momentanei per dare agli altri quello che in quel momento agli altri puo' mancare..e gli altri dovrebbero rispettare questo concetto basilare..Ognuno fa quello che vuole..ci mancherebbe altro, ma nel rispetto delle regole, senza per questo necessariamente offendere le menti di certe persone..non dichiarando certe palesi realta'..@Max
dicono che...
A volte guardando indietro fin dentro all'ormai nostro passato, rivediamo gli sbagli fatti, le rovinose scelte, le cadute, le delusioni, le botte prese e quelle che avremmo dovuto dare e che forse non abbiamo dato. Rivediamo come in un film, proiettati su uno schermo immagianario, come e chi eravano, mentre vivevamo con la fragilità dell'inesperienza e della pazza incoscienza, che  libera aveva profonde radici dentro la nostra anima. Rivedo passare sotto gli occhi della mente le tante cose, che difficili da capire, la vita ancora cerca di spiegarmi in modi forse astratti e non reali, perche' poi capisci, che certe cose le devi comunque vivere.., ci devi entrare dentro e sbatterci la testa finche' non ti fa male, ma a volte per capire bene, fino in fondo, te la devi propio rompere bene, perchè è solo cosi che puoi iniziare a ricostruire te stesso, per ritrovare quella tua parte mancante, che si era perduta chissa'dove, nella inutile illusione, di cercare qualcosa che infondo di sicuro era irreale, un'illusione della mente, nata dal niente, perche' anche se puo' essere vero, che dal niente tutto puo arrivare, è anche vero che il niente..è un vuoto senza fondo, che a volte qualcuno attraverso un falso sorriso e in maniera troppo superficiale, cerca si spacciarti per affettiva emotivita' umana;  Ed è cosi che si impara a capire bene, che la vita è propio questa,..poche  le cose che ti rendono felice..e tante, forse troppe, quelle che non lo fanno e che ti fanno crescere..forse troppo in fretta.
Ma poi andando avanti nella vita sai che incontri altri affetti, diversi, ma non di molto, dall'amore, incontri questo tipo di diverso sentimento che io definisco  ""L'amicizia"", che arricchisce di molto la nostra umanita', lascia sempre qualcosa di se, ma si prende anche una parte di noi,...una parte di noi fondamentale che io chiamo anima.., quell'invisibile che ci permette di esprimere la nostra vera essenza umana, scevra da qualsiasi pregiudizio e libera da qualsiasi condizionamento..Parlo sempre di quel tipo di amicizia tra sessi diversi, un'amicizia stimolante..nella maggior parte dei casi, ma ho imparato dalla mia esperinza che in questo tipo di amicizia puo' vivere solo con la mente libera, da passioni non vissute, da amori paltonici che non si sono sviluppati e che rimangno latenti dentro le menti non libere, ed allora succede, che poi certi di questi amori a volte poi ritornano..e non danno scampo a chi ci si trova inconsapevolmete in mezzo, perche verra' spazzato via da quella mente che, ha ritrovato quello che persa si era dentro e parlo dell'utopica passione, del virtuale amore...e per questo cambiera' nella sua forma e nel comportamento verso chi..incautamente si è frapposto tra lei e quell'idealizzato amore mai spento dentro.
E poi arriveranno tante inutili parole, ma la verita' è una soltanto..Penso che questo atteggiamento, sia una sorta di piccolo tradimento a quel bellissimo sentimento chiamato"" L'Amicizia"", che non a regole scritte E  di certo niente obblighi, basa tutto sul piacere dell'esserci sempre e non solo quando se ne ha la voglia, le persone non sono al servizio delle voglie, ma vivono di stabilita' piu' o meno continua, ma per la solita storia del quasi certo chiodo scaccia chiodo o del ritorno inaspettato questo, non avviene quasi mai..e solo Uno si riprende quel suo posto lasciato, andando a scapito di un altro..@Max

 
 
 

18.10.2020 New 762 Momenti..

Post n°766 pubblicato il 18 Ottobre 2020 da max542011

Ci sono momenti in cui nel tuo riflettere quatidiano...ti rendi conto che più il tempo passa e più aumentano i ricordi..., infondo la vita si finalizza spesso con la testa piena di ricordi,..è come un contenitore che riempi ogni giorno con quello che non puoi tenere in mano..., ed allora lo metti dentro qualcosa che possa contenerlo..Appunto un ricordo...lo tieni nella testa..., ma poi la vita cresce e con lei crescono i nostri ricordi..che nascono sempre da giorni particolari, da momenti speciali che ci restano dentro e che si vanno ad unire ai molti gia' acquisiti. Ogni ricordi penso che ci arrivi al momento giusto.., a volte accarezzando la nostra malinconia, la tristezza, quei momenti brevi di gioia che qualche volta inaspettatamente viviamo e che saranno a loro volta ricordi del giorno dopo, del mese dopo, dell'anno dopo e cosi via in un loop temporale senza fine...Ogni nostro ricordo ha una collocazione specifica nella nostra mente, ma non lo decidiamo noi... è una collocazione..derivata solo dalla mente.., che sà per il nostro bene quando farci più male o alleviare qualche sofferenza di passaggio insinuatasi d'improvviso nel nostro spirito, nella nostra anima o molte volte nel nostro cuore..Viviamo spesso sensazioni che ci arrivano improvvise e che riescono a cambiare il nostro uomore.., che rovinano magari una giornata iniziata cosi cosi, ma di certo non troppo male..e riescono a trasformarla in negativa, quando poi cosi negativa non sarebbe..A volte soffri certe mancanze molto piu di altre volte,..ma non è un fatto direttamente proporzionale al tuo umore.., è più che altro un fatto incontrollabile e molto piu profondo...che arriva direttamente da dentro di noi..Ed è in questi momenti cosi asetteci, in cui ti senti pervadere da un po di freddo interirore, che vai alla ricerca dei tuoi ricordi piu appaganti, quelli che ti hanno dato leggerezza, gioia, che hai vissuto senza esserteli nemmeno aspettati...o immaginati..Rivivi dentro di te...quei giorni passati pieni di emozione, che ora ti sembrano distanti anni luce.., ma li hai vissuti ed non ne hai dimenticato nemmeno un dettaglio, perchè sono stati momenti unici, che ti hanno pemesso di andare avanti con la fiducia e la speranza di poterli rivivere..Ecco che ricordi cosi ti aiutano ad alleviare qualche emotiva sofferenza di cui a volte non ne conosci l'origine.., ma forse l'origine non la vuoi conoscere e nemmeno cercarla dentro di te..., sapendo che alla fine la troveresti, ma che ti farebbe stare ancora piu male di come vivi certi tuoi surreali momenti. A volte il silenzio aiuta a ricordare meglio,..a concentrarci più su cose che hanno avuto un sapore intenso, profondo.., indimenticabile.., cose che poi non sono cose, ma momenti di vita, che quella vita sempre avara di emozione ci ha d'improvviso offerto...che quasi stenti a crederlo che sia per te...che ne hai passata tante,..che hai vissuto molte delusioni.., molte disillusioni.., vittima di molte, troppe dimenticanze...Devi pero prendere il coraggio della fiducia e del credere in qualcosa o in qualcuno..che pensi non ti possa far rivivere quei momenti di vita da cui, con difficoltà, sei riuscito ad uscire...Ricordi che qualche volta fanno ancora un po male.., ma che ti hanno trasformato in quello che sei.., perchè credo che per arrivare a crescere nel tuo io piu profondo,..devi per forza di cose attraversare certe dure salite.., atte poi a dare risalto ed apprezzare ancora di piu quello che il destino ti propone..Il rischio nel fare certe salite, poste in strade cosi piene di polvere e di ostacoli è quello di perdere anche il cuore..La troppa polvere rende ciechi ed aridi..., non ti permette piu di voler vedere, ne sentire..Solo il destino ti puo aiutare nel ricondurti su una strada pianeggiante.., schiarirti la mente e riaprirti gli occhi, per vedere finalmente il sole..., quel sole che solo gli occhi del cuore possono vedere..., quel sole che ti fa riprendere la fiducia persa..., che ti riapre al mondo.., che ti fa sperare, che ti accende il cuore per poterti rimettere i gioco.., perchè hai incontrato chi non avresti mai creduto di incontrare.., un chiaro messaggio del destino.., che ora ti ha scelto, forse stufo di farti sbagliare...e non puoi piu peremetterti di sbagliare, ma è il momento di credere, di sognare...di essere chi sei..ed anche di lasciarti andare alle tue emozioni, alle tue sensazioni..perchè forse è arrivato anche per te il momento di vivere...qualcosa che non hai mai vissuto in vita tua..Non è mai troppo tardi per vivere e per volare con ali congiunte, che se sincronizzate bene possono portarti fin dove non avresti mai immaginato di arrivare...La vita è adesso..perchè domani sarà già ricordo..@Max

 
 
 

26.09.2020 New 761 Quando arriva arriva...

Post n°765 pubblicato il 26 Settembre 2020 da max542011

L'amore quando arriva, arriva, non lo scegli, è lui a sceglierti di certo senza conoscerti..e non lo puoi più fermare..
I pensieri da rivolgere a chi ti ama veramente, sono tutti in queste mie parole,...certamente miei punti di vista,..miei convincimenti, a meno che non hai idealizzato troppo il tuo amore, che non sapevi esser fragile, un amore che forse non è mai esistito, volato via al vero primo colpo di vento,...ma questo lo si può solo vedere più chiaramente dai comportamenti.. e a loro non si può di certo mentire..non si fugge da quello che abbiamo realmente nella testa...al di là delle semplici parole...@Max

Quando ti dico " tu sei per me " forse non capisci, non sto parlando di anime gemelle, No, parlo di qualcuno che ti sconvolge, di qualcuno che arriva, di qualcuno che entra nella tua vita..e di cui poi non puoi fare a meno. Parlo di un amore che cresce senza che tu te ne renda conto, un amore che quasi combatti, che hai paura a volte di vivere, che gli metti i bastoni tra le ruote, lo allontani, lo maltratti, ma alla fine lo ritrovi ancora lì, davanti a te, senza un graffio, lì che ti guarda e aspetta che tu capisca..Parlo di qualcuno con cui il tempo non esista, che ti lascia senza respiro..e che te lo toglie quando si allontana da te..; Diventa un'esigenza fisica e mentale.., veleno e antitodo alla stesso tempo..Parlo di qualcuno che è i tuoi pensieri.., i tuoi gesti, i tuoi respiri..Parlo di qualcuno che è Te, di qualcuno che se lo guardi in silenzio ci vedi riflesso te e che a volte ti fa paura perchè è come guardarsi ad uno specchio.., perchè ti fa riflettere, perchè capisci che devi anche saper cambiare, devi essere migliore di come sei, perchè lei è la tua persona..e se salvi lei...salvi te stesso..@Max

 
 
 

06.07.2020 New 760 Una storia..

Post n°764 pubblicato il 06 Luglio 2020 da max542011

Oggi mi è presa la voglia di scrivere di una storia tra due persone che si amano veramente...Lui è un mio carissimo amico, lei è una bellissima donna con l'amore dentro e si vede, se ne intuisce il profumo..e queste storie piene di sentimenti.., be io le adoro, per cui ne scrivo e ne descrivo la pura essenza, dove l'amore alla fine vince sempre...e non è vero che l'amore non sufficiente, perchè se c'e' ed è vero è capace di riempire tutti i vuoti emotivi ed esistenziali di una persona, che quando si sente amata veramente..penso che possa superare qualsiasi inibizione o confine mentale per potersi finalmente lasciasi andare senza piu la paura di essere delusa...o di richiudersi in se stessa/o..questo è l'amore..quello che io amo raccontare..., magari un giorno chissa anche io incontrero..la mia bellissima musa...davanti ad un pub..mentre arriva con il metrò per un appuntamento con la vita di cui non sospetta propio nulla,...come chi sta li ad aspettarla,...mentre il destino da qualche parte se la ride compiaciuto, sapendo in anticipo di aver svolto egregiamente il suo lavoro...e poi la vita improvvisamente cambia aspetto e direzione..., ma certo il mio è un sogno ad occhi aperti...chissà che un giorno anche io possa godere della vista di occhi meravigliosi e di un cuore che batte solo per me...chissà...buona lettura...
E poi un giorno ti arriva quel pensiero che un po’ disturba la tua mente...pensando che a te non potranno mai capitare cose belle, ed allora un po’ ti compiangi, ti abbatti, ti deludi da solo...Pensi di essere sfortunato e che infondo la vita...non ti hai mai regalato nulla ed allora perché lo dovrebbe fare proprio adesso?? e sull'orlo del tuo precipizio vitale.., dove senti che tutto in te si sta spegnendo..., e avverti un’aridità dentro al cuore che prima non c'era...Certo le tue esperienze ti hanno segnato ti hanno lasciato segni, amarezza e tanta delusione....Tu che chissà cosa immaginavi, tu che pensavi sempre fosse amore..., ma non avevi capito nulla...non potevi sapere cosa fosse quella sensazione...che ti aveva preso..., forse la solitudine, forse la voglia di volerti sentire amato, desiderato...un po’ ti aveva fregato l'anima..., ma poi le sensazioni, appunto perché tali, svaniscono e ti ritrovi di nuovo solo senza più nessuna voglia e te ne freghi anche di quel tuo cazzo volerti sentire amato e pensi che l'amore infondo non esista...e pensi che a volte ci si illude...per un sorriso...per un vezzo del viso..., e poi ti ritrovi con quell'illusione spenta in mano...e decidi di amare solo te stesso, sembra facile, ma non lo è, perché senti che non sei completo, senti che manca qualcosa...a cui non vuoi più pensare o credere...e ti riprendi la tua vuota vita...e inizi un altro cammino conscio di non volere più nessuna accanto a te.., più nessuna illusione, ne accesa ne spenta,...non ti aspetti più nulla dalla vita e più pensi a questo e più ti chiudi in te stesso creandoti una barriera verso il mondo eterno.., che quando poi un giorno qualsiasi ti arriva un segno.., un bel segno dal destino...stenti a crederlo...e pensi che non è per te...ma che è solo il ritrovare una persona un tempo amica..., che stranamente tempo prima un po’ aveva già segnato la tua vita...e tutto questo a te amico ti sembrava strano, ..sembrava impossibile che dopo anni che Maometto non era andato alla montagna, pur cercandola, la montagna era arrivata fino a te...Ed allora con un po’ di enfasi e fiducia hai accettato quel segno...del destino...a cui non potevi proprio pensare..., ma che in ogni caso quel segno era già presente da qualche parte dentro di te... Qualche giorno a parlare poi sempre di più, la curiosità di un incontro di rivedere una amica a cui avevi comunque dato fiducia, proprio perché volevi farti conoscere in una maniera diversa da quell’immagine datata e pregressa di molte lune precedenti...Un caffè del resto non fa male a nessuno e poi se non ti senti a tuo agio puoi sempre scappare in fretta...Ma amico mio non è andata proprio così, non sei fuggito, anzi...avresti voluto che quel caffe durasse tutto l'orario di apertura...di quel pub che ora sai bene di avere nel cuore, perché da li tutto parti, partirono...i mille discorso fatti,...ma delle volte poco seguiti, quando tu amico mio ti perdevi nei suoi occhi e nei suoi sorrisi...Vedevi quegli occhi accendersi d'immenso....illuminarsi...ma talmente...disilluso dalla vita, che non pensavi brillassero per te, ma che accendessero per lei ricordi più belli dei vostri pregressi; Ci hai messo un po’ a capirlo che quella luce era per te, si proprio per te e quasi incredulo hai iniziato inconsciamente ad accendere i tuoi ad ogni suo suo sguardo, ad ogni tuo di lei pensiero...e da quel momento tutte le tue pippe mentali le paure,...i sensi di colpa che nel frattempo erano nati, di colpo come per magia tutto era sparito,...non c'era più nulla nella tua mente se non lei,...la tua lei,...una donna bellissima che oltre al cuore ti aveva preso la mente...Sapevi che non sarebbe stato facile..., ma volevi metterti in gioco perché per una donna cosi....ti saresti fatto spaccare anche la testa...sperando solo di non farti trafiggere il cuore,...ma ti sei messo in gioco...hai lottato,...hai combattuto per lei,...per il suo amore e non ti sei mai arreso,...mai lo hai fatto , anche nei momenti di depressione, quando tutto era nero, quando fuori pioveva,...nuvole cupe che sovrastavano la tua mente..., lei valeva tutto questo,...pioggia, fulmini, grandine o peggio, ma lei doveva essere tua,...non la volevi perdere e a volte pur standoci male sei andato avanti, con la forza del tuo amore...e si caro amico...so che l'amavi e l'ami più di te stesso...e non l'avresti mai voluta perdere, lei ti dava la gioia più grande della tua vita.., ma anche a volte una tristezza infinita, ripiena di rumorosi silenzi, quei silenzi che fanno stare male chi ama..., ma erano da rispettare, del resto ognuno ha i suoi tempi,...le vostre mille discussioni, le sciocche incomprensioni e pensavi, amico mio, che non valesse proprio la pena stare lontani e amareggiati per cose così sciocche, che si sarebbero potute risolvere con un minimo di buon senso, ma soprattutto in un attimo...tutto sarebbe cambiato perché a volte la mente quando soffri è strana,...ti blocca...non ti permette di essere te stesso, ti cambia i connotati, come li aveva in parte cambiati a te amico mio...Un gesto, un piccolo gesto reciproco è bastato ad apriVi le porte di un paradiso che ora speri sia stabile e costante....Una promessa fatta davanti al mare, che tu amico mio so che rispetterai per tutta la tua vita,...amando e rispettando la tua donna e se posso dirti una cosa, sono un po’ invidioso, ma felice per te di questo ritrovato paradiso e spero per voi dal più profondo del mio cuore che tutto resti eternamente tale e che il vostro amore possa crescere sempre di più, come la sintonia, ed il rispetto che entrambi avete l'uno per l'altra, Che dire...un bella storia la vostra,...forse la trama di un film o di una favola, dove alla fine tutti vissero insieme felici e contenti e...questo è il mio augurio per la vostra vita,...dove tu caro amico mio sei stato fortunato ad incontrare il tuo sogno...e addirittura che quel sogno si sia innamorato di te,...ora hai capito cosa è l'amore...cosa vuol dire condividere un’emozione..., un pensiero, una idea, sognare una meta comune,...condividere un pranzo, un gelato.., condividere un sorriso,...le tue gambe sulle sue, le sue gambe sulle tue,...piccoli gesti, ma grandi emozioni che sono nella tua vita con molta semplicità, ma non dare tutto questo mai per scontato..., perché' l'amore lo devi dimostrare sempre...non pensare di essere arrivato, perché in realtà non sei nemmeno partito, perché se pensassi di essere arrivato, amico mio, scusa l'espressione, non avresti capito un cazzo, la tua donna la devi conquistare tutti i giorni e tutti i giorni lei di deve scegliere te come tu scegli Lei tutti i giorni della tua vita....Ora la storia che sto raccontando è ferma qui, lei distante fisicamente, ma non con la mente..., lui seppur distante è con lei...e non lascerà mai sola fino al suo ritorno per continuare questo suo sogno ad occhi aperti...Ho voluto raccontare questa bellissima storia,...ma sinceramente è più di una semplice storia....è una storia con dentro l’amore, un amore immenso e a me le storie dove alla fine vince l'amore....fanno impazzire ed è un piacere raccontarle e lo sarà ancora di più vederla crescere e continuare a vivere. Certe persone si possono incontrare anche per caso,...ma non si possono per caso amare, per amare ci vuole una scintilla e la persona giusta, lei lo è per te..l’unica..e poi si deve accendere il cuore,...e cazzo!! amico mio metticelo tutto questo grande cuore che hai,...anche se immagino che tu già lo abbia fatto...perchè quando mi parli di lei ti devo tenere il braccio, altrimenti cominci a volare...ed è poi difficile per me poterti raggiungere fin dove potresti arrivare, a dire....oltre le nuvole...più su del cielo fino alla luna, per poi proseguire...fino ad arrivare alle stelle....dove c’è la tua stella, quella che brilla più forte di tutte le altre e tu speri che brilli cosi anche perché ha visto...te!!!!....Ma cavolo nel raccontare questa bellissima storia mi sono commosso, ho asciugato una lacrima,...che proprio non ne voleva sapere di restare dentro ai miei occhi.,..ma poi penso che a volte bisogna anche sapersi lasciare andare...e non trattenere mai le proprie emozioni, anche se nascono per la storia di un tuo carissimo amico, però in fondo le senti anche un po’ tue, sapendo che lui vive solo per la sua bellissima, ed amatissima compagna e questo è veramente l’essenza di tutte le emozioni...@Max

 
 
 

14.06.2020 New 759 Un po di noi...

Post n°763 pubblicato il 14 Giugno 2020 da max542011

Un pò di noi...

La cosa piu bella che mai credevo mi sarebbe potuta capitare nella vita..è stata quella di averti incontrarta in un pomeriggio caldo di un giorno di un luglio meraviglioso in cui per la prima volta i miei occhi hanno incontrato i tuoi senza nessuno schema da rispettare, senza nessuna etichetta, senza nessuna formalità, ma solo noi, io e te...nudi ai nostri occhi, e privi di schermi protettivi ci siamo mostrati per quel che veramente eravamo...Ci siamo aperti alle emozioni di una pregressa reciproca vita, senza mostrare imbarazzi, senza reticenze, ma affrontando le nostre realtà con sincerità..Perchè lo abbiamo fatto?? sentivamo forse tutti e due il bisogno di aprirci con una persona di cui avremmo avvertito fiducia a pelle.. e devo dire che con te non mi è stato difficile,...sembrava quasi che ci vedessimo da anni..., era talmente forte la mia naturalezza con te...e tu con me,...che ne rimasi sbalordito,.. tu eri bellissima, bellissimi i tuoi occhi forse un po tristi, le tue infinite espressioni..., il tuo sorriso, ..la nostra prima chiacchierata,...che già stava facendo danni..dentro di me.., ma non volevo credere che fosse cosi.., quindi poi ci salutammo, ma ricordo che ti feci promettere che a breve ci saremmo rivisti per un altro caffe e tu non respingesti questa mia richiesta.., ricordo che quella tua risposta mi fece felice,...non so, sentivo dentro di me degli alert pericolosi, ma io amo il pericolo che cmq da adrenalina, da vitalità ad uono come me che era decisamente spento..Ci rivedemmo da li a pochi giorni, non potevo aspettare di vederti, dovevo scoprire se le mie sensazioni erano giuste..., ma lo scoprii gia prima che tu arrivassi, perche il mio cuore nell'attesa di vederti era andato in fibrillazione ventricolare, quella che da piu agitazione, ma anche piu emozione...E tu arrivasti..con quella tua aria un po persa, un po distratta, un po spaesata...Credo che al tuo arrivo di aver visto il sole nascere da una notte buia e fredda..che ristagnava, ospite indesiderata, dentro di me..., piu ti vedevo avvicinarti e piu la mia gola si seccava..., il rischio era quello di non riuscire a parlare..., ma per fortuna riuscii a farlo, tu eri bellissima, ora i tuoi occhi avevano una luce diversa.., catturavano il mio sguardo.., riempivano la mia mente..mentre il cuore, non abituato a tanto, non sapeva che fare...Ci sedemmo al tavolo di quel bar.., difficile da dimenticare..., li prosegui il discorso intrapreso la settimana precedente...ma cominciavo a dissociare la mente dalle tu parole..., sentivo impulsi di altro tipo.., ed all'improvviso senza pensare a qualche eventuale conseguenza...ti presi le mani, un gesto istintivo, naturale, voluto, sentito, ma soprattutto...sognato e per fortuna tu non ritraesti le tue mani e cosi tra un piccolo imbarazzo ed un sorriso timido e fugace...mettemmo la prima base per il nostro rapporto futuro; Ma ancora nessuno di noi poteva sapere in cosa sarebbe poi sfociato...Uscimmo dal bar, per una tua sigaretta ed una passeggiata..., parlammo moltissimo tra le vie di quel quartiere di luglio poco popolato...e poi dove aver passeggiato tornammo verso il bar..., era tardi e tu dovevi andare, ricordo che mi salutasti con un timido bacetto sulla guancia, quello che di solito si fa con un amico.., ma sentivo dentro di me che non mi sarebbe bastato e mentre andavi via solo un pensiero nella mia mente a dire quello che non potevo farti andare via così e mi rigirai chiamandoti, dicendoti di riavvicinarti per un attimo..., quell'attimo non lo potro mai piu scordare.., un attimo in cui le mie labbra sfiorarono dolcemente e delicatamente le tue, a me..non mi sembrava vero.., mi sentivo con la testa tra le stelle..., fuori dal mondo, ma ora molto piu vicino a te..Andasti via forse un po turbata.non sò.., ma a breve ci rincontrammo, ormai tutti e due persi nei reciprochi occhi,..i tuoi io li ho amati da subito, e...dal primo istante che hanno riflesso la mia immagine..non li ho piu potuti dimenticare,...ora per me erano diventati gli occhi dell'amore..., ma ancora non potevo sapere quanto questo amore fosse immenso...Poi in un altro bellissimo giorno Il solito caffè ma ormai nessuno dei due ascoltava l'atro, i nostri sensi parlavano per noi.., ci guardavano dentro gli occhi come fossimo eccezione e non regola,...la mia mano che prendeva la tua.., il palpitare forte del mio cuore..il tuo sguardo in cui ci leggevo l'amore, ma ancora non riuscivo a credere di avere davanti a me la donna che pur senza volto sognavo da una vita...ed eri tu..e ripensai al tempo in cui siamo stati vicini senza conoscerci veramente...IL destino a volte..ti prende per mano e ti conduce su strade che mai avresti percorso,...ma in quel momento fu un fugace pensiero, avevo te davanti a me..ed ero decisamente turbato..Poi la solita sigaretta, uscimmo mano nella mano ma avevo un pensiero fisso nella mente, volevo baciarti veramente.., ne sentivo la voglia..avevo questo desiderio, del resto lo sfiorar le tue dolcissime labbra delle volta precedente mia aveva fatto aumentare questa sensazione, non so se tu avessi avuto la mia stessa voglia..e dopo quell'ennesima e bellissima passeggiata..mi proposi di accompagnarti ad una diversa stazione della mentro..affinche potessi arrivare prima a casa...Lo riconosco quella volta fui falso..perchè non era quella la mi vera motivazione, ma era quella di baciarti..e quando finalmente tu accettasti , ero in paradiso, emozionatissimo come un ragazzo giovane al suo primo appuntamento. Salisti in macchina con me.., già sentirti cosi vicina mi dava qualche brivido,..ma niente al confronto di quello che successivamente avrei sentito...Fermai la macchina nei pressi della fermata..della metro..e ti presi la mano, continuammo a parlare per un po.., ma ad un certo punto non sono piu riuscito a resistere a resisterti, lentamente mi avvicinai alla tue labbra.., avevo paura che tu ti allontassi e ho pregato per la prima volta nella mia vita tutti i santi in paradiso nella speranza che tu non lo facessi...e fù miracolo...tu non ti ritraesti, quello fu il nostro primo vero, grande bacio...una scarica di corrente piu forte dei piu forti fulmini esistenti..., una sensazione unica.., che non avevo mai provato..altro che campane io sentivo quelle di tutte le chiese del mondo..dentro le mie orecchie e nella mia testa..., altro che farfalle...nello stomaco...io avevo stormi di uccelli che svolazzavano liberi dentro al mio stomaco...Non ho mai provato una simile sensazione,...cosi dirompente da proiettarmi tra le nuvole nei pochi istanti di quel sentito e bellissimo bacio...Tu eri li davanti a me..ho avvertito anche la tua emozione...che insieme alla mia..facevano vere e propie scintille, i tuoi bellissimi occhi accesi..erano la vita per me...erano respiro, colore...profumo, non avevo mai letto in vita mia una simile espressione ricolma di amore, ma anche di vita, di un nuovo inizio di vita diversa dal solito, ed infondo credo che tutti e due sapevamo che dopo quel bacio nulla sarebbe stata mai piu come prima..Ed cosi che iniziò la nostra favola, il nostro amore..., il nostro mancarsi sempre..., il nostro cercarsi sempre..e sempre stare in contatto senza perdersi mai, perchè l'amore non ti permette di dimenticarti di chi ami, ..ma chi ami lo hai sempre nella mente...e soprattutto nel cuore. Inizio cosi il nostro bellissimo rapporto, poi un giorno all'improvviso venni preso da mille paure...e si l'amore puo mettere anche paura e la mia era quella di aver paura soffrire e farti soffrire, quindi presi il coraggio a quattro mani e te ne parlai...; ricordo che tu non prendesti molto bene il mio discorso e pensasti ad un mio strategenna per poterti lasciare..; niente di piu sbagliato..ti avevo solo messo in mano, oltre al mio cuore, tutte le mie debolezze il miei timori.., tu non capisti subito.., ma sforzandoti un po dissi di si alla mia richiesta di vederci per spiegarmi meglio e lo feci...Tu capisti dai miei occhi che volevo solo un po di sicurezza in piu per far si che quelle mie paure...non succedessero mai,...ma in amore non ci sono mai certezze del genere devi rischiare, osare in propio e poi fare le tue scelte giuste o sbagliate...ed io quel giorno SCELSI te per la mia vita, ed è stata una scelta..che rifarei ogni volta e se succedesse in un loop temporale non cambierei mai la mia consapevole scelta..., perchè l'amore quando è vero non puo che essere consapevole..a dire io ti amo sapendo di amarti..di rispettarti ogni giorno della mia vita..senza reticenze, in piena libertà..Cosi parti quel nostro fantastico viaggio nato da una da un incontro casuale..e quel viaggio mi ha dato molto, tu mia hai dato molto, abbiamo avuto le nostre divergenze...i nostri fraintendimenti ""i nostri ti lascio"" i ""non ti voglio piu vedere"" “” il tuo voler scedere dal treno”” ma ad ogni nostra discussione il mio amore cresceva ed invece di odiarti io ti amavo sempre piu..Una storia incredibile la nostra..fatta di tutto, tanto di tutto, passione, rabbia, i tanti rumorosi silenzi, che poi facevano da preludio al nostro immenso amore,..quell'amore che ci ha sempre sostenuto fino ad oggi, accrescendo dentro di noi tutti i nostri sensi, che poi ci hanno fatto arrivare ad una completezza fisica e mentale senza piu limiti..Ora dopo certe espessività intime ed affettive siamo un tutt'uno e mi sento legato a te..con la mente, con il cuore, con l'anima e con il corpo, tu per me sei stata l'unica e prima donna che io abbia mai amata..e sarai anche l'ultima che amerò per tutta la mia vita..e credimi amore le mie non sono parole dette cosi per dire, ma escono dal cuore e sono consapevolmente vere...a prescindere se arriveremo insieme sino all'ultima stazione.., quindi se tu un giorno decidessi di scendere veramente da questo treno., a prescindere dalla motivazione...sappi che ti sarò sempre legato per la vita..e che i miei sentimenti saranno sempre accesi per te, come il mio immenso amore, che...non ti potra mai lasciare veramente e se quel sedile accanto al mio restasse vuoto, ci mettero sopra un tuo ed un nostro ricordo affinchè nessuna mai possa potersi sedersi accanto a me,...ti amo...non lo scordare...@Max

L'immagine può contenere: bevanda

 

 
 
 

13.06.2020 New 758 Quando una donna ama..

Post n°762 pubblicato il 13 Giugno 2020 da max542011

Prefazione...

Quelle che di sotto leggerete non sono parole mie.., le ho lette da qualche parte e me ne sono innamorato...perchè sono parole con dentro l'amore.., con dentro sentimenti vivi...che una donna che senz'altro sarà una donna meravigliosa, ha dedicato al propio uomo, che credo stia ancora sopra ad una nuvoletta a leggerle. Simili parole entrano dentro al cuore, anche se non sono per noi.., invidio fortemente l'uomo fortunato a cui sono state dedicate perchè simili esplicitazioni affettive non hanno prezzo..e solo pochi fortunati riusciranno ad avere una donna che riesca ad esprimere l'amore che nutre per il propio uomo.., una donna cosi profonda, sensibile e sono sicuro dolcissima va tenuta stretta, va amata senza limiti..Sono le donne, donne che ti fanno sognare..che ti amano..forte, che sono sale e pepe, inferno e paradiso,...ma se ti hanno scelto, forse lo hanno fatto per la vita..quindi se avrai la fortuna di incontrare una donna simile...rispettala, amala, curala e lei non se ne andrà e ti sentirai addosso una felicità mai vissuta..Leggete amici miei perchè c'è davvero da imparare,..che quando una donna simile ti ama..ti fa vibrare il cuore ogni secondo della tua vita; Che dire le sue parole hanno emozionato anche me..le ho lette e sentite come una delicata carezza anche sul mio cuore..Buona Lettura...@Max


""Non so se l’amore esiste so che esiste qualcosa che ci fa sentire come se all’improvviso tutto avesse un senso che non avevi previsto, sul quale non avresti scommesso un senso che forse non c’ha molto senso ma che ti fa sentire come se tu finalmente ce l’abbia, capito che intendo? So che esiste qualcosa che ti fa venire voglia di essere più allegra e più in vita, di svegliarti presto la mattina per un abbraccio più forte dove il cuore sta più stretto ma tu stai comoda lo stesso, qualcosa che ti fa sorridere senza ragione, che ti fa mettere l’orgoglio da parte, che ti fa piangere senza ragione, che ti spoglia di ogni timore, che ti spaventa da morire e poi ti fa superare la paura, che si incastra nel tuo rancore rendendoti libera, che ti fa arrossire quando parli coi tuoi amici e dici “stavolta è diverso” che ti fa stare incazzata quando non c’è, tipo tutto il tempo, che ti porta sulla luna e un secondo dopo ti porta negli occhi la luna storta esiste qualcosa che ti porta via dalla realtà creandone un’altra contemporanea, solo per te dove non devi chiedere scusa per ciò che sei, anzi, è un merito in più. Non so se l’amore come lo intende la gente esiste, tipo sentimento universale che non può cambiare, che non si può fermare so che esiste qualcosa che quando finisce fa così male da farti pensare che non avresti dovuto iniziare e quando inizia fa così bene da non farti pensare che prima o poi dovrà finire, so che esiste qualcosa che ti riempie di brividi togliendoti i vestiti che ti fa ballare a piedi nudi che ti fa tremare le gambe se solo ci pensi che ti fa ridere di cuore che non ti fa seguire i film perché c’hai troppi baci da dare. Io non so se esiste l’amore so che esiste qualcosa che non si può spiegare perché ti toglie le parole che non si può ignorare perché non ti fa respirare che non si può contare perché è troppo per un solo cuore so che esiste qualcosa che ci fa venire voglia di credere che la vita sia una cosa meravigliosa anche quando ti fa soffrire qualcosa per cui vale la pena lottare, credere, anche perdere qualcosa che non si può vedere e toccare anche se sta negli occhi e nelle mani ma sai che c’è e di solito non sai mai perché..."" 
Cit

L'immagine può contenere: una o più persone, oceano, cielo, spazio all'aperto, acqua e natura

 

 
 
 

09.06.2020 New 757..Tu ce l'hai messa tutta..

Post n°761 pubblicato il 09 Giugno 2020 da max542011

Tu ce l'hai messa tutta, ma la sensazione che hai avuto è quella che il tuo dare non è stato abbastanza.., propio così..In questi casi non si deve rinunciare..si inizia a vivere con il cuore a fior di pelle.., che è un detto riferito ai nervi, che chiaramente come detto è piu famoso.., ma funziona purtroppo anche con il cuore..

Certo è facile perdere la calma, prendersela con gli altri, rinunciare per buttare via tutto, ridimensionare le aspettative..i sogni e le speranze..e pensare di non essere piu' capaci di amare, o di essere felici..di non essere riuscito a costruire qualcosa di forte. Certo questo lo puo fare chiunque, ma metterci il cuore..spetta solo a chi ha tanto coraggio ed un infinito bisogno di vivere. Ma non è affatto semplice..perchè bisogna imparare a convivere con le sconfitte e i dispiaceri. Bisogna dare un volto al dolore e una forma ed un nome ad ogni cosa che non ci rende sereni. Bisogna ammettere a se stessi che certe ferite non potranno mai piu guarire.., e poi c'e' da imparare una volta per tutte..che è nei giorni difficili..che si costrusice un rapporto vero e la vera felicità, ma se scappi non era nelle tue intenzioni farlo,..ed inutile dichiarasi forti, perchè se fuggi forte non lo sei..e forse fuggendo non potrai più provare la felicita' di essere abbracciato dalla persona che ti ama veramente, che ti sa ascoltare..che ti sa capire..Ci sono volte in cui allontanarsi può essere un modo intimo per restare piu vicini, ci si puo anche allontanare, ma il vero amore non ti farà mai perdere..e se questo accade...l'amore è un amore solo parlato..e non vissuto realmente,..ma resta solo una illusione della mente..Poi arriveranno i rimpianti che spesso sono piu spietati della morte.., come per ogni sogno in cui non si è lottato.., niente di tutto questo è semplice, ma quando inizi a percepirne la forza, quando capisci che la strada è lunga e diffcile..e tutta in salita, ma che è l'unica strada giusta..allora ti sarà impossibile..tornare alla vita come la conoscevi prima..In amore non si fugge, ma si combatte se ne vale la pena, io l'ho sempre fatto..perchè ci ho creduto.., ho creduto che un sogno si potesse trasformare in realtà, ma qualcosa non ha funzionato magari troppo corta la notte o troppo luongo il giorno che tenendomi troppo sveglio, ha impedito al sogno di avverarsi...M@u

L'immagine può contenere: disegno

 
 
 

08.06.2020 New 756 Solo pochi giorni fa...

Post n°760 pubblicato il 08 Giugno 2020 da max542011

E non me ne pentirò mai...Solo pochi giorni fà dedicavo queste parole alla donna che credevo fosse l'amore della mia vita, la donna con cui condividere i miei giorni, le gioie, le ansie, la felicità, le emozioni, una donna che credo nemmeno abbia letto queste mie parole atte a descrivere quel bellissimo viaggio intrapreso con lei, che con una semplicità disarmante è scesa dal treno per un principio che sinceramente trovo veramente assurdo..Quando una donna ti rende geloso e non fa nulla per toglierti quel peso, ma anzi si adira e se ne và.., quello che si sente dentro equivale ad una scarica elettrica da 2000volts. Il problema nasce quando la ami infinitamente, quando senti di non poterne fare a meno e lei ti costringe a farlo..; Dunque questo è l'amore che ti colpisce senza preavviso e poi ti stende levandoti tutto.., ma sai che devi poi rialzarti..diventare più forte.., dopo aver imparato una simile lezione.., un'altro spicchio di vita che se và lentamente in mezzo ad una infinita tristezza. Diceva di amarmi, di non poter stare senza di me..., ma quale è il rapporto in cui la donna che ami non ti vuole far stare bene perchè si lega ad un principio di libertà e di scelta individuale,..dove un giorno dice che la coppia è importante,..ed il giorno dopo non la difende e addirittura alza i tacchi e se ne và,.. continuando a provocarti, toccandoti dove sa che sei piu debole...Dunque quale donna innamorata si comporterebbe cosi??? Credo pochissime donne innamorate..provocherebbero il loro uomo conoscendo il suo punto debole..Non so cosa pensare.., ci si resta male..avrei sperato almeno in rispetto, che non c'e' stato.., ed questa la cosa che brucia molta, che fa piu male..Spesso siamo preda dei nostri caratteri e feriamo le persono che non lo meritano affatto,...distruggiamo amori forti..che avrebbero solo voluto dare amore.., ma che non lo hanno piu potuto fare..Ci si arrende all'evidenza..di un atteso traguardo che non potrà mai piu' essere raggiunto..@Max

Un bellissimo viaggio...

In un attimo ho visto la mia vita cambiare, prendere una direzione in cui non avrei mai pensato di andare, ed in quella direzione ho visto un bellissimo treno..a cui non potevo resistere e senza pensare sono salito in corsa, senza sapere quale fosse il viaggio e quale la direzione,. ma sentivo solo che quel viaggio era quello che avevo sognato per un vita..ed ora che mi era data la possibilità di farlo..ero emozionatissimo...come mai nella mia vita...Ed il viaggio iniziò tra emozione e qualche piccola paura...ma credevo in chi mi era accanto...in chi stava affrontando quel viaggio insieme a me..e sapevo che mai mi avrebbe potuto ferire..., anche se quel viaggio per qualche tratto è stato movimentato.. non ho mai pensato di scendere dal treno..anzi piu si movimentava il viaggio e piu volevo continuare a farlo...Un viaggio che mai avrei potuto immaginare...quando per la prima volta..vidi quella viaggiatrice che come me era salita, e forse come me, con la voglia e la consapevolezza di partire...senza una destinazione nota, ma la voglia viaggiare..era cosi forte che non c'era destinazione che non fosse alla portata di quei due viaggiatori,..che incontratisi quasi per caso ad una stazione della vita..non si sono piu lasciati e che mai si lasceranno perchè dopo aver vissuto scossoni e tempeste..a volte anche sbagliate, si sono sempre ritrovati sullo stesso vagone insieme e piu forti di prima..e questo per me è un segno del destino quando decide che due persone non potranno mai disunirsi.., mai perdersi, ma altresi accrescere la loro emotività affettiva.., cosi è stato, e cosi è,... e cosi sarà per me..Ogni giorno che passa vivo emozioni davvero incredibili, uniche, emozioni che non avrei mai immaginato di vivere.., ed è per me la prima volta..nella vita di sognare ad occhi aperti..e di vivere un sogno diventato realtà..Pensavo che l'amore fosse un film.., mai avrei immaginato che succedesse a me..in un giorno d'estate..ad una fermata della metro,..una porta che si apre..qualcuno scende con aria un po spaesata,...ed un cuore che inizia a battere forte..per non fermarsi piu'...ora mi sento un uomo fortunato.., la fortuna non è solo materia,...ma la fortuna è avere qualcuno che ti pensa in ogni momento, ma è anche qualcuno a cui pensare..senza smettere mai di farlo..perchè il pensiero è la cosa piu intima che abbiamo e quando qualcuno ce lo regala spontaneamente è magia.., ma lo è anche quando regaliamo il nostro pensiero a chi sappiamo che lo tratterà con amore e lo farà suo..accettandolo, per come questo pensiero potrà essere..Il viaggio continua attraverso quella infinita voglia di andare sempre piu sempre piu avanti..fin dove il destino ci porterà.., non so dove potremo arrivare, ma so che quel viaggio è per me l'unico vero viaggio della mia vita e...che potra finire solo quando troveremo quel punto in comune che vive fisso nella testa..e che sta prendendo sempre piu forma, la voglia è davvero tanta...come tanta è la voglia di trasformare questo sogno, che poi credo sia il nostro punto in comune in una bellissima realtà..Tutto inizia con una porta di una metro che si apre...qualcuno scende...ti viene incontro con un bellissimo sorriso ed il mio cuore fino a quel momenti un po spento, che prende vita, che inizia a battere forte..e che non ha piu smesso di farlo..Ricomincerei daccapo altre mille volte..ed altre mille volte io viaggerei..ed altre mille volte vorrei vederti venirmi incontro.., ed altre mille volte io mi emozionerei come non mai...@Max

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute, persone che mangiano e tabella

 
 
 

06.06.2020 New 755 Senso & controsenso..

Post n°759 pubblicato il 06 Giugno 2020 da max542011

Un viaggio puo' nascere dall'arrivo di un grande amore a cui non puoi resistere, ed sempre è l'inizio di qualcosa intraprendiamo anche con coraggio, consapevoli che forse quel viaggio non potra' mai arrivare alla destinazione sognata, l'importante è comunque essere partiti,..e non avere rimpianti o recriminazioni, consapevoli del fatto che tutto puo' finire, l'importante è averci comunque creduto, come ho fatto io.., consapevole che quel viaggio non sarebbe stato facile.., ma che poi diventasse impossibile, non lo avevo propio considerato, del resto quando la donna che ami inizia a crearti gelosie e non fa nulla per aiutarti a superale, anzi al contrario crea dubbi ed incertezze..minando anche il tempo passato, allora quel viaggio non puo continuare e tutto quel senso che gli avevi dato, ed anche per le tante promesse fatte, diventa solo ed unicamente un grande controsenso,..ed allora a cosa credere?? già bella domanda, a cui ora come ora mi è decisamente difficile dare una risposta...@Max

L'immagine può contenere: il seguente testo

 
 
 

22.05.2020 New 754 Falco a metą...

Post n°758 pubblicato il 22 Maggio 2020 da max542011


Falco a metà...

Una storia come tante di un amore fortissimo, capito male, frainteso , ma voglio raccontare questa parte di storia in prima persona, come se fossi io l'interprete di tanta meraviglia, tutto è immaginario, inventato, nato dal nulla e nel nulla è finito..Buona lettura, per chì ne avrà pazienza.

E dopo qualcosa che credevo fosse vita, fosse amore.., avevo sbagliato praticamente tutto, perchè sentirsi accusati da chi credevi fosse qualcosa di diverso da tutto e da tutti, di essere addirittura un altro o di cose che poco hanno a che vedere con l'amore..., tipo il posseso o la gelosia o di essere addirittura un manipolatore...di chissà che cosa, credo che questo possa emotivamente e mentalmente chiunque.., queste cose possono ledere la mente,..l'anima, ferire a morte il cuore..e come un fiume in piena distruggere ogni cosa. Pensavo di volare ma ero gia' precipitato giu', ed solo pensiero che io possa essere stato inconsapevolmente l'incubo di chi amo, mi farla stare male.., mi fa venire i brividi sulla pelle, eppure io sono sempre la persona di due anni fa, lo stesso uomo, anzi ancora piu convito che l'amore sia uno dei sentimenti piu belli al mondo, ma che purtroppo puo' non bastare per vivere un rapporto che tale si possa chiamare..Io credo che la variabile che porta poi a certe accuse sia solo il cambiamento dell'affettività di chi abbiamo vicino, che nei giorni del vero amore mi viveva in maniera diversa, senza pasare che io fossi il cerbero della sua vita, certo è che in un rapporto si puo anche litigare, ma poi ci si compatta ed in ogni caso si vive affianco e spalla a spalla, ed io credevo che fosse cosi.., ma sinceramente non avevo capito il trauma che stavo provocando nella persona che era precedentemente il mio cielo.., quella con cui volevo camminare affianco, quella che volevo vivere.., che ora è fuggita.., ma se davvero quello è stato il mio comportamento, se le accuse lei le considera vere, credo che abbia fatto bene a farlo,..a scappare da me...che infondo volevo solo amarla,..ma a volte l'amore ti prende la mano e la troppa attenzione viene presa per altro.., per quello che non è..Certo ci sono altre variabili, ma non se ne vuole discutere e chiarire e forse..ci saranno altre motivazioni per cui non è stato possibile farlo, ed io ora non voglio piu sapere, perchè infondo sono davvero stanco di chiedere e di sentirmi messo in continuazione sotto accusa..Eppure volevo solo amare perchè dentro di me sentivo e sento forte l'amore,...che ora tra il dispiacere e la meraviglia per tutto quello che ho sentito, ora mi morde dentro e fa davvero male.., per questo voglio volare con la mente come un falco per andare in alto, sopra un grattacielo e pensare a tutto quello che è stato, dove ho sbagliato, perchè solo io ho sbagliato..come è giusto che sia, io che non volevo togliere niente a nessuno, ma dare quello che sentivo di dare.., evidentemente non è bastato, anzi il mio dare ha fatto danni irreparabili nella psiche della mia accusatrice,....ed ora ognuno pagherà il conto delle propie scelte..Ora c'e' la liberta, ma sarebbe stata la stessa anche volando liberi in due, scegliendosi tutti i giorni io l'ho fatto sempre..e l'ho fatto con la consapevolezza di farlo.., perchè era qualcosa che sentivo forte dentro di me..E mentre volo via...facendo un viaggio con la mente mia io non mi scordero di te..e ci sarai comunque sia..e adesso volo via..io e la mente mia..@Max

 
 
 

16.05.2020 New 753 Il destino siamo noi

Post n°757 pubblicato il 16 Maggio 2020 da max542011

E già chissa dove ci porterà il destino..con la nostra anima vuota, con il cuore piu' arido che mai..e la mente intrisa di pensieri che forse non ci piacciono propio, ma anche la mente batte dove il dolore duole..e fai fatica a deviare certi pensieri che non avresti mai voluto avere..Ma anche questi pensieri arrivano dal tuo destino da quello che un giorno ti aveva aperto una strada chiusa, ma non ti aveva detto che ad un certo punto quella strada si sarebbe interrotta..e tu hai camminato non da solo stringendo una mano che credevi non si sarebbe mai staccata dalla tua,...ma è bastato un attimo,..evidentemente quella presa non era cosi forte come avevi creduto.., ed ora te ne vai aspettando che il destino ti apra strade meno difficili da percorre, da percorrere da solo..e le sorprese che di nuovo incontrerai te le vivrai da solo con te stesso..e non permetterai a nessuno di farti più del male..@Max

ANGIE - 1966
Angie, Angie, quando scompariranno queste nuvole scure? Angie, Angie, dove ci porterà il destino?
senza un briciolo d'amore nelle nostre anime e senza un soldo nelle tasche dei nostri cappotti
tu non puoi dire che siamo soddisfatti  ma Angie, Angie, non puoi dire che non abbiamo mai provato
Angie, tu sei bella, ma non è il momento di dirsi addio Angie, io continuerò ad amarti, ricordando tutte quelle notti in cui abbiamo pianto
tutti i sogni che tenevamo stretti sembravano finire in fumo lasciami sussurrare nelle tue orecchie
Angie, Angie, dove ci condurrà il destino Angie, non piangere, tutti i tuoi baci hanno ancora un sapore dolce
odio vedere la tristezza nei tuoi occhi Ma Angie, Angie, non è il momento di dirsi addio,
senza un briciolo d'amore nelle nostre anime e senza un soldo nelle tasche dei nostri cappotti
tu non puoi dire che siamo soddisfatti Ma Angie, io ti amo ancora
e dovunque io guardi vedo i tuoi occhi non c'è nessuna donna che si avvicini tanto a te
e dai, asciugati gli occhi ma Angie, non è bello essere vivi?
Angie, Angie, non possono dire he non ci abbiamo provato

 
 
 

14.05.2020 New 752 Tra me e il mare..

Post n°756 pubblicato il 14 Maggio 2020 da max542011

Tra me e il mare...

Portaci solo chi è importante per te a vedere il mare, portaci chi è con te costante, chi ti sa capire, chi ti sa ascoltare, chi ti sà amare.., chi sa parlare con te anche in silenzio.., chi non vuole fuggire, ma sa restarti accanto, che vuole sentire il tuo abbraccio, che non vuole ombre.., che vuole solo te..per la vita e non per una notte..E' difficile restarsi accanto.., ed allora è piu facile scappare..per non mostrare debolezze o paura, per non sapersi spiegare, per non volerlo ostinatamente fare..creando dubbi leciti..e poi ti chiedi qual'è la vera faccia dell'amore,..se quella che nasconde o quella aperta che deve essere sempre sincera.., ma anche la sicerità ha mille faccie.., quando la si vuole dire solo in parte, nascondendo certi retroscena che vengono da lontano e che non ci dovrebbero essere stati.., ed allora la fiducia se ne va...e resta solo il dubbio di non sapere piu bene chi si è incontrato, che si è amato e quanti rivolti nascosti potesse nascondere...e tu che volevi portarla a vedere il mare, per restare in silenzio abbracciati, a guardare quell'infinito movimento, quel suo suono perso il un loop temporale senza fine, senza tempo...E tu che volevi portarla a vedere il mare...magari per poi tenerla stretta, per accarezzargli il viso..e sussurrargli quello che ti viveva dentro..e poi un tenero bacio..ed una promessa per la vita..che non fosse solo fatta di parole..Ma poi per come è finita.., perchè è facile parlare, ma è piu facile nascondere fatti e poi fuggire e comunque al mare ci sono andato.., ma ero solo,..ed immerso nel mio silenzio e nella mia contemplazione.., mentre passavano dentro di me le tante sofferenze, le ferite, le paure che non volevo fossero piu, le promesse mai mantenute.., le mille parole senza senso e poi certe verità palesemente nascoste,..che offendono la mente,..e mentre il vento spettinava i miei capelli, mestamente con le mani in tasca ai miei pensieri, me ne andavo via..Infondo almeno io avevo mantenuto la promessa fatta,..che qualcuno non manterrà più con me e sicuramente lo farà con qualcun altro e non con me...@Max

 
 
 

13.05.2020 New 751 Un soffio di vento..

Post n°755 pubblicato il 13 Maggio 2020 da max542011


E purtroppo rivedendo questo mio filmato.. mi sono reso conto ancora di più che non mi sbagliavo, ..del resto ci sono anche sensazioni negative a cui non vogliamo dare ascolto, facciamo finta di non farci caso.. di tirare avanti, .. ma poi arriva quel punto in cui alle persone fa piu comodo rompere rapporti che avere le palle di spiegarsi.. e quelle sensazioni che hai volutamente spento dentro di te, tornano di nuovo a farsi sentire piu forti che mai.. ma ormai il danno è fatto.. e non ci potrà essere più nessuno ritorno.. @Max

 
 
 

06.05.2020 New 750 Giorni cupi...

Post n°754 pubblicato il 06 Maggio 2020 da max542011

E..poi ci sono giorni in cui vieni assalito da sensazioni piene di tristezza, non e non sai nemmemo il perchè, o lo sai...ma sai anche che lo devi tenere nascosto dentro te stesso, per non essere capito male o equivocato..Ci sono questi giorni cosi pieni di amarezza per cose che sai non finiranno mai..Ci sono questi giorni cosi strani e particolari in cui senti molto di piu distacchi che in realtà non ci sono, ma che esistono nell'aria che respiri.., te li senti addosso nei giorni più sbagliati..ma questa è la vita, perchè...l'amore ad una certa età ha quasi sempre un prezzo da pagare a se stessi...e non ne puoi fuggire, quando l'amore ti morde forte dentro...Ci sono giorni in cui vorresti fuggire con la mente, ma poi fuggire dove?? e non sapendo dove andare te stai in silenzio dentro te stesso.., rimuginando suoi tuoi pensieri, su quello che oggi sei, che oggi vuoi, pensando che anche la felicità è come l'amore, ad una certa età si paga sempre a caro prezzo...Ma se ne acquisisce poi la consapevolezza, a dire che ci sono e ci saranno sempre prezzi da pagare..., perchè l'amore ha un suo tempo..che non è quello della adultà età, in cui due persone hanno il loro lungo percorso di vita, che si sovrapporrà a loro anche per cose non dovrebbero creare disagio.., ma che emotivamente purtroppo lo creano..Chiaramente si dovrebbe fare del tutto per cercare di ridurre certi disagi emotivi che rodono la mente.., ma questa è la vita ci si sente responsabili anche di chi non dovremmo esserlo..e questa è una sovrapposizione che non si considera mai, ma che di fatto c'e', esiste...Bisognerebbe ad un cero punto interrompere quel cerchi vizioso che si è creato, che se non ad un certo punto interrotto finira per distruggere ogni cosa...L'amore è importante ed aiuta molto a superare questi disagi emotivi...ma poi quando arrivano questi giorni cosi cupi, cosi, neri..avverti anche le lontananze che di fatto non esistono..La sensibilità gioca sempre brutti scherzi nell'avvertire troppe mancanze che non mancano, ma che di fatto ci sono e sono tutte dentro la tua mente. Ci sono giorni in cui vorresti ancor piu vicino chi ami e che propio in quei giorni neri e tristi..non c'e'...L'amore non è per tutte le età..anche se lo incontri in età matura..e lo vuoi vivere perchè fregandone delle leggi della logica..., senti di farlo..soprattutto avendo difronte un bellissimo sorriso e a due dolcissimi occhi che guardano te, propio te e lì..la logica svanisce...ma poi nel tempo ti ritrovi a scrivere come ora faccio io.. @Max

L'immagine può contenere: una o più persone

 

 
 
 

02.05.2020 New 749 Il viaggio..

Post n°752 pubblicato il 02 Maggio 2020 da max542011

Quando ci si sceglie non è mai per caso, quando ci si sceglie lo si fa' perchè c'e' qualcosa che pur non sapendolo, lega due persone indissolubilmente l'una all'altra. Ci sara' poi tutto un mondo dietro allo scegliersi, al volersi amare, ci saranno discussioni, litigi, fraintendimenti, ma alla fine due persone che si scelgono non si perderanno mai. A volte puo' prenderci un po la gelosia del non capire che chi ci ha scelto non ci tradira' emotivamente, ne fisicamente, non ci deludera' umanamente, anche se cosi potrebbe sembrare, ma poi la fiducia e la sincerita', c'e' ne daranno conto. Del resto quando si ama a volte si puo essere egoisti, nel senso che vorresti, per appagare l'amore che provi, l'altra persona solo per te e la sensazione che questo non possa essere crea in noi incertezza, per questo in un rapporto la cosa piu importante è quell'attenzione che andrebbe rivolta a tutti quei piccoli particolari intellettivi ed affettivi per far si che l'altra persona non perda mai la sensazione di sentirci vicino, pur stando lontani e questa condizione non crea insicurezze affettive e potrebbe frenare tutte le gelosie, chiaramente per gelosia intendo quella giusta e non quella malata, perche se ami veramente una persona, un pizzico di quella giusta, è inutile dirlo, c'e' l'hai costantemente, e sinceramente per chi ne è destinatario, la sensazione potrebbe essere piacevole, perchè la giusta gelosia accarezza sempre l'anima di chi la riceve, è amore vero, quello che ti fa sentire sopra una nuvola dove non esiste rumore, ma solo armonia, che ti fa sentire bene anche nelle tue giornate di pioggia, quando non hai ombrelli per riparati, ma hai l'amore che non ti fa sentire il gelo della pioggia mentre ti cade addosso, perche' quando due persone si scelgono nasce tra loro anche un bellissimo senso nel difendersi insieme da tutta la pioggia del mondo. Scegliersi è riscoprire la voglia di camminare insieme, mano nella mano anche in un giorno di pioggia, che seppur triste riesce comunque a donarti sensazioni ed emozioni che poi ti senti addosso, che ti senti dentro e che non hanno prezzo, fortissime nella loro semplicità ma importantissime per la loro emotiva profondità, quella che regala alla tua anima emozioni spesso sconosciute, perché ogni emozione non è mai uguale ad un altra,..ed ognuna la vivi sempre in maniera diversa..e le persone che si scelgono si regalano spesso momenti pieni di bellissime sensazioni emotive ed intellettive..Tutto nasce per caso e non c'e' bisogno chiedere quando ci si parla con il cuore, attraversando sguardi pieni di parole, perché non c'e' bisogno di parlare, di chiedere, di aspettare, quando c'e' la chimica da cui tutto nasce, formule intellettive impossibili da concepire, ma che fanno nascere in meno di un attimo l'amore..che poi ne conseguirà. Sapere di essere amati, credo che sia una delle piu belle sensazioni che noi possiamo vivere.., queste sensazioni non ti lasciano mai solo e te le porti appresso in ogni luogo che incontrerai, in ogni attimo che passerai, sapendo che dall'altra parte del filo c'è chi ti pensa, c'e' chi ti fa sentire il suo pensiero e te lo regala in ogni istante del giorno. Penso che l'amore debba essere vissuto nella normalità di tutti i giorni perchè non ha di certo bisogno di effetti speciali, ma ha bisogno dell'esserci sempre e non quando si ha tempo.., l'amore vive dell'esserci...anche se non ci sei...e se ci sei pur non essondoci lo senti, lo avverti, ed è una sensazione di piacere infinito. Cosa resta nella vita quella adulta dopo aver vissuto tante primavere, se togli l'amore?? Non resta nulla ma solo il trascinarsi dietro ad una vita spesso fatta di solitudine anche se non sei solo.., dopo aver spento la tua vitalita', il tuo essere e la tua fantasia e purtroppo non te ne puoi rendere subito conto, ma quel momento arrivera' e sara terribile, allora è meglio vivere chi ti fa vivere, chi ti regala il suo sorriso, chi ti regala con semplicita' la profondita' emotiva racchiusa in uno sguardo, che ti senti appiccicato addosso e che non si staccherà piu' da dentro la tua anima ed è li che restera' comunque vada, comunque sia,..perche' quando ci si sceglie e per sempre anche se per sempre non lo potra' essere nella materia, ma sara' quel ""per sempre"" nella sua spiritualità, a dire quella parte di noi radicata dentro il nostro piu intimo ""IO" Puo’ succedere nella vita di incontrarsi per caso, ma NON per caso scegliersi, perchè farlo è la cosapevolzza di voler amare qualcuno con profondità e con profondità voler essere amati e per farlo ci vuole sempre una dose di coraggio, parchè l'amore a volte fa paura...e non è da tutti riuscire ad amare o addirittura a farsi amare..quando l'amore piu vero è un amore semplice è mai complicato..quando sue menti si palsmano tra loro.., perchè il viaggio inizia da li..e non da altre parti, quella è l'nevitabile stazione da cui partire..la mente affascina la mente..@Max

 
 
 

24.04.2020 New 748 io per lei...

Post n°751 pubblicato il 24 Aprile 2020 da max542011


Prologo:Trovo questa canzone bellissima..E coerente alle mie convinzioni..dove vedo l'amore al di sopra di tutto..scrivo questo post ancora pieno di questa convizione che mette sempre al primo posto la persona che si ama,...e anche se poi se vuole andare, è giusto che lo, faccia..poi le ferite che ne seguiranno ci renderanno piu forti, forse un po piu prevenuti, forse ci faranno male, ma ci renderanno piu forti, specialmente nella coerenza delle nostre convinzioni,,,
E poi capita di incontrare una persona con cui da subito, anche solo parlandoci, si scopre di avere una forte connessione. A volte capita di trovare una persona con cui si sta bene..a volte capita poi anche di perdersi e le promesse fatte poi sono aria che si disperde con il vento..Ma non per me..ci sono amori che se pur finiti non se ne vanno e quando ami o hai amato qualcuno intensamente..ti rimarrà per sempre dentro..un invisibile filo rosso che si è spezzato solo da un capo, ma non il mio..; Anche quello in cui si crede puo per mille motivi finire,..ma qualcosa ci resterà per sempre dentro.., qualcosa avremo dato e qualcosa avremo preso..Purtroppo certi rapporti pur nascendo nel sole, finiscono nella pioggia..ma anche se bagnati, arrabbiati ed anche un po delusi..non c'e la potremo mai avere con chi ci regalato un per tanto tempo il suo sorriso..A ricordare che anche un messaggio di buongiorno ha raddrizzato tante mattine storte, tante lune messe di traverso, la felicità a volta sta anche in una sola parola, purchè sia vera..A volte capita di incontrare quella persona che è giusta per noi, quella che hai aspettato una vita intera..quella che ci ha fatto andare avanti ad ogni nostra fine,..quella che ci ha fatto sembrare leggeri i nostri vecchi addii..; Quella che si sperava di trovare, quella persona speciale che s'incastrasse con noi,..come se, anche se distanti fino a quel momento, si fosse destinati ad essere semplicemente una cosa sola da sempre, come per sempre lei sarà per me..non ci saranno altri amori.., solo lei poteva essere per me..e cosi' sarà. Anche se tutto puo finire..ma le sensazioni restano e resteranno indelebili, legate a quel filo rosso che qualcuno ha voluto spezzare; Si la vita va avanti e non lo dico di certo a cuor leggero, ma lo dico con molta piu fatica e con molto piu' dolore perchè questa è la vita, ed oggi sarà piu vuota e con meno senso..Le strade a volte poi si possono dividere,..ritornando ad essere parallele uniche, che mai piu forse si rincontreranno..@Max

 
 
 

24.04.2020 New 747 Le persone non cambiano mai...

Post n°750 pubblicato il 24 Aprile 2020 da max542011

L'immagine può contenere: il seguente testo

Dicono che...
Solo il tempo e la mente lucida, puo farti vedere i veri caratteri delle persone, di quelle che se sbagliano, sapendo di sbagliare, sapendo di fare azioni prive di educazione, irriguardevoli, sapendo piu che bene di essere strafottenti, impulsive, alla fine ti dimostrano realisticamente con fatti e non con le parole di non di non tenere affatto a te, ed oltremodo non sanno chiederti scusa,..piene delle loro ridicole convinzioni...frutto forse di pregressi dove abituate a fare quello che vogliono, credono in un rapporto di poter continuare a fare la stessa cosa, addirittura mentire per prime a se stesse e poi a chi gli stà vicino.., alla faccia della sincerità, giocandosi una credibiltà che prima c'era ed ora non c'e'...Mentire non seve, fa solo pensare di essere presi in giro, di offendere la mente di chi ricolmo d'esperienze di vita forse troppo negative, capisce da una parola, da una pausa, da una virgola o un punto esclamativo di troppo, che è cosi..Poi ci si resta male, perche come una somma algebrica sommi tutti i parziali, che poi fanno la somma..una perdita inopportuna di qualcosa a cui purtroppo non si tiene ed è evidente, non perdi un simbolo se cu tieni veramente, magari è solo una scusa per mettere quel simbolo volutamente dentro ad un cassatto, poi una mano di troppo che ti gela i sensi, un fuga magari durante una discussione al centro commerciale, il sentirsi quasi obbligati ad un dualistico rapporto del tipo lei lui e l'altro,...che dire tirando le somme tutti i pezzi del puzzle trovano il loro posto, allora sai che qualcuno mentiva e non sei tu, sai che qualcuno disegnava paesaggi pieni di colore, ma dentro c'era solo il colore della non verità che a tratti tocca l'insincerità.., che come colore sta piu verso il nero..Ma di certe cose te ne accorgi solo a mente fredda e dopo una lunga e attenta riflessione... e ti viene da pensare a...chi fosse veramente la persona a cui sei stato vicino, che non è quella che hai conosciuto e che il tempo piu qualche altra cosa ha trasformato in un altra cosa..e di certo non quella persona che un giorno avevi scelto tu... Se ne era andata la dolcezza, la delicatezza, la sensibilità, l'amore, la tenerezza, per far spazio all'impulsività, all'irragionevolezza, al menenfreghismo, alla pura strafottenza, alla contezza solo di se stessa, dei propi interessi, sovrastando per essi tutto e tutti, al fine di appagare soltanto la sua volonta'. Insomma un'altra persona che fino a pochi mesi prima era completamente diversa...da oggi, dove ha imparato addirittura mentire e credo che se tieni veramente ad una persona e ci stai parlando non puoi lasciare l'altra persona con il cellulare in mano ed andartene tranquillamente a giocare su di un social,...allora vuol dire che non tieni minimamente a quella persono e che l'amore vive solo a parole dentro la testa..La prova del nove in un rapporto è sempre il rispetto e quando questo viene a mancare tutto il resto è superfluo initile, e purtroppo quando le persone sono sempre state abituate a gestire tutto e tutti, poi se incappano in chi non si fa gestire, allora diventano irragionevoli, instabili, non capendo che con quelle persone si parla.., ci si confronta, non si fugge e soprattutto non si deve mai mentire, offenendo oltremodo la loro intelligenza..non tutti sono dei yesman.., magari cercando meglio nel mucchio qualcuno lo si puo trovare..@Max


 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

max542011Stratocoverscostel93ftempestadamore_1967elliserYuliviiimpasse1234Andrea.Contino1955Bossetto74merig2QuartoProvvisoriounghieviolacarloreomeo0Desert.69prefazione09
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

Alcune immagini e video sono prelevati dal web perchè ritenuti, di pubblico dominio. Nel caso in cui l'autore delle stesse, ritenga violato il suo diritto di paternità, basterà un semplice avviso alla mia casella postale e li rimuovero' prontamente..