Creato da Praj il 30/11/2005
Riflessioni, meditazioni... la via dell'accettazione come percorso interiore alla scoperta dell'Essenza - ovvero l'originale spiritualità non duale di Claudio Prajnaram

Area personale

 

Ultime visite al Blog

lenterisZanzarina11gocciadiluna_1964SemidiluceeamorePrajcassetta2magdalene57moon_IDesert.69antonella.2009Arianna1921chirizzi.interfruttaDoNnA.Sil_tempo_che_verraLavoro_Rino
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Ultimi commenti

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 

 

Disclaimer:

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Le immagini pubblicate e i video tutte tratti da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Questo vale anche per alcuni brevi estratti di testo presi da alcune pubblicazioni, di cui però è sempre citata la fonte.
Qualora il loro utilizzo violasse i diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro immediata rimozione.

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« La seriosità: malattia l...Nel mondo ma non del mondo »

Liberarsi dal velo di Maya

Post n°69 pubblicato il 31 Gennaio 2006 da Praj
 
Foto di Praj

Qualcuno ha detto: "Chi cerca la Verità Essenziale con la mente concettuale, discorsiva...è come colui che è cieco, in una notte senza luna, in una stanza buia dalle pareti scure, cerca un gatto nero, che non c'è." 

Come si può fare allora per trovare quest' Essenza? Cominciando una ricerca interiore.

Questa è la sfida che la Coscienza Impersonale, entrando nella "nostra" esistenza, proprio in questo breve questo percorso umano, ci invita a raccogliere, per non farci il sfuggire il senso più profondo della "nostra" Vita.

E' possibile? I saggi ci dicono di sì.

A noi la facoltà di raccogliere l'amorevole sfida o continuare a vagare smarriti nel mondo delle apparenze, nel regno oscurato dal velo di Maya, trovando la liberazione proprio su questa terra, ritornando alla Fonte dell'Essere.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963