Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

 

« Li boni consiji de la servettaLadra! »

Er santo padre Abbramo

XXV.

Er santo padre Abbramo

1.


- Abbramo? ... (E quelo gnente!) (1) Abbramo, Abbramo ?...
- Accidenti! Chi è ? - Dice : - So' io;
Nu' me conóschi? So' Dominiddio.
- Che ve s' è sciôrto ? (2) - È un' ora che te chiamo,

E tu fai finta a nun sentimme ! Annàmo,
Ch'ho prescia. - E indóve? (arèprica er Giudio).
- Dove me par' e piace. - E 'r fijo mio
Ha da vienì? - Se sa. (3) Ma je la famo, (4)

Si o no? - Ma ch' ho da fà? - Vojo 'na prova
Che me voi bene. - Embè?... - Sorte bèr bello
Da casa tua, pija la strada nova,

E quanno hai camminato quarche mijo
Pe' la montagna, tu caccia (5) er cortello,
E pe' dà gusto a me scanna tu' fijo.

Note:
1 E quello niente! e quelle duro! - 2 Che vi si è sciolto? Maniera sarcastica di domandare: Che volete da me? Come se dicesse: "Che cosa vi si è sciolto, ch' io vi deva rilegare o riallacciare?" - 3 Si sa. - 4 Ma gliela facciamo? Cioè: «Ma ci sbrighiamo?» - 5 Caccia fuori.

Luigi Ferretti.
Centoventi sonetti in dialetto romanesco, Firenze, G. Barbèra, Editore, 1879, pag. 73


XXVI.

Er santo padre Abbramo

2.


Cosa arisponne lui? Lui, fiacco fiacco, (1)
Dice : - Va be' ; - s' arza a sede sul letto,
Pija 'na brava presa de tabbacco,
Fa du' stranuti, (2) se mette er zucchetto (3)

E le ciavatte, (4) poi s' infila er sacco,
E senza manco pijà quer goccetto
De caffè nero, curre a svejà Isacco,
Je mette su' le spalle un bèr fascetto

De legna, fa vesti du' servitori,
Mette l'imbasto (5) ar somaro, e po' via....
Ma quanno stava pe' sortì de fori,

Curre a pijà er marraccio de cucina (6)
Pe' fà la festa, e poi la compagnia
Se mett' in viaggio, e cammina, cammina ...

Note:
1 Lemme lemme. - 2 Starnuti. - 3 Il berretto. - 4 Clabatte. - 5 Il basto. - 6 Il coltellone di cucina, quello cioè che serve a fare il battuto, spezzar gli ossi, ec. Qaesto vocabolo è senza dubbio lo stesso che il toscano marrancio (coltellaccio da macellaio), il lombardo marasa (potatoio), il sardo marrazzu (ferroda tagliar le unghie a' cavalli), e l' antico spagnolo marrazo (ascia per far legna): i quali tutti, secondo l'egregio prof. Caix (Studi di Etimologia italiana e romanza; Firenze, 1878; pag. 124) sono composti di marra e ascia, appunto come il toscano marrascura (zappa munita di scure, per tagliare i boschi cedui, per ripulire gli ulivi, ec.) è composto di marra e scure.

Luigi Ferretti.
Centoventi sonetti in dialetto romanesco, Firenze, G. Barbèra, Editore, 1879, pag. 74


XXVII.

Er santo padre Abbramo

3.


Quanno fu er terzo giorno finarmente,
Se scropì da lontano un monticello;
Allora er boccio (1) disse a le su' gente:
- Restate puro (2) qui còr somarello. -

E doppo poi se sa (3) come quarmente
Agnède (4) in su còr fio (5) che, poverello,
Siccome lui nun ce capiva gnente,
Diceva: - Tata, (6) e indòve sta l'agnello? -

E Tata duro! ... Abbasta, er resto poi
Lo sanno tutti, si la storia è vera.
Ma er bello è, che ner mentre uno de noi

Ch'ariprovassi (7) oggi a fà antrettanto,
Lo pìjeno e lo schiàffeno in galera,
Lui s'è scroccato er titolo de santo!

Note:
1 Il vecchio, Abramo. - 2 Pure. - 3 Si sa, è noto. - 4 Andiede, andò. - 5 Col figlio. - 6 Babbo. - 7. Che riprovasse

Luigi Ferretti.
Centoventi sonetti in dialetto romanesco, Firenze, G. Barbèra, Editore, 1879, pag. 75

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

angelproffavvstefanofarinellaA10AAMartina_Militoviola8591valerio.sampieriCostanzabeforesunsetpatriziavalentini_VPVince198iacono.gtempestadamore_1967maffeistoriadirittoArianna1921ludo7
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG IGNORANTE CONSAPEVOLE

Caricamento...
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom