Creato da stopthedwarf il 12/01/2006
Fermatelooooo!

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

TeLaLeccoSeTiPiacestopthedwarfalessandrocamerablumare77xlapesteneraxkiwairaba_ramazanna1999thallullahForas4x4io_solamente_iiocartierapompeinon.sono.iothe.Labyrinthninodaga
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

faceliftbook

Post n°53 pubblicato il 05 Ottobre 2009 da stopthedwarf
Foto di stopthedwarf

Questa è proprio bella

http://assets.comics.com/dyn/str_strip/000000000/00000000/0000000/200000/90000/7000/400/297464/297464.full.gif

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Già visto

Post n°52 pubblicato il 05 Ottobre 2009 da stopthedwarf

Avete mai l'impressone che quello che state leggendo sul giornale oggi potrebbe essere di un giornale di dieci o vent'anni a? Fossi più vecchio andrei ancora più indietro.
Alluvione a Messina (si sapeva non si sapeva, abbiamo fatto il possibile, non era prevedibile, condoglianze alle famiglie, funerali di stato) politici condannati (è una congiura dei massoni-comunsti e della bocciofila della CIGL) il papa ricorda il santo martire ucciso dagli infedeli (e si dispiace che i bei tempi andati in cui si potevano impalare sono appunto andati) Per risollevarci, in prima pagina due o tre foto di belle donne (sembrano effettivamente le stesse di dieci anni fa, ma non le cade la plpebra?). Anche le firme agli articoli ono sempre le stesse, se non muoiono di vecchiaia non si tolgono di torno e qando lo fanno i loro sosituti sono stati talmente tanto tempo dietro loro in attesa che ci paiono anche questi ormai vecchi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PD e laicità

Post n°51 pubblicato il 15 Agosto 2009 da stopthedwarf

Oggi su repubblica un articolo di Eugenio Scalfari su Chiesa e Stato:

 

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/scalfari-editoriali/chiesa-stato/chiesa-stato.html

a parte l'essere d'accordo con Scalfari, e non senpre lo sono su temi di etica e filosofia, mi premeva sottolineare un passo
"L'opposizione di centrosinistra si è già pronunciata in proposito ma non ha ancora, ch'io sappia, dato luogo ad una mozione o interpellanza capaci di promuovere un dibattito parlamentare. Eppure se c'è un luogo deputato ad affrontare una questione di tale genere è per l'appunto il Parlamento. E' perciò auspicabile che questa mozione sia presentata fin d'ora e iscritta dalle Camere per la ripresa settembrina. Da vecchio ghibellino (scusate, da laico impegnato) sarei stupito che tutto finisse qui."

Ecco io vorrei che una volta tanto il PD mostrasse veramente di tenere ad uno stato laico, qualunque siano gli orientamenti personali .

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Un po' di laicità

Post n°50 pubblicato il 12 Agosto 2009 da stopthedwarf

Oggi su Repubblica:

http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/scuola_e_universita/servizi/tar-religione/tar-religione/tar-religione.html

I ministri ed i parlamentari dimenticano che i professori di Religione non sono come tutti gli altri. NBon vengono scelti per concorso, non devono essere abilitati ma semplicemente scelti dalla curia. Quando parlano di meritocrazia dovrebbero ricordarsi che lo stato si accolla lo stipendio di docenti equiparati a tutti gli altri ma senza la possibilità di verificare la loro effettiva capacità di insegnamento. Mentre schiere di docenti altamente professionali sono precari da anni, personale scelto da vescovi è di ruolo senza possibilità di controllo e di revoca.
Chi parla come la Sen Binetti di professori di serie A e serie B dovrebbe ricordarsi che visti questi privilegi sono proprio quelli di religione i privilegiati.

Non ho nulla contro questo insegnamento, chi vuole lo segua ma appunto come facoltativo e che non possa influire sul giudizio globale degli studenti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Incontro Geldolf- nano

Post n°49 pubblicato il 05 Luglio 2009 da stopthedwarf
Foto di stopthedwarf

Un cantante! ha dato una grossissima lezione a quei (qyuasi tutti) presunti giornalisti della stampa e televisone Italiana tutti piegati a leccare da una parte o dall'altra. provate a leggere il resoconto dell'incontro con il nostro pdc:


http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/africa/200907articoli/45230girata.asp

Un interlocutore preparato, con dati alla mano, che non si accontenta delle solite scuse, i comunisti, i giudici, la crisi (che poi secondo lui non c'è è solo psicologica).

Quando poi Bob mostra a Berlusconi i documenti che il premier aveva approvato al G8 di Gleneagles: «Qui c’è la firma di un paese e l’onore di un uomo»

chiaramente ormai nella merda.

State pur certi che di questo incontro nei nostri TG al massimo verrà reso conto di un incontro disteso e faranno vedere le strette di mano formali, ormai l'onore dell'Itlia è andato a puttane anche lui.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso