« OroscopoBuon mercoledì »

Al ristorante

Post n°1003 pubblicato il 06 Maggio 2014 da andrea7770

In piena stagione, un ristoratore di Viareggio viene abbandonato dal cuoco e si mette a cercarne un altro, d'urgenza.
Ma siamo in alta stagione e non se ne trovano.
Poi si presenta uno, ma è un cinese, col codino, gli occhialoni, i denti in fuori...
L'oste lo guarda e scuote la testa.
- No, non posso, qui vogliono la cucina locale.
E il cinese: - Ma io so fale tutta cucina toscana, libollita, fiolentina, tutto, tutto
- Mah - fa l'oste, dubbioso - i miei clienti poi vengono i cucina e parlano col cuoco...
- Oh, ma io parlale benissimo italiano, io abituato.
- Eh, ma bisogna sapere anche le cose di cultura, i poeti...
- Io studiato poeti, Nel mezzo del cammin di nostla vita... Chiale flesche dolci acquje... I ciplessi che Bolgheli... Tutto conosce!
- Ma bisogna anche sapere cose più popolari. I proverbi...
- Conosce, conosce plovelbi. Tu dile uno e vede che io so!.
- Tanto va la gatta al lardo...
E il cinese: - ... che ci lascia lo zampino.... sapele, sapele...
-Il diavolo fa le pentole...
- Ma non i copelchi.
Oste: - La gatta frettolosa ...
- Fatto gattini ciechi...
Oste: -- Can che abbaia...
Cinese: - ... poco cotto!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 

Ultime visite al Blog

la.cozzagigi198000surfinia60an520pantaleoefrancastellissima1958MELANIA200laura_falcoandrea7770russox2004eliodoclinovenasaradessofrancesca70_2010
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MESSAGGIO IMPORTANTE

Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che molto sovente, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con loro un telefono portatile. Tuttavia, in occasione di interventi, non si sa chi contattare tra la lista interminabile dei numeri della rubrica.
Gli operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta, nella lista dei suoi contatti, la persona da contattare in caso d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito.
Lo pseudonimo internazionale conosciuto è ICE (=In Case of Emergency).
E' sotto questo nome che bisognerebbe segnare il numero della persona da contattare utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia, dai pompieri o dai primi soccorritori.
In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc.
Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile.
Se pensate che sia una buona idea, fate circolare il messaggio di modo che questo comportamento rientri nei comportamenti abituali, anche PUBBLICANDOLO SUL VOSTRO BLOG.