Buon sabato

Post n°991 pubblicato il 22 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Tra due amici: “Oggi ho portato il cane dal veterinario perche' ha il vizio di mordere mia suocera.”
"L'hai fatto abbattere?"
"No, gli ho fatto arrotare i denti."

§§§§§§§§§§§§§§§

Dunque, stavi dicendo di aver avuto i brividi questa notte...
- Sì.
- Ma battevi i denti?
- No! Quelli li avevo sul comodino!

§§§§§§§§§§§§§§§

Un vecchietto di oltre novant'anni viene presentato al congresso della Lega Antialcoolica, e gli viene chiesto:
- Lei ha mai bevuto?
- Mai toccato un goccio d'alcool in vita mia! - risponde il vecchietto.
- Ecco spiegata la sua longevità! - esclama il Segretario della Lega Antialcoolica.
- E ci dica, - gli domanda ancora il Segretario - come va la salute?
- Va benissimo!
- E la vita? Le sue giornate sono tranquille e felici?
- Tranquille proprio non direi - fa il vecchietto - perché ogni notte ritorna a casa mio padre ciucco come una spugna, e mi sveglia sempre con il baccano che combina!!!

§§§§§§§§§§§§§§

Un bambino protestante ritorna a casa con un occhio nero e la mamma gli chiede:
"Chi ti ha fatto quell'occhio nero?"
"Stavo giocando con Timmy O'Connell e ho raccontato delle barzellette sul Papa" spiega Jimmy.
"Ma non sapevi che gli O'Connell sono cattolici?"
"Si, lo sapevo, ma nessuno mi ha mai detto che anche il Papa è cattolico."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon venerdì

Post n°990 pubblicato il 14 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Rossi, lo so che il suo stipendio non è sufficiente per potersi sposare.
Ma un giorno me ne sarà riconoscente.

§§§§§§§§§§§§§§

Dopo 25 anni di matrimonio, ho guardato mia moglie e le ho detto:
"Cara, 25 anni fa, avevamo un piccolo appartamento, una vecchia auto, si dormiva su un divano, guardavamo la tv in bianco e nero su un televisore 10 pollici ma io dormivo con una bella e giovane bionda di 25 anni.
Ora abbiamo una casa da 500.000 euro, una BMW da 50.000 euro, un letto ad acqua, un televisore al plasma da 50 pollici, ma io dormo con una vecchia di 50 anni".
Mia moglie è stata rapidissima nel rispondermi e mi ha detto:
"Non hai che da trovarti una giovane bionda di 25 anni ed io farò in modo che tu ti ritrovi in un piccolo appartamento con una vecchia auto e che tu dorma sul divano guardando la tv in bianco e nero da 10 pollici".
Le donne sono incredibili!!! Ti guariscono subito dalla tua crisi esistenziale...

§§§§§§§§§§§§§§§

Un tipo racconta ad un amico:
- Avevo un cane ferocissimo. Così l'ho mandato ad un istituto di rieducazione.
- E gli è servito?
- Si che gli è servito. Adesso prima di mordere qualcuno si mette il tovagliolo!

§§§§§§§§§§§§§§§

Mia moglie è morta annegata???... Non me ne sono accorto... urlava come al solito!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon giovedì

Post n°989 pubblicato il 13 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Anna e Marco sono due pazzi che vivono in un ospedale psichiatrico. Un giorno che passeggiano vicino alla piscina dell'ospedale, Anna improvvisamente si butta nell'acqua e cola a picco...
Marco salta a sua volta e riporta Anna in superficie. Quando il direttore dell'ospedale viene a sapere dell'atto eroico di Marco decide subito di lasciarlo uscire dall'ospedale in quanto il suo atto di bravura dimostra che è mentalmente stabile.
Così il Direttore va da Marco per dargli la notizia e dice:
- Marco, ti devo dare una bella e una cattiva notizia! Quella bella è che ho deciso di dimetterti dall'ospedale in quanto sei stato capace di compiere un atto eroico salvando la vita di un'altra persona. Credo che tu abbia ritrovato il tuo equilibrio mentale... La cattiva notizia è che Anna si è impiccata nel suo bagno con la cintura della vestaglia!
Allora Marco guarda perplesso il Direttore e risponde:
- Non si è mica impiccata, l'ho appesa io per farla asciugare...

§§§§§§§§§§§§§§§

Due cacciatori sono in un bosco, quando uno dei due crolla a terra. Sembra che non respiri ed ha gli occhi sbarrati. L'altro cacciatore estrae prontamente il telefonino e chiama il 118:
- Il mio amico è morto! Cosa posso fare?!?
L'operatore, con voce calma, risponde:
- Innanzi tutto si calmi. La posso aiutare. Per prima cosa, dobbiamo essere sicuri che il suo amico sia davvero morto.
Segue un istante di silenzio, poi un colpo di fucile. Il cacciatore riprende il telefono e dice:
- Ok, ed ora?

§§§§§§§§§§§§§§

Un ragazzetto entrando di corsa in casa urla:
- Papà! E' successa una terribile disgrazia! Ero in macchina con la mamma e nel fare una curva siamo finiti contro un albero. Vedessi com'è conciata!
Il padre impreca fra sé e sé, poi chiede:
- E la mamma? Non si è fatta niente?
- Ma è di lei che stavo parlando, papà!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon mercoledì

Post n°988 pubblicato il 12 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Al funerale di un ricchissimo imprenditore genovese un uomo vestito miseramente è in un angolo che piange disperato ed urla il suo dolore. Un signore gli chiede:
- Lei è un parente del defunto?
L’uomo tra i singhiozzi:
- No...
- E allora perché piange?
- Proprio per questo!!!

§§§§§§§§§§§§§§

- Maestra, le posso fare un indovinello?
- Ma certo Pierino dimmi pure...
- Se su una quercia che ha cento rami, per ogni ramo nascono due foglie, quante foglie ci sono in tutto?
- Ma, 200 Pierino...
- E se nascono due ciliege per ogni ramo?
- Sempre 200 Pierino...
- Ok maestra. Ora ascolti bene: se sale un gallo e fa l’uovo, dove cade?
- Pierino ma il gallo non fa l'uovo...
- E perché la quercia fa le ciliege?!?

§§§§§§§§§§§§§§

La maestra alla fine della giornata di scuola dice ai suoi alunni:
- Per domani vi do un compito diverso dal solito. Ognuno di voi domani porterà qualcosa di eccitante su cui discutere in classe.
Il giorno dopo i bambini arrivano ognuno con qualcosa di strano e la maestra li interroga ad uno ad uno.
Quando arriva il turno di Pierino questi si presenta con la sua bici. La maestra allora gli chiede:
- Scusa, Pierino, ma non capisco cosa ci sia di eccitante in una bici?
E Pierino:
- Questo non lo so, ma questa mattina mia sorella ha detto che aveva perso uno dei suoi cicli. Allora il papà ha avuto un attacco di cuore, la mamma è svenuta, e il vicino di casa si è sparato!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

BUONGIORNO

Post n°987 pubblicato il 11 Ottobre 2011 da andrea7770

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon martedì

Post n°986 pubblicato il 11 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Pierino va a trovare la nonna e porta con sè un amico.
Mentre chiacchiera con la nonna, il suo amico beve un aperitivo offertogli e sgranocchia le noccioline che sono in un vassoietto sul tavolo.
Al momento di congedarsi l'amico di Pierino saluta l'anziana nonna:
- E' stata una bellissima giornata, grazie di tutto e soprattutto per le noccioline. Ne ho fatto davvero una scorpacciata!!!
La nonna:
- Ma figurati! Purtroppo, da quando non ho più i denti riesco solo a succhiare la cioccolata che le circonda e le noccioline mi restano sempre...

§§§§§§§§§§§§§§

- Pierino, dimmi chi era Attila...
- Era un Barbaro, signora maestra!
- Soltanto?
- E le pare poco???

§§§§§§§§§§§§§

Pierino e Mario si incontrano per strada e Pierino dice:
- Devo raccontarti una barzelletta.
L'altro risponde:
- Spara!
Pierino inizia a raccontare:
- E' il compleanno di un bambino che compie 10 anni. Il papà gli chiede: "Cosa vuoi per regalo?", e il bambino dice: "Voglio una pallina rosa!". Il padre un po' contrariato risponde: "Ma hai 10 anni come è possibile che vuoi una pallina rosa?!? Ti compro una macchina telecomandata così ti diverti di più!".
L'anno seguente stessa storia: "Che regalo vuoi?" chiede il padre; il bambino "Io voglio una pallina rosa!" e il padre ancora contrariato "Ma hai 11 anni cosa te ne fai di una pallina rosa? Ti compro la Playstation!". L'anno seguente sempre la stessa situazione: "Che regalo vuoi?" - chiede il padre; il bambino "Io voglio una pallina rosa!" e il padre ancora contrariato: "La pallina rosa non te la compro. Ti prendo il trenino elettrico!". E così fino al 17° compleanno. Arriva il giorno del 18° compleanno il padre allora chiede al figlio: "Che regalo vuoi per il tuo diciottesimo compleanno?" e il ragazzo ormai cresciuto risponde: "Papà, io voglio una pallina rosa!". Il padre oramai stufo della solita storia gli dice: "Adesso basta, ti compro la macchina così potrai svagarti e non pensare più alla pallina rosa!".
Così il ragazzo sale sulla macchina ma alla prima curva esce di strada e muore. Il padre afflitto entra in un bar e chiede un cappuccino e un cornetto. Beve il cappuccino, addenta il cornetto e indovina cosa c'era dentro?
Mario risponde:
- La pallina rosa!
E Pierino:
- NO... LA CREMA!!!

§§§§§§§§§§§§§§

Alzandosi per andare in bagno, Pierino inciampa in un altro spettatore e gli pesta un piede.
Al ritorno gli domanda:
- E' a lei che ho pestato un piede, prima?
- Già! Finalmente ti sei deciso a chiedermi scusa!!!!
- Io veramente volevo esser sicuro di ritrovare il mio posto nella fila...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon lunedì

Post n°985 pubblicato il 10 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

La maestra Dice a Pierino:
- Se metto nello zaino 5 libri di italiano, 7 di matematica e 2 di storia, quanti libri avrò?
- Abbastanza per rovinarmi le vacanze...

§§§§§§§§§§§§§§

Nella scuola elementare una maestra della prima elementare ha dei problemi con uno dei suoi allievi. La maestra domanda:
- Pierino, qual è il problema?
Pierino risponde:
- Sono troppo intelligente per stare in prima. Mia sorella fa la terza ed io sono più intelligente di lei! Credo che dovrei andare anche io in terza!
La maestra ne ha abbastanza. Porta Pierino nell'ufficio del direttore. Mentre Pierino aspetta nel corridoio la maestra spiega la situazione al direttore. Il direttore dice alla maestra che metterà il ragazzo alla prova: gli farà una serie di domande, se lui sbaglia una qualsiasi delle risposte dovrà tornare in prima e comportarsi bene. La maestra è d'accordo.
Pierino viene fatto entrare, gli vengono spiegate le condizioni e lui accetta di sottoporsi alla prova.
Il direttore esordisce:
- Quanto fa 3 x 3?
Pierino:
- Nove!
- Quanto fa 6 x 6?
- Trentasei!
E così via con ogni domanda che il direttore presuppone che un allievo della terza debba conoscere. Il direttore guarda la maestra e le dice:
- Credo che Pierino possa andare in terza...
La maestra dice al direttore:
- Posso fargli io qualche domanda?
Il direttore e Pierino acconsentono. Allora la maestra:
- Una mucca ne ha quattro ma io ne ho solo due, che cosa sono?
- Le gambe!
- Cosa c'è nei tuoi pantaloni ma non c'è nei miei?
Il direttore si domanda come mai la maestra faccia una simile domanda, ma Pierino risponde prontamente:
- Le tasche!
- Che cos'è che inizia per "C", finisce per "O", è peloso, saporito e contiene un liquido biancastro?
Gli occhi del direttore si spalancano prima che lui possa fermare la risposta... ma Pierino con tranquillità:
- Il cocco!
La maestra non demorde:
- Che cos'è che entra duro e rosato ed esce molle ed appiccicoso?
- La gomma da masticare!
- Che cos'è che un uomo fa in piedi, una donna da seduta ed un cane su tre zampe?
Gli occhi del direttore si spalancano ancora di più, ma Pierino candidamente:
- Stringere la mano!
La maestra sempre più presa dalla sfida:
- Ora ti farò alcune domande del tipo "Chi sono io", d'accordo?
- D'accordo!
- Infili dei paletti dentro di me. Mi leghi a terra prima di montarmi. Sono bagnata prima che tu abbia finito.
- La tenda, signora Maestra!
- Un dito entra dentro di me. Giochi con me quando ti annoi. Rimango con te per tutta la vita.
Il direttore guarda irrequieto e teso ma... Pierino:
- L'anello nuziale!
La maestra si sforza per pensare a delle domande difficilissime:
- Esisto in diverse misure. Quando non sto bene sgocciolo. Quando mi togli il liquido ti senti bene.
Pierino:
- Il naso!
- Ho un corpo affusolato e rigido. La mia punta è penetrante. Sto spesso in una custodia.
- La freccia!
- Quale verbo inizia con "SC", finisce con "ARE" e significa un sacco di divertimento?
Pierino:
- Scherzare!!!
Il direttore tira un sospiro di sollievo e dice alla maestra:
- Sbattilo in quinta: le ultime dieci risposte le ho sbagliate persino io!

§§§§§§§§§§§§§§§

Pierino rivolto all'insegnante:
- Maestra, non vorrei spaventarla, ma il mio papà ha detto che se lei continua a darmi dei brutti voti prima o poi qualcuno finisce male!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

BUONA DOMENICA

Post n°984 pubblicato il 09 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Gli uomini sanno godersi la vita più delle donne; si sposano più tardi e muoiono prima!!!

° ° ° ° ° ° ° ° ° °

- Secondo te l'Africa è molto lontana? - chiede un bambino a Pierino.
- No, non molto...
- Ma sei sicuro?
- Certo. Io ho un compagno di classe africano: ha detto che viene dal Congo e tutte le mattine lo vedo che arriva a scuola in bicicletta!

§§§§§§§§§§§§§§

Un signore va dall'oculista perché vede delle macchie e il dottore gli prescrive gli occhiali. Dopo un mese torna per una visita di controllo.
- Allora, vede ancora le macchie? - chiede ilmedico.
- Sì, ma molto più nitide!

§§§§§§§§§§§§§§

Il paziente allo psichiatra:
-Dottore, divento molto nervoso ed ho molta paura quando devo fare gli esami di guida!
Il dottore replica:
- Non si preoccupi, sono dei comunissimi attacchi di panico. Prima o poi le passerà...
- Ma io sono l'esaminatore!!!

§§§§§§§§§§§§§§

Durante un viaggio aereo su un trielica due dei tre motori smettono di funzionare. Il pilota allora annuncia gravemente:
- Signore e signori, mi dispiace comunicarvi che dobbiamo fare un atterraggio di fortuna. Siete pregati di allacciare bene le vostre cinture di sicurezza.
Poco dopo quando l'aereo sta per atterrare il pilota chiede alla hostess:
- Sono tutti ben allacciati?
E la hostess:
- Sì, sono tutti ben seduti e con le cinture ben allacciate... ad eccezione di un avvocato che sta distribuendo a tutti il suo biglietto da visita!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon sabato

Post n°983 pubblicato il 08 Ottobre 2011 da andrea7770

UN SORRISO PER AUGURARVI UN BUON FINE SETTIMANA!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon sabato

Post n°982 pubblicato il 08 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Un avvocato e una bionda mozzafiato sono seduti vicini sul treno. L’avvocato si sporge verso la ragazza e le chiede se vuole fare un giochino con lui. Lei in realtà preferirebbe fare un sonnellino, ma lui insiste dicendo che il gioco è facile e molto divertente. Il gioco consisterebbe in questo:
- Io le faccio una domanda e se lei non sa rispondere, mi dà 5 euro, e viceversa...
La ragazza cortesemente risponde che vorrebbe riposare un po', ma l'avvocato insiste:
- Okay, facciamo così, se lei non sa la risposta, mi dà 5 euro, ma se sono io a non saper rispondere, gliene do 500!
Pensando di avere a che fare con una biondona è convinto di poter vincere facilmente il gioco. A questa proposta la bionda si vede obbligata ad accettare la sfida, se non altro perché una volta
finito il gioco potrà dormire un po'. E allora l'avvocato inizia con la prima domanda:
- Qual è la distanza tra la terra e la luna?
Senza dire una parola la bionda tira fuori dalla borsetta una banconota da 5 euro e la porge all'avvocato. Ora tocca a lei, che chiede all'avvocato:
- Qual è quella cosa che sale per una collina con tre gambe e scende con quattro?
L'avvocato la guarda sbalordito: comincia a cercare sul computer, si collega a Internet per cercare la risposta, ma non la trova. Poi manda delle e-mail a varie persone, ma nessuno gli sa dare la risposta.
Dopo un'ora sveglia la signorina bionda e le dà i 500 euro che le spettano. Lei ringrazia educatamente e si rimette a dormire.
L'avvocato, scocciatissimo, la scuote e le chiede:
- Bè, ma allora qual è la risposta?
Senza dire una parola, la bionda prende 5 euro dal portafoglio, li porge all'avvocato e si rimette a dormire.

§§§§§§§§§§§§§§§

Durante la lezione di teoria un ufficiale chiede ai soldati:
- Chi sa dirmi cos'è la cosa più importante nel carro armato?
I soldati cominciano a rispondere, alzando la mano uno per uno:
- I cingoli...
- Il carburante...
- Le munizioni...
- La ricetrasmittente...
L'ufficiale:
- NO! Ricordatevi bene: la cosa più importante in un carro armato è NON SCOREGGIARE!!!

§§§§§§§§§§§§§§§

Durante una lezione, il professore fa una domanda ad un alunno: - Sai qual è la risposta più pronunciata dai ragazzi? L'alunno: - Boh... non lo so! E il professore: - Esatto!

§§§§§§§§§§§§§§§

Pierino torna a casa dopo gli esami di quinta elementare e dice alla mamma:
- Sai, è stata molto gentile la maestra, prima di andare via mi ha chiesto se avevo dei fratelli...
La mamma gli chiede:
- E che cosa ha detto quando le hai risposto che eri figlio unico?
- Ha detto: "Grazie al cielo!!!"

§§§§§§§§§§§§§§§

Un giovane disoccupato fa domanda per essere assunto come manovratore di segnali alle Ferrovie dello Stato. L'esaminatore gli pone alcune domande:
- Che cosa faresti se notassi che due treni stanno giungendo in direzioni opposte sugli stessi binari?
- Azionerei dal casello il comando di scambio automatico per uno dei treni.
- E se non ci fosse la corrente?
- Mi precipiterei allo scambio e lo farei funzionare con la leva a mano!
- E se la leva fosse rotta?
- Tornerei di corsa al casello per telefonare al casello successivo.
- E se la linea telefonica fosse stata abbattuta da un fulmine?
- Prenderei la bicicletta per andare al bar più vicino e
chiamare
da un telefono pubblico.
- E se la bicicletta avesse una gomma a terra?
Il ragazzo ci pensa un po' su:
- Andrei in paese a chiamare mio zio Ugo!
- E perché?
- Perché non ha mai visto un incidente ferroviario!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon venerdì

Post n°981 pubblicato il 07 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Un tizio va dallo psicanalista e gli confessa: "Dottore, ho un problema. Faccio il salumiere e da anni non faccio altro che sognare di infilare il mio pene nell'affettatrice di prosciutti. Faccio piu' volte ogni notte questo sogno e non ne posso piu'. La mattina mi sveglio e sono distrutto. Mi aiuti: cosa debbo fare?". E il dottore: "Si' mi e' capitato un caso simile al suo: un venditore di hamburger che sognava di mettere il suo pene sulla piastra rovente. Io gli ho consigliato di farlo ed infatti dopo averlo fatto si e' bruciato in modo orribile il suo organo sessuale, ma da allora non ha piu' avuto quel sogno ed e' guarito. Le consiglio pertanto di fare altrettanto: metta il suo di pene nell'affettatrice!". Qualche settimana dopo lo psicanalista incontra per strada il suo paziente e gli chiede com'e' andata. E il tizio: "Ho fatto come lei mi aveva consigliato ... ma ci hanno scoperto e ci hanno licenziato tutti e due: io e quella troia dell'affettatrice di prosciutti ..."

§§§§§§§§§§§§§§§

Il bambino al papà: "Cosa significa per un uomo aiutare nelle faccende domestiche?”
Il papà con aria un po' superficiale: "Devi sollevare le gambe quando la donna passa con l’aspirapolvere."

§§§§§§§§§§§§§§§

Un vecchietto e una vecchietta in un ospizio:
Lui: “Guarda qui, Lucia, guarda che roba!” e mostra una protuberanza sotto i pantaloni.
Lei divertita ed allo stesso tempo titubante tocca l’uomo sulla protuberanza: “Mamma mia! E' durissimo! Cos’è, il Viagra?”
Lui: “Si, il tubetto!”

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon giovedì

Post n°980 pubblicato il 06 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Elena all'amica Clara: “Quanti uomini hai avuto?”
Clara: "Bah... 5 o 6″
Elena: “Beh, non è tantissimo, però considerando come vanno le cose oggi…”
Clara: “Effettivamente è stata una settimana fiacca!!!”

§§§§§§§§§§§§§§§

Due ragazze sotto la doccia:
- “Mi puoi passare lo shampoo per cortesia?”
- “Ma perché? Hai il tuo?”
- “Certo che ce l'ho, però prutroppo il mio è per capelli secchi ma i miei sono bagnati!!!”

§§§§§§§§§§§§§§§

Una velina confidandosi con un'amica: "... in fondo io cosa chiedo? Vorrei un uomo che mi sappia amare per quella che sono, che sappia essere tenero e sappia perdonare qualche mia scappatella, che sia generoso ed allo stesso tempo tollerante. Ma dimmi, è troppo chiedere tutto questo ad un miliardario?"

§§§§§§§§§§§§§§§

Elena e Claudia parlano tra di loro:
Elena: Potrei morire per le tue scarpe.
Claudia: Guarda, non c'è problema, se vuoi te le posso prestare.
Elena: Potrei morire per i tuoi vestiti.
Claudia: Nessun problema nemmeno per questo, te li presto.
Elena: Potrei morire per il tuo ragazzo.
Claudia: Mi sa che in questo caso ti tocca morire!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon mercoledì

Post n°979 pubblicato il 05 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Ci sono due ragazze in spiaggia che parlano assieme,Marta e Flavia. Marta vede un ragazzo che la guarda continuamente, non lestacca gli occhi di dosso.
Marta: "Flavia, guarda c'è quel ragazzo che continua a fissarmi e non mistacca gli occhi di dosso. Se non la smette vado là e gliene dico quattro!Cognome, Nome, Telefono ed Indirizzo!"

§§§§§§§§§§§§§§§

Lui: “Cara, avresti da obiettare se ti domandassi difare sesso con me?”
Lei: “E' una cosa che non ho mai fatto!”
Lui: “Ma sei vergine?!?!”
Lei: “No, non mi è mai capitato di obiettare!”

§§§§§§§§§§§§§§§

Una donna con evidente problema di sovrappeso va dalmedico per chiedergli consiglio, il medico le dice di mangiare in manieranormale per un paio di giorni, di saltare il terzo e così via e di ritornaredopo un mese per vedere gli effetti. Passato il mese la donna torna dal medicoed effettivamente ha perso peso ma ha un aspetto affaticato.
Il medico: "E' il digiuno che vi affatica così?"
La donna: "No, il fatto di dover saltare!"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ciao

Post n°978 pubblicato il 04 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Una coppia di anziani decide, per maggiore tranquillità, di comprarsi un cane. Il marito spedisce la moglie a fare l’acquisto raccomandandosi di prenderne uno ferocissimo e gigantesco. La donna giunta dal venditore espone il problema e questo come risposta gli presenta una parvenza di cane: una bestiolina alta poco più di un palmo e lunga due. L’anziana donna esplode in una sonora risata, al che il venditore dice:
- Stia a guardare, vede quella sedia?
Bobo LA SEDIA..il cane a una velocità assurda con due morsi la distrugge...
Non basta? Vede quel tavolo di marmo laggiù? BOBO! IL TAVOLO!
Ed il cane, ad una velocità incredibile VOOOM GNAM distrugge completamente il tavolo divorandolo. La donna estasiata da tanta ferocia lo compra e lo porta a casa. Il marito vedendolo esclama arrabbiatissimo:
- E questo sarebbe il cane da guardia?
E la moglie:
- Certo, ma tu non lo conosci, si chiama BOBO!
E il marito:
- Eh sì… BOBO IL CA***!
VOOOOM GNAAAAMMMM!

§§§§§§§§§§§§§§§

Quattro giovani laureati di 4 importanti università tecniche, Yale, Harvard, Sorbona, e Padova, cercavano impiego in una importante multinazionale con sede in Brasile.
I quattro candidati furono chiamati insieme per un'intervista con il Direttore Generale. Il Direttore disse loro che dovevano rispondere ad una sola domanda, e che a seconda della risposta, il posto sarebbe stato loro.
Il Direttore chiese:
- Cos'è più veloce al mondo?
Il laureato di Yale rispose:
- Il pensiero!
E il Direttore chiese:
- Perché?
- Perché un pensiero è pressoché immediato!
Il Direttore pensò che era una eccellente risposta.
Il laureato di Harvard rispose:
- Un battito di ciglia. Perché è talmente rapido, che non ci accorgiamo nemmeno di farlo!
Il Direttore restò incantato.
Il laureato della Sorbona rispose:
- La corrente elettrica!
- Perché? - volle sapere il Direttore.
- Perché ci avviciniamo all'interruttore, e con un leggero movimento possiamo accendere subito una luce a 5 km di distanza!
- Eccellente! - rispose il Direttore.
Fu il turno del laureato di Padova, che rispose:
- Signor Direttore... è la diarrea...
Il Direttore stupefatto gli disse:
- Lei ha voglia di scherzare, che dice?
Il laureato replicò:
- Proprio la diarrea. Stanotte avevo una diarrea così forte che prima di poter pensare o battere le ciglia, e senza darmi il tempo di accendere la luce, mi ero già cagato addosso...

§§§§§§§§§§§§§§

Siamo in una grande azienda.Il capo chiama a raccolta tutti i dipendenti e dice:"Mi raccomando domani è una giornata importante per noi...incontreremo il Presidente della Repubblica!Mi raccomando non facciamo figuracce...Nicola ce l'ho sopratutto con te..."
Nicola risponde:"Eh...ma io e Giorgio ci conosciamo da una vita...giocavamo sempre assieme a Napoli..."
Il giorno dopo arriva Napolitano e saluta Nicola con entusiasmo dimostrando di conoscerlo bene.
Un altro giorno in ditta era atteso Bush e come al solito il capo si raccomanda soprattutto con Nicola, ma quest'ultimo lo tranquillizza dicendo di conoscere anche lui.Ed è vero, infatti si salutano calorosamente.
Capita che un giorno si organizza una gita a S Pietro. Il capo si raccomanda: " Mi raccomando...siamo a S Pietro...non facciamo figure...e tu Nicola non mi dire che conosci anche il Papa!!" "No il Papa no...però le farò vedere che durante l'Angelus mi affaccerò alla sua finestra al suo fianco"
Arrivano in Piazza...e Nicola non si trova...il capo comincia ad avere dei dubbi... fino a quando vede Nicola accanto al Papa alla sua finestra.A quel punto sviene. Nicola si precipita a soccorrerlo...il capo rinviene."Ma...cosa le è successo??"
"Passi che conosci Napolitano, passi Bush... ma quando un cinesino a Piazza S. Pietro mi chiede chi è quello vestito di bianco vicino a Nicola... "!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon martedì

Post n°977 pubblicato il 04 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Una signora con solo tre capelli in testa va dal parruchiere.
- Come glieli lavo, signora?
- Prima con lo shampoo alla camomilla, poi con il balsamo... - ordina lei.
Il parrucchiere esegue. Poi chiede:
- Come glieli pettino, signora?
Lei pensa un po', poi decide:
- Mi faccia la treccia!
Il parrucchiere inizia ad intrecciare i 3 (soli) capelli della signora, poi mormora dispiaciuto:
- Signora, purtroppo se n'è staccato uno!!! Come glieli pettino?
- Mi faccia la riga in mezzo...
Lui esegue:
- Signora... se n'è staccato un altro!
- Va beh, allora me li lasci sciolti...

§§§§§§§§§§§§§§§§

Una signora sta friggendo due uova per la colazione, quando all`improvviso il marito entra in cucina:
- Attenzione... ATTENZIONE! Mettici un po` più di olio. INSOMMA! Ne stai cucinando troppe allo stesso momento! TROPPE!! Girale... GIRALE SUBITO, MUOVITI! Abbiamo bisogno di più olio. MALEDIZIONE! Dove possiamo trovare più olio? ATTENTA! Le uova si SBATTONO!! ATTENTA!! ATTENTA!! Non mi ascolti mai quando cucini, MAI! ATTENTA ORA! Girale... girale adesso. ADESSO, RAPIDA! Ma sei pazza? Hai perso la testa? Non ti dimenticare di metterci il sale. Sai che ti dimentichi sempre di mettere il sale. Usa il sale. USA IL SALE, ACCIDENTI! IL SAAALEEEE!!!
La moglie lo guarda inebetita e sorpresa:
- Ma... che ti succede? Credi forse che non sia capace di friggere un paio di uova?
Il marito sorride e risponde con calma:
- No, no, volevo solo mostrarti come ci si sente quando guido l`auto con te vicino...

§§§§§§§§§§§§§§§

Il proprietario di un negozio di scarpe a Parigi ha appena assunto un nuovo venditore, il giovane Isacco, e lo sorveglia con discrezione nel primo giorno di lavoro. Naturalmente gli ha ben spiegato la regola principale: non si fa credito a nessuno, solo pagamenti in contanti. Manco a farlo apposta, il primo cliente che il giovanotto prende in cura sceglie un paio di scarpe e si accorge di non avere abbastanza danari con sé. "Sono costernato," si scusa l'acquirente. "Ero convinto di essere uscito con più soldi. Non potrei darle cento franchi e portarle il resto domani?". Il giovane Isacco sorride con la massima cordialità: "Non si preoccupi, non ci sono problemi! Noi veniamo sempre incontro ai nostri clienti perché il cliente viene prima di tutto: è il nostro motto!". Il cliente se ne va tranquillamente. Inutile dire che il proprietario del negozio, il quale ha sentito tutto, è letteralmente furibondo. Si precipita dal nuovo commesso e letteralmente lo aggredisce: "Ma sei impazzito o sei scemo? Ti sei già dimenticato quello che ti avevo detto per prima cosa stamattina? Ora ti sei fatto fregare come un allocco: quell'uomo lì di certo non lo rivedremo più, e diciamo pure addio ai soldi!". Ma Isacco, sorridendo, replica: "Si tranquillizzi, signor Dupont! Sono certissimo che tornerà: gli ho dato due scarpe destre!!!".

§§§§§§§§§§§§§§§§

Una signora si reca in drogheria con i suoi due figli adottati, l'uno dai forti lineamenti orientali e l'altra, dalla pelle nera, e' di origine etiope. Il proprietario li guarda incuriosito ed esclama: "Sono suoi signora questi bimbi??". "Certo" risponde orgogliosa la donna. "Sono stati adottati vero???". "Si', certo". "Me n'ero accorto, lei e' troppo vecchia per avere figli cosi' piccoli".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon lunedì

Post n°976 pubblicato il 03 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Un ragazzo in negozio : "Vorrei un portafoglio impermeabile". "Perche' ?". "Per metterci il denaro liquido!".

§§§§§§§§§§§§§§§§

Un uomo entra in una biblioteca e domanda alla bibliotecaria se esiste una sezione dedicata ai suicidi. La donna risponde: "Certamente, signore. La trovate dopo la sezione 'giardinaggio'; poi girate a destra e dopo la sezione 'cucina' trovate la sezione 'gialli'. Subito dopo c'e' la sezione 'suicidi'.". L'uomo segue le istruzioni, ma quando arriva alla sezione che cercava la trova completamente vuota. Allora ritorna dalla bibliotecaria e protesta per la mancanza di libri nella sezione 'suicidi'. E lei: "Si', ha ragione, quei disgraziati non li riportano mai indietro!"

§§§§§§§§§§§§§§§

Un uomo si presenta a S. Pietro alle porte del Paradiso. Questi gli dice: "Dunque... vedo che hai condotto una vita senza infamia e senza lode... ma non vedo atti di bonta' tali da assicurarti l'entrata in Paradiso...". "Veramente ho salvato una donna dall'essere scippata. C' erano due giovinastri e io li ho affrontati dicendo loro 'Perche' ve la prendete con una donna... stronzi... provate con uno grande e grosso come voi...' e cosi' la donna ha potuto fuggire...". San Pietro e' perplesso: "Strano... ma non vedo questo avvenimento scritto nel libro della tua vita... quando sarebbe accaduto?". "Circa 5 minuti fa!".

§§§§§§§§§§§§§§§

I soldi possono comprare una dimora...ma non un focolare... I soldi possono comprare un letto...ma non il sonno... I soldi possono comprare un orologio...ma non il tempo... I soldi possono comprare un libro...ma non la conoscenza... I soldi possono comprare il cibo...ma non l'appetito... I soldi possono comprare una posizione...ma non il rispetto... I soldi possono comprare il sangue...ma non la vita... I soldi possono comprare le medicine...ma non la salute... I soldi possono comprare il sesso...ma non l'amore... I soldi possono comprare un'assicurazione...ma non la sicurezza... Per questo... vedi... I soldi non sono tutto... Quindi... se ne hai troppi... Ti prego... mandameli... il piu' presto possibile!

§§§§§§§§§§§§§§§

Il papà di Pierino sta tagliando la legna in giardino mentre Pierino è in casa a fare i compiti. Dalla finestra aperta il papà chiede a Pierino:
"Pierino, che ore sono?"
e Pierino:
"Mancano venti minuti alle dodici"
E il papà, con voce arrabbiata:
"Mannaggia!!! In questa casa manca sempre qualcosa!"

§§§§§§§§§§§§§§

Pierino arriva primo in una maratona e appena lo intervistano dice:
“Ringrazio per prima tutti i miei amici e i miei fans e alla fine ringrazio anche quel cane mastino che mi ha inseguito fino al traguardo!!!”

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Supplemento domenicale

Post n°975 pubblicato il 02 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

In una giovane coppia lei deve partorire, allora lui la porta di corsa all`ospedale.
Dopo un pò esce dalla sala parto l`infermiera e dice al giovane:
`Complimenti signore! Un bel maschione!`
E il giovane:
`E ci credo! Un fusto come me, con il tubo della stufa...`
L`infermiera torna dentro e dopo un pò esce di nuovo:
`Complimenti signore! Un altro bel maschione!`
E il giovane:
`E ci credo! Un fusto come me, con il tubo della stufa...`
L`infermiera torna in sala parto e il dottore:
`E` nato un altro bambino, vai a dirlo al padre. No, dottore, vada lei, che il giovane quando risponde mi fa sentire in imbarazzo...`
Allora esce il dottore e dice:
`Complimenti signore! Un altro bel maschione!`
E il giovane:
`E ci credo! Un fusto come me, con il tubo della stufa...`
E il dottore:
`Giovane, fai pulire il tubo della stufa che è pieno di fuliggine: i bambini sono neri!!!

§§§§§§§§§§§§

Un vecchietto, ancora in gamba, sta guidando superando di molto i limiti di velocità.
Un poliziotto in motocicletta gli intima l`alt.
Il vecchietto non solo non si ferma, ma accelera. 120, 150, 200 km/h.
Il motociclista della stradale non ci sta. Ma riesce a raggiungerlo solo perchè il vecchietto ha compassione del poliziotto e si ferma.
Il poliziotto gli fa: "Ha un motivo sufficiente, anche se non vero, per non essersi fermato prima?"
"Pensavo che fosse lo stesso poliziotto che tempo fa mi ha soffiato la moglie e adesso volesse restituirmela!"

§§§§§§§§§§§§§

Un matto scappa dal manicomio e comincia a correre forte.
Inseguito dagli infermieri, che lo voglio acciuffare, vede una fontanella e comincia a girargli intorno....
Giunge un infermiere vicino a lui e gli dice:
"Ma che fai, non scappi?"
Il matto risponde:
"Col cavolo che mi pigli ho 20 giri di vantaggio......."

§§§§§§§§§§§§§

Due cowboy si incontrano ed uno fa all'altro: "Il nostro sceriffo si' che e' un vero duro! Figurati che porta la stella appuntata sul petto!". "Ma guarda che tutti gli sceriffi portano la stella sul petto!". "Senza camicia?"

§§§§§§§§§§§§§

Al ristorante, dopo aver finito di mangiare, un signore chiede una fetta di torta, l'assaggia e chiama il cameriere: - "Questa torta è tremenda!" si lamenta. - "Ma signore, è la nostra specialità, la serviamo da anni!" risponde il cameriere. - "Ora capisco! Potrei avere qualche cosa di più fresco, per favore?"

§§§§§§§§§§§§§§

Un uomo dall'aria sospetta viene fermato da un poliziotto che gli apre il baule dell'auto e vi trova cinque sacchi. -"Che cosa c'è nei sacchi?" chiede il poliziotto. -"Immondizia" risponde l'uomo. Il poliziotto li controlla e contengono davvero solamente dell'immondizia. Così l'uomo viene lasciato andare. Una settimana dopo il poliziotto vede lo stesso uomo. Lo ferma di nuovo, controlla il baule e ancora non trova nient'altro che immondizia. La stessa cosa accade parecchie volte, il poliziotto è così frustrato dagli eventi che si dimette e diventa barista. Una sera l'uomo dall'aria sospetta entra nel suo bar e l'ex poliziotto si precipita verso di lui dicendogli: -"Senta, stasera offre la casa se mi rivela che cosa stava rubando quando io la fermavo!". L'uomo ride e risponde: -"Automobili..."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buona domenica

Post n°974 pubblicato il 02 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Pierino entra di corsa nella stanza dove il padre sta leggendo il giornale e gli chiede: -"Papà, è vero che una mela al giorno toglie il medico di torno?" -"Questo e quanto dicono", risponde il padre. -"Allora dammi una mela, svelto! Ho appena rotto la finestra del dottore!"

§§§§§§§§§§§§§§

Un nuovissimo aeroplano completamente automatizzato decolla per il suo primo volo. Una volta giunti in quota, i passeggeri sentono una voce rassicurante provenire dagli altoparlanti: -"Signore e signori, ora potete reclinare i sedili, rilassarvi e godere il volo. Questo aereo è del tutto automatico: pilota automatico, servizio di ristoro automatico, sistema di atterraggio automatico. Assolutamente niente può rompersi... rompersi... rompersi... rompersi..."

§§§§§§§§§§§§§§

Due nonnetti: -"Càspita, questo apparecchio acustico nuovo funziona proprio bene!"

"Di che tipo è?"

"Mezzogiorno e un quarto."

§§§§§§§§§§§§§§

Un bambino racconta alla mamma: Oggi mi trovavo in autobus con papà... mi ha detto di lasciare il mio posto ad una signora...
La madre risponde al bambino: Molto bene, figliolo, avete fatto una buona azione.
Il bambino replica: Ma mamma, io ero seduto sulle ginocchia di papà!

§§§§§§§§§§§§§§

La maestra domanda ad un alunno: Carletto, il tuo tema su "il mio cane" è identico a quello di tuo fratello.
Hai per caso copiato da lui ?  No maestra, risponde Carletto, è che abbiamo lo stesso cane!

§§§§§§§§§§§§§§

Maestro: Dove pensi che viva Dio?
Pierino: Penso che vive nel nostro bagno.
Maestro: e perché dici questo ?
Pierino: beh, ogni mattina il mio papà bussa sulla porta del bagno e dice: 'Dio, siete ancora lì?'

§§§§§§§§§§§§§§

In una piscina una donna guarda con insistenza e provocazione un uomo. Dopo un pò l'uomo decide di mettere le cose in chiaro e si avvicina alla donna chiedendole: “Ci siamo mai conosciuti prima?” - E la donna: “No, ma voi assomigliate molto al mio terzo marito”.  “Siete stata sposata già tre volte?”  “No, due!”.

§§§§§§§§§§§§§§

Vivere con una donna è davvero complicato.
Il primo anno l'uomo parla e lei lo ascolta.
Il secondo anno la donna parla e l'uomo ascolta.
Dal terzo anno in poi parlano tutti e due, e i vicini ascoltano.

§§§§§§§§§§§§§§

Un giorno una moglie chiese al marito perché tenesse la foto di lei nel portafoglio.
- "Ogni volta che ho un problema, per quanto grosso sia, guardo la foto e mi sento molto meglio"- spiegò lui.
- "Ho dunque tanto potere su di te?" chiese la moglie commossa.
 "Sì", disse lui  "Quando guardo la tua foto, dico a me stesso che tutti gli altri problemi non sono lontanamente paragonabili a quello di averti per moglie".

§§§§§§§§§§§§§§

Differenza tra amante, fidanzata e moglie.
Dopo il rapporto la prima ti dice:
- "Sei grande"
La seconda: - "Ti amo"
La terza...: - "….beige…..il soffitto lo farei beige...."

§§§§§§§§§§§§§§

Ultim'ora: Rubati in una grande fattoria numerosi agnelli. Sono già stati effettuati diversi arr...osti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon sabato

Post n°973 pubblicato il 01 Ottobre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Un uomo e una donna stanno facendo all'amore quando la donna all'improvviso sente il rumore dell'auto del marito che sta entrando in garage. Allora grida all'amante: "Presto, prendi i tuoi vestiti e salta giu' dalla finestra!". L'uomo protesta: "Ma sta piovendo!". Ma la donna incalza: "Presto, se mio marito ti trova qui ci uccide tutti e due!". Pertanto il ragazzo prende i suoi vestiti e salta nudo dalla finestra. Per fortuna proprio in quel momento passano di li' dei maratoneti e lui, tutto nudo e con i vestiti sotto al braccio, decide di mimetizzarsi in mezzo a loro. Uno dei corridori gli chiede: "Ma tu corri sempre nudo?". E il tizio respirando affannosamente gli risponde: "Oh certo, mi piace sentire l'aria fresca del mattino sulla mia pelle nuda mentre corro". Poco dopo un altro corridore gli chiede: "Ma tu corri sempre nudo con i vestiti sotto al braccio?". E il tizio nudo e ormai senza fiato gli risponde: Mah si'... cosi' appena finisco la corsa mi vesto ed entro in macchina per tornare rapidamente a casa". Il corridore lo guarda un po' perplesso e gli chiede: "Ma tu indossi sempre il preservativo quando corri?". E il tizio: "No, solo quando piove!"

§§§§§§§§§§§§§§

Una ragazza da' alla luce un bimbo rosso di capelli. Il dottore le chiede: "Ah, il papa' e' rosso?". "Beh, in verita' non saprei, indossava un cappello..."

§§§§§§§§§§§§§§

Un carabiniere sta facendo una crociera su una nave, quando questa urta uno scoglio e incomincia a inabissarsi. E' disperato, ma per fortuna un marinaio lo prende sotto la sua custodia e gli dice: "Vieni con me e fai come faccio io". Il marinaio prende un'ascia e con pochi colpi decisi recide le funi di una barca di salvataggio. Allora anche il carabiniere prende un'ascia e comincia a dare dei gran colpi sulla barca facendola a pezzi. Il marinaio, inorridito, gli chiede: "Ma che fai?". E il carabiniere: "Ti aiuto a fare la zattera!".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Buon venerdì

Post n°972 pubblicato il 30 Settembre 2011 da andrea7770
Foto di andrea7770

Una donna entra in cucina e vede suo marito che si aggira con in mano un ammazzamosche. Allora chiede: "Cosa stai facendo?". Marito: "Ammazzo le mosche!". Moglie: "Come procede?". Marito: "Ho già ucciso 3 mosche maschi e 2 mosche femmine!". La moglie un pò stranita dall'affermazione: "Come fai a sapere di che sesso erano?". Marito: "Tre erano sulle lattine della birra e due sul telefono!!!"

§§§§§§§§§§§§§§

Al bar: "Perche' bevi con gli occhi chiusi?". "Perche' il dottore ha detto che l'alcool non lo devo neppure vedere!"

§§§§§§§§§§§§§§

Un carabiniere vince 8 miliardi al lotto e decide di comprarsi il sogno della sua vita: una Ferrari F50. Qualche giorno dopo un poliziotto in autostrada lo vede mentre spinge la sua super auto. Il poliziotto si ferma e gli chiede se e' in panne, e lui gli risponde: "No, no... E' nuova di zecca. Solo che quando l'ho ritirata mi hanno detto di non superare i 50 all'ora in citta' e di spingerla un po' in autostrada...".

§§§§§§§§§§§§§§

Dal barbiere il padrone e un cliente chiacchierano tra di loro mentre un altro cliente sta leggendo il giornale. Il barbiere dice: "Certo ci sono dei lavori infami... prenda a caso il marittimo. Mesi e mesi lontano da casa e poi quando torna a casa magari si ritrova un bambino... chissa' di chi e'... non e' vero?". E rivolgendosi all'altro cliente gli chiede: "Lei cosa ne pensa?". E il cliente: "Guardi, io sono un marittimo, ma le dico che noi non abbiamo problemi... quando tornando a casa troviamo la moglie con un bambino riempiamo la vasca da bagno e ci buttiamo il bambino... se nuota e' certamente figlio di un marittimo, se non nuota e' un figlio di puttana e lo mandiamo a fare il barbiere!"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 

Ultime visite al Blog

la.cozzagigi198000surfinia60an520pantaleoefrancastellissima1958MELANIA200laura_falcoandrea7770russox2004eliodoclinovenasaradessofrancesca70_2010
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MESSAGGIO IMPORTANTE

Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che molto sovente, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con loro un telefono portatile. Tuttavia, in occasione di interventi, non si sa chi contattare tra la lista interminabile dei numeri della rubrica.
Gli operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta, nella lista dei suoi contatti, la persona da contattare in caso d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito.
Lo pseudonimo internazionale conosciuto è ICE (=In Case of Emergency).
E' sotto questo nome che bisognerebbe segnare il numero della persona da contattare utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia, dai pompieri o dai primi soccorritori.
In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc.
Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile.
Se pensate che sia una buona idea, fate circolare il messaggio di modo che questo comportamento rientri nei comportamenti abituali, anche PUBBLICANDOLO SUL VOSTRO BLOG.