Creato da fabbri.giancarlo il 08/08/2012
Giancarlo Fabbri giornalista freelance

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

bianconigliosenrico20081Daniele.Riccifabbri.giancarlosurfinia60giussaniservicenaturvalleylalistadeidesideri79giosalvuccimanuelabelli.mbgbassignebbiainvalpadana0Coralie.frleo.venierichiargi
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Presentazione del libro ...Anche Pianoro alla “Marc... »

Domenica 30 settembre pranzo di pesce alla Bocciofila

Post n°1131 pubblicato il 14 Settembre 2018 da fabbri.giancarlo
 

ZZ Apertura 03 2016

Pianoro (Bologna)

Il circolo Arci “XXV Aprile” Bocciofila Pianorese ha organizzato nella sua sede di via Fantini 51, al Gualando di Pianoro (Bologna), un pranzo di pesce che si terrà dalle 12.30 di domenica 30 settembre. A cucinare ci sarà un’azienda della riviera romagnola, specializzata nella ristorazione, con la sua collaudata cucina da campo. Per partecipare al pranzo di pesce è indispensabile prenotare, entro il 25 settembre, versando una caparra di 10 euro nella sede di via Fantini aperta tutti i pomeriggi dopo le 18. Per informazioni o prenotazioni: 339-3504011 (Franco Dini); 338-5685751 (Giancarlo Minarini).

Il ricco menù proposto, a 40 euro a persona, comprende: aperitivo, antipasto con insalata di mare, crostini al salmone, cozze e vongole alla marinara e alici marinate, poi risotto alla marinara come primo piatto e sorbetto al limone come intermezzo. Come secondi piatti una grigliata e frittura mista col contorno di insalata. Il menù comprende dessert, vini, bibite, acqua minerale, caffè, limoncello, liquori e dolci. Al termine del pranzo i locali della Bocciofila saranno schiusi, non ci sarà la consueta attività serale, e riapriranno il 2 giugno 2019. La fine del mese coincide infatti con il termine della stagione agonistica e amatoriale della Bocciofila, e di tutte le attività collegate.

Con la fine dell’estate anche quest’anno per la Bocciofila Pianorese Arci “XXV Aprile”, presieduta da Franco Dini, è giunto il momento di chiudere il bocciodromo comunale. Si chiude una stagione agonistica, ricreativa e gastronomica, favorita dal bel tempo, con un cruccio: non si trovano persone, specialmente giovani, disposte a impegnarsi nel volontariato. L’attività sportiva, con campi scoperti, è infatti stagionale e gestita dai soci Arci. Dai primi di giugno alla fine di settembre l’impianto è preso d’assalto tutte le sere, anche da chi non gioca, per le fragranti crescentine. Piatti e posate sono di plastica, tovaglie e tovaglioli di carta, ma le portate hanno indiscutibilmente, e sempre, il sapore e il calore dell’amicizia e della solidarietà.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog