Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

Messaggi del 08/04/2019

La cultura da Medioevo..

Post n°8676 pubblicato il 08 Aprile 2019 da nina.monamour


 

E, per questo motivo, non si può andare in bicicletta, capire il legame tra le due cose è impossibile, "è più decoroso e di rispettto per una donna che non vada in bicicletta", spiega un musulmano. Ma non è un l'unico a pensarla così. Tanto che, come spiega qualcuno la notizia, sono moltissime le musulmane che vivono a Milano e che non possono salire sulla bicicletta perché i mariti glielo vietano.

A Milano, grazie all’impegno di Mamme a scuola onlus e in collaborazione con Ciclo Pride Italia, ha ospitato un corso di bicicletta per le donne di tutte le età e di tutti i Paesi. L'iniziativa è nata su richiesta di alcune mamme che hanno espresso il desiderio di utilizzare la bicicletta per spostarsi in città. Davanti alle telecamere di Striscia la notizia chiedono di non essere riprese in volto, non vogliono passare dei guai.

"La bici è solo per i maschi", spiega una ragazza completamente velata, accanto a lei, però, ce n'è un'altra che insegna alla figlia ad andare in bicicletta, ma si affretta a dire che è normale fino ai 20anni, poi basta. I mariti, d'altra parte, non sono da meno, anzi, asseriscono che le mogli non vanno in bicicletta, lavorano in casa, non escono mai fuori.

E un altro ci va giù più pesante scandalizzato perchè certe volte gli capita di vedere quì, in Italia, donne che vanno a passeggio in bici e sono allibiti.




Per loro anche l'unghia del piede della donna è una parte intima che non va mostrata. La maggior parte degli intervistati, insomma, ritiene che il divieto di andare in bicicletta sia una questione di pudore, per la donna stessa.

Non è la prima volta che Striscia la notizia si occupa di questo assurdo divieto, un divieto che arriva dall'Arabia Saudita, dall'Iran, dallo Yemen, dall'Afghanistan e dalle zone rurali del Maghreb. Ad un musulmano piace proteggere la donna, essendo la donna una cosa sacra, una cosa di valore, non è che la metti così in mostra; piuttosto vada in Cadillac o in Mercedes, ma non in bicicletta.

I loro usi e costumi sono un po' complicati, ad esempio, in Arabia le ragazze fino ai 20anni si prendono le loro libertà in tutto, dopo i venti, subentrano un po' di restrizioni, insomma .... con la casa.

Che ne pensate?



 
 
 

AREA PERSONALE

 

BUONGIORNO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tanmikaligi4alfredo5700Estelle_kexiettoMario939brizolatcarlodri0902giancarlo.gervasioguamarcriddickdgl10giorgio.garbellinidolcesettembre.1gianginodgl1Scarpettaoro74
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 184
 

ULTIMI COMMENTI

lL coraggio più grande risiede nell'essere se stessi....
Inviato da: tanmik
il 24/05/2019 alle 05:22
 
Una dolce notte e altrettanto dolce Venerdì. C.
Inviato da: brizolatcarlodri0902
il 23/05/2019 alle 23:18
 
Buongiono Nina ciao
Inviato da: NonnoRenzo0
il 23/05/2019 alle 11:26
 
Spero che tu stia bene.. Un bacione.
Inviato da: eric.trigance
il 23/05/2019 alle 09:05
 
Le persone speciali profumano di sempliicità luccicano nel...
Inviato da: tanmik
il 23/05/2019 alle 04:31
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20