Creato da irene.74 il 30/09/2013
Metamorfosi di una farfalla

Contatta l'autore

 
Nickname: irene.74
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 46
Prov: TA
 

"Poi nasce un nuovo giorno. E il buio porta via con sé quel che non serve. Il resto spetta a noi. Che di questa metamorfosi abbiamo fatto uno stile di vita. Arabe fenici dalle mille rinascite. Questo siamo..." 

 

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato  senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini inserite nel Blog sono tratte da internet, da siti che ne permettono la condivisione gratuita. Qualora ritenessi che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicacelo via e-mail e le rimuoveremo immediatamente

 

Archivio messaggi

 
 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Ultime visite al Blog

 
carlo.capra27the_namelessirene.74Elianalikevita.perezcomesispegneBugenhagenvolami_nel_cuore33annamatrigianogiulia.valalfacentauri0303s8anaeredidauriasilver91rovinaautookay.pm
 

Area personale

 
 

FACEBOOK

 
 
 

Tag

 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 
 

 

 
« Dove eravamo rimasti...Meglio soli o male accompagnati? »

Con l’amore ho chiuso, definitivamente

Post n°520 pubblicato il 22 Settembre 2020 da irene.74

Non puoi immaginare quante volte mi son sentita ripetere questa frase dalle mie followers. E ogni volta mi si è gelato il sangue nelle vene. Perché è una frase che appare affilata come un pugnale serrato tra i denti. Quasi ci fosse bisogno di schermarsi, di arrivare a difendersi dall'amore. Come ci si trovasse a temere un nemico che ha già ferito mortalmente e lo si potesse raccontare solo gridando al miracolo...

Sicuramente non è l'amore il nemico da cui difendersi. Chi ci ha fatto del male, molto più probabilmente, è qualcuno che l'amore non sapeva neppure dove fosse di casa. Qualcuno abituato a giocare coi sentimenti della gente. O incapace di amare (ce ne son tanti, sai?)

Quando ti bruci col ferro da stiro o mentre cucini, permetti forse alla scottatura di impedirti di continuare a stirare le robe o preparare i pasti? Indubbiamente le volte successive imparerai a stare più attenta perché non si verifichino altri episodi simili.

Ecco. Dobbiamo imparare a fare qualcosa di simile anche con la nostra vita sentimentale.

Se siamo state deluse, impariamo la lezione. Se ci accorgiamo che nella nostra vita si ripetono sistematicamente esperienze simili, piuttosto che arrivare a credere che la fregatura sia l'amore, spostiamo il focus: analizziamo i nostri comportamenti, apriamoci al cambiamento.

Se la prima volta che dolcifichi il caffè ci metti tre cucchiaini di zucchero e lo trovi orrendo, la successiva provi con due. Alla terza avrai imparato che la dose giusta di zucchero è di un cucchiaino scarso per tazzina. Ma se tu fossi stupidamente ostinata e continuassi imperterrita a metterci tre cucchiaini di zucchero in ogni tazzina, potrebbero trascorrere pure vent'anni... sempre un caffè imbevibile ti toccherebbe!

Il punto è che di troppe cose non siamo neppure consapevoli. Abbiamo la tendenza a dare la colpa al destino, alla città in cui viviamo e persino alla congiuntura astrale sfavorevole!

Ma mettere in discussione le nostre credenze, i nostri comportamenti, gli schemi mentali... il dietro le quinte - diciamo così - del nostro modo di amare, lo facciamo raramente, quasi mai.

Invece basterebbe farsi aiutare ad andare oltre le apparenze, armarsi di coraggio ed essere pronte ad iniziare quello scavo che può rivelarsi davvero un'ancora di salvezza.

Rinunciare all'amore è un errore imperdonabile. Non commetterlo mai.

Se sei in una fase delicata, confusa, che ti rende inquieta, sappi che ho ancora disponibili alcune delle 10 sessioni GRATUITE di Coaching in videochiamata di mezz'ora che ho messo a disposizione delle mie followers la scorsa settimana. Prenotane una, parliamone.

Meriti la felicità. Non accontentarti d'altro.

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog