« FIGLI DI MAMMAscritte sui muri »

violenza verbale e non solo

Post n°581 pubblicato il 31 Marzo 2019 da diogene51
 

 

 

Mi domando da dove provenga la violenza verbale e scritta (che costituisce, come vediamo, il presupposto per quella fisica) di tanta gente. Su un cassonetto in strada vedo "zingari al forno", dove il forno evoca evidentemente le stragi naziste. Ora, non sono, immagino, adulti che vanno scrivendo sui cassonetti. Sono persone relativamente giovani. Seguono i disvalori che la società, i media, evocano e diffondono. Si ha un bel dire che è l'insicurezza o la mancanza di lavoro che produce questi eccessi. Nella zona dove abito vive uno strato di piccola e media borghesia. Impiegati, commessi di negozio, artigiani, negozianti. Vedo quotidianamente giovani entrare al lavoro. I poveri sono gli scarsi immigrati che vendono fazzoletti davanti ai bar o qualche rarissimo clochard che si ferma una notte sotto un portico o ancora qualcuno che va razzolando nei contenitori della spazzatura ma non per mangiare, solo per raccogliere oggetti da poi rivendere in qualche modo. Dalle facce non sembrano italiani. Allora responsabile è la predicazione politica che giornalmente ci addita il diverso, il rom, l'immigrato, perfino il malato di mente come fonte di insicurezza perenne?

Cosa ne pensate? 

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Stimoli/trackback.php?msg=14407826

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
nina.monamour
nina.monamour il 31/03/19 alle 15:18 via WEB
Faccio fatica a pensare che nel ventunesimo secolo ci sia ancora qualcuno che voglia rievocare i forni crematori dei lager nazisti, e questo mi lascia perplessa. Episodi di questo genere avvengono in un clima di impunità e colpevole silenzio da parte delle forze di governo, sia a livello nazionale sia locale. In un forno non ci metterei neanche il mio peggior nemico ma il fatto che qualcuno scriva frasi razziste mi fa rabbrividire, ma verso che mondo stiamo andando? Fare finta che il pericolo non esista è il modo migliore per caderci dentro, non possiamo più restare indifferenti di fronte a queste bestialità; la classe politica, che ci governa, non solo non interviene ma continua ogni giorno ad alimentare lo stigma del "diverso" in una perenne campagna elettorale, vissuta purtruppo sulla pelle del Paese. Buona Domenica Renato.
(Rispondi)
 
diogene51
diogene51 il 31/03/19 alle 22:16 via WEB
Infatti, così fanno e ci speculano, sperando di distogliere l'attenzione dai problemi più seri... E ormai i peggiori istinti hanno una giustificazione politica. E ci si sente tanto più forti quanto più si va giù pesanti con l'insulto, l'allusione razzista quando non con aggressioni. Quanti poveracci, mendicanti per esempio, sono stati uccisi o gravemente feriti da teppisti di strada in questi ultimi tempi? Hai ragione: non bisogna rimanere indifferenti, occorre organizzarsi, darsi da fare per contrapporre umanità a queste bassezze. Buon serata, Nina!
(Rispondi)
twister007
twister007 il 31/03/19 alle 19:20 via WEB
Carissimo Renato se Salvini e i suoi accoliti leghisti la smettessero via televisione di installare l'odio come se solo gli extracomunitari sono i cattivi mentre gli Italiani Brava gente, vedresti che certe scritte non comparirebbero più. Una buona domenica anche se a fine.... Gia
(Rispondi)
 
diogene51
diogene51 il 31/03/19 alle 22:22 via WEB
Infatti...le più frequenti violenze si consumano proprio nelle case degli italiani. Le donne vengono uccise per lo più dai loro "compagni" più che dagli immigrati. I vari provvedimenti anti-immigrati servono solo ad aumentare l'insicurezza, perché negare l'inserimento vuol dire avere irregolari per strada. Per la Lega tanto peggio è tanto meglio, significa più popolarità, più possibilità di imbonire i soliti sciocchi... Buona serata, Giada!
(Rispondi)
Myla03
Myla03 il 01/04/19 alle 09:37 via WEB
caro Diogene buongiorno :) è deprimente pensare che molti/e, ragazzini/e compiano dei gesti che per la stragrande maggioranza non ne conoscano lontanamente neanche il significato il tutto condito da immagini spesso distorte da più grandi o da discorsi e argomenti malcompresi :( A.Einstein insegna : è più facile spezzare un atomo, che un pregiudizio. Buona giornata e buon mese di aprile con simpatia Myla :)
(Rispondi)
 
diogene51
diogene51 il 01/04/19 alle 14:48 via WEB
Ciao Mila! Buongiorno e buon mese a te. Infatti c'è anche questo: che molti compiono atti e scrivono cose senza saperne neanche il significato. Dicono una cosa perché l'hanno sentita dire magari da qualcuno che ostenta potere. E' un fatto da considerare...
(Rispondi)
nina.monamour
nina.monamour il 01/04/19 alle 14:16 via WEB
Buon inizio di Aprile Renato e attento a... https://www.blogmamma.it/wp-content/uploads/2015/04/pesce-aprile-strano.jpg
(Rispondi)
 
diogene51
diogene51 il 01/04/19 alle 14:49 via WEB
Grazie, Nina! Devo dire quasi con rammarico che è tanto che non mi fanno più pesci d'aprile... Ti auguro una buona giornata (senza pesci)!
(Rispondi)
stefy.longo2018
stefy.longo2018 il 01/04/19 alle 14:23 via WEB
Salve Diogene oggi come oggi non si può più vivere che ci vuoi fare invece di andare avanti andiamo indietro, buon inizio settimana e mese d'aprile attento agli scherzi del pesce d'aprile, he,he. Stefy
(Rispondi)
 
diogene51
diogene51 il 01/04/19 alle 14:50 via WEB
Grazie Stefy! Anche a te buon primo d'aprile...
(Rispondi)
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 02/04/19 alle 17:19 via WEB
Che gi italiani, in media, siano razzisti per me è un dato di fatto. Lo sono stati i nostri padri verso la gente del Sud che veniva al Nord per lavorare. Allora non c'era Salvini, s'era usciti dal fascismo, si era in piena DC o comunque in governi più di sinistra chew di destra.
Oggi si attribuisce con forza la colpa a Salvini. Che forse c'entra meno di quello che si vuol far credere. Purtroppo lo sono alcuni medio-giovani per ignoranza, per noia, per un malsano divertirsi imrattando e offendendo.
Buoni giorni, Renato :)
(Rispondi)
 
diogene51
diogene51 il 02/04/19 alle 20:50 via WEB
Io penso che hai ragione. Non è piacevole riconoscerlo, ma è così. Hai giustamente ricordato i pregiudizi sulla gente del sud che emigrava al nord, nonostante che abbia permesso lo sviluppo della sua industria. E forse anche Salvini non c'entra del tutto, almeno nella nascita del fenomeno. C'entra soprattutto l'ignoranza. Certo che lui la cavalca, questo non si può negare, secondo me. Comunque non è che dopo la guerra i governi fossero imprtati a sinistra: c'era la DC e le sue frange di sinistra sono diventate un po' importanti dopo gli anni '70. Prima c'erano i governi Scelba e compagnia. Secondo me la grossa colpa dei governi del dopoguerra (e anche di Togliatti che era stato ministro della giustizia nel primissimo governo ed era el PCI) è stata quella di non aver fatto l'epurazione degli ex fascisti e fiancheggiatori, che sono rimasti per esempio nella Polizia e in tante altre istituzioni. Buone giornate per te, Elena, e buona serata!
(Rispondi)
soltanto_unsogno
soltanto_unsogno il 03/04/19 alle 17:40 via WEB
C'e' tanto odio nell'aria.....colpa anche della rete..leggo tanti commenti che incitano all'odio tra politici, tra razze..rimpiango l'Italia di una volta :(
(Rispondi)
surfinia60
surfinia60 il 03/04/19 alle 18:19 via WEB
In un mondo perfetto ti direi che la diversificazione per fenotipo dell'essere umano è una bestemmia, ma la realtà racconta una storia diversa. La povertà, la disperazione, porta le persone che ne sono vittime ad azioni talvolta inaccettabili dal cosiddetto 'uomo normale'. E purtroppo le persone di etnia diversa sono quelle che versano in cattive condizioni più dei non pochi, comunque, nostri connazionali. Anche gli italiani delinquono, per carità, ma la percezione dello 'straniero cattivo' è più evidente, anche perchè i media stessi sottolineano, ora più che in passato, la non italianità del protagonista di un fatto di cronaca. E' umanamente riprovevole, ma comprensibile, che ci si senta più insicuri in una strada deserta dove capita di incrociare un gruppo 'colorato' piuttosto che caucasico. E' complicato, lo so, ma spero di essermi spiegata. Ciao
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

 

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 72
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

nina.monamoursurfinia60maandraxStrada_in_salitaASIA1929diogene51Myla03soltanto_unsognoLutero_Paganoe_d_e_l_w_e_i_s_sladymaria45dolcesettembre.1nella_tuavitaElemento.Scostantelacaliffa0
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom