Blog
Un blog creato da ciukina2 il 28/01/2008

Dove Si Va

Non smettere mai di sognare in un mondo migliore...

 
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

FACEBOOK

 
 

DIECI E LODE

Ricevuti da:
StoriediMare0 : per i temi trattati
Gran_Sasso_web : PER LA SUA SENSIBILITA' E L'IMMENSITA' DEL SUO CUORE, E IL SOSTEGNO IN ONORE DELL'AMBIENTE, è LA MIA CICCI!
AngeloDecaduto
 : blog riflessivo e ambientalista dal carattere giovane e allegro, uno SPAZIO nella rete in costante crescita di qualità dove apprendere, condividere e discutere le proprie idee con la simpatica supervisione di Ciukina_2
PlanetGate : sperando che resusciti!!!!!
bianconera83
 : semplicemente perchè è il ns Capitano!!! a volte sparisce per giorni ma quando torna mi fa sempre sorridere coi suoi commenti... e poi mi aiuta a tenere alta la bandiera delle donne bianconere...

 

ULTIME VISITE AL BLOG

diletta.castelligianni.falcghino_di_tacco6atnemsem_pli_cemino.ragone64valeria.tallaricoaquarius010aleuromarialamberti2salverina.camarcastefano46daciukina2jdiablospino1950
 
 

 

 

« Lac Veneto: La bozza di ...Terremoto, protesta degl... »

Earth Day

Post n°33 pubblicato il 22 Aprile 2009 da ciukina2

Oggi si celebra la giornata della Terra
(da LA STAMPA.it)

Manifestazioni in tutto il mondo

TORINO
Tutti, a prescindere dalla razza, dal sesso, da quanto guadagnino o in che parte del mondo vivano, hanno il diritto morale a un ambiente sano e sostenibile. L’Earth Day, il giorno della Terra, da quasi quarant’anni si basa saldamente su questo principio. Il 22 aprile del 1970, 20 milioni di cittadini americani, rispondendo a un appello del senatore democratico Gaylord Nelson, si mobilitarono in una storica manifestazione a difesa del nostro pianeta. Oggi, su questo principio quanto mai d’attualità ci si mobiliterà ancora, in 174 paesi del mondo.

L’Earth Day 2009 segnerà l’inizio di una grande campagna di sensibilizzazione denominata dagli organizzatori “Green Generation Campaign” i cui punti principali sono la ricerca di un futuro basato sulle energie rinnovabili, che ponga fine alla nostra comune dipendenza dai combustibili fossili, incluso il carbone. Un impegno personale a un consumo responsabile e sostenibile. La creazione di una “economia verde” che tolga la gente dalla povertà con la creazione di milioni di “posti di lavoro verdi” e trasformi anche il sistema educativo globale in un sistema educativo “verde”.

Il 22 aprile, Giorno della Terra, è l’occasione per migliaia di eventi organizzati in scuole, comunità, villaggi e città in tutto il mondo. In Italia, per il terzo anno consecutivo, a promuovere la manifestazione sarà Nat Geo Music, il canale musicale di National Geographic.

A Roma, in serata, è previsto un grande concerto a Piazza del Popolo, con Ben Harper e altri artisti internazionali e italiani. Nelle sale cinematografiche anteprima del film “Earth - La nostra Terra” prodotto da DisneyNature, un inno alla Terra e alla sua bellezza.
Tra gli altri artisti anche Adriano Celentano ha deciso di fare la sua parte con «Sognando Chernobyl», un filmato di 12 minuti sui disastri ambientali trasmesso da Sky. Fiorello dedicherà ampio spazio all'evento ecologico, nel corso del suo spettacolo.
Da oggi inoltre sarà in rotazione radiofonica "Il Gigante", brano dei Rio con la collaborazione di Fiorella Mannoia e di Paolo Rossi.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/StopTheWorld/trackback.php?msg=6936926

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Gran_Sasso_web
Gran_Sasso_web il 22/04/09 alle 21:36 via WEB
BRAVA CICCIA!
 
 
StoriediMare0
StoriediMare0 il 25/04/09 alle 18:41 via WEB
Ciao Flavia, tutto bene?
 
Maselluzzo
Maselluzzo il 07/05/09 alle 20:54 via WEB
auguri :)
 
 
ciukina2
ciukina2 il 10/05/09 alle 17:08 via WEB
?????? O_o for what????
 
   
Maselluzzo
Maselluzzo il 11/05/09 alle 11:27 via WEB
onomastico!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

NOMADI - Io Voglio Vivere

 

PEAK OIL

 

La vita ci mette continuamente a dura prova.
Solo la fede mi da la forza di andare avanti.

Ora più che mai so che lassù Qualcuna ci osserva e ci ascolta.

Ci ama e ci protegge, anche quando soffriamo.
E grazie alla fede ho la certezza che un giorno staremo di nuovo tutti insieme.

Ciao nonno

 

COSA DOBBIAMO FARE. TUTTI. SUBITO.

- Usa lampadine fluorescenti e compatte. Per gli esterni, scegli le lampade a sensore, che si accendono solo quando serve;
- Usa la macchina il meno possibile. Se ti è possibile monta gpl o metano. Ridurrai drasticamente le emissioni nocive e peserai meno all'ambiente; oltre a ridurre del 70% la tua spesa non dovrai più preoccuparti più di scioperi dei benzinai o rincari del prezzo del petrolio;
- Ricicla carta, plastica, legno, vetro e lattine;
- Non sprecare luce;
- Non sprecare acqua;
- Non sprecare acqua calda;
- Non comprare prodotti con molte confezioni, produrrai meno rifiuti;
- Regola il termostato di casa sotto i 20° (ogni grado in più vuol dire +7% nei consumi);
- Monta doppi vetri a casa. Eviterai il disperdersi di calore in inverno e frescura d’estate;
- Spegni gli elettrodomestici quando non li usi. Non lasciare MAI in stand-by tv, stereo e qualsiasi altro elettrodomestico. La spia rossa che rimane accesa consuma tantissimo;
- Fai a meno del condizionatore, almeno in auto. Abbassa i finestrini;
- Scegli elettrodomestici classe A. Nel 2007 si può approfittare di un incentivo di 200€ previsto dalla Finanziaria;
- Informati sul conto energia. È un bene per tutti e può diventare un guadagno;
- Bevi acqua del rubinetto. 87 aziende di acqua minerale su 98 sono risultate NON IN REGOLA dopo essere state sottoposte a esami specifici dal Ministero della SALUTE. L'acqua del rubinetto è più controllata. Inoltre, l'acqua minerale proviene spesso da zone molto lontane dal luogo di acquisto. La conseguenza è un forte impatto ambientale dovuto al trasporto: un camion può trasportare circa 26.500 litri (17.667 bottiglie da 1,5 litri), sono necessari ogni anno oltre 280.000 viaggi. E ancora: imballaggi e bottiglie devono essere smaltite; le Regioni spendono molto di più per lo smaltimento delle bottiglie di quanto ricavano dalle irrisorie concessioni per il prelievo dell'acqua. Si è calcolato che per una famiglia media il vantaggio economico ad utilizzare l'acqua del rubinetto, invece di quella minerale, è di 200 €/anno;

- Dal blog Earth & Social