Creato da Tappo82 il 11/11/2005

ALLA FINESTRA

Considerazioni sugli avvenimenti passati, presenti e futuri che disegnano la civiltà moderna e non solo.

 

 

« EFFETTO ALCOLICOARRIVEDERCI SIGNORA ORIANA.. »

IL BIMBO CHE NEI PRATI...

Post n°18 pubblicato il 21 Febbraio 2006 da Tappo82
Foto di Tappo82

Dolce cantar al nascer del sole,
lentamente l’aria s’intiepidisce,
i fiori si destano,
gonfiano dei petali la seta,
mostrano impettiti i loro colori,
salutano i prati ancora infreddoliti.

La notte è passata e la vita è tornata.

Il vecchio abete sbadiglia ancora,
tende i rami a voler solleticare il cielo,
il cielo è divertito,
regala a tutti un luminoso azzurro sorriso.
L’abete ringrazia,
si china,
alla sua amica ombra sussurra qualcosa,
le chiede di quel bimbo che giocava,
le chiede se ancora lo ricorda.
Come fare a dimenticarlo,
lui correva tra i verdi campi,
lui accarezzava dei fiori la luce,
lui si inerpicava sulle fronde più alte,
poi,
tra le braccia della sagoma scura,
stremato,
cercava riposo.
D’improvviso una lacrima cade sulla rosa,
scivola sul ciuffo d’erba,
innaffia la terra.
L’ombra svanisce senza salutare.
E’ il vecchio abete che piange il suo amico bambino,
e con lui il cielo,
e con lui il sole,
si uniscono al pianto.
Nessuno gioca più con loro.

La vita è passata, la notte è tornata.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG PREFERITI

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

ULTIME VISITE AL BLOG

emanuele.tapellaTappo82stellasonia0sinaicoserina81felisdgl0LEIarabaFENICEpattbriilbicchiererottomlf17PERLABYANCAgginopinoDIAMANTE.ARCOBALENOf362514
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom