Blog
Un blog creato da kekerex il 25/03/2011

UOMO NATURA

NATURA UOMO

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 
 
 

blog.libero.it/uomonatura

 

registrazione sito

classifica

 

 

« I 5 Benefici Dell'AmoreIl Legame Tra La Francia... »

Italiani..... Popolo Di Addormentati

Si diceva "Italiani: popolo di santi, poeti e navigatori", ma stando a vedere ciò che accade nel Bel Paese, il detto va cambiato in "Italiani: popolo di addormentati". o meglio in "Italiani, popolo di rimbambiti!", scusandomi per la franchezza, ma non trovavo un vocabolo più calzante.
La ragione per cui saremo tutti chiamati dall'opinione pubblica internazionale "dormiglioni" (o rincoglioniti), deriva dal fatto che da troppi anni ormai facciamo finta di non vedere ciò che sta avvenendo sotto i nostri occhi.

Volete un esempio?, silenzio totale ed assoluto su:
1) Euro-truffa e Crisi-indotta;
2) Siria, Libia, Palestina, Africa e Medioriente;
3) OGM e veleni cancerogeni distruttivi del DNA umano diffusi a profusione nello sterco che mangiamo ogni giorno nei supermercati.
Questo signori, è l'effetto Monarch (MK-Ultra) sul cervello degli Italiani in vent'anni di Rai-mediaset.
Il deficit sempre crescente, PIL in calo, debito pubblico in costante ascesa e nessuno che avesse neanche provato a fare proposte concrete per risolvere il problema.
La peggior legge elettorale che l'Italia potesse avere, da tutti indistintamente riconosciuta un vero "porcellum", non è stata cambiata, e forse non lo sarà mai, il bello che nessuno ha detto nulla, anzi pare che gli italiani non si siano accorti neanche delle politiche di austerity introdotte dagli ultimi governi.
Moltissime imprese hanno dovuto chiudere e milioni di persone sono finite sulla strada o suicidate, beh, non sembra che ciò importi molto agli Italiani, almeno stando alla percentuale dei votanti alle ultime elezioni (sia politiche che amministrative).
Dopo aver letto i risultati dello studio effettuato dall'Ufficio economico della Cgil, in base al quale per tornare ad avere livelli occupazionali come quelli del 2007 (25.026.400 unità di lavoro) si dovrà attendere fino al 2076! Già dovremmo tutti rassegnarci a morire poveri e disperati per amore alle banche sovrane ed dei poteri occulti, molto in voga nell'Italia masso-mafiosa.
A livello regionale pare che la cosa non sia molto diversa, forse distratti dalla retrocessione del Palermo in serie B, i Siciliani non si sono accorti che i loro governanti nazionali non solo per anni non hanno riconosciuto quelli che erano i loro diritti sanciti dallo Statuto per l'Autonomia, ma che, di fronte alle blande richieste di riconoscimento da parte del Presidente della Regione all'autorità nazionale, lo Stato aveva risposto restituendo non quanto aveva tolto alla Sicilia, ma un "contentino" (il riconoscimento solo dell'art.37 del suddetto Statuto).
E, per di più, con un rimborso che, sulla base delle stime degli esperti non sarebbe neanche l'1% delle somme reali da far tornare nelle casse dei siciliani.

Ma anche i Siciliani, forse perché dormivano, non sono scesi in piazza a protestare.
E anche quando l'ormai ex capo del governo, Monti, in un'intervista al termine del proprio mandato e in piena campagna elettorale, dichiarava che l'Italia dava all'Unione Europea più di quanto riceveva, la gente ha continuato imperterrita a dormire.
Cullata dal dolce abbraccio di mamma TV non si era svegliata neanche quando, con il Fiscal Compact, il Governo ed il Parlamento avevano deciso di imporre agli Italiani di pagare, per decenni, somme spropositate in tasse e, in caso di non raggiungimento degli obiettivi impossibili che ci erano imposti, cedere all'Unione Europea parte delle risorse auree del nostro Paese (vedi Fiscal Compact).
Legge strana; il governo tecnico che in teoria avrebbe dovuto occuparsi solo di interventi di gestione ordinaria in vista delle prossime elezioni legittime, per far approvare questa legge, aveva dovuto chiedere addirittura la modifica della Costituzione. RONF....RONF.....RONF!!!
Nessuno è stato abbastanza desto, quando, dopo aver saputo che le assurde politiche di austerity, adottate e ratificate da tecnici ritenuti competenti e imposte agli Italiani, erano in realtà, non solo completamente anti-costituzionali ma anche palesemente assurde e basate su giustificazioni tecniche errate, cioè fuori dal mondo! Come quelle sostenute da due "esperti" della Harvard University, Carmen Reinhart e Kenneth Rogoff, autori dello studio "Growth in a Time of Debt", ma nessuno si è alzato dal letto ed ha chiesto al sistema di gestione basato sulle quelle teorie errate che suggerivano venissero immediatamente apportate le dovute modifiche a quelle politiche di austerità (vedi http://blog.libero.it/UOMONATURA/12121629.html).
Anzi, sono stati subito nominati degli esperti (definiti "saggi") per decidere se emettere o meno Eurobond (altro strumento per costringere ai cittadini europei dormienti a pagare interessi). Anzi il sedicente cattolico e fervente cristiano ciellino Mario Mauro, attuale ministro della Difesa del Governo Letta (Bilderberg): lo stesso che nei giorni scorsi approvava gli F35 e gli armamenti pesanti, acquistati alla faccia dell'Art. 11 della Costituzione ormai declassata ad uso e consumo del Bilderberg Club e della Trilaterale, ed alla faccia dei sacrifici chiesti agli Italiani, che ci troveremo a parare 240 miliardi di euro fino al 2020. Ma loro continuano a dormire... dormire... dormire... coccolati nei loro squallidi divani dalle confortevoli voci in sottofondo dei conduttori del ciarpame dei talk-show politici di prima e seconda serata, dando però continuamente la colpa di tutto a Grillo, Casaleggio ed il Movimento 5 Stelle.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

In classifica

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

flormentelena.bernardini2haggiesfedericocencigiuliowedoaldo49d140angela.cantoreticla1951OPERA5eles515EsperussimopisaPrimoPianetaattila.domenico
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

TAG CLOUD

Il Bloggatore

SPRINTRADE NETWORK