Creato da umbriaonline2014 il 13/11/2014
notizie, info e curiosità dal cuore verde d'Italia

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

mariella.okonkwoiolodopsicologiaforensefosco6annazula3fragomelifrancounghieviolaacer.250linovenafarfallammSky_Eagledevilengelsensibilealcuorelatortaimperfettaumbriaonline2014
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« PERUGIA: Raffaele Nevi ...TERNI: presentato il cal... »

TERNI: svolta questa mattina la cerimonia di premiazione degli studenti del concorso artistico per i 200 anni dell’Arma

Post n°70 pubblicato il 03 Dicembre 2014 da umbriaonline2014
Foto di umbriaonline2014

Questa mattina presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Terni, si è tenuta la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione e merito agli studenti ternani che hanno preso parte, con le loro creazioni, al “Concorso Artistico per il Bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri”.

Il Comandante Provinciale, Col. Pier Luigi Felli, ha consegnato a nome dell’Istituto al Dirigente Scolastico del Liceo Artistico e Classico “O. Metelli” di Terni, Dott.ssa Maria Rita Chiassai, ed ai 12 studenti concorrenti, accompagnati dal professore Ennio Montariello, gli attestati di partecipazione al concorso. Le opere pittoriche e grafiche dei giovani ternani, due delle quali sono state anche giudicate fra le migliori a livello regionale ricevendo un ulteriore attestato di merito, oltre a farsi apprezzare per originalità e tecnica realizzativa, hanno inquadrato appieno le finalità del concorso: esprimere in base alla propria creatività, sensibilità e competenze, la personale riflessione culturale sul ruolo e sui valori dei quali l’Arma dei Carabinieri, da oltre 200 anni di storia, è custode.

Gli alunni che hanno ricevuto il prestigioso attestato sono:

Emma Bassetti, Chiara Battarelli, Benedetta Caponi, Imma Casamento, Valentina Giammarchi, Francesco Mencarelli, Clara Pantellini, Laura Patrocchi, Sara Squarcia, Federica Stufara ed infine Margaryta Skudna e Elena Starna, che sono le due studentesse che hanno ricevuto anche l’attestato di merito.

Il concorso artistico nazionale, dal tema “L’Arma dei Carabinieri: duecento anni di Storia. I valori senza tempo da preservare…ieri…oggi,…sempre.”, è stato bandito per l’Anno Scolastico 2013-2014, in occasione delle celebrazioni per il Bicentenario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, di concerto tra l’Arma, il Ministero dell’Istruzione e quello dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, ed era rivolto a tutti gli studenti degli ultimi due anni dei Licei Artistici e degli Istituti d’Arte che potevano concorrere presentando opere pittoriche, plastiche, grafiche, multimediali e di progettazioni di design. 

 

Discorso del Comandante Provinciale

 

“Volevo innanzitutto ringraziarvi della vostra presenza e porgervi il mio più caloroso saluto ed il benvenuto presso la nostra caserma dove ha sede il Comando Provinciale di Terni.

Da questo Comando, che può considerarsi alla stregua di un Centro direzionale, dipendono tutti i Reparti dei Carabinieri dislocati nelle varie località della Provincia che sono in totale 31, dove fanno servizio in totale circa 400 Carabinieri.

Come vedete i Carabinieri garantiscono una presenza capillare sul territorio, sia nei centri più grandi come Terni, Amelia, Orvieto e Narni, sia nei più piccoli paesi della provincia.

La ragione di questa capillarità sta nell’esigenza di garantire un servizio che sia il più possibile prossimo a tutti i cittadini: tra i compiti dei Carabinieri infatti non vi è solo quello di combattere la criminalità, ma anche quello di fornire ausilio ai cittadini per la risoluzione dei loro problemi di convivenza civile.

Il concorso a cui la vostra scuola ha partecipato è stato indetto in occasione delle celebrazioni per il Bicentenario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che ricorre proprio quest’anno.

I Carabinieri hanno sempre riservato una grande attenzione al mondo della scuola ed è un’attenzione che va al di là dell’attività che svolgiamo per prevenire i reati che vengono commessi ai danni degli studenti come quelli legati al fenomeno del bullismo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attenzione che riserviamo al mondo della scuola ha radici più profonde e riguarda la formazione delle più giovani generazioni alla cultura della legalità ed alla trasmissione dei valori fondanti della società civile, valori a cui si ispira quotidianamente l’Arma dei Carabinieri nello svolgimento dei suoi compiti d’istituto: e mi riferisco alla fedeltà alle Istituzioni, al rispetto della legge, al sacrificio, all’attenzione verso il prossimo e  alla solidarietà. Ma ce ne sono tanti altri.

Siamo fermamente convinti che questa opera di formazione e di sensibilizzazione debba necessariamente partire dalla scuola, dai giovani che un domani, diventando adulti saranno chiamati a decidere le sorti del nostro Paese e a diventare protagonisti della società.

E non a caso il tema del concorso a cui avete partecipato aveva per tema: l’Arma dei Carabinieri. Duecento anni di storia. I valori senza tempo da preservare…ieri…oggi…sempre.

Vi ringrazio quindi della vostra partecipazione a questo concorso.

 

E per rendere tangibile questa gratitudine vogliamo oggi procedere alla consegna degli attestati di partecipazione al concorso per tutti coloro che vi hanno preso parte e due attestati di merito ad altrettanti studenti che hanno superato le selezioni regionali ”. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog