Creato da paolo.pas il 10/09/2014

Un passo alla volta

Perché non sarà la paura del giudizio degli altri a fermare il mio cammino...

 

Ricominciare...

Post n°390 pubblicato il 24 Maggio 2020 da paolo.pas
 

ricominciare...

Era stata l'ultima "uscita" prima della quarantena e, forse, era giusto ricominciare da lì...
Poco più di mezz'ora, di più non me la sentivo di lasciare mia madre sola a casa... Mezz'ora "libero" di respirare senza la mascherina sul viso...

Mezz'ora semplicemente per "ricominciare"...

Fontanabona, 24 maggio 2020

 
 
 

Una telefonata...

Post n°389 pubblicato il 17 Maggio 2020 da paolo.pas
 

una telefonata...

E' strano come sia bastata, questa mattina, la telefonata di Oscar a mettere ancora una volta al posto giusto certe sensazioni che mi accompagnano da tanto tempo... accorgersi che quelle sensazioni non erano mai state sbagliate...

Chissà tutte le altre domande rimaste in questi anni senza risposta...

Udine, 17 maggio 2020

 
 
 

L'amico

Post n°388 pubblicato il 10 Maggio 2020 da paolo.pas
 

l'amico...

Il vero amico si vede nel momento del bisogno e ora noi avremmo bisogno non di un amico qualunque, non di un amico personale, che chiama te e solo te, che ti dà ragione a prescindere, che ti conforta nel tuo pensiero. L'amico di cui avremmo bisogno, e che riconosci proprio nel momento del bisogno, è quello che ti fa guardare oltre lo steccato e ben oltre le tue convizioni. E' un amico universale, che può parlare a te e a chi la pensa diversamente da te, riuscendo a farsi ascoltare senza generare diffidenza.

Roberto Saviano
L'Espresso - 3 maggio 2020

Udine, 10 maggio 2020

 

 
 
 

Lascia che sia...

Post n°387 pubblicato il 01 Maggio 2020 da paolo.pas
 

lascia che sia...

In fondo credo che questi giorni, nel bene e nel male, con le loro difficoltà e con le rinunce a cui ci hanno portato abbiano fatto cadere più di una maschera... abbiano fatto conoscere diverse persone per quello che veramente sono...

Udine, 30 aprile 2020

 
 
 

15 aprile...

Post n°386 pubblicato il 15 Aprile 2020 da paolo.pas
 

15 aprile...

In fondo ho sempre e soltanto difeso il mio desiderio di "essere" ciò che sono... con i miei limiti, i miei difetti e le mie debolezze.
Qualche volta so di aver ferito perché dovevo difendere le mie cicatrici... altre, come in questi ultimi giorni, perché in fondo siamo tutti uguali... e uno non può arrogarsi il diritto, in senso figurato, di vita o di morte dei colleghi... di decidere cosa possono e cosa non possono fare.
A vederlo questa mattina, alla fine, ti rendi conto che al di là di tutti gli insulti e le offese che ho sopportato per troppo tempo in silenzio tutto era soltanto il ruggito del coniglio.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

acquasalata111elisabetta.191172falco20050paolo.pasLifeisnow57Lalla3672Esmeralda812il_tempo_che_verraanima_on_linepoeta_semplicerosacieloblutirripitirrigiacinto.garceaCherrysl
 

UNA PARTE DI ME...

C'è una parte di me in quelle immagini, in quella musica, in quei suoni... Forse è quella parte che non si vuole ancora arrendere... che vuole ancora credere ai sogni... è quella parte che ti aiuta a guardare avanti giorno dopo giorno... nonostante tutto...

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom