La luna nel pozzo

sogni, desideri e liberi pensieri

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

o_homem_duplicadoCyrano70REjarilogoldkampamicheleperrugginiLast.Trampbrigantedelsudilmosaicoealtro0musamilunasmoothfoxterrierzampano_1968luckyxdgldrossssacoqivotx20000anitakabashi
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Il peso della bilancia

Post n°23 pubblicato il 06 Ottobre 2009 da Vivian1004
Foto di Vivian1004

Questa sera ho affrontato la bilancia!

Da quanto tempo non lo facevo.

Da quando un'esplosione di cortisone mi aveva fatto perdere l'idea di avere due fianchi ....

Sette kili ho perso, ma oggi ho perso il "peso" più grosso

Le parole, prima di essere dette, devono essere pensate ma  se le pensi solo e non le esprimi diventano un masso...e non avevo più voglia di fingere che tutto andasse bene, che accettassi il fare e disfare dell'innominabile a sua discrezione

Ho detto quello che penso sull'eventualità di un incontro

Temo sempre di ferire, di perderlo, di essere esagerata...invece sono riuscita a dire che non vivo di illusioni, che non è possibile illudermi quando lui sa benissimo che non muoverà un passo verso di me.

Nulla è più certo che il piacere effimero delle illusioni

Io le chiamo illusioni, lui eventualità

e perchè queste famose eventualità...ops...svaniscono poco prima che si avverino?

Lui sta bene quando pianifica queste improbabili eventualità...ovvio, sà che sono castelli in aria ed è quello che vuole, vivere il castello del fagiolo magico

Perchè un uomo che sembra una roccia sente la necessità di un mondo parallelo dove non ci siano  ne moglie nè famiglia?

Ha paura? è egoista? tiene troppo alle apparenze, quindi tradisce nel virtuale pensando sia un "tradimento" più leggero?

Non lo sò...oggi non voglio saperlo...però sono certa di una cosa...sta diventando sempre più un piccolo uomo....

 
 
 

Diagnosi..

Post n°22 pubblicato il 07 Luglio 2009 da Vivian1004

Dopo lunga e penosa malattia la diagnosi è stata refertata:

soffro di dipendenza da amante virtuale

L'amante virtuale è utilissimo nei casi di mancanza di autostima: lui riesce ad insinuarne  in te una dose talmente alta che:

-acquisti lingerie che lui nn vedrà mai, solo pensando a come potrebbe sfilartela (si ripiega poi sul marito, che da tempo aveva imparato a sbucciarti tipo cipolla)

-ti illudi che i "magari" che ti dice sognando un vostro ipotetico incontro siano un suo reale desiderio (salvo poi scoprire che non esce dal suo paesello per nessuna ragione al mondo, tanto meno per te che..."non ti amo, ma c'è tra noi un legame profondo", talmente profondo che ti serve il sonar per localizzarlo)

-speri 24 ore al gg, 365 gg all'anno (cielo, non cosi tanto) che gli scappi un sms, una mail, un qualcosa che ti possa far condividere un suo pensiero, un'emozione che esca dall'orticello del messenger per approdare al pensiero  reale...ah si, gli è scappato un sms, certo, per chiederti se aprivi il pc, altrimenti lui chiudeva (orpo, che fortuna)

L'amante virtuale, quando non ha formaggio fresco sotto mano, è presente e accorto, sembra che la tua presenza sia indispensabile, poi scopri che tanta dedizione dura tanto quanto l'assenza della moglie (e di tutto il cincondario parenterale)

Il problema è che a me non basta. E quanto più nn basta a me tanto più lui restringe i tempi di presenza...bah...sostiene che noi siamo amici..io, sinceramente in tutto ciò di amicizia ne vedo poca, molto poca

 
 
 

brandelli di cuore

Post n°20 pubblicato il 27 Aprile 2009 da Vivian1004
Foto di Vivian1004

Brandelli di cuore sono quelli che lascio sulla strada che conosce i tuoi passi....

I miei occhi non possono incrociare i tuoi

ti direbbero quanto tu manchi alle mie giornate

lascerebbero trapelare il desiderio di starti vicino per il resto dei miei giorni

il desiderio di un atto d'amore

camuffo la tristezza dell'arrivederci con il sorriso dell'amica che se ne và felice di averti reincontrato

Rimetto insieme quanto ho riportato a casa del mio cuore, ci vorrà qualche giorno,ma come sempre ce la farò

Sono come canne al vento, come tante persone che come me hanno il corpo da una parte e il cuore altrove e, come loro,mi piego seguendo il vento, ma non mi spezzo...

 
 
 

Avevo un amico

Post n°19 pubblicato il 01 Aprile 2009 da Vivian1004
Foto di Vivian1004

Avevo un amico che percepiva i momenti in cui mi stava accadendo qualcosa e si faceva vivo giusto per una parola di conforto

Avevo un amico che mi sosteneva quando barcollavo

Avevo un amico che mi faceva sentire una regina quando mi credevo una sguattera

Avevo un amico al quale ho dedicato molto tempo per fargli compagnia

Avevo un amico con cui mi confidavo,a cui raccontavo mille piccoli particolari della mia giornata,con il quale si scherzava su tutto

Avevo un amico al quale lasciavo sempre una frase per sentirlo vicino e per farmi sentire vicina a lui

...ora...che cos'ho?è brutto pensare che un amicizia finisca.In teoria,se ci si crede potrebbe non finire mai, ma non può essere alimentata da una sola persona ed io sono stanca, mi sento in altalena....in alto quando gli interessa farmi sentire importante per lui...in basso quando il massimo del suo pensiero è:"buona giornata"

...anche il mio vicino di casa mi augura la buona giornata...

 
 
 

Ancora lacrime....

Post n°18 pubblicato il 09 Marzo 2009 da Vivian1004
Foto di Vivian1004

Ancora lacrime....

anche oggi, come ieri. Quando troverò la forza di dire basta? Quando riuscirò a descriverti le ferite che mi porto dentro? Ferite che hanno un solo nome...il mio.

Io che ti voglio bene sopramisura (si può misurare il bene?)

Io che ti ho aspettato e che ancora ti aspetto?...ma cosa e chi aspetto?

Io che credo nei sentimenti e che, rincorrendoti, mi perdo sicuramente qualcosa della mia vita...ma vale la pena perdere il proprio presente per rincorrere un sogno? (e forse neppure condiviso)

Non capirò mai che sentimenti nutri nei miei confronti...ma vale davvero la pena capirlo?

Il nostro rapporto non  è ne di amore nè di sesso...cos'è allora?

Mi dici che ti manca la mia presenza...perchè non fai nulla per incontrarmi?

Intanto mi frantumo con queste domande e mi perdo il pomeriggio a casa...a che pro? nessuno! (almento un punto esclamativo, ci voleva)

 
 
 

malinconia

Post n°17 pubblicato il 08 Marzo 2009 da Vivian1004
Foto di Vivian1004

Sembra quasi la felicità sembra quasi l’anima che va
il sogno che si mischia alla realtà

 
 
 

Sorridi!

Post n°16 pubblicato il 02 Marzo 2009 da Vivian1004

Certo...sorrido...tutti ti invitano a farlo....

che ti costa?

solo perchè da due mesi sei murata in casa vuoi perdere il sorriso?

solo perchè le amiche quando hanno qualche problema si attaccano al telefono e tu cerchi in ogni modo di dare loro conforto e di chiudere la telefonata solo quando le hai sentite serene?

solo perchè quando tenti tu di chiamarle hanno impegni IM PRO RO GA BI LI o fanno in modo che la conversazione langua e ti chiedi per che mai ti sei inventata di chiamarle?

solo perchè nessuno sa della tua presenza nei miei pensieri e quindi a nessuno posso raccontare le voragini che mi porto dentro?

solo perchè adoro il tempo trascorso con te e fingo serenità quando devi scappare per i tuoi mille mpegni?

...lacrime quando nessuno mi vede, quando nessuno mi ascolta ..per poter sfoggiare poi il mio proverbiale sorriso e chiudere il cassetto nel mio cuore che ti contiene e che vorrebbe fortemente straripare perchè i nostri momenti non fossero solo momenti ma notti e giorni

e torno a sorridere alla vita

 
 
 

Barza...

Post n°15 pubblicato il 02 Marzo 2009 da Vivian1004

Cosa disse Dio dopo aver creato Adamo?

 

....POSSO FARE DI MEGLIO !!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

mi manca....

Post n°14 pubblicato il 25 Febbraio 2009 da Vivian1004
Foto di Vivian1004

Da due mesi sono murata in casa ed ora iniziano a mancarmi.....

...la mia vita

...la mia libertà

...la mia scuola di ballo

 
 
 

Mi fermo e mi ascolto.....

Post n°12 pubblicato il 12 Dicembre 2008 da Vivian1004

E' da molto che non lo faccio. Non ho tempo. Il nuovo lavoro mi impegna la giornata, la sera è occupata dalla famiglia, dalla casa ...ed io? Guai a lamentarti della tua situazione!!!...trovi sempre qualcuno che ha il famoso asso nella manica e tu, che stai sperando con tutta l'anima  che ti dia retta,ti ritrovi a dovergli prestare la spalla perchè, effettivamente se è vero che la fortuna è cieca, la s***a ci vede benissimo (ma verrà censurata questa parola? nel dubbio mi autocensuro) e capisci che, in fondo in fondo hai molto poco di cui lamentarti.

Che sia colpa del segno zodiacale? Che essere nata sotto il segno dei Gemelli comporti una ...una...nella migliore delle ipotesi ti dicono "una doppia faccia" e con questo ti senti una doppiogiochista, una persona inaffidabile. Se invece ti dicessero che convivono in te sentimenti contrastanti ti sentiresti un pò più compresa e il tuo amor proprio non farebbe la valigia preferendo i Caraibi a te.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: Vivian1004
Data di creazione: 16/11/2007