**TEST**
Creato da fiordilotodgl13 il 13/06/2009

Fiore

Riflessioni in consapevolezza

 

Sulla scia del pensiero

Post n°371 pubblicato il 03 Agosto 2014 da fiordilotodgl13

 

 

 

É necessario aiutare gli altri non solo nelle nostre preghiere, ma anche nella nostra vita quotidiana.Se scopriamo di non poter aiutare gli altri, il minimo che possiamo fare è smettere di nuocere loro. Non dobbiamo ingannare gli altri o mentire. Dobbiamo essere uomini e donne onesti, uomini e donne sinceri.

 

 

 
 
 

Lo sciamano

Post n°370 pubblicato il 27 Luglio 2014 da fiordilotodgl13

 

 

 

 

Sono colui che unisce, colui che parla, colui che cerca, dice. Sono colui che cerca lo spirito del giorno, dice. Cerco dove vi è paura e terrore. Sono colui che ripara, che cura la persona che è ammalata. Medicine d'erbe. Rimedio allo spirito. Rimedio dell'atmosfera del giorno, dice. Sono colui che risolve tutto, dice. In verità, tu sei uomo abbastanza da risolvere la verità. Tu sei colui che unisce, mette assieme e risolve. Tu sei colui che parla con la luce del giorno, tu sei colui che parla con il terrore.

 

Henry Munn

 

 

 
 
 

Il cammino spirituale

Post n°369 pubblicato il 20 Luglio 2014 da fiordilotodgl13

 

 

 

Si può dire che il cammino spirituale e la psicologia del profondo che vi si riferisce (cioè quella che tiene conto della dimensione spirituale), introducono il concetto di viaggio interiore. Ognuno ha in sé una particella dell'immensità cosmica, dell'infinità, e cerca di ritrovare questa armonia possibile con il Cosmico. Il viaggio interiore consiste in questo ritrovarsi con se stesso, in questo matrimonio alchemico interiore, in questa unificazione, effettuato un circuito completo che, come Ulisse, ci riporta al punto di partenza, ma con una coscienza più grande e con le molteplici esperienze che avranno segnato le nostre vite successive come altrettante tappe necessarie. Il cammino iniziatico è un immenso viaggio d'Amore come quello intrapreso da tutti gli alchimisti e noi tutti siamo, come dice l'Ordine, degli alchimisti spirituali. È un immenso poema d'Amore per la vita, in questa ricerca dell'Assoluto, un viaggio attraverso i piani di coscienza, le stelle (perché no?), attraverso il quotidiano che rimane il nostro vero Laboratorio, per scoprire passo a passo la realtà cristica dell'Amore e della Luce, un po' come diceva Jacob Boehme quando affermava che siamo di natura terrestre e che in seno a questa natura dobbiamo scoprire la nostra esistenza celeste.

 


 
 
 

PREGHIERA DEI PAWNEE

Post n°368 pubblicato il 13 Luglio 2014 da fiordilotodgl13

 

Wakan Tanka, Grande Mistero,

insegnami come fidarmi

del mio cuore,

della mia mente,

delle mie conoscenze profonde,

dei sensi del mio corpo,

della benedizione del mio spirito.

 

Insegnami a fidarmi di queste cose

così potrò entrare nel mio Sacro Spazio

e amare oltre la paura,

e così camminava nella bellezza

con il passare di ogni glorioso sole. 

 

 

 

 
 
 

Il dio Padre Madre

Post n°367 pubblicato il 25 Giugno 2014 da fiordilotodgl13

Molti hanno sempre considerato Dio come Padre. L’hanno chiamato Padre amoroso, Padre severo, Padre paziente, Padre provvido, Altri chiamano e hanno chiamato Dio Madre, la Dea Madre che si rivolge alla fertilità, ai riti della Madre Terra, che abbraccia l’uomo di un amore intenso e materno.

In realtà Dio è tutte e due le cose. Pian piano sulla vostra Terra gli uomini se ne stanno rendendo conto. Tutti, o quasi, alla fine di questo tempo arriveranno a chiamare Dio Padre e Madre. Ed è giusto che sia così. Dio ha in sé il concetto di qualità spirituali maschili e femminili, in quanto Egli ha creato tutto ciò che Egli stesso è.

Quindi, un fondamentale passo da compiere in questi tempi è quello di arrivare alla comprensione che Dio è Padre e Madre allo stesso tempo.

 

 
 
 
Successivi »
 

 

Il “grazie” è un mantram che dovremmo usare sempre, riconoscendo che la vita ci da quello di cui abbiamo bisogno per fare il nostro passo evolutivo e non quello che noi desidereremmo avere.

 

 

 

 

Gesù diceva: Siate passanti.

Sapere che questa tremenda “sofferenza” passerà, la rende sopportabile. Sapere che questo piacere affascinante “passerà”, ci rende più liberi nei suoi confronti e meno tristi quando si allontana.

 

Il Vangelo di Tommaso

 

 

Non dimorare nel passato, che non è mai esistito, né nel futuro che non ti apparterrà, ma alberga nel presente unico luogo dell'essere dove il tempo è assente, dove la luce è più piena e più intensa.

 

 

 

Quando si è collegati all’energia dell’amore, si riesce a percepire l’armonia che pervade tutto il creato.  Come dice Anaïs Nin , “ l’unica trasformazione e alchimia che trasforma qualunque cosa in oro è l’amore”.

 

 

 

 

 

 

 

La consapevolezza non può fare nulla di male. Questa è la vera bellezza della consapevolezza: qualunque cosa da lei prodotta è bella e giusta. In maniera naturale, senza richiedere sforzi e disciplina.

 

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

ULTIME VISITE AL BLOG

donmaster55piermacrinisilvia9magHerablucerasella57raffapersempremariomancino.mhurricane2O1annagianfun_uomo_della_follaGraziellaCostanzogirl985claudia.holagiovi8527maria.marinaro
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova